La scultura in vendita per il festival: foto della lavorazione 26-08-2017
Cari amici di “Pietrasanta in Concerto”,
ecco le immagini della lavorazione della scultura "Suoni della terra" realizzata in pochissimi pezzi unici per sostenere il festival "Pietrasanta in Concerto".
L'opera, in bronzo, potrà essere acquistata per sostenere la realizzazione della prossima edizione di Pietrasanta in Concerto, di cui sono già state fissate le date, dal 20 al 29 Luglio 2018.
La scultura, realizzata dal giovane artista Roberto Giansanti, è stata presentata dal direttore artistico del festival Michael Guttman insieme all’artista stesso ed a Piero Verona, vice presidente dell’Associazione “Amici di Pietrasanta in Concerto”, durante l’ultima serata dell'undicesima edizione del festival.

LA SCULTURA - IL SIGNIFICATO
Nel rispetto del connubio tra uomo natura e musica, il violino scolpito è un alternarsi di cortecce e modellato, dando origine a quel legame tra l'uomo e la terra.
Fusa in una delle più importanti fonderie di Pietrasanta, "Suoni della terra" è una scultura in bronzo patinato, realizzata con l'antica arte della fusione a cera persa.

POCHI PEZZI UNICI IN VENDITA
Sono rimasti da vendere solo pochissimi pezzi, il prezzo è di € 1800,00. E’ un’opera di grande fascino, un pezzo da collezionismo, che avrà ancor più valore per il fatto che molto probabilmente ad ogni edizione dei prossimi festival sarà legata la realizzazione di una scultura che sarà commissionata ai principali artisti italiani ed internazionali.
E quindi questa opera sarà la “numero 1” di una serie di opere che andranno a comporre una collezione unica.

INFORMAZIONI
Chi fosse interessato può contattare il 335.399748 oppure scrivere alla email: amicipietrasantainconcerto@gmail.com

LE FOTO
In un precedente post vi avevamo mostrato la foto della scultura, oggi vi mostriamo alcune foto realizzate durante la lavorazione dell'opera.
Ultimi pezzi unici in vendita per la scultura di Pietrasanta in Concerto 14-08-2017
Cari amici di “Pietrasanta in Concerto”,
con la fine dell’undicesima edizione del festival è stata realizzata e presentata ufficialmente una scultura in bronzo creata in pochissimi pezzi unici, che potranno essere acquistati per sostenere la realizzazione della prossima edizione di Pietrasanta in Concerto che, anche quest’anno, ha riscosso un grandissimo successo di pubblico e di critica.
L’opera, realizzata dal giovane artista Roberto Giansanti, scultore, è stata presentata dal direttore artistico del festival Michael Guttman insieme all’artista stesso ed a Piero Verona, vice presidente dell’Associazione “Amici di Pietrasanta in Concerto”, durante l’ultima serata dell’evento, prima del concerto del violinista Salvatore Accardo.
"Suoni della terra" è il nome della piccola scultura di Giansanti. Nel rispetto del connubio tra uomo natura e musica, il violino scolpito è un alternarsi di cortecce e modellato, dando origine a quel legame tra l'uomo e la terra.
Fusa in una delle più importanti fonderie di Pietrasanta, "Suoni della terra" è una scultura in bronzo patinato, realizzata con l'antica arte della fusione a cera persa.
Sono rimasti da vendere solo pochissimi pezzi, il prezzo è di € 1800,00. E’ un’opera di grande fascino, un pezzo da collezionismo, che avrà ancor più valore per il fatto che molto probabilmente ad ogni edizione dei prossimi festival sarà legata la realizzazione di una scultura che sarà commissionata ai principali artisti italiani ed internazionali.
E quindi questa opera sarà la “numero 1” di una serie di opere che andranno a comporre una collezione unica.
Chi fosse interessato può contattare il 335.399748 oppure scrivere alla email: amicipietrasantainconcerto@gmail.com.
Ecco alcune foto della scultura ed il momento dell’ultima serata del festival con il M° Guttman che dal palco del Chiostro di Sant’Agostino presenta ufficialmente l’opera (nella stessa foto, dietro al M° Guttman, l'artista Roberto Giansanti).
Nei prossimi giorni pubblicheremo un post con le foto realizzate durante la lavorazione e la realizzazione della scultura.
Michael Guttman direttore del Festival Crans Montana Classics 06-08-2017
Terminato Pietrasanta in Concerto, continuano gli impegni del direttore artistico Michael Guttman con l'organizzazione del Festival "Crans Montana Classics", a Crans Valais, in Svizzera.
Musica classica nel cuore della Alpi svizzere durante tutto l'anno.

Crans Montana Classics, Festival in Crans Valais, Switzerland.
Classical music in the heart of the Swiss Alps throughout the year. Director: Michael Guttman

Info Festival:
- Facebook: @CransMontanaClassics
- Web Site: www.cmclassics.ch
Su Rai Tre TgR servizio video sul Festival04-08-2017
Su Rai Tre servizio al TgR su "Pietrasanta in Concerto".
Ecco il servizio video andato in onda il 31 luglio 2017 nell'edizione del Tg delle ore 14.00 con le interviste al protagonista dell'ultima serata il violinista Salvatore Accardo ed al direttore artistico e violinista Michael Guttman.
Tutto Vivaldi e grande Accardo. Il programma dell'ultimo concerto01-08-2017
Il programma di sala dell'ultimo concerto di domenica 30 luglio, con il M° Salvatore Accardo che chiude in bellezza l'undicesima edizione di Pietrasanta in Concerto.
Un concerto applauditissimo da un Chiostro di Sant'Agostino tutto esaurito, con il maestro richiamato sul palco più volte al termine del concerto insieme all'artefice del festival, il violinista e direttore artistico Michael Guttman.
Ecco i brani eseguiti, tutti di Antonio Vivaldi.
Il programma di sala del concerto con Bashmet30-07-2017
Il programma di sala del concerto di ieri sera, sabato 29 luglio 2017, con un ispiratissimo Yuri Bashmet che ha diretto i Solisti di Mosca e si è esibito nella seconda parte nella Romanza per viola e orchestra di Bruch.
Un'altra romanza, di Svendsen, è stata invece eseguita nella prima parte al violino dal direttore del festival e violinista Michael Guttman.
La violoncellista Jing Zhao si è misurata invece con le Variazioni sul tema Rococò di Tchaikovsky.
Gran finale con Salvatore Accardo30-07-2017
Finale in bellezza per Pietrasanta in Concerto, questa sera domenica 30 luglio 2017 l'onore di chiudere l'undicesima edizione del festival al grande violinista Salvatore Accardo.
Con lui Laura Gorna, violino, l'Orchestra da Camera Italiana e il direttore artistico del festival il M° Michael Guttman che con il suo violino ha impreziosito molte serate di questa edizione duettando con i vari artisti ospiti.
In programma Le Quattro Stagioni ed alcuni concerti di Antonio Vivaldi.
Previsto il tutto esaurito, per eventuali info biglietti:
• www.ticketone.it
• Fondazione La Versiliana: +39 0584 265757
• Biglietteria del Festival (dalle ore 17.00): +39 0584 795511
Brani e autori del concerto con Berezovsky29-07-2017
Il programma di sala del concerto di ieri sera, venerdì 28 luglio, con il grande pianista Boris Berezovsky acclamatissimo insieme al violinista Michael Guttman, richiamati sul palco dagli applausi di una platea gremitissima ben cinque volte!
Nella seconda parte la sorpresa con la danzatrice Tamara Fragale sul palco di Pietrasanta in Concerto dove ha danzato sulle note di "Reve d'enfant" di Ysaye e "La vida breve" di De Falla.
La virtuosa Jing Zhao al violoncello ha eseguito Debussy e Turina, mentre l'onore di aprire la serata è spettato al Coro Versilia di Capezzano Monte.
Il giorno di Bashmet. E domani Accardo chiude il festival 29-07-2017
Il giorno di Bashmet, penultimo appuntamento d'eccezione con Pietrasanta in Concerto.
Torna, questa sera sabato 29 luglio, a distanza di due anni Yuri Bashmet, "l'anima della viola" riprendendo il titolo di uno dei suoi primi concerti a Pietrasanta, uno fra i più grandi musicisti al mondo insieme ai "suoi" Solisti di Mosca.
Appuntamento come sempre al Chiostro di S. Agostino.
Titolo del concerto: "Buon compleanno ai Solisti di Mosca di Yuri Bashmet".

Yuri Bashmet, direzione
I Solisti di Mosca
Jing Zhao, violoncello
Musiche di P.I. Tchaikovsky, F. Schubert, G. Mahler « La Morte e la Fanciulla », M. Bruch
Biglietti a partire da 15 euro.

DOMANI GRANDE CHIUSURA CON ACCARDO E LE QUATTRO STAGIONI
Ricordiamo l'ultimo appuntamento del Festival, domani domenica 30 luglio. Grande chiusura con Salvatore Accardo:
"Accardo suona Vivaldi, il gran finale del festival".
Un'occasione speciale per ascoltare un brano celebre nella musica di tutti i tempi: "Le quattro stagioni" di Vivaldi.
Salvatore Accardo, violino; Laura Gorna, violino; Michael Guttman, violino; Orchestra da Camera Italiana
Musiche di A.Vivaldi - Le Quattro Stagioni – Concerti
Biglietti a partire da 15 euro.

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

INFO PREVENDITE
Circuito Ticketone in tutta italia e su internet:
www.ticketone.it - www.versilianafestival.it

TICKET OFFICE PIETRASANTA IN CONCERTO
Fondazione La Versiliana - Viale Morin, 16
Marina di Pietrasanta (LU)
Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.30.
Nei giorni di spettacolo fino alle 22.30.
Telefono {+39} 0584.265757

BIGLIETTERIA DEL FESTIVAL
Piazza Duomo, Pietrasanta (LU) nei giorni di spettacolo dalle ore 17.00 alle ore 22.30
Telefono {+39} 0584.795511
Riduzione del 50% ad ogni residente nel comune di Pietrasanta.
Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale.
Le foto del concerto con i Solisti dell'Accademia Menuhin 28-07-2017
Alcune foto del concerto di mercoledì 26 luglio "Piazzolla, Le Quattro Stagioni di Buenos Aires" con I Solisti dell’Accademia Menuhin, Orchestra Residente della Rosey Concert Hall, che abbiamo già avuto modo di apprezzare anche nelle prime serate del festival.
Con Oleg Kaskiv (foto), violino e direzione; So-Ock Kim, violino; Akane Sakai, Alberto Portugheis, pianoforti.
Questa sera venerdi' 28 Berezovsky-Guttman-Zhao 28-07-2017
Dopo la pausa di ieri sera oggi riprende Pietrasanta in Concerto per il gran finale Berezovsky-Guttman, Bashmet e Accardo.
Questa sera, venerdì 28 luglio, il concerto molto atteso con il pianista Boris Berezovsky ed il violinista Michael Guttman
"L’alleanza della forza e della delicatezza".
Un'alleanza ancora più forte e delicata grazie alla presenza della violoncellista Jing Zhao.
Previste esecuzioni musicali di G. Fauré, J. Turina, G. Gershwin, J. Heifetz, C. Debussy, M. Ravel

INFO BIGLIETTI sul web:
www.ticketone.it

Biglietteria per il Festival:
Fondazione La Versiliana - Viale Morin, 16
55045 Marina di Pietrasanta (LU)
Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.30.
Nei giorni di spettacolo fino alle 22.30.
Telefono {+39} 0584.265757

Biglietteria del Festival
Piazza Duomo, Pietrasanta (LU) nei giorni di spettacolo dalle ore 17.00 alle ore 22.30
Telefono {+39} 0584.795511
Riduzione del 50% ad ogni residente nel comune di Pietrasanta e studenti scuole di musica.
Gli ultimi tre appuntamenti, tre assi della musica 27-07-2017
Ultimi tre appuntamenti di grande prestigio per Pietrasanta in Concerto, per un fine settimana che vedrà protagonisti tre assi della musica classica internazionale:
Berezovsky, Bashmet e Accardo.
Vediamo ogni appuntamento nei particolari e di seguito tutte le info per gli ultimi biglietti disponibili. Previsto il tutto esaurito:

VENERDÌ 28 LUGLIO
Chiostro di S. Agostino
Boris Berezovsky, L’alleanza della forza e della delicatezza
Boris Berezovsky, pianoforte
Michael Guttman, violino
Jing Zhao, violoncello
Musiche di G. Fauré, J. Turina, G. Gershwin, J. Heifetz, C. Debussy, M. Ravel
Prime file: € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

SABATO 29 LUGLIO
Chiostro di S. Agostino
Buon compleanno ai Solisti di Mosca di Yuri Bashmet
Yuri Bashmet, direzione
I Solisti di Mosca
Jing Zhao, violoncello
Musiche di P.I. Tchaikovsky, F. Schubert, G. Mahler « La Morte e la Fanciulla », M. Bruch
Prime file: € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

DOMENICA 30 LUGLIO
Chiostro di S. Agostino
Accardo suona Vivaldi, il gran finale del festival
Salvatore Accardo, violino; Laura Gorna, violino; Michael Guttman, violino; Orchestra da Camera Italiana
Musiche di A.Vivaldi - Le Quattro Stagioni – Concerti
Prime file: € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

* * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * *

INFO PREVENDITE
Circuito Ticketone in tutta italia e su internet:
www.ticketone.it - www.versilianafestival.it

TICKET OFFICE PIETRASANTA IN CONCERTO
Fondazione La Versiliana - Viale Morin, 16
55045 Marina di Pietrasanta (LU)
Dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.30.
Nei giorni di spettacolo fino alle 22.30.
Telefono {+39} 0584.265757

BIGLIETTERIA DEL FESTIVAL
Piazza Duomo, Pietrasanta (LU) nei giorni di spettacolo dalle ore 17.00 alle ore 22.30
Telefono {+39} 0584.795511
Riduzione del 50% ad ogni residente nel comune di Pietrasanta.
Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale.
Brani ed autori eseguiti dai Solisti dell'Accademia Menuhin27-07-2017
Il programma di sala con brani ed autori eseguiti ieri sera, mercoledì 26 luglio, per la serata di Pietrasanta in Concerto con I Solisti dell'Accademia Menuhin; violino e direzione Oleg Kaskiv, violino So-Ock Kim e al pianoforte Akane Sakai e Alberto Portugheis
Foto dal concerto con Valeriy Sokolov e i Solisti dell'Accademia Menuhin 26-07-2017
Ecco alcune foto del concerto di domenica 23 luglio con il violinista Valeriy Sokolov ed i bravissimi giovani solisti dell'Accademia Menuhin che si sono alternati con Sokolov ed il violinista Oleg Kaskiv in brani di vari autori, da Bach a Paganini, da Brahms a Vivaldi.
A sorpresa sul palco, a duettare con Sokolov sulle note del concerto di Bach in Re minore, anche il direttore artistico di Pietrasanta in Concerto e violinista Michael Guttman
Un saluto dalla Rocca del Direttore artistico Guttman26-07-2017

Un breve saluto video del direttore artistico di Pietrasanta in Concerto Michael Guttman poco prima del concerto di Lakatos sulla Rocca di Pietrasanta dove è accorso un pubblico numerosissimo...

Clicca qui e guarda il video

"Pietrasanta mi ha stregato", Intervista al Maestro Guttman26-07-2017

"Pietrasanta mi ha stregato"...Dal sito TgRegione.it un'intervista al direttore artistico di Pietrasanta in Concerto e violinista Michael Guttman.

Clicca qui e leggi l'intervista

Il Programma di sala del concerto Bouchkov Benelli Mosell26-07-2017
Cari amici del Festival,
ecco il programma di sala con i brani e gli autori eseguiti ieri sera martedì 25 luglio, serata dedicata a due grandi giovani talenti, il violinista Marc Bouchkov e la pianista Vanessa Benelli Mosell.
"L’energia pazza della giovinezza" era il titolo di questa serata di "Pietrasanta in Concerto" che ha avuto il preziosissimo supporto de I Solisti di Mosca diretti da Michael Guttman.
I Solisti dell'Accademia Menuhin in concerto 26-07-2017
Prosegue Pietrasanta in Concerto prima della pausa di domani giovedì 27. Questa sera mercoledì 26 luglio "Piazzola, Le Quattro Stagioni di Buenos Aires" con I Solisti dell’Accademia Menuhin, Orchestra Residente della Rosey Concert Hall, che abbiamo già avuto modo di apprezzare nelle prime serate del festival.
Con Oleg Kaskiv (foto), violino e direzione; So-Ock Kim (foto), violino; Akane Sakai, Alberto Portugheis, pianoforti.
Concerto per due pianoforti e orchestra, J.S. Bach, Double C Major BWV 106.
Biglietti a partire da 10 euro, sconti 50% per residenti di Pietrasanta e studenti scuole di musica.
Grandi ritmi col mago zigano Lakatos 25-07-2017
Alcune foto del concerto di ieri lunedì 24 luglio, con i ritmi travolgenti del mago zigano Roby Lakatos.
La piazza sulla Rocca di Pietrasanta completamente esaurita in ogni posto non riusciva a contenere le moltissime persone giunte per ascoltare l'Ensemble Lakatos che alla fine hanno trovato posto ovunque nelle strade a fianco.
In un fuori programma il duetto con il violinista e direttore di Pietrasanta in Concerto Michael Guttman.
Al termine applausi scroscianti! (Foto di Bernard Rosenberg)
Il video del concerto con Vengerov25-07-2017

Alcune immagini video del concerto d'inaugurazione dell'undicesima edizione del Festival Internazionale "Pietrasanta in Concerto" 2017, diretto da Michael Guttman, con il grande violinista Maxim Vengerov.
Clicca qui e guarda il video

I gIovani talenti Bochkov e Benelli Mosell stasera al festival 25-07-2017
Questa sera, martedì 25 luglio, al Chiostro di S. Agostino il giovane violinista talentuoso Marc Bouchkov con l'altrettanto talentuosa pianista Vanessa Benelli Mosell, reduce dai concerti al Teatro La Scala di Milano.
"L’energia pazza della giovinezza" è il titolo di questa serata di "Pietrasanta in Concerto" con la presenza de I Solisti di Mosca diretti da Michael Guttman.
In programma A.Vivaldi, W.A. Mozart, P. Vasks, F. Schubert, G. Mahler, J. Haydn
Biglietti a partire da 10 euro. Con notevoli sconti (50%) per studenti di scuole di musica e conservatorio oltre ai residenti del Comune di Pietrasanta.
Ingresso libero al concerto sulla Rocca con il mago zigano Lakatos24-07-2017
Il concerto ad ingresso libero con Roby Lakatos, il mago zigano! Questa sera, lunedì 24 luglio, Pietrasanta in Concerto, diretta dal M° Michael Guttman, torna in piazza come ogni anno. Appuntamento sulla Rocca, uno spazio sopra Piazza del Duomo, dal quale si gode di una vista magnifica sul centro storico di Pietrasanta (Lu).
Il programma di sala del concerto con Apap Sabato 22 luglio23-07-2017
Il programma di sala del concerto di ieri sera, sabato 22 luglio, con il violinista Gilles Apap e la Brussels Chamber Orchestra.
Nel post precedente le foto e la descrizione del bellissimo concerto che ha avuto luogo al Chiostro di Sant'Agostino a Pietrasanta
Un genio della musica, GIlles Apap ieri sera ha stupito 23-07-2017
Un geniale della musica, Gilles Apap. Ieri sera un concerto straordinario di un violinista fuori dagli schemi che si diverte e diverte suonando, inizia con Mozart e sul tema principale del Rondò finale del Concerto trascina il pubblico col battimani improvvisando antiche ballate irlandesi.
Spazia fra vari generi musicali con una naturalezza incredibile.
Apap ha il dono di avvicinare alla musica e i suoi suoni, come un gioco per i bambini, divertono e incantano nello stesso momento e non smetteresti mai di ascoltarli.
Ecco alcune foto scattate durante la serata dal fotografo ufficiale del Festival Bernard Rosenberg.
Pietrasanta in Concerto, diretta dal M° Michael Guttman, prosegue tutte le sere, giovedì escluso, fino al 30 Luglio.
Arriva al festival Valeriy Sokolov23-07-2017
Questa sera, domenica 23 luglio, arriva al festival diretto dal M° Michael Guttman, Valeriy Sokolov ed il suo divino violino, accompagnato da I Solisti dell’Accademia Menuhin (Orchestra Residente della Rosey Concert Hall) con Oleg Kaskiv, violino e direzione.
Previsti esecuzioni di J.S. Bach, M. Arnold, H. Wieniawski, P.I. Tchaikovsky.
Biglietti a partire da 10 euro, con sconti 50% per residenti e studenti di musica.
Stasera Sabato 22 Luglio Gilles Apap22-07-2017
Ieri sera è iniziato con un grande successo "Pietrasanta in Concerto", più tardi posteremo il programma di sala ed i primi video con protagonista il violinista Maxim Vengerov.
Questa sera al Chiostro di S. Agostino "Il violino senza confini" di Gilles Apap, l'eclettico violinista che spazia con grande abilità fra tutti i generi musicali. Si esibirà con la Brussels Chamber Orchestra.
Fra i brani in programma W.A. Mozart, G. Gershwin, J. Heifetz, J. Turina ed alcune improvvisazioni.
Biglietti da 10 a 30 Euro, con sconti 50% per residenti di Pietrasanta, studenti delle scuole di musica e del conservatorio.
Al via Pietrasanta in Concerto 2017 con il grande Vengerov 21-07-2017
Tutte le stelle musicali di Pietrasanta in Concerto, da stasera al via il festival diretto da Michael Guttman con il grande violinista Vengerov.
Ecco gli articoli di questa mattina sul Corriere Fiorentino ed Il Tirreno, con tutte le info sulla serata...
Meno 1 al Festival...articoli su stampa e web 20-07-2017
Al via domani "Pietrasanta in Concerto" con la direzione artistica del M° Michael Guttman.
Molti articoli in queste ore su quotidiani e web. Eccone alcuni: La Gazzetta di Viareggio, Toscana Eventi&News, LoSchermo.it e Verdeazzurronotizie.it
Meno 2 al Festival 2017...Al via le Masterclasses 19-07-2017
Cresce l’attesa per il debutto della XI edizione del festival di musica da camera PIETRASANTA IN CONCERTO, diretto da Michael Guttman Alcuni dei grandi musicisti di calibro internazionale, tra cui Maxim Alexandrovich Vengerov, sono già giunti a Pietrasanta per partecipare nel ruolo di docenti alle Masterclasses per violino, viola e violoncello che si stanno svolgendo nel Convento di San Francesco a Pietrasanta.
Una grande novità, un grande successo per Pietrasanta in Concerto e soprattutto una preziosa occasione che il Maestro Guttman ha voluto offrire ai giovani musicisti toscani e non, per studiare e confrontarsi con docenti d’eccezione.
Sono infatti ben 44 gli allievi provenienti prevalentemente dalla Toscana ma anche da Giappone, Cina, Corea e Irlanda che si sono iscritti alle Masterclass e stanno frequentando le lezioni a Pietrasanta.
Intanto il Chiostro di Sant’Agostino si prepara ad accogliere la rassegna ed i suoi 9 grandi concerti. “L’anno del violino”, così Guttman ha voluto titolare l’edizione 2017 di Pietrasanta in Concerto che aprirà i battenti venerdì 21 luglio con l’attesissimo concerto di Maxim Vengerov che vola già verso il tutto esaurito. E’ la prima volta che a Pietrasanta si avrà l’onore di poter ascoltare questo straordinario violinista pluripremiato e vincitore di un Grammy Award, acclamatissimo dal Giappone agli Stati Uniti, nonché primo musicista classico ad essere nominato dall’UNICEF Ambasciatore di Buona Volontà.
Maxim Vengerov si esibirà insieme ai Solisti dell’Accademia Menuhin.
Meno 3 al Festival...Tutto sui biglietti18-07-2017
Ecco i prezzi dei biglietti per poter assistere alle serate di Pietrasanta in Concerto che, con la direzione del M° Michael Guttman, prenderà il via venerdì 21 luglio.
Confermato anche per questa edizione un settore della platea accessibile a tutti a 10 e 15 euro in base alla serata in programma. Previsti biglietti per altri settori a salire, fino a 45 euro.
Un ulteriore sconto del 50% sarà riservato per i residenti del Comune di Pietrasanta e per gli allievi delle scuole di musica, dei licei musicali e dei conservatori.
Per acquistarli in prevendita è possibile sia online su Ticketone che presso la biglietteria del Teatro La Versiliana.
Nel documento in foto numeri di telefono ed orario delle biglietteria
Meno 5 al Festival...Il depliant Programme16-07-2017
Meno 5 a "Pietrasanta in Concerto"...
Il depliant - Programma di Pietrasanta in Concerto 2017
Pietrasanta in Concerto 2017 Programme
Meno 6 al Festival. Il Chiostro...15-07-2017
Meno 6 a Pietrasanta in Concerto...
Ancora pochi giorni e il Chiostro di Sant'Agostino (nella foto) si trasformerà nella cassa di risonanza, per l'undicesima estate, del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto" diretto da Michael Guttman.
Questo luogo, suggestivo e dall'ottima acustica, ci donerà i suoni e le magie musicali dei più grandi interpreti di musica classica da tutto il mondo.
Meno 7 all'inizio del Festival...14-07-2017
Fra una settimana al via Pietrasanta in Concerto al Chiostro di S. Agostino.
Sarà il grande violinista Maxim Vengerov a dare il La all'undicesima edizione del Festival, con un ricco programma che spazierà da W.A. Mozart a J. Brahms, da S. Prokofiev a B. Bartok.
Vengerov sarà anche in veste di direttore dei Solisti dell’Accademia Menuhin (Orchestra Residente della Rosey Concert Hall) che lo accompagneranno.
Il direttore Guttman presenta Lakatos13-07-2017
Come ogni edizione di Pietrasanta in Concerto anche quest'anno non mancherà il concerto ad ingresso libero sulla Rocca.
E sarà uno fra i concerti più attesi del festival 2017, si sta parlando dell'eclettico violinista zigano Lakatos.
Ecco la presentazione del direttore artistico del festival Michael Guttman.
Clicca qui e guarda il video
Master Classes, Pietrasanta in Concerto per i nuovi talenti11-07-2017
Menuhin Academy - Maxim Alexandrovich Vengerov Summer Master Classes. Pietrasanta (LU) 18, 19, 20 July.
I grandi artisti di Pietrasanta in Concerto, il festival diretto da Michael Guttman, a disposizione dei giovani musicisti...
Il Festival sui quotidiani La Nazione ed Il TIrreno 09-07-2017
Meno 12 all'inizio del Festival...
Gli articoli sulla presentazione di Pietrasanta in Concerto sui due principali quotidiani con cronache ed eventi della Toscana, Il Tirreno e La Nazione
Meno 14 al Festival 2017...Inaugurazione con Vengerov07-07-2017
Meno 14 all'inizio di Pietrasanta in Concerto 2017!
Inaugurazione del festival il 21 luglio con il Maestro Maxim Vengerov, uno dei più grandi violinisti al mondo pronto ad incantare il Chiostro di Sant'Agostino.
Prezzi dei biglietti. Numerosi sconti del 50%06-07-2017
Resi noti i prezzi dei biglietti per la prossima edizione di Pietrasanta in Concerto che prenderà il via il 21 luglio. Confermato anche per questa edizione un settore della platea accessibile a tutti a 10 e 15 euro in base alla serata in programma. Previsti biglietti per altri settori a salire, fino a 45 euro.
Un ulteriore sconto del 50% sarà riservato per i residenti del Comune di Pietrasanta e per gli allievi delle scuole di musica, dei licei musicali e dei conservatori.
Per acquistarli in prevendita è possibile sia online su Ticketone che presso la biglietteria del Teatro La Versiliana.
Articoli sul Festival su Spettacoli News e La Gazzetta di Viareggio 05-07-2017
Due articoli sulla nuova edizione di "Pietrasanta in Concerto" presentata ufficialmente in questi giorni.
Spettacoli News e La Gazzetta di Viareggio
Due articoli sul festival, su Lucca in diretta e Rete Versilia 04-07-2017
Conferenza stampa di presentazione del festival, gli articoli pubblicati da "Lucca in diretta" e "Rete Versilia"
Masterclass e giovani talenti al Festival03-07-2017
Durante la conferenza stampa di presentazione del festival il sindaco Mallegni e il direttore artistico Michael Guttman parlano del rapporto speciale che negli anni Pietrasanta in Concerto mantiene con i giovani talenti.
Per questa edizione prevista anche una Masterclass.

Clicca qui e guarda il video con il momento della conferenza stampa
Conferenza stampa, l'11a ediz.: Apre Vengerov chiude Accardo 02-07-2017
Ieri sabato 1 luglio si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della undicesima edizione di Pietrasanta in Concerto, il festival internazionale 2017.
Ecco in video un momento della conferenza dove il direttore artistico, il violinista Michael Guttman​, annuncia l'apertura e la chiusura del festival con due fra i più grandi violinisti al mondo: Maxim Alexandrovich Vengerov​ e Salvatore Accardo​.

Clicca qui e guarda il video
Il Maestro Guttman ospite d'eccezione a La Versiliana 01-07-2017

Michael Guttman sarà l'ospite d'eccezione questa sera sabato 1 luglio 2017 al "Gran Galà - Danza in arte a Pietrasanta" che avrà luogo al Teatro La Versiliana alle ore 21.30.La serata presentata da Anna Falchi vedrà esibirsi, fra i vari ospiti internazionali, i ballerini del Dap Festival. Il maestro Guttman al violino eseguirà Fratres, di Arvo Part, con al pianoforte la giovane e talentuosa Vanessa Benelli Mosell in un connubio fra danza, musica e scultura, che daranno vita ad un momento artistico a 360 gradi di grande suggestione.

Poche ore fa proprio Guttman durante la conferenza stampa di presentazione di Pietrasanta in Concerto 2017, il festival da lui diretto giunto alla undicesima edizione, ha rivelato che la serata di stasera sarà una sorta di anticipazione per un grande evento fra danza e musica del prossimo anno, una vera chicca in preparazione per il festival 2018.

Sabato 1 luglio presentazione del Festival 201730-06-2017
Domani Sabato 1 Luglio Conferenza stampa di presentazione del prossimo festival Pietrasanta in Concerto undicesima edizione 2017.
Saranno presenti il direttore artistico del festival Michael Guttman, il direttore artistico della Fondazione La Versiliana Massimiliano Simoni ed il Sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni.
Domani pomeriggio vi aggiorneremo sui dettagli e i particolari sulla nuova edizione che saranno resi noti durante la conferenza.
Estratto video con Berezovsky a Pietrasanta 201629-06-2017
Aspettando il ritorno del pianista Boris Berezovsky a Pietrasanta in Concerto 2017, ecco un momento dal Concerto dello scorso anno del 30 luglio 2016, con il Quintetto per pianoforte e Quartetto d'archi in Fa minore di Cesar Franck.
Boris Berezovsky, piano; Michael Guttman, violino; Cho Liang Lin, violino; Toby Hoffman, viola; Henri Demarquette, violoncello.
https://youtu.be/Pz1e37xzSss
Il Chiostro di Sant'Agostino palcoscenico di Pietrasanta in Concerto 27-06-2017
Per l'undicesima estate il Chiostro di Sant'Agostino palcoscenico naturale di Pietrasanta in Concerto
Il gran finale con il ritorno di Salvatore Accardo26-06-2017
Torna a "Pietrasanta in Concerto", il 30 luglio per un gran finale con Vivaldi, Salvatore Accardo:
Salvatore Accardo, violino; Laura Gorna, violino;
Michael Guttman, violino; Orchestra da Camera Italiana. A.Vivaldi - Le Quattro Stagioni – Concerti
Buon compleanno ai Solisti di Mosca di Yuri Bashmet25-06-2017
Sabato 29 Luglio al Chiostro di S. Agostino...Buon compleanno ai Solisti di Mosca di Yuri Bashmet.
Yuri Bashmet, direzione; I Solisti di Mosca, Jing Zhao, violoncello.
P.I. Tchaikovsky, F. Schubert, G. Mahler "La Morte e la Fanciulla", M. Bruch.
Boris Berezovsky a Pietrasanta in Concerto 201724-06-2017
Venerdì 28 Luglio 2017 il grande pianista Boris Berezovsky protagonista a "Pietrasanta in Concerto" con Michael Guttman, violino e Jing Zhao, violoncello.
Il titolo della serata dice tutto: L’alleanza della forza e della delicatezza.
So-Ock Kim e Oleg Kaskiv con i Menuhin Academy Soloists 22-06-2017
Tornano a "Pietrasanta in Concerto" i Menuhin Academy Soloists (Orchestra Residente della Rosey Concert Hall): Oleg Kaskiv violino e direzione, So-Ock Kim, violino; Akane Sakai, Alberto Portugheis, pianoforti.
In programma Piazzola e J.S. Bach.
Appuntamento al Chiostro "Sant'Agostino", Mercoledì 26 luglio 2017.
L'anno del violino a Pietrasanta in Concerto 201721-06-2017
Il tema di Pietrasanta in Concerto 2017: L'anno del violino.
Ecco i grandi violinisti che si esibiranno: Maxim Vengerov, Gilles Apap, Valeriy Sokolov, Roby Lakatos, Marc Bouchkov, Oleg Kaskiv, So-Ock Kim, Salvatore Accardo e Michael Guttman, direttore artistico del festival.
Menuhin Academy - Maxim Vengerov Summer Master Classes19-06-2017
Menuhin Academy - Maxim Vengerov Summer Master Classes.
Pietrasanta (LU) 18, 19, 20 July.
Il depliant - Programma di Pietrasanta in Concerto 201718-06-2017
l depliant - programma di Pietrasanta in Concerto 2017
Luoghi e info biglietti 201716-06-2017

Luoghi e informazioni sui biglietti per Pietrasanta in Concerto 2017

La copertina del programma 201714-06-2017

La copertina del programma di Pietrasanta in Concerto 2017

La magia del festival dal 21 al 30 luglio 201712-06-2017
La magia di Pietrasanta in Concerto.
Dal 21 al 30 luglio 2017...
Il violinista Marc Bouchkov con i Moscow Soloists il 25 luglio a Pietrasanta in Concerto10-06-2017

Martedì 25 Luglio 2017 il violinista Marc Bouchkov e la direzione di Michael Guttman protagonisti a "Pietrasanta in Concerto" con i Moscow Soloists.
Musiche di Mozart, Carl Nielsen e Peteris Vasks.

Roby Lakatos sulla Rocca ad ingresso libero09-06-2017

Come ogni anno torna il concerto sulla Rocca ad entrata libera per tutti.
Lunedì 24 Luglio Roby Lakatos Ensemble.

Con Kaskiv e Sokolov tornano i Menuhin 07-06-2017
Tornano a "Pietrasanta in Concerto" i Menuhin Academy Soloists: Oleg Kaskiv violino e direzione, Valeriy Sokolov violino.
In programma musiche di J.S. Bach, Malcolm Arnold, Henryk Wieniawski e Tchaikovski.
Appuntamento al Chiostro "Sant'Agostino", Domenica 23 luglio 2017
Il violinista Gilles Apap a Pietrasanta in Concerto04-06-2017
Sabato 22 Luglio 2017 il violinista Gilles Apap protagonista a "Pietrasanta in Concerto" con la Brussels Chamber Orchestra BCO
Suonerà brani di Mozart, Joaquin Turina, Ravel, Gerschwin, improvvisazioni.
Gli autori eseguiti nei concerti del Festival 201726-05-2017
Amici di Pietrasanta in Concerto,
ecco un aggiornamento al programma del festival, con l'aggiunta degli autori che saranno eseguiti durante ogni concerto dell'undicesima edizione di Pietrasanta in Concerto 2017 che avrà per titolo “L’Anno del violino!” e che si svolgerà dal 21 al 30 luglio al Chiostro S. Agostino e nella piazza La Rocca a Pietrasanta, con la direzione artistica di Michael Guttman:

PIETRASANTA IN CONCERTO
11° Festival internazionale di musica classica
21 – 30 Luglio 2017
, Direttore Artistico: Michael Guttman.
Chiostro S. Agostino / La Rocca ore 21.30

• Venerdì 21 Luglio
 Chiostro di S. Agostino
Maxim Vengerov, violino e direzione,
Menuhin Academy soloists.
Musiche: Mozart, Brahms, Prokofiev, Bartok.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

• Sabato 22 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Gilles Apap violino, Brussels Chamber Orchestra.
Musiche: Mozart, Joaquin Turina, Ravel, Gerschwin improvvisazioni.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Domenica 23 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Valeriy Sokolov violino, Menuhin Academy soloists,
Oleg Kaskiv violino e direzione.
J.S. Bach, Malcolm Arnold, Henryk Wieniawski, Tchaikovski.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Lunedì 24 Luglio
La Rocca
Roby Lakatos ensemble.
Ingresso Gratuito.

• Martedì 25 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Moscow soloists, Michaël Guttman direzione,
Marc Bouchkov violino.
Musiche: Mozart, Carl Nielsen, Peteris Vasks.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Mercoledì 26 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Menuhin Academy Soloists, Oleg Kaskiv violino e direzione,
So-Ock Kim violino.
Omaggio per il centenario Dinu Lipatti, Akane Sakai, Alberto Portugheis pianoforte,
 concerto per due pianoforti e orchestra.
Musiche: Piazzola, Lipati, Vivaldi.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Giovedì 27 Luglio
 riposo

• Venerdì 28 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Boris Berezovsky pianoforte, Michael Guttman violino.
Musiche: Fauré, Joaquin Turina, Debussy, Ravel.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

• Sabato 29 Luglio
Chiostro di S. Agostino 
Yuri Bashmet direzione,
Moscow soloists, Jing Zhao violoncello.
Musiche: Shubert-Mahler, Chostakovitch, Tchaikovski.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

• Domenica 30 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Salvatore Accardo, Orchestra da Camera Italiana;
Michael Guttman violino.
Musiche: Vivaldi - Le Quattro Stagioni ed altri brani da definire.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

Riduzione del 50% ad ogni residente nel Comune di Pietrasanta.
Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale.
Cena con performance a sorpresa11-05-2017
Un magico convivio con performance
a sorpresa del M° Guttman.
Ristorante Blanco, Marina di Pietrasanta, Giovedì 25 maggio.

Cari amici di Pietrasanta in Concerto,
giovedì 25 maggio alle 19.30 un'occasione speciale dove la musica classica si unisce ad un percorso culinario proposto dallo chef Luigi Brusco del Lounge Restaurant Blanco.
La performance musicale con il violinista Michael Guttman sarà a sorpresa, quindi al momento non è possibile sapere i brani che verranno eseguiti, ma grazie all'estro e all'originalità del M° Guttman, siamo certi che renderà magica l'atmosfera di questa sorta di cena musicale!

Il costo della serata è di 100 euro a persona, con il ricavato che sarà interamente devoluto al Festival Pietrasanta in Concerto.
Insomma una serata particolare, un "magico convivio dedicato alla musica classica" da non perdere!
Per info e prenotazioni: 335.399748
Ultimo aggiornamento Programma festival 201703-04-2017

Amici di Pietrasanta in Concerto, 
ecco l'ultimo aggiornamento, al 3 aprile, del programma del festival 2017 “L’Anno del violino!”, undicesima edizione di "Pietrasanta in Concerto" che si svolgerà nell'omonima città dal 21 al 30 luglio al Chiostro S. Agostino e nella piazza a La Rocca, con la direzione artistica di Michael Guttman:

PIETRASANTA IN CONCERTO
11° Festival internazionale di musica classica
21 – 30 Luglio 2017
Direttore Artistico Michael Guttman
Chiostro S. Agostino / La Rocca
www.pietrasantainconcerto.com

Programma 2017 “L’Anno del violino!”
Inizio concerti ore 21.30

• Venerdì 21 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Maxim Vengerov, violino e direzione, Menuhin Academy soloists.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

• Sabato 22 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Gilles Apap violino, Brussels Chamber Orchestra.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Domenica 23 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Valeriy Sokolov violino, Menuhin Academy soloists,
Oleg Kaskiv violino e direzione.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Lunedì 24 Luglio
La Rocca
Roby Lakatos ensemble.
Ingresso Gratuito

• Martedì 25 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Moscow soloists, Michaël Guttman direzione, Marc Bouchkov violino
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Mercoledì 26 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Menuhin Academy Soloists, Oleg Kaskiv violino e direzione, So-Ock Kim violino.
Omaggio per il centenario Dinu Lipatti, Akane Sakai, Alberto Portugheis pianoforte,
concerto per due pianoforti e orchestra.
Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

• Giovedì 27 Luglio
riposo

• Venerdì 28 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Boris Berezovsky pianoforte, Michael Guttman violino.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

• Sabato 29 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Yuri Bashmet direzione, Moscow soloists, Jing Zhao violoncello.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

• Domenica 30 Luglio
Chiostro di S. Agostino
Salvatore Accardo, Orchestra da Camera Italiana.
Prime file € 45,00 / € 30,00 / € 15,00

Riduzione del 50% ad ogni residente nel Comune di Pietrasanta
Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale

Maxim Vengerov per l'inaugurazione del festival 201723-03-2017
Amici di Pietrasanta in Concerto,
da segnare la data dell'inaugurazione del festival 2017 “L’Anno del violino!": Venerdì 21 Luglio 2017 dove, al Chiostro di S. Agostino, si esibirà Maxim Vengerov, al violino e alla direzione del Menuhin Academy Soloists.
Ultimo aggiornamento del Programma 2017 del festival17-03-2017

Cari amici di Pietrasanta in Concerto, ecco l'ultimo aggiornamento, al 17 marzo, del programma completo del festival 2017 “L’Anno del violino!”, che si svolgerà dal 21 al 30 luglio al Chiostro S. Agostino e nella piazza a La Rocca, con la direzione artistica di Michael Guttman: 

• Venerdì 21 Luglio Chiostro di S. Agostino
Maxim Vengerov, violino & direzione, Menuhin Academy soloists.

• Sabato 22 Luglio Chiostro di S. Agostino
Gilles Apap violino, Brussels Chamber Orchestra.

• Domenica 23 Luglio Chiostro di S. Agostino
Valery Sokolov violino, Menuhin Academy Soloists, Oleg Kaskiv violino & direzione.  

• Lunedì 24 Luglio La Rocca
Robby Lakatos ensemble.

• Martedì 25 Luglio Chiostro di S. Agostino
Moscow soloists, Michaël Guttman direzione, Marc Bouchkov violino

• Mercoledì 26 Luglio Chiostro di S. Agostino
Menuhin Academy Soloists, Oleg Kaskiv violino & direzione, So-Ock Lim violino. Omaggio per il centenario di Dinu Lipatti, concerto per due pianoforti e orchestra.

• Giovedì 27 Luglio riposo

• Venerdì 28 Luglio Chiostro di S. Agostino
Boris Berezovsky pianoforte, Michael Guttman violino.

• Sabato 29 Luglio Chiostro di S. Agostino
Yuri Bashmet direzione, Moscow Soloists, Jing Zhao violoncello.

• Domenica 30 Luglio Chiostro di S. Agostino
Salvatore Accardo, Orchestra da Camera Italiana.

www.pietrasantainconcerto.com 

Biglietteria ed orari:Biglietti acquistabili presso il circuito Ticketone.it, presso la biglietteria del Festival Versiliana, viale Morin, 16 a Marina di Pietrasanta (telefono 0584.265757) dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00 e la sera stessa del concerto presso la biglietteria all’ingresso del Chiostro di S. Agostino in Piazza Duomo dalle ore 17.00 fino ad esaurimento posti (telefono 0584.795511). 

Gilles Apap il 22 luglio a Pietrasanta in Concerto13-03-2017
Il violinista francese Gilles Apap sarà uno dei protagonisti della prossima edizione di Pietrasanta in Concerto, si esibirà sabato 22 luglio 2017 sul palco del Chiostro di Sant'Agostino.
Gilles Apap è famoso in tutto il mondo non solo per le sue virtuosistiche interpretazioni dei classici del repertorio, ma anche per il suo modo intenso di suonare, in grado di comunicare a chiunque lo ascolti la pura gioia del fare musica.
Roby Lakatos, il gitano virtuoso, protagonista del concerto alla Rocca01-03-2017
Roby Lakatos, virtuoso e musicista di straordinaria versatilità stilistica, sarà per la prima volta a "Pietrasanta in Concerto" il 24 luglio 2017.
Ugualmente a suo agio sia che suoni musica classica, jazz o folk, Lakatos è un raro musicista che non rientra in nessuna definizione specifica.

E’ un violinista gitano o “devil’s fiddler” (l’archetto del diavolo), un classico virtuoso, un improvvisatore jazz, un compositore e arrangiatore. E’ il tipo di musicista universale che raramente si incontra nei nostri tempi – un musicista la cui forza di interpretazione deriva dalla sua attività di improvvisatore e di compositore.

Si è esibito nelle più grandi sale concertistiche in America, in Europa e in Asia. Nato nel 1965 nella leggendaria famiglia di musicisti gitani, discendente da Janos Bihari, “King of Gypsy Violinists”, Roby Lakatos si è avvicinato alla musica fin da bambino, all’età di nove anni ha fatto il suo primo debutto come primo violino in una band gitana.
Le date provvisorie e gli artisti ospiti del festival 201723-02-2017
Cari amici di Pietrasanta in Concerto, ecco le prime date, al momento provvisorie, del festival 2017.
PIETRASANTA IN CONCERTO, si svolgerà dal 21 al 30 Luglio 2017 ed avrà come titolo: «L'Anno del violino!»:

• VENERDì 21 LUGLIO: Menuhin Academy Soloists, Maxim Vengerov violino e direzione.

• SABATO 22 LUGLIO: Gilles Apap violino, Brussels Chamber Orchestra.

• DOMENICA 23 LUGLIO: Menuhin Academy Soloists, Maxim Vengerov direzione, Valery Sokolov violino.

• LUNEDì 24 LUGLIO: Robby Lakatos Ensemble, Piazzale della Rocca.

• MARTEDì 25 LUGLIO: Moscow Soloists, Michael Guttman direzione, Marc Bouchkov violino.

• MERCOLEDì 26 LUGLIO: Menuhin Academy Soloists, direzione e violino Oleg Kaskiv, So-Ock Kim violino. Omaggio per il centenario di Dinu Lipatti.

• GIOVEDì 27 Luglio: Riposo.

• VENERDì 28 LUGLIO: Boris Berezovsky pianoforte, Michael Guttman violino.

• SABATO 29 LUGLIO: Moscow Soloists, Yuri Bashmet direzione, Jing Zhao violoncello.

• DOMENICA 30 LUGLIO: Salvatore Accardo, Orchestra da Camera Italiana.
Il ritorno al Festival 2017 del Menuhin Academy Soloists 20-02-2017
A Pietrasanta in Concerto 2017 ci sarà il ritorno del Menuhin Academy Soloists.
Li abbiamo conosciuti, ed applaudito la loro grande preparazione tecnica ed artistica, nell'edizione scorsa del festival, durante una suggestiva serata sul pontile sopra il mare...(nelle foto di Bernard Rosenberg momenti delle prove sul pontile, insieme al direttore artistico del Festival Michael Guttman)
Salvatore Accardo fra i protagonisti della nuova edizione18-02-2017
Cari amici di Pietrasanta in Concerto, iniziamo a svelare i primi nomi degli ospiti del festival 2017, di cui due giorni fa abbiamo presentato le date di svolgimento.
Il grande violinista italiano Salvatore Accardo torna a Pietrasanta e sarà uno dei protagonisti della undicesima edizione.
Eccolo nella foto durante il concerto della scorsa edizione...
Le date del festival 2017!16-02-2017

Cari amici di "Pietrasanta in Concerto", ecco le date dell'undicesima edizione del nostro festival internazionale, che torna come ogni estate con i più grandi musicisti di ambito mondiale nel cuore della città di Pietrasanta.
"Pietrasanta in Concerto" avrà il concerto inaugurale Venerdì 21 Luglio 2017 e si concluderà domenica 30 luglio.
Nei prossimi giorni vi sveleremo i primi nomi...intanto segnatevi queste date e a prestissimo!

Con Bach in concerto sul mare23-01-2017

Suonare Bach e tutto intorno il mare...
Per la prima volta il Festival "Pietrasanta in Concerto" porta una sua serata sul Pontile di Marina di Pietrasanta.
Ecco in video un momento del concerto del 27 luglio 2016 con i Solisti dell'Accademia di Menuhin, con violino solista e direzione di Michael Guttman ed Oleg Kaskiv violino di spalla.
Clicca qui e guarda il video 

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt;
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Tango sulla Rocca a Pietrasanta in Concerto 201602-01-2017
Frammento video del concerto sulla Rocca che domina il centro storico di Pietrasanta, per la serata del 26 luglio 2016 del festival Pietrasanta in Concerto.
Alexander Gurning, pianoforte; Manu Comté, bandoneon; Enrico Fagone, contrabbasso; Michael Guttman, violino.
Clicca qui e guarda il video.

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt;
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella). 
Jerusalem Quartet a Pietrasanta in Concerto 201627-12-2016

Un estratto del concerto del 25 luglio 2016 a Pietrasanta in Concerto, con il Jerusalem Quartet impegnato in un programma che ha spaziato da Shubert a Dvorak a Beethoven.
Clicca qui e guarda il video.

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt;
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Il genio precoce di Mendelssohn14-12-2016

Nella serata di Pietrasanta in Concerto 2016 dedicata a Mendelssohn e Mozart ecco un momento video del concerto del 24 luglio 2016, con I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Toby Hoffman nella Sinfonia n. 3 in La Maggiore la "Scozzese".
Clicca qui e guarda il video.

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Vadim Repin a Pietrasanta in Concerto 201615-11-2016

Un momento del concerto con "il principe del violino", titolo della serata che il 23 luglio 2016 Pietrasanta in Concerto ha dedicato al violinista Vadim Repin, che ha eseguito vari autori russi accompagnato al pianoforte da Andrei Korobeinikov.
Clicca qui e guarda il video.

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella). 

Plamena Mangova esegue i romantici. Pietrasanta in Concerto 201607-11-2016

Un momento del concerto del 22 luglio 2016 a Pietrasanta in Concerto, con la pianista Plamena Mangova impegnata in un programma romantico, da Chopin a Liszt.

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Delahunt al piano e Guttman al violino a Pietrasanta in Concerto 2016 02-11-2016
Un momento del concerto del 21 luglio 2016 a Pietrasanta in Concerto, con il violinista e direttore artistico Michael Guttman al violino e Walter Delahunt al pianoforte che eseguono Beethoven.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).
Il fascino del Chiostro con il pubblico del festival18-09-2016
Nell'album delle foto dell'edizione 2016 del festival "Pietrasantia in Concerto", peschiamo un'immagine piena di fascino con il Chiostro Sant'Agostino poco prima dell'inizio di un concerto...
Enrico Fagone con Michael Guttman e i Virtuosi Italiani21-08-2016

Un momento del concerto del 20 luglio 2016 a Pietrasanta in Concerto, con il violinista e direttore artistico Michael Guttman al violino, Enrico Fagone al contrabbasso e l'Orchestra de I Virtuosi Italiani che eseguono Bottesini.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Clicca qui e guarda il video

Album fotografico del concerto con Salvatore Accardo 16-08-2016

Amici di Pietrasanta in Concerto, l'album con le foto (di Bernard Rosenberg) della serata che ha concluso la decima edizione di Pietrasanta in Concerto, con il grande violinista Salvatore Accardo ed il suo quartetto.
Chiostro di Sant'Agostino tutto esaurito per applaudire il Quartetto di Accardo ed i concertisti dell'ottetto di Mendelsshon: Michael Guttman violino, Toby Hoffman viola, Henry Demarquette violoncello e la giovane stella del pianoforte Vanessa Benelli Mosell.

Vanessa Benelli Mosell a Pietrasanta in Concerto. Special13-08-2016

Video speciale dedicato alla pianista Vanessa Benelli Mosell, fra i protagonisti del festival Pietrasanta in Concerto 2016, decima edizione.
In questo video l'intervista ed alcuni momenti inediti delle prove e del concerto finale del 31 luglio 2016.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).
Clicca qui e guarda il video 

Henry Demarquette a Pietrasanta in Concerto. Special12-08-2016

Video speciale dedicato ad Henry Demarquette, fra i protagonisti del festival Pietrasanta in Concerto 2016, decima edizione.
In questo speciale, l'intervista ed alcuni momenti inediti delle prove e del concerto che l'artista ha tenuto nel luglio 2016 a Pietrasanta.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).
Clicca qui e guarda il video

Debussy Quartet a Pietrasanta in Concerto. Special11-08-2016

Video speciale dedicato al Debussy Quartet, protagonista del festival Pietrasanta in Concerto 2016, decima edizione.
In questo video l'intervista ed alcuni momenti inediti delle prove e del concerto del 28 luglio 2016.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).
Clicca qui e guarda il video 

Cho-Liang Lin a Pietrasanta in Concerto. Special10-08-2016
Al grande violinista Cho-Liang Lin, invitato in vari concerti di Pietrasanta in Concerto 2016, è dedicato questo video special monografico sulla decima edizione del festival.
Nel video alcuni momenti inediti delle prove, dei vari concerti ai quali ha partecipato Lin ed un intervista al violinista.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).
Manu Comte, il tango a Pietrasanta in Concerto. Special09-08-2016

Il tango a Pietrasanta in Concerto 2016, grazie al bandoneon del musicista Manu Comté, ospite del festival nel concerto in piazza (La Rocca) che ha visto il tutto esaurito.
In questo video uno speciale sulla sua partecipazione al festival, con intervista, momenti inediti delle prove e del concerto.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Clicca qui e guarda il video

Menuhin Academy a Pietrasanta in Concerto. Special 08-08-2016

La grande sorpresa di Pietrasanta in Concerto 2016, i giovani talenti del Menuhin Academy, che nei due concerti eseguiti a Pietrasanta hanno dato prova di un livello altissimo di preparazione musicale. In questo video uno speciale sulla loro partecipazione al festival, con intervista a Oleg Kaskiv, violino e direttore.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt,
Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Clicca qui e guarda il video

Le foto: Berezovsky, 30 luglio. Dalle prove alla cena 31-07-2016

Ecco il diario fotografico di Pietrasanta in Concerto, sabato 30 luglio. Ospite il grande pianista russo Boris Berezovsky con gli altri grandi solisti, alcuni dei quali si erano già esibiti nei giorni precedenti: Cho Liang Lin violino, Michael Guttman violino, Toby Hoffman viola, Henry Demarquette violoncello.
(Foto: Bernard Rosenberg)

Gran finale con Salvatore Accardo. Questa sera domenica 31 luglio31-07-2016

Amici di Pietrasanta in Concerto, ultima serata di questa speciale decima edizione del festival.
E non poteva esserci miglior finale se non con un amico di questa manifestazione, Salvatore Accardo!
Al Chiostro Sant'Agostino è tutto pronto per l'evento musicale grazie alla presenza del grande maestro violinista che sarà presente con il suo quartetto: Laura Gorna violino, Cecilia Radic violoncello, Francesco Fiore viola, Marta Kowalczyk violino.

La serata è impreziosita dalla presenza sul palco del direttore artistico del festival Michael Guttman violino, Toby Hoffman viola, Henry Demarquette violoncello e dalla giovane pianista Vanessa Benelli Mosell, prossima all'esibizione alla Scala di Milano. 
Previsti brani di C .Debussy, sonata per Violoncello e pianoforte; F. Mendelssohn, Ottetto per archi; M. Ravel, Quartetto per archi. 

Il concerto di ieri sera con Berezovsky. Il programma di sala31-07-2016
Buongiorno amici di Pietrasanta in Concerto, ieri sera 30 luglio ospite al Chiostro Sant'Agostino il grande pianista russo Boris Berezovsky con gli altri grandi solisti che già per i concerti dei giorni scorsi avevamo presentato: Cho Liang Lin violino, Michael Guttman violino, Toby Hoffman viola, Henry Demarquette violoncello.
Un programma di musica da camera dove i musicisti hanno suonato in trio e quintetto.
Pubblico delle grandi occasioni con tutto esaurito e applausi scroscianti alla fine della serata.
Ecco il programma di sala...
Consegnate dal Sindaco le chiavi della citta' al Maestro Guttman, direttore di Pietrasanta in Concerto. Le foto 30-07-2016

Fra la prima e la seconda parte del concerto di ieri sera, venerdì 29 luglio, il Sindaco del Comune di Pietrasanta Massimo Mallegni - presente alla serata insieme all'onorevole Renato Brunetta - ha consegnato al direttore artistico della rassegna Michael Guttman le chiavi della città.
Il Sindaco Mallegni, in carica anche dieci anni fa nel momento iniziale del festival, durante il conferimento delle chiavi ha sottolineato l'importanza a livello internazionale raggiunta da "Pietrasanta in Concerto", riconoscendo al M° Guttman i meriti per l'obiettivo raggiunto dall'iniziativa, ritenuta dal Sindaco "una realtà prestigiosa e di assoluto valore per la vita culturale di Pietrasanta nel mondo".

(Foto di Bernard Rosenberg)

Jerusalem Quartet a Pietrasanta in Concerto. Video Special30-07-2016

Lo speciale video sui "fantastici 4" del Quartetto di Gerusalemme durante le prove ed il concerto del 25 luglio 2016 al Chiostro di Pietrasanta. Ori Kam, Alexander Pavlovsky, Kyril Zlotnikov e Sergei Bresler, nel video le loro parole, alcune immagini delle prove e momenti del concerto a Pietrasanta.
Clicca qui e guarda il video
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Le foto: Il concerto con il Quartetto di Gerusalemme 30-07-2016
Ecco "I fantastici 4" del Quartetto di Gerusalemme durante le prove ed il concerto del 25 luglio al Chiostro di Pietrasanta.
Ori Kam, Alexander Pavlovsky, Kyril Zlotnikov e Sergei Bresler i protagonisti della serata.
Foto di Bernard Rosenberg.
Ieri sera protagonisti assoluti i giovani solisti della Menuhin Academy. il programma di sala30-07-2016
Amici del festival, ecco il programma di sala di ieri sera venerdì 29 luglio, con protagonisti assoluti i giovani solisti della Menuhin Academy. Applauditissimi!!! Richiamati sul palco per ben tre volte al termine del concerto. Una grande realtà della musica, grazie al talento cristallino che ha permesso ai vari solisti di mettere in luce le proprie doti virtuosistiche ed espressive.
Mai titolo della serata poteva essere più che azzeccato: "Il futuro è qui".
Nel programma tutti i particolari sui brani e gli autori eseguiti...
Un amico del festival, questa sera il grande pianista Boris Berezovsky30-07-2016
Buongiorno amici di Pietrasanta in Concerto, penultimo appuntamento questa sera della decima edizione del festival. Ospite al Chiostro il grande pianista russo Boris Berezovsky. Vediamo nei dettagli il programma...
Sabato 30 luglio - «Boris Berezovsky» - Chiostro
Boris Berezovsky, pianoforte
Cho Liang Lin violino, Michael Guttman violino, Toby Hoffman viola, Henry Demarquette violoncello.
• P. Tchaikowsky, trio pe Pianoforte, Violino et Violoncello;
• C. Franck, quintetto per pianoforte e archi
Toby Hoffman a Pietrasanta in Concerto. Special29-07-2016

Lo speciale video sul violista e direttore Toby Hoffman, fra i protagonisti della decima edizione di Pietrasanta in Concerto.
Nel video le sue parole, alcune immagini delle prove e momenti fra i vari concerti ai quali ha preso parte a Pietrasanta.
Clicca qui e guarda il video
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella). 

Le foto: Il tango in piazza 29-07-2016
Amici di Pietrasanta in Concerto, ecco alcune immagini per rivivere la bella serata in piazza sulla Rocca di Martedì 26 luglio dedicata al Tango.
Come gli anni scorsi il concerto sulla Rocca rappresenta un omaggio del Festival alla città di Pietrasanta, con ingresso libero.
Alexander Gurning pianoforte, Manu Comté bandoneon, Enrico Fagone contrabbasso, Michael Guttman violino e la partecipazione della pianista Plamena Mangova.
Anche il Requiem di Mozart con il Quartetto Debussy. Il programma di sala di ieri sera29-07-2016
Cari amici di Pietrasanta in Concerto, per chi si è perso ieri sera il concerto del Quartetto Debussy ecco il programma di sala con brani ed autori eseguiti.
Chi invece ha avuto la fortuna di essere presente ha potuto apprezzare la perfezione e l'affiatamento dei quattro musicisti, Christophe Collette violino, Marc Vieillefon violino, Vincent Deprecq viola e Cédric Conchon violoncello.
Dopo aver eseguito in piedi e a memoria l'Elegia di Shostakovich, si sono seduti per affrontare con grande eleganza stilistica il quartetto in fa minore di Beethoven.
Nella seconda parte del concerto il quartetto ha eseguito interamente il Requiem di Mozart, ovviamente trascritto per i quattro strumenti ad arco.
Questa sera venerdi' 29 luglio tornano I Solisti della Menuhin Academy29-07-2016
Buongiorno amici di Pietrasanta in Concerto, vediamo il programma di questa sera dove saranno protagonisti, per la seconda volta in questo festival 2016 (nella foto di Bernard Rosenberg il loro concerto di due giorni fa), i solisti della Menuhin Academy.
Venerdì 29 luglio "Il futuro è qui: i solisti della Menuhin Academy"
Chiostro di Sant'Agostino.
Con i giovani solisti della Menuhin Academy.
Oleg Kaskiv violino e direzione.
P. Tchaikowsky, H. Wieniawsky, P. de Sarasate, K. Atterberg.
Korobeinikov a Pietrasanta in Concerto. Special28-07-2016

Lo speciale video sul pianista Andrei Korobeinikov, protagonista della decima edizione di Pietrasanta in Concerto in duo al pianoforte con il violinista Vadim Repin.
Nel video le sue parole, alcune immagini delle prove e momenti del concerto del 23 luglio tenuto a Pietrasanta.
Clicca qui e guarda il video
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Il programma di sala (piu' propriamente di mare!) di ieri sera Mercoledi' 27 luglio28-07-2016
Amici di Pietrasanta in Concerto, ecco il programma di sala di ieri sera Mercoledì 27 luglio...più che di sala, di mare! Infatti, come abbiamo detto, questo concerto ha avuto una sede del tutto particolare: nella parte a mare del Pontile di Marina di Pietrasanta.
Con i giovani talenti della Menuhin Academy, si sono esibiti anche i concertisti Alexander Gurning al piano, Cho Liang Lin al violino e il padrone di casa, direttore artistico del festival, Michael Guttman al violino. I due concerti di Bach e il concerto di Mendelsshon hanno esaltato le doti dei due violinisti e messo in luce le qualità e la preparazione dei giovani concertisti della Menuhin Academy.
Ecco gli autori ed i brani eseguiti...
Le foto delle prove: I Menuhin Academy 28-07-2016

Alcuni scatti durante le prove di ieri Mercoledì 27 luglio per il concerto dal titolo "Bach e Beyond: I Solisti dell’Accademia di Menuhin".
Nelle immagini anche i solisti Cho Liang Lin e Michael Guttman al violino che hanno suonato insieme ai giovani dell'Academy.
(Foto di Bernard Rosenberg).

Ritorno al Chiostro, stasera il Requiem di Mozart con il Quartetto Debussy28-07-2016
Buongiorno amici del festival! Questa sera torniamo nella nostra casa...il Chiostro di Sant'Agostino. Eh sì, dopo il concerto di martedì alla Rocca e di ieri sera al Pontile sul mare (nel prossimo post vi racconteremo di più), stasera appuntamento con il Quartetto Debussy e il Requiem di Mozart!
Thursday 28 July / Giovedì 28 luglio
"Mozart Requiem with the Debussy Quartet"
Il "Requiem di Mozart con il Quartetto Debussy"
Chiostro Sant'Agostino
The Debussy quartet: Christophe Collette violin/violino, Marc Vieillefon violin/violino, Vincent Deprecq viola, Cédric Conchon cello/violoncello.
• L.V. Beethoven quartet No. 11 in F minor, Op. 95, "Serioso"
• W.A. Mozart - Requiem (quartet version/versione per quartetto)
Stasera Mercoledi' 27 luglio, Bach e Beyond: I Solisti dell'Accademia di Menuhin 27-07-2016
Questa sera Mercoledì 27 luglio per la prima volta "Pietrasanta in Concerto" propone una serata sulla riva del mare!
"Bach e Beyond: I Solisti dell’Accademia di Menuhin" al Pontile di Marina di Pietrasanta.
Menuhin Accademy Soloists: Alexander Gurning piano, Cho Liang Lin violino, Michael Guttman violino.
• J.S. Bach concerto per 2 violini, concerto per pianoforte in Fa minore;
• A Gurning, improvisations;
• F. Mendelsohnn concerto in Re minore per violino.
Biglietto, prezzo unico: 20 € 
Plamena Mangova a Pietrasanta in Concerto. Video Special26-07-2016

Lo speciale sulla pianista Plamena Mangova, protagonista della decima edizione di Pietrasanta in Concerto.
Nel video le sue parole, alcune immagini delle prove e momenti del concerto del 22 luglio tenuto a Pietrasanta.
Clicca qui e guarda il video 

(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Le foto: Vadim Repin a Pietrasanta in Concerto X 26-07-2016

Amici del festival, ecco le foto della partecipazione del violinista Vadim Repin alla decima edizione di Pietrasanta in Concerto. Il grande musicista russo, accompagnato al pianoforte da Andrei Korobeinikov, ha incantato al Chiostro Sant'Agostino eseguendo Prokofiev, Stravinsky e Tchaikovsky.

(Foto: Bernard Rosenberg)

Programma di sala di ieri sera Luned? 25 luglio, con il Quartetto di Gerusalemme26-07-2016
Cari amici del festival ecco il programma di sala di ieri sera Lunedì 25 luglio, con "I fantastici 4" del Quartetto di Gerusalemme. Titolo della serata "The fabulous 4: The Jerusalem Quartet".
Il pubblico al Chiostro ha potuto apprezzare i mille colori e le infinite sfumature con le quali Ori Kam, Alexander Pavlovsky, Kyril Zlotnikov e Sergei Bresler riescono a dare colore alla musica.
A questo proposito fra i brani eseguiti Beethoven, Schubert e Dvorak, con il famoso Quartetto "Americano".
Tutti i particolari nel programma di sala...
Sensazioni di Tango, stasera martedi' 26 luglio con ingresso libero26-07-2016
Questa sera, Martedì 26 luglio: "Tango". Come gli anni scorsi torna il concerto ad ingresso libero al Campo della Rocca, come omaggio del Festival alla città di Pietrasanta ed a tutta la cittadinanza.
Alexander Gurning pianoforte, Manu Comté bandoneon, Enrico Fagone contrabbasso, Michael Guttman violino.
(Ingresso libero)
Le foto del concerto: Plamena Mangova, Dmitri Makhtin. 25-07-2016
Amici di pietrasanta in Concerto, ecco le foto del concerto di Venerdì 22 luglio 2016: "The Romantics: Brahms, Liszt, Schubert, Chopin".
Protagonista Plamena Mangova al pianoforte con il violinista Dmitri Makhtin.
L'Ensemble del Festival con Michael Guttman violino, Alissa Margulis violino, Toby Hoffman viola, Alexander Buzlov violoncello.
(Photo by Bernard Rosenberg)
Walter Delahunt a Pietrasanta in Concerto. Special 25-07-2016

Uno speciale video con parole e suoni del pianista Walter Delahunt, fra i principali ospiti di Pietrasanta in Concerto X 2016.
Dal Chiostro di Pietrasanta un viaggio musicale verso Vienna! Clicca qui e guarda il video
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Stasera lunedi' 25, I fantastici 4: il Quartetto di Gerusalemme25-07-2016

Questa sera Lunedì 25 luglio "I fantastici 4: il Quartetto di Gerusalemme".
Arriva al Chiostro Sant'Agostino di Pietrasanta "The Jerusalem Quartet" con Ori Kam, Alexander Pavlovsky, Kyril Zlotnikov e Sergei Bresler.
Saranno eseguite musiche di Schubert, Quartettsatz D 703; Dvorak, Quartetto n. 12 op. 96 "Americano" e Beethoven, Quartetto n. 7 op. 59 n. 1 "Razumowsky".

Ieri sera sontuosa serata con I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, Toby Hoffman e Cho-Liang Lin25-07-2016
Buongiorno amici di Pietrasanta in Concerto!
Oggi inizia l'ultima settimana del festival, ricca di concerti e grandi musicisti ospiti che terminerà domenica 31 con le note del violino di Salvatore Accardo.
Ieri sera, domenica 24 luglio, sontuosa serata grazie all'orchestra de I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino ed ai solisti Toby Hoffman (viola e direzione) e Cho-Liang Lin (violino).
Con la prima parte che ha visto sul podio a dirigere l'orchestra il direttore artistico del festival e violinista M° Michael Guttman.
Ecco tutto il programma di sala incentrato sul genio (precoce) di Mozart e Mendelssohn.
Al termine applausi a non finire per la qualità delle esecuzioni delle due sinfonie proposte.
Foto delle prove, Toby Hoffman e Cho-Liang Lin 24-07-2016

Fra poche ore l'atteso sesto concerto con i 40 elementi de I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino insieme ai solisti Toby Hoffman (viola) e Cho-Liang Lin (violino) che vediamo nelle immagini scattate poco fa dal fotografo Bernard Rosenberg durante le prove.

Speciale video: Enrico Fagone at Pietrasanta in Concerto X24-07-2016

Speciale Enrico Fagone, protagonista in vari concerti della decima edizione di Pietrasanta in Concerto 2016. Nel video le sue parole, alcune immagini delle prove e momenti dei concerti. Clicca qui e guarda il video.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).

Programma di sala di sabato 23 luglio, con uno strepitoso Vadim Repin24-07-2016
Amici di Pietrasanta in Concerto, ecco il programma di sala con le musiche eseguite ieri sera, sabato 23 luglio, da uno strepitoso Vadim Repin, al quale si addice a pennello il termine utilizzato nel titolo della serata per definirlo: il "principe del violino".
Fa bene all'arte e alla musica e riempie il cuore vedere un Chiostro di Sant'Agostino completamente esaurito come ieri sera.
Ad accompagnarlo al pianoforte il bravissimo Andrei Korobeinikov che con grande precisione e sensibilità è riuscito a sostenere al meglio il violino in ogni passaggio musicale, anche quelli più ardui presenti nelle pagine di Prokofiev e Stravinsky così come in Tchaikovsky.
Questa sera Domenica 24 luglio "Il genio precoce di Mozart e Mendelssohn" 24-07-2016
Amici del festival, questa sera Domenica 24 luglio a Pietrasanta in Concerto:
"Il genio precoce di Mozart e Mendelssohn" al Chiostro Sant'Agostino.
Sul palco l'orchestra de "I cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" con Toby Hoffman viola e direzione, Cho-Liang Lin violino.
In programma musiche di W.A. Mozart, Sinfonia Concertante per violino e viola;
F. Mendelssohn, Sinfonia Scozzese no 3.
Biglietti a partire da 15 euro (sconto 50% per i residenti).
Speciale su Katia e Marielle Labeque. Il video24-07-2016
Speciale Katia e Marielle Labèque, protagoniste alla decima edizione di Pietrasanta in Concerto 2016.
Un video speciale sulla loro partecipazione al festival, con intervista, immagini esclusive e momenti del concerto.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella).
Una lettera di Bocelli a Pietrasanta in Concerto23-07-2016
Pietrasanta in Concerto è onorata di aver ricevuto, in occasione del decimo anniversario dalla sua prima edizione, una lettera dal grande cantante e artista Andrea Bocelli. Vi riportiamo alcune righe:
«...Più volte ho goduto degli straordinari concerti organizzati da “Pietrasanta in Concerto”, mi congratulo con il festival diretto dal M° Michael Guttman, per l’equilibrio delle scelte programmatiche e per l’eccellente livello degli ospiti, in cartellone.
Brindo quindi al decimo anniversario di “Pietrasanta in Concerto” ed
auguro al festival di proseguire, in costante crescendo, a raccogliere l’attenzione ed il successo che merita».
Andrea Bocelli
Il programma di sala del concerto di ieri sera Venerdi' 22 luglio23-07-2016

Ecco il programma di sala del concerto di ieri sera Venerdì 22 luglio..."The Romantics: Brahms, Liszt, Schubert, Chopin".
Con una ispiratissima Plamena Mangova al pianoforte che ha aperto il concerto.
Alla fine della prima parte si è unito a lei il violinista Dmitri Makhtin per eseguire impeccabilmente Mendelssohn.

Mentre nella seconda parte l'esecuzione del quintetto di Dvorak ha visto sul palco Michael Guttman violino, Alissa Margulis violino, Toby Hoffman viola, Alexander Buzlov violoncello, insieme al pianoforte della Mangova.
Nel programma tutti i particolari...

Sabato 23 luglio "Vadim Repin, il principe del violino"23-07-2016
Amici del festival, quinta serata per Pietrasanta in Concerto e si profila il tutto esaurito al Chiostro di Sant'Agostino!
Vadim Repin violino, Andrei Korobeinikov pianoforte. 
• C. Debussy – Sonata
• S. Prokofiev – Sonata n°2
• I. Stravinsky – Divertimento
• P.I. Tchaikovsky – Meditazione op. 42 n°1 – Valse- Scherzo op. 23
Il video: Le sorelle Labeque inaugurano Pietrasanta in Concerto22-07-2016
Katia e Marielle Labèque nella seconda parte del concerto sul palco con l'Ensemble del Festival guidato dal violinista e direttore artistico Michael Guttman, per eseguire "Il Carnevale degli animali" di Saint-Saens, con grande divertimento dei musicisti e del pubblico presente.
(Produced and filmed by: Alexandre Brandt - Assistant and Video Editor: Roberto Sommella)
Le foto del concerto: da Pietrasanta in viaggio per Vienna... 22-07-2016

Giovedì 21 luglio..."A trip to Vienna with Beethoven and Schubert". Dal Chiostro di Pietrasanta un viaggio musicale verso Vienna! Compagni di viaggio: Walter Delahunt piano, Michael Guttman violin, Toby Hoffman viola, Alexander Buzlov cello, Enrico Fagone double bass.

Ieri sera giovedi' 21 luglio da Pietrasanta in viaggio per Vienna! Il programma di sala22-07-2016
Ieri sera da Pietrasanta in viaggio per Vienna!
Ecco il programma di sala con musiche ed autori eseguiti ieri giovedì 21 luglio durante..."A trip to Vienna with Beethoven and Schubert" al Chiostro Sant'Agostino.
Moltissimi gli applausi ricevuti da Walter Delahunt piano, Michael Guttman violin, Toby Hoffman viola, Alexander Buzlov cello, Enrico Fagone double bass, ed i musicisti hanno ricambiato tornando più volte sul palco concedendo alcuni bis.
Questa sera venerdi' 22: "I Romantici: Brahms, Liszt, Schubert, Chopin" 22-07-2016
Amici del festival, quarta serata per Pietrasanta in Concerto! Ecco il programma e gli artisti di questa sera.
Venerdì 22 luglio - "I Romantici: Brahms, Liszt, Schubert, Chopin" - Chiostro Sant'Agostino.
Plamena Mangova pianoforte, Michael Guttman violino, Alissa Margulis violino, Dmitri Makhtin violino, Toby Hoffman viola, Alexander Buzlov violoncello.
• Chopin - Etude op.25 n7 in c sharp minor, Ballade n1 op.23 in g minor;
• Liszt - Sonetto Petrarca 104, Mephisto-Valse n1;
• Mendelssohn - Sonata per violino e pianoforte in F Major (con Dmitri Makhtin);
• Brahms - Piano Quintet (con Michael Guttman, Alissa Margulis, Toby Hoffmann, Alexander Buzlov)

Le foto delle prove: I Virtuosi Italiani con Guttman e Fagone 21-07-2016

Alcuni momenti delle prove con I Virtuosi Italiani, ieri mercoledì 20 luglio poco prima della seconda serata di Pietrasanta in Concerto. Insieme all'orchestra il violinista e direttore artistico Michael Guttman ed il contrabbassista Enrico Fagone...

Le foto: concerto inaugurale sorelle Labeque 21-07-2016

Ecco alcuni scatti del concerto di martedì 19 luglio, apertura del festival in grande e tutto esaurito con Katia e Marielle Labèque nel Chiostro di Sant'Agostino per Pietrasanta in Concerto 2016.
(Foto di Bernard Rosenberg)

In viaggio verso Vienna...stasera giovedi' 21 luglio con Beethoven e Schubert21-07-2016

Questa sera giovedì 21 luglio «Un viaggio a Vienna con Beethoven e Schubert», al Chiostro di Sant'Agostino.
Walter Delahunt pianoforte (nella foto), Michael Guttman violino, Toby Hoffman viola, Alexander Buzlov violoncello, Enrico Fagone contrabbasso.
Il programma musicale: • L.V Beethoven: Sonata per violino e pianoforte N°1 in Re maggiore. • F . Schubert: Quintetto per piano e archi «La trota» in La maggiore, D.667.

(Biglietti a partire da € 10,00)

I Virtuosi Italiani protagonisti della seconda serata. Il programma di sala21-07-2016
I Virtuosi Italiani protagonisti della seconda serata di Pietrasanta in Concerto, ieri sera mercoledì 20, eseguendo magistralmente un repertorio da Vivaldi a Nino Rota (con bis Michael Nyman e la celebre colonna sonora di Lezioni di Piano) incentrato sui brani per orchestra d'archi.
Ad impreziosire il concerto, l'intervento nella seconda parte del violino di Michael Guttman e Dmitri Makhtin ed il contrabbasso di Enrico Fagone.
Ecco il programma di sala completo dei brani eseguiti...
Stasera concerto con I Virtuosi Italiani, da Vivaldi a Nino Rota20-07-2016
Amici del festival, questa sera concerto con I Virtuosi Italiani con musiche incentrate "...da Vivaldi a Fellini (Nino Rota, autore delle colonne sonore dei films del celebre regista italiano)".
Michael Guttman violin, Dmitri Makhtin violin, Enrico Fagone double bass, Alberto Martini violin and conductor. I virtuosi italiani.
Le musiche e i compositori eseguiti questa sera: 
• G. Bottesini, gran duo per Violino e Contrabasso;
• A Vivaldi, Concerto in re Minore;
• G.Rossini, sonata per archi;
• Un omaggio musicale a N.Rota. 
(Biglietti a partire da 15 euro. Previsti sconti del 50% per i residenti)
Il programma di sala del concerto inaugurale di ieri sera 19 luglio20-07-2016
Il programma di sala del concerto inaugurale di Pietrasanta in Concerto, ieri sera 19 luglio.
Katia e Marielle Labèque hanno incantato la platea del Chiostro di Sant'Agostino eseguendo brani da Tschaikowsky a Schumann, da Strauss a Dvorak e Brahms.
Nella seconda parte, oltre alle sorelle Labeque, sul palco l'Ensemble del Festival guidato dal violinista e direttore artistico Michael Guttman, per eseguire "Il Carnevale degli animali" di Saint-Saens, con grande divertimento dei musicisti e del pubblico presente che a gran voce, alla fine del concerto, ha richiamato gli artisti sul palco che hanno concesso come bis il brano finale della composizione di Saint-Saens.
La magia e' iniziata...! Pietrasanta in Concerto su Instagram20-07-2016

Buongiorno amici del festival! The magis has begun...! Ieri sera è iniziata la X edizione! Da oggi potrete seguirlo anche su Instagram http://bit.ly/2a9ZCO6 con le foto più curiose ed esclusive che racconteranno, come in un diario, la vita di Pietrasanta in Concerto, sul palco e dietro le quinte!

Ore 21.30 inizia col botto la decima edizione di Pietrasanta in Concerto19-07-2016
Ci siamo! Fra pochi minuti al via Pietrasanta in Concerto 2016 decima edizione! Alle 21.30 inizio col botto, Katia e Marielle Labeque pronte ad incantare la platea del festival con le loro magie pianistiche!
Ore 21.30 inizia col botto la decima edizione di Pietrasanta in Concerto19-07-2016
Ci siamo! Fra pochi minuti al via Pietrasanta in Concerto 2016 decima edizione! Alle 21.30 inizio col botto, Katia e Marielle Labeque pronte ad incantare la platea del festival con le loro magie pianistiche!
Katia e Marielle Labeque stasera a Pietrasanta in Concerto. Una carriera straordinaria19-07-2016
Katia e Marielle Labeque sono famose in tutto il mondo per la loro sincronicit. ed energia. Le loro ambizioni musicali si sono rivelate già in tenera età e hanno raggiunto fama internazionale con l’incisione della Rapsodia in Blue di Gershwin (uno dei primi dischi d’oro della musica classica) e da allora sono protagoniste di una carriera straordinaria
con concerti in tutto il mondo.

Ospiti regolari delle orchestre più prestigiose, hanno suonato, fra l’altro, con i Berliner Philharmoniker, l’Orchestra Sinfonica della Bayerischer Rundfunk, le Orchestre Sinfoniche di Boston, Chicago e Cleveland, la Gewandhausorchester di Lipsia, la London Symphony Orchestra e La London Philharmonic Orchestra, la Los Angeles Philharmonic, la Philadelphia Orchestra, la Staatskapelle di Dresda, i Wiener Philharmoniker e l’Orchestra Filarmonica della Scala. Fra i direttori con cui hanno collaborato si annoverano Semyon Bychkov, Lionel Bringuier, Sir Colin Davis, Gustavo Dudamel, Charles Dutoit, Sir John Eliot Gardiner, Miguel Harth-Bedoya, Kristjan Jarvi, Pavo Jarvi, Zubin Mehta, Seiji Ozawa, Antonio Pappano, Georges Prêtre, Sir Simon Rattle, Esa-Pekka Salonen, Leonard Slatkin, Michael Tilson Thomas e Jaap van Zweden. Katia e Marielle Labeque suonano spesso anche con complessi di musica barocca quali The English Baroque Soloists con Sir John Eliot Gardiner, il Giardino Armonico con Giovanni Antonini, Musica Antica con Reinhard Goebel e i Venice Baroque con Andrea Marcon. Recente la tourn.e con Age of Enlightenment e Sir Simon Rattle. Hanno inoltre avuto il previlegio di lavorare con molti importanti compositori fra cui Thomas Ades, Louis Andriessen, Luciano Berio, Pierre Boulez, Philip Glass, Osvaldo Golijov, Gyurgy Ligeti, Olivier Messiaen.

Presenti sui palcoscenici delle sale da concerto e Festival del mondo hanno suonato, fra l’altro, al Muskverein di Vienna, alla Musikhalle di Amburgo, alla Philharmonie di Monaco di Baviera, Walt Disney Hall Los Angeles, alla Carnegie Hall New York, alla Royal Festival Hall di Londra, alla Scala, alla Philharmonie di Berlino e ai Festival di Blossom, Hollywood Bowl, Lucerna, Ludwigsburg, Mostly Mozart, BBC Proms, Ravinia, Ruhr, Tanglewood e Salisburgo. Più di 33.000 persone erano presenti al concerto della Waldbuehne di Berlino, diretto da Sir Simon Rattle con i Berliner Philhrmoniker, disponibile ora su DVD Medici. Per la loro personale etichetta klm recordings hanno appena pubblicato “SISTERS” con una selezione di musiche appartenenti alle loro vite personali e professionali.

Nel maggio 2015 STAR-CROSS’D LOVERS, una composizione di David Chalmin, sarà presentata nella nuova Philharmonie di Parigi. La composizione originale per chitarra elettrica e batteria si basa del dramma Romeo e Giulietta di Shakespeare e accompagna la coreografia per 7 danzatori creata del famoso break-dancer Yaman Okur. Sempre in maggio Katia e Marielle Labeque faranno, alla Walt Disney Hall di Los Angeles, la prima esecuzione mondiale del Concerto che Philip Glass ha composto per loro, direttore Gustavo Dudamel.
Katia e Marielle Labèque al pianoforte per il via alla decima edizione di Pietrasanta in Concerto18-07-2016
Domani sera martedì 19 luglio con le grandissime Katia e Marielle Labèque al pianoforte si inaugura la decima edizione di Pietrasanta in Concerto.
L'evento avrà luogo alle 21.30 nel suggestivo Chiostro di Sant'Agostino, nel centro della città d'arte. In programma Il Carnevale degli Animali di C. Saint Saëns.
Partecipa l'Ensemble del festival. Musiche di P.I. Tchaikovsky | R. Schumann | R. Strauss | A. Dvorak | J. Brahms
C. Saint Saëns.
Biglietti: € 40,00 / € 30,00 / € 15,00
Un articolo sul festival uscito sul quotidiano Il Tirreno il 17 luglio18-07-2016
Un articolo sul festival uscito sul quotidiano Il Tirreno il 17 luglio: i protagonisti, i luoghi dei concerti, la serata gratuita e i prezzi invariati dei biglietti con gli sconti.
Le parole del Sindaco e del direttore artistico M° Guttman (foto). 

 QUOTIDIANO IL TIRRENO
Tredici concerti e trenta stelle la grande musica è qui
Torna Pietrasanta in concerto nel centro storico e sul pontile.
A Guttman il Comune consegnerà le chiavi della città

PIETRASANTA. Una trentina di solisti su palco, 13 serate, il pontile di Tonfano come nuovo scenario per Bach e Beyond, Salvatore Accardo a chiusura della manifestazione. Numeri e protagonisti della decima edizione di Pietrasanta in Concerto, festival internazionale di musica da camera diretto da Michael Guttman e organizzato dall’associazione Musica Viva in collaborazione con Comune e Fondazione Versiliana, al via il prossimo 19 luglio.

Guttman.
Tutto ruota intorno a questo straordinario violinista che da una decade porta in dote a Pietrasanta i più grandi virtuosi della musica da camera. «Un uomo e un musicista incredibile, Guttman, al quale consegneremo, in una cerimonia ufficiale le chiavi della città - è già cittadino onorario di Pietrasanta, ndr - questa rassegna - fa sapere il sindaco Massimo Mallegni - è cominciata con la nostra amministrazione e siamo davvero felici di brindare, insieme, alla decima edizione».

Protagonisti.
Le Sorelle Labèque, Dmitri Makhtin, Walter Delahunt, Plamena Mangova, Vadim Repin, Alissa Margulis, Andrei Korobeinikov, Cho-Liang Lin, i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, il Jerusalem Quartet, i Virtuosi italiani, i Solisti della Menuhin Academy, il Debussy Quartet, Boris Berezovsky, ovviamente Guttman e, come detto, Salvatore Accardo: sono solo alcun i dei nomi in scaletta. Ad inaugurare la decima edizione, martedì 19 luglio, sarà il duo pianistico più famoso al mondo, quello delle sorelle Katia e Marielle Labèque, che daranno il via ufficiale alla lunga carrellata di concerti nel Chiostro di S.Agostino.

Pontile.
«Tra le novità di questa edizione anche la sperimentazione di un nuovo e affascinante luogo di spettacolo: mercoledì 27 luglio dal centro storico il Festival si sposterà sul mare. Sarà infatti il pontile di Tonfano - spiegano gli organizzatori - ad ospitare il concerto dei Solisti dell'Accademia di Manuhin con Alexander Gurning al piano, Cho Lian Lin e Michael Guttman al violino».

Accardo.
«Il gran finale della rassegna, in agenda domenica 31 luglio, è affidato ancora una volta allo straordinario violino di Salvatore Accardo e al suo quartetto (Laura Gorna, Cecilia Radic e Francesco Fiore). Nella stessa serata conclusiva si esibiranno il violinista thailandese Cho Liang Lin, Toby Hoffman e Henri Demarquette. Al pianoforte Vanessa Benelli Mosell. Grandi orchestre e grandi solisti italiani e straniere – precisa Guttman – per un programma molto eclettico con musica da camera, romantica e tango con Piazzolla. E’ una rassegna eccezionale, quella di quest'anno, con molti più concerti e grandi musicisti».

Concerto gratuito.
In calendario anche un concerto ad ingresso libero, quello del 26 luglio, al campo della Rocca, per una serata dedicata al tango proposto con 4 strumenti. Il costo dei biglietti per gli altri 12 spettacoli è compreso fra i 15 e i
40 euro. Biglietti acquistabili presso la biglietteria della Versilia e i circuiti Ticketone e ancora, la sera stessa del concerto, presso la biglietteria del Chiostro. Previsti sconti: fino al 50% per i residenti e del 10% per chi acquista il mini-abbonamento per 5 concerti.
Meno 1 al Festival! Un articolo sul direttore Guttman su Montenapoleone Web18-07-2016
Amici di Pietrasanta in Concerto, domani sera inizieranno i concerti di questa speciale decima edizione! Più tardi pubblicheremo la presentazione della prima serata inaugurale.
Intanto ecco un articolo sul direttore artistico Michael Guttman sul portale Montenapoleone Web del 16 luglio 2016...
Presentato alla stampa Pietrasanta in Concerto 2016 16-07-2016
Amici del Festival, questa mattina è stata presentata la decima edizione di "Pietrasanta in Concerto", presso il Comune della città versiliese alla presenza del Sindaco Massimo Mallegni e del direttore artistico Michael Guttman.
Ecco uno dei primi articoli usciti online, terminata la conferenza, sul sito di informazione "Lucca in diretta".
I Virtuosi Italiani a Pietrasanta in Concerto15-07-2016
Il complesso de I Virtuosi Italiani, nato del 1989, è una delle formazioni più attive e qualificate nel panorama musicale internazionale, regolarmente invitata nei più importanti teatri, festival e stagioni in tutto il mondo.

Viene loro riconosciuta una particolare attitudine nel creare progetti sempre innovativi, una costante ricerca nei vari linguaggi, oltre all’eccellente qualità artistica dimostrata in anni di attività.

Tra gli impegni recenti più rilevanti si segnalano in particolare il Concerto per il Senato della Repubblica Italiana e teletrasmesso in diretta da RAI 1, il “Concerto per la Vita e per la Pace” eseguito a Roma, Betlemme e Gerusalemme e trasmesso dalla RAI in Mondovisione, il Concerto presso la Sala Nervi in Vaticano alla presenza del Papa, le tournée in Russia, Turchia, Spagna, Germania, Sud America e Corea che hanno generato l'immediata riconferma per le prossime stagioni, oltre al debutto nella prestigiosa Royal Albert Hall di Londra.

Numerose sono le collaborazioni con solisti e direttori di rilevanza internazionale Hanno collaborato all’allestimento dell’Apollon Musagete di Stravinsky con il New York City Ballet; nel 2001 hanno eseguito tutte le opere in un atto di Rossini per l’Opera Comique di Parigi e hanno tenuto due concerti alla alla Konzerthaus di Vienna.

I Virtuosi Italiani si sono esibiti per i più importanti teatri e per i principali enti musicali italiani quali il Teatro alla Scala, il Teatro La Fenice, l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, la GOG di Genova, l’Unione Musicale di Torino, l’Istituzione Universitaria dei Concerti di Roma, il Teatro alla Pergola di Firenze, la Società Filarmonica di Roma, il Teatro Filarmonico di Verona, la Società del Quartetto di Milano e molti altri.

Numerose le tournées all’estero e concerti nelle più importanti sale del mondo: Francia (Festival Pablo Casals di Prades, Festival Berlioz, Aix-en-Provence, Bordeaux), Germania, Svizzera, Spagna, Portogallo, Inghilterra ( Londra Royal Albert Hall), Polonia, Lituania, Lettonia, Finlandia, Slovenia ( Festival Internazionale di Lubiana), Russia (San Pietroburgo Teatro della Filarmonica, Mosca Sala Grande del Conservatorio Tchaikovsky, Sala Tchaikovsky della Filarmonica), Turchia, Iran, Corea e Stati Uniti d’America (New York, Los Angeles, Philadelphia), Paesi Baltici.

L’attività discografica è ricchissima, con più di 100 cd registrati per le maggiori case discografiche ed oltre 500.000 dischi venduti in tutto il mondo. 

Tra le numerose incisioni per Sony BMG, Chandos, Emi, Tactus, Naxos, Arts e Dynamic spicca, nella doppia veste di direttore e solista in prima mondiale, l’integrale dell’opera di F. A. Bonporti, per la quale ha ricevuto vari premi discografici, tra i quali: “Cinque stelle – Premio Goldberg” della omonima rivista tedesca, il “Diapason d’or” della rivista francese Diapason, “Choc de la Musique” della rivista francese Le Monde de la Musique, oltre a vari “5 Stelle” della rivista italiana Musica. 

Nel segno della versatilità e dell’attenzione riservata ad una scelta di repertorio mirato al coinvolgimento di un pubblico sempre più vasto con una particolare attenzione ai giovani, significativo è, inoltre, l’interesse da sempre dimostrato dal gruppo per il repertorio di confine. Da qui la nascita di collaborazioni e progetti con artisti come F. Battiato, G. Bregovic, U. Caine, C. Corea, P. Fresu, L. Einaudi, R.Galliano, M. Nyman, C. Picco, E. Rava, A. Ruggiero, G. Trovesi e altri.

Dal 2011 sono protagonisti di una Stagnone Concertistica, nella Chiesa dell’Ospedale della Pietà a Venezia, luogo in cui Antonio Vivaldi per tutta la sua vita suonò, insegnò e diede la luce a tutte le opere.

L’impostazione artistica vede come figure cardine quella del del Konzertmeister - primo violino Alberto Martini. Direttore Principale è Corrado Rovaris. 
Henri Demarquette a Pietrasanta in Concerto...14-07-2016
Henri Demarquette, nato nel 1970, aveva tredici anni quando frequentava il Conservatoire National Supérieur de Musique a Paris, studiando con Philippe Muller e Maurice Gendron. E’ stato premiato unanimamente con il Premier Prix, e ha lavorato con Pierre Fournier e Paul Tortelier prima di prendere lezioni da Janos Starker a Bloomington, negli USA.

All’età di quattordici anni aveva già familiarità con il palcoscenico: Demarquette ha tenuto il suo concerto di debutto a diciassette anni con un recital presso il Théâtre du Châtelet a Parigi e una registrazione per France 3 Television con la pianista Hélène Grimaud. Ha catturato l’attenzione di Lord Yehudi Menuhin, che lo ha invitato a suonare il Concerto di Dvorák a Praga e a Parigi con lo stesso Menuhin direttore d’orchestra.

Da quel momento in poi la sua carriera è stata internazionale, portandolo presso molte capitali in compagnia delle più grandi orchestre francesi ed internazionali – più recentemente con l’Orchestre National de France, la London Philharmonic, la Vienna Chamber Orchestra, l’Ensemble Orchestral de Paris, la Tokyo Symphony, l’Orchestre National Bordeaux-Aquitaine, la Symphonia Varsovia, la Neue Philharmonie Westphalen – e si è esibito con i suoi partner pianistici preferiti Brigitte Engerer, Michel Dalberto, Giovanni Bellucci e Boris Berezovsky.

La sua esecuzione del Concerto «Tout un monde lointain» di Henri Dutilleux con la Mannheim’s Akademisches Orchester diretta da Frédéric Chaslin è stata filmata per France Europe Média con la collaborazione di SACEM.

Nel 2011 e nel 2012, si è esibito con numerose orchestre: l’Orchestre National de France, la Sinfonia Varsovia, la Saint-Petersburg Philharmonic Orchestra, la Ural Philharmonic Orche-stra, la NDR Hanover, l’Orchestre National de Lille, l’Orchestre Français des Jeunes, l’Orchestre Philharmonique de Marseille, l’Orchestre de Cannes-Provence Alpes Côte d’Azur e molte altre. Si è anche esibito presso il Théâtre des Champs-Elysées con Brigitte Engerer, alla Salle Pleyel, con la Berlin Philharmonie, alla Salle Gaveau, all’Opéra de Mar-seille, per citarne alcuni. E’ stato premiato con il «Prix de la Fondation Simone et Cino del Duca» dalla Académie des Beaux Arts. Henri Demarquette suona "le Vaslin", violoncello creato da Stradivarius nel 1725, prestatogli da LVMH - Moët Hennessy Louis Vuitton.
Francesco Fiore a Pietrasanta in Concerto13-07-2016
Francesco Fiore, nato a Roma, ha compiuto i suoi studi presso il Conservatorio S. Cecilia di Roma, sotto la guida dei maestri Lina Lama e Massimo Paris. Si è successivamente perfezionato con il Maestro Bruno Giuranna presso la Fondazione W. Stauffer di Cremona.

Vincitore di numerosi premi, ha intrapreso un’intensa attività concertistica quale ospite regolare delle più prestigiose Associazioni e Festival italiani ed esteri. La sua attività solistica e cameristica lo ha portato a collaborare con artisti come Salvatore Accardo, Boris Belkin, Uto Ughi, Pierre Amoyal, Renata Scotto, Bruno Canino, Alfons Kontarskj, Alexander Mazdar, Michele Campanella, Andrea Lucchesini, Rocco Filippini, Alain Meunier, Bruno Giuranna, Franco Petracchi, Gabriele Pieranunzi, Rainer Kussmaul, Pavel Vernikov, David Lively.

E’ membro del Quartetto Accardo.

Ha inciso numerosi CD per RCA, ASV, FONIT CETRA, FONÉ e MUSIKSTRASSE.

Dal 1991 è prima viola dell’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma: il medesimo ruolo ha ricoperto anche presso l’Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, presso l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, presso l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino e, invitato da Salvatore Accardo, nell’Orchestra da Camera Italiana.

Nel quadro dei Corsi Superiori Biennali è stato docente presso vari Conservatori (Santa Cecilia di Roma, Latina, Fermo ecc.).

Suona una viola Joseph Hill, Londra 1774, ed una viola d’amore Raffaele Fiorini, Bologna 1894.
Le parole del Sindaco Massimo Mallegni13-07-2016
Amici del Festival, ecco le parole del Sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni a pochi giorni dall'inizio di Pietrasanta in Concerto:

Con il Festival di musica classica “Pietrasanta in concerto” la nostra città completa la sua offerta culturale ed artistica in chiave turistica e di promozione del territorio. E’ un appuntamento che abbiamo voluto, io e Daniele Spina, molti anni fa ormai, ed avevamo ragione.
Oggi celebriamo insieme al decennale, che è un traguardo importante, una crescita della rassegna che è stata graduale e poderosa da tutti i punti di vista.
Pietrasanta in concerto è diventata un punto di riferimento internazionale per i più importanti solisti, orchestre e per il pubblico, sempre numeroso, e ha contribuito a proiettare il nome della nostra città nel circuito mondiale delle mete musicali più prestigiose.
Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare questa rassegna che raccoglie tutti gli elementi che, secondo noi, sono determinanti per una vera, profonda e mondiale valorizzazione del territorio. Ci tengo particolarmente a ringraziare l’amico direttore artistico Michael Guttman, ed il suo staff, che ogni anno riescono a costruire una programmazione sempre all’altezza delle aspettative e degli obiettivi che questa amministrazione si pone.
La musica, al pari dell’arte contemporanea e dell’artigianato artistico di cui siamo indiscutibili leader, è uno strumento efficace per esportare la nostra Pietrasanta nel mondo.

Il Sindaco Massimo Mallegni
Dmitri Makhtin a Pietrasanta in Concerto...12-07-2016
Nato a San Pietroburgo nel 1975, Dmitrij Makhtin ha ricevuto i primi insegnamenti musicali a 4 anni per mano dei genitori, entrambi violinisti professionisti dell’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo. Nel 1981 entra al Conservatorio per bambini di grande talento. Nel 1989 vince il premio del Concorso Nazionale per Giovani Violinisti di Novosibirsk, Russia.

Dal 1992 al 1995 prosegue la sua educazione musicale con i professori P.Hirshborn e H.Krebbers. Vince i seguenti concorsi internazionali: Concorso violinistico di Kloster Schontal, Premio Paganini e Louis Spohr, Tibor Varga, Montréal, Sibelius e Pretoria.

Il debutto francese di Dmitrij Makhtin ha luogo a Parigi nel 1997 con il Maestro Svetlanov e l’Orchestra Sinfonica di Stato Russa; successivamente, il debutto in America, nel 1998, con la Cleveland Orchestra e il Maestro Slatkin. Da allora in poi, collabora con orchestre quali la Het Residentie, l’Orchestra Filarmonica di Radio France, le orchestre Filarmonica e Sinfonica di San Pietroburgo, le orchestre della Televisione e della Radio di Sidney, l’Orchestra Filarmonica di Montecarlo, l’Orchestra Nazionale di Montpellier, la New Sinfonietta di Amsterdam, l’Orchestra da Camera di Ginevra, la Filarmonica di Praga, i Solistes Européens du Luxembourg e l’Orchestra Sinfonica della Radio Svedese.

Si esibisce con direttori quali Evgenij Svetlanov, Leonard Slatkin, James de Priest, Sakari Oramo, Jiri Belohlavek, Aleksandr Dmitriev, Jerzy Semkow, Jurij Temirkanov, Nikolaj Alexeev e Jean-Claude Casadesus.

Il Trio Boris Berezovskij, Dmitrij Makhtin e Aleksandr Knjazev registrano un DVD dei Brani per pianoforte, violino e violoncello di Tcajkovskij e il Trio Elegiaco «À la mémoire d’un grand artiste», presentati su ARTE TV Channel e sulla NHK giapponese. Per questo DVD, ricevono il premio «Diapason» (4 stelle).

Il CD (Warner Classics International) che, con B.Berezovskij e A.Knjazev, dedica al Trio n°2 di Šostakovi? e al Trio Elegiaco n°2 di Rachmaninov, riceve numerosi e importantissimi premi, quali «Choc de la Musique» in Francia, «Gramophone» in Inghilterra ed «Echo Classic» in Germania. Il CD dedicato ai trii di Mendelssohn, inciso con A. Knjazev e B.

Berezovskij, riceve il premio «Echo». 

Il suo ultimo disco, inciso per Lontano, è una selezione delle Sonate e Partite di Bach. 

Nel 2011, Dmitrij Makhtin partecipa a una tournée dell’Orchestra Nazionale di Lilla e il Maestro Casadesus per il 25° anniversario della compagine, con concerti alla «Folle Journée» di Nantes e di Tokyo. Inoltre, viene invitato da Vadim Repin a suonare alla sua «Carte Blanche».


Tra i prossimi progetti: concerti alla «Folle Journée» di Nantes, Tokyo, e Anversa con Andrej Korobeinikov, ai «Moments Musicaux de La Baule» con Boris Berezovskij, l’Orchestra Filarmonica di Hong Kong e l’Orchestra Sinfonica di Dallas con Jaap van Sweden.
I luoghi dei concerti del festival 2016 ed una novita' 11-07-2016
Come ogni anno il luogo simbolo che ospiterà i concerti del festival sarà il chiostro di Sant'Agostino.
Ma una novità di questa decima edizione sarà la sperimentazione di un nuovo ed affascinante luogo di spettacolo: il 27 luglio dal centro storico il Festival Pietrasanta in Concerto si sposterà sul mare.
Sarà infatti il Pontile di Marina di Pietrasanta, fra le onde del Mar Tirreno, ad ospitare il concerto di cui saranno protagonisti i Solisti dell'Accademia di Manuhin con Alexander Gurning al piano, Cho Lian Lin e Michael Guttman al violino.
Il Debussy String Quartet a Pietrasanta in Concerto 201610-07-2016

Il Quartetto d’archi Debussy si è costruito una reputazione grazie alla fama internazionale dovuta alle loro numerose registrazioni e performance dal vivo. Dalla sua creazione, nel 1990, hanno animato il mondo della musica da camera con le loro performance eleganti e stimolanti. Con sede a Lione e onorati come vincitori del Concorso Internazionale per Quartetto d’archi Evian, il quartetto esegue circa 120 concerti all’anno in tutto il mondo (Europa, Asia, Australia, America del Nord…).

Il programma di incisioni del quartetto ha incluso la pubblicazione di oltre 25 CD in 25 anni, con opere che vanno dalla musica francese (recentemente, Debussy e Caplet che arricchiscono la sua collezione composta da Bonnal, Ravel, Faurè, Witkowski e Lekeu) sino a Weber e Shostakovich con i quartetti d’archi completi registrati da Arion. Esso comprende l’acclamata pubblicazione con l’etichetta Decca della registrazione, che fu subito punto di riferimento, del Requiem di Mozart, nella trascrizione del 1802 di Peter Lichtenthal (di cui un film documentario . stato anche realizzato). Il variegato repertorio cameristico del quartetto comprende il suo CD – tenuto in grandissima considerazione-dei quintetti per clarinetto di Brahms e Webern con il clarinettista Jean Francois Verdier e una collaborazione molto acclamata con Fran.ois Chaplin in molti concerti per pianoforte di Mozart.

I suoi membri sono i fondatori di Les Cordes en Ballade, un festival di musica da camera e un’accademia di musica da camera nel sud della Francia, dove si esibiscono e insegnano ogni estate. E possibile saperne di più su Il Quartetto d’archi Debussy sul loro sito web: www.quatuordebussy.com

Christophe Collette, Primo violino
Marc Vieillefon, Secondo violino
Vincent Deprecq, viola
Cédric Conchon, violoncello

Si avvicina l'inizio del festival: martedi' 19 luglio!07-07-2016

Amici di Pietrasanta in Concerto, si avvicina sempre di più la data di inizio del festival, martedì 19 luglio!
Nei prossimi post vi forniremo tutte le info su come seguire il festival, l'acquisto dei biglietti e continueremo a conoscere da vicino i grandi artisti ospiti.

Lettera del direttore della Fondazione Versiliana per Pietrasanta in Concerto06-07-2016
Amici di Pietrasanta in Concerto, a pochi giorni dalla serata di inaugurazione della decima edizione, ecco la lettera di saluto al nostro festival dal Direttore artistico della Fondazione Versiliana, Massimiliano Simoni:

Pietrasanta in concerto è uno di quei grandi eventi che la Fondazione Versiliana è orgogliosa di promuovere e contribuire a realizzare. Uno straordinario Festival Internazionale della musica che porta lustro alla Versilia e alla Toscana tutta.
Collaborare con il M° Michael Guttman è un piacere assoluto, perché oltre a poter interagire con un Maestro di fama internazionale, si può cogliere tutto l’amore che ha per Pietrasanta che forse è pari ha quello che ha per la musica, tutta la sua vita. Ancora una volta ci regala una opportunità unica di poter ascoltare ed applaudire grandi nomi del panorama concertistico mondiale. Vengono i brividi a pensare al “principe del violino”, Vadim Repin, ai “Favolosi 4 del quartetto di Jerusalemme”, agli italiani Salvatore Accardo e Vanessa Benelli Mosell, e a tutti gli altri grandi artisti che hanno aderito all’edizione 2016.
Un sentito ringraziamento a Charles Brandt, Direttore Amministrativo, che con grande capacità e pazienza è riuscito ad armonizzare le strutture e gli sponsor coinvolti nell’evento, e al Sindaco Massimo Mallegni che ha saputo, fin dalla prima edizione, capire l’importanza e l’eccellenza della proposta.
Terra di Versilia lì, 5 luglio 2016
Massimiliano Simoni
Buon compleanno, "Pietrasanta in Concerto"!05-07-2016
Buon compleanno, «Pietrasanta in Concerto»!
Il festival compie dieci anni: quale miglior momento per fare una riflessione, ricordando tanti meravigliosi momenti musicali e incontri umani, in trepidante attesa dei prossimi dieci anni?
Scorrendo la lista degli artisti, musicisti, attori, danzatori, compositori e complessi musicali che si sono esibiti nel nostro Festival fin dal suo inizio, sono sinceramente sorpreso da una tale qualità e varietà.
È interessante osservare come gli ingredienti, nel corso degli anni, siano rimasti sostanzialmente gli stessi. Totale libertà concessa ai musicisti per creare una programmazione di loro interesse, e un mix di musica da camera, orchestrale, classica e musica del mondo; il tutto, nell’acustica unica del nostro Chiostro di Sant’Agostino, con la Piazza del Duomo di Pietrasanta a fare da magico sfondo.
Un ringraziamento molto speciale va al nostro sponsor strutturale, il «Gruppo Edmond de Rothschild» di Milano, per aver reso possibile il traguardo di un simile livello di eccellenza, e alla città di Pietrasanta, il miglior anfitrione che sia possibile immaginare!
L’edizione 2016 prevede il maggior numero mai proposto di concerti: tredici spettacoli. Un segno tangibile di quanto crediamo nel nostro futuro.
Quest’anno, ancora una volta, si esibiranno da noi stelle che qui sono di casa, e nuovi talenti che meritano di essere ascoltati in Italia. Vorrei che vi uniste a me nell’accoglierli, per celebrare insieme dieci anni di musica «sotto le stelle».
Michael Guttman
Direttore musicale
Buon compleanno, ?Pietrasanta in Concerto?!05-07-2016
Buon compleanno, «Pietrasanta in Concerto»!
Il festival compie dieci anni: quale miglior momento per fare una riflessione, ricordando tanti meravigliosi momenti musicali e incontri umani, in trepidante attesa dei prossimi dieci anni?
Scorrendo la lista degli artisti, musicisti, attori, danzatori, compositori e complessi musicali che si sono esibiti nel nostro Festival fin dal suo inizio, sono sinceramente sorpreso da una tale qualità e varietà.
È interessante osservare come gli ingredienti, nel corso degli anni, siano rimasti sostanzialmente gli stessi. Totale libertà concessa ai musicisti per creare una programmazione di loro interesse, e un mix di musica da camera, orchestrale, classica e musica del mondo; il tutto, nell’acustica unica del nostro Chiostro di Sant’Agostino, con la Piazza del Duomo di Pietrasanta a fare da magico sfondo.
Un ringraziamento molto speciale va al nostro sponsor strutturale, il «Gruppo Edmond de Rothschild» di Milano, per aver reso possibile il traguardo di un simile livello di eccellenza, e alla città di Pietrasanta, il miglior anfitrione che sia possibile immaginare!
L’edizione 2016 prevede il maggior numero mai proposto di concerti: tredici spettacoli. Un segno tangibile di quanto crediamo nel nostro futuro.
Quest’anno, ancora una volta, si esibiranno da noi stelle che qui sono di casa, e nuovi talenti che meritano di essere ascoltati in Italia. Vorrei che vi uniste a me nell’accoglierli, per celebrare insieme dieci anni di musica «sotto le stelle».
Michael Guttman
Direttore musicale
Cho-Liang Lin a Pietrasanta in Concerto 2016...02-07-2016
Cho-Liang Lin è nato a Taiwan. Ragazzo di 5 anni, è spinto a dedicarsi allo studio del violino grazie all’esempio di un vicino, con questo stesso strumento musicale; in questo modo, comincia le sue lezioni di musica. All’età di 12 anni si trasferisce a Sidney per proseguire i suoi studi con Robert Pikler, allievo di Jenö Hubay. Dopo aver suonato in una masterclass di Itzhak Perlman, all’età di 13 anni, il ragazzo decide di proseguire gli studi con Dorothy DeLay, maestra di Perlman. A 15 anni, Lin viaggia da solo a New York e si sottopone a un’audizione presso la Juilliard School; nei successivi 6 anni, lavorerà con Miss DeLay. 

La carriera concertistica di Lin ha inizio nel 1980, con un’esecuzione del Concerto di Mendelssohn con l’Orchestra Filarmonica di New York, diretta da Zubin Mehta. Da allora, si è esibito da solista con praticamente tutte le principali orchestre del mondo. La sua agenda di impegni sui palcoscenici di tutto il mondo non accenna a diminuire. La molteplicità dei suoi interessi lo ha, tuttavia, portato a dedicarsi a diverse attività. A 31 anni, la Juilliard School, sua ex-università, lo ha invitato a unirsi al proprio corpo docente. Nel 2006 viene nominato professore presso la Rice University. È attualmente direttore musicale del SummerFest di La Jolla e del Festival Internazionale di Musica da Camera di Hong Kong. Appassionato di formazione, è stato, inoltre, direttore musicale del campo musicale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale di Taiwan e dell’orchestra giovanile per quattro anni.

Tra le numerose capacità professionali, Cho-Liang Lin si è battuto per i compositori del nostro tempo. I suoi sforzi per commissionare nuove composizioni hanno spinto diversi maestri a scrivere per lui. Tra questi, menzioniamo John Harbison, Christopher Rouse, Tan Dun, John Williams, Steven Stucky, Esa-Pekka Salonen, Bright Sheng, Paul Schoenfield, Joan Tower e molti altri.

Lin suona uno Stradivari del 1715 chiamato «Titian» e un «Samuel Zygmuntowicz» del 2000. Le sue numerose registrazioni di concerti, recital e musica da camera incise per Sony Classical, Decca, BIS, Delos e Ondine possono essere ascoltate su Spotify e Naxos.com. I suoi album hanno vinto il Premio per la Registrazione dell’Anno di «Gramophone», nomination ai Grammy e le «Rosettes» della «Penguin Guide».
Cecilia Radic a Pietrasanta in Concerto 2016...30-06-2016
Violoncellista italiana di origine croata, Cecilia Radic è uno dei più apprezzati interpreti della sua generazione. Vincitrice del II Concorso Internazionale Stradivari (1996) da allora ha intrapreso un’intensa attività concertistica.

Ha avuto tra i suoi insegnanti Rocco Filippini, David Geringas e William Pleeth. Come solista ha debuttato appena ventenne con l’Orchestra Rai (Radio) di Milano nel concerto di Dvorak e poi successivamente con l’Orchestra Sinfonica Siciliana, I Filarmonici di Verona, l’Insieme Strumentale della Scala, l’Orchestra da Camera Italiana (solista con Salvatore Accardo), Camerata Ducale, Balkan Symphony Orchestra e I Solisti Filarmonici Italiani.

La sua intensa attività internazionale si estende oltre i confini europei, con numerose tournée in Giappone, Sud America, Medio Oriente e negli Stati Uniti, dove ha partecipato a festival di musica da camera. Fra le sue collaborazioni si annoverano musicisti quali Salvatore Accardo, David Finckel, Bruno Giuranna, Isabelle Faust, Bruno Canino, Wu Han, quartetto Keller.

Ha all’attivo numerose registrazioni discografiche (Fonè, CPO, Decca, Chandos, Stradivarius e Sipario), radiofoniche e televisive. Suona un violoncello A.S. Bernardel del 1837.
I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino a Pietrasanta in Concerto 2016...29-06-2016
I cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, costituiti per iniziativa del M° Domenico Pierini, primo violino dell’omonima orchestra sinfonica, annoverano tra le loro fila prestigiosi musicisti all’apice della maturità strumentale e musicale tutti appartenenti all’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino che, grazie alla collaborazione con il M° Zubin Mehta, ha raggiunto livelli di eccellenza. Sotto la direzione musicale del M° Pierini, i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino hanno il privilegio di portare nel mondo il nome del Teatro fiorentino. Si propongono come interpreti sensibili nell’adeguare la timbrica e il fraseggio alle esigenze espressive di un repertorio che spazia dalla grande musica strumentale italiana del ‘700, al romanticismo europeo, alle varie correnti artistiche del ‘900, unendo la tipica lucentezza del suono italiano ad una rigorosa cura e disciplina. Nel 2009 i Cameristi del Maggio si sono esibiti presso il National Grand Theater di Pechino, presso il circolo del Whist di Torino, alla Loggia del Mercato Nuovo di Firenze, al Cortile del Museo Nazionale del Bargello di Firenze e presso l’Auditorium 2000 del resort Il Ciocco di Lucca da cui sono stati nuovamente invitati per il grande concerto del 1 gennaio 2011 in occasione dei festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Nel quadro del rapporto di amicizia e collaborazione che lega i Cameristi al proprio Teatro, l’ensemble è stato ospite degli istituti di credito che risultano in prima linea nel sostegno al Teatro fiorentino: nel novembre 2009 I Cameristi del Maggio si sono esibiti per la Banca del Chianti presso il Teatro Niccolini di S.Casciano val di Pesa, nel dicembre 2009 sono stati protagonisti con il Coro dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze sul prestigioso palco della sala grande del Teatro del Maggio. Nel 2010 si sono esibiti, sempre con il Coro dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze presso lo storico Teatro della Pergola di Firenze e presso l’Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto di Torino.

Fin dalla loro fondazione i Cameristi del Maggio dedicano gran parte della loro attività alla realizzazione di eventi musicali di rilievo a fini umanitari e utilità sociale: nel 2008 con Mario Brunello e Andrea Lucchesini sono stati protagonisti del concerto tenutosi presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma a favore della ricerca dell’Adrenoleucodistrofia, nel 2009 si sono esibiti alla Villa Bardini di Firenze in un concerto a favore dei terremotati abruzzesi. Dal dicembre 2009 aderiscono a MUSICAPER - iniziativa ideata e promossa da AIDASTUDIO - che, mirando alla creazione di spazi di serenità all’interno dei luoghi di cura, vi organizza incontri musicali dedicati in particolare agli ospiti degli Hospice di Firenze. Nel luglio 2010 i Cameristi del Maggio hanno rappresentato il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino come espressione della cultura italiana e della Toscana all’Expo2010 a Shanghai in un concerto memorabile diretto dal M°Pierini presso il Grand Theatre di Shanghai.
Boris Berezovsky a Pietrasanta in Concerto 2016...26-06-2016
Boris Berezovsky si è fatto una grande reputazione, sia come il più grande dei pianisti virtuosi sia come musicista dotato di una introspezione unica e una grande sensibilità. Nato a Mosca, Boris Berezovsky ha studiato al Conservatorio di Mosca con Eliso Virsaladze e privatamente con Alexander Satz. Dopo il suo debutto a Londra alla Wigmore Hall nel 1988, il Times lo ha descritto come un artista di eccezionale promessa, un esecutore di grande virtuosismo e formidabile potenza. Due anni più tardi, ha vinto la medaglia d'oro nel 1990 al Concorso Internazionale Tchaikovsky a Mosca.

Boris Berezovsky è regolarmente invitato dalle orchestre più importanti, tra cui i Berliner Philharmoniker, l’Orchestra del Teatro Mariinsky, la Philharmonia di Londra, l'Orchestra di Santa Cecilia di Roma, la New York Philharmonic, l’Orchestre de Paris, la Munich Philharmonic, l’Orchestre National de France, l’Orchestre Symphonique de Montréal, la BBC Symphony Orchestra, la Birmingham Symphony Orchestra, per citarne solo alcune.

Boris Berezovsky è spesso invitato alle più prestigiose serie di recital internazionali: The Berlin Philharmonic Piano serie, Concertgebouw International piano serie e il Royal Festival Hall International Piano series a Londra, sui grandi palcoscenici come il Théâtre des Champs-Elysées e la Salle Pleyel di Parigi, la Royal Festival Hall di Londra, il Palazzo delle Belle Arti di Brussells, la Konzerthaus di Vienna, il Megaron di Athena e molti altri, e ai più famosi festival internazionali, come quelli di Verbier, Salisburgo, la Roque d'Anthéron ed altri ancora.

Con l’etichetta Teldec, Boris Berezovksy ha registrato opere di Chopin, Schumann, Rachmaninov, Mussorgsky, Balakirev, Medtner, Ravel e gli Studi Trascendentali di Liszt. Alla sua registrazione delle Sonate di Rachmaninov è stato assegnato il Preis der Deutschen Schallplattenkritik e la sua incisione di Ravel è stato consigliata da Le Monde de la Musique, Diapason, The BBC Music Magazine e dal Sunday Independent. Boris Berezovsky ha vinto anche il BBC Music Magazine Awards nel marzo 2006 come miglior strumentista. Il suo assolo dal vivo registrando Chopin/Godowsky è stato molto elogiato.

I suoi prossimi impegni includono, tra gli altri, i concerti con: la Russian National Orchestra diretta da Mikhail Pletnev, l’Orchestre de Paris (Dir.) Andreï Boreyko, Les Siècles (Dir.) François-Xavier Roth, la Hong Kong Philharmonic (Dir.) Jaap Van Zweden, e molti altri ancora. un tour in Asia con la NHK Symphony Orchestra, in Europa con la Deutsches Symphony-Orchester/Tugan Sokhiev, in Russia (Teatro Mariinsky ed altri) con l'Orchestra
Filarmonica degli Urali (Dir.) Dimitri Liss, recital e musica da camera nelle sale e nei festival più prestigiosi (Royal Festival Hall di Londra, Théâtre des Champs-Elysées, Suntory Hall di Tokyo ed altri). Boris Berezovskysi è fatto carico del lavoro della sua amica Brigitte Engerer diventando direttore artistico del Festival Pianoscope Beauvais.
Andrei Korobeinikov a Pietrasanta in Concerto 2016...23-06-2016
Andrej Korobeinikov è nato a Mosca nel 1986. Eccezionale pianista conosciuto in tutto il mondo, ha ricevuto più di venti premi in concorsi nazionali e internazionali, tra i quali il Concorso Pianistico Internazionale «Aleksandr Skrjabin» e il Concorso Pianistico «Rachmaninov» a Los Angeles nel 2005, in cui ha ricevuto un premio speciale del pubblico. A 19 anni, si è laureato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Mosca (Miglior musicista del decennio) e ha proseguito gli studi presso il Royal College of Music di Londra.

Collabora regolarmente con orchestre di tutto il mondo, tra le quali la Philharmonia Orchestra, l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo, la Konzerthausorkester di Berlino, l’Orchestra Nazionale di Francia, la NHK Symphony Orchestra, la Budapest Festival Orchestra, la Sinfonia Varsovia, la Lahti Symphony Orchestra e l’Orchestra Sinfonica «Tchajkovskij» della Radio di Mosca.

Nella musica da camera, suona con musicisti illustri quali Vadim Repin, Aleksandr Knjazev, Dmitrij Makhtin e il Quartetto Borodin.

Nel 2008 ha registrato il suo primo CD per la Mirare, dedicato a Skrjabin. Questa registrazione gli ha portato uno straordinario successo e riconoscimenti quali il «Diapason d'Or» dell'anno della rivista «Diapason» e «Choc» della rivista «Classica», ed è stata seguita da due CD: una selezione delle Sonate e delle Bagatelle di Beethoven, e quello dedicato ai Preludi op. 34 e ai 2 Concerti di Šostakovi? (con la Lahti Symphony Orchestra, diretta da Okko Kamu). Quest’ultimo ha riscosso un grande successo presso la stampa internazionale («Gramophone», «Diapason d’or», «BBC Music Magazine»). Il pianista ha recentemente completato, presso la Bayerischer Rundfunk di Monaco di Baviera, la registrazione del ciclo solista di Skrjabin per l’etichetta Mirare.

Eccezionale artista dai molteplici talenti, si è inoltre diplomato, all’età di 17 anni, presso l’Università Europea di Giurisprudenza di Mosca. Oltre a comporre musica, scrive poesie. 

Le sue recenti apparizioni con il M ° Ivan Fisher e la Konzerthausorchester Berlino nel 2 ° Concerto per pianoforte di Rachmaninov, nonché con il Maestro Jurij Temirkanov e l’Orchestra Filarmonica di San Pietroburgo nel 1° Concerto per Pianoforte di Tchajkovskij e le Variazioni Paganini di Rachmaninov, hanno riscosso uno straordinario successo.

I suoi impegni per la stagione 2014-2015 comprendono, tra gli altri, concerti con l’Orchestra Filarmonica di Budapest diretto da Pinchas Steinberg, l’Orchestra Sinfonica «Tchajkovskij» della Radio di Mosca diretto da Vladimir Fedoseev, la NHK Philharmonic Orchestra diretto da Vladimir Fedoseev, recital al Théâtre des Champs-Elysées di Parigi e alla National Concert Hall di Taipei, due speciali tournée in Giappone e Canada con il violinista Vadim Repin e un’imminente tournée con l’Orchestra Filarmonica di Dresda.
Sulle onde del mare il concerto del 27 con Menuhin Academy Soloists22-06-2016
Il concerto del 27 luglio avrà una cornice d'eccezione, si svolgerà sul Pontile di Marina di Pietrasanta. Per la prima volta la musica di "Pietrasanta in Concerto" sulle onde del mare!
Il programma prevede «Bach and Beyond: Menuhin Academy Soloists"
Menuhin Accademy Soloists;
Alexander Gurning, piano;
Cho Liang Lin, violin;
Michael Guttman, violin.
Di J.S. Bach sarà eseguito il concerto per due violini ed il concerto per pianoforte in Fa Minore.
Completano il programma alcune improvvisazioni di A. Gurning e di F. Mendelsohnn il concerto in Re minore per violino.
Alissa Margulis a Pietrasanta in Concerto 2016...19-06-2016
Interprete sensibile, emozionante e apprezzata, Alissa Margulis si esibisce regolarmente presso importanti sale da concerto quali la Filarmonica di Berlino, la Carnegie Hall, il Kennedy Center, la Sala «Tcajkovskij» di Mosca, il «Palacio de Bellas Artes» di Città del Messico, il «Palais des Beaux Arts» di Bruxelles, la Filarmonica di Colonia, il «Musikverein» di Vienna, la «Tonhalle» di Zurigo e la Sala Filarmonica di San Pietroburgo.

Nata in Germania da una famiglia di musicisti russi, Alissa Margulis studia a Colonia con Zakhar Bron, a Bruxelles con Augustin Dumay e a Vienna con Pavel Vernikov, vince numerosi premi in concorsi internazionali di violino e riceve a Berlino, dalle mani di Daniel Barenboim, il «Pro Europa» della Fondazione Culturale Europea.

Fa la sua prima apparizione pubblica all’età di sette anni con i «Solisti di Budapest»; da allora, si è esibita con numerose orchestre, quali l’Orchestra da Camera Inglese, la Nuova Orchestra Filarmonica del Giappone, l’Orchestra Nazionale dell’Île-de-France, la Nuova Orchestra Russa, l’Orchestra Sinfonica di Milano «Giuseppe Verdi», l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra «Beethoven» di Bonn, l’Orchestra Nazionale Belga, le orchestre filarmoniche di Kiev e Novosibirsk, l’Orchestra da Camera di Vienna, la «Royal Northern Sinfonia», i «Solisti di Mosca», la Camerata Baltica, e molte altre.

Oltre alla carriera da solista, Alissa Margulis è un’appassionata musicista da camera, e collabora con artisti quali Martha Argerich, Jurij Bašmet, David Geringas, Ivry Gitlis, Gidon Kremer, Bruno Giuranna, Miša Maiski, Gabriela Montero, Jean-Guihen Queyras, Liana Issakadze, Alexandre Tharaud, Stephen Kovacevich, Alexander Lonquich, Polina Leschenko, Paul Badura-Skoda e Lars Vogt.

Si esibisce nell’ambito di numerosi festival, tra i quali il Festival «Enescu» di Bucarest, il Festival di Musica da Camera di Gerusalemme, il Festival «Menuhin» di Gstaad, Davos, Tours, il Festival di Stavanger, il «Mozartwoche» di Salisburgo, il Festival «Spannungen» di Heimbach, il Progetto «Martha Argerich» di Lugano, il Festival dello Schleswig-Holstein, il Maggio Musicale Fiorentino, il Festival Invernale delle Arti di Sotshi e il Festival di Verbier.

La sua discografia comprende più di dodici CD per etichette quali EMI Classics, Oehms, Novalis, Avanti Classic e CAvi. Ha registrato le Stagioni di Piazzolla e, insieme a musicisti quali Myriam Fuks, Roby Lakatos, Evgenij Kissin, Polina Leschenko e Miša Maiski, ha preso parte a una registrazione dell’opera completa di Klezmer. Inoltre, nel 2016 verrà pubblicata, per Warner Classics, una sua registrazione dal vivo di musica da camera eseguita nell’ambito del Progetto «Martha Argerich».

La sua attuale agenda prevede concerti in Germania, Austria, Belgio, Grecia, Russia, Paesi Bassi, Svizzera, Stati Uniti, Italia e Francia, presso sedi quali la Filarmonica di Parigi, la Sala «Tcajkovskij» di Mosca, il Festival di Verbier, «Pietrasanta in Concerto», e molti altri.
Alexander Gurning a Pietrasanta in Concerto 2016...17-06-2016
Nato in Belgio nel 1973 da genitori polacchi e indonesiani, Alexander Gurning studia al Conservatorio Reale di Bruxelles (BE). Dopo aver completato gli studi, diventa assistente nella classe di Evgenij Mogilevskij, pianista russo di fama mondiale, per tre anni consecutivi. Poco dopo, Alexander si trasferisce a Mosca per partecipare a ulteriori corsi con Lev Naumov (precedentemente assistente di Heinrich Neuhaus) e Victor Merzhanov (rappresentante della scuola di Goldenweiser) al Conservatorio di Mosca (RU).

Da allora, Alexander Gurning non ha mai smesso di partecipare a tournée. È apparso in festival di fama mondiale quali il Progetto «Martha Argerich» di Lugano (CH), il Festival Musicale dello Schleswig-Holstein (DE), il Festival Internazionale di Pianoforte di La Roque d’Anthéron (FR), il Sapporo Music Festival (JP), il Festival Pianistico Internazionale di Obidos (PT), il Festival di Musica da Camera di Saratoga (USA), il Tanglewood Music Festival (USA) e il Festival di Verbier (CH).

Alexander Gurning ha suonato con la Boston Symphony Orchestra, la Philadelphia Orchestra, l’Orchestra della Svizzera Italiana, l’Orchestra Filarmonica di Radio France, l’Orchestra Nazionale del Belgio, l’Orchestra Filarmonica di Bruxelles e l’Orchestra da Camera di Losanna, con direttori quali Myung-Whun Chung, Charles Dutoit, Alexander Rabinovitch- Barakovskij e Christian Zacharias. Recentemente, Alexander ha effettuato una tournée europea nella quale ha eseguito, con grande successo, le Variazioni Goldberg di Bach.

La carriera discografica di Alexander Gurning inizia con un premio «Choc» della rivista francese «Le Monde de la Musique» per il suo primo album da solista, che include opere di Stravinskij e Debussy ed è inserito nel progetto «Martha Argerich Presents». Tra le altre collaborazioni discografiche, si menzionano le frequenti apparizioni negli annuali cofanetti EMI che raccolgono registrazioni effettuate dal vivo al Festival di Musica di Lugano con svariati celebri amici musicisti. Alexander ha ricevuto un altro premio dalla rivista francese «Diapason» come pianista del trio Talweg, assieme a Sébastien Surel (violino) e Sébastien Walnier (violoncello), per il loro album dedicato a Tcajkovskij e Šostakovich, pubblicato da Triton nel 2008.

Alexander Gurning è, inoltre, membro fondatore del complesso musicale di fama mondiale «Soledad», che si propone l’obiettivo di rinnovare la tradizione del tango. «Soledad», di cui fanno parte anche Manu Comté (fisarmonica e bandoneón), Jean-Frédéric Molard (violino), Patrick Schuyer (chitarre) e Géry Cambier (contrabbasso); ha riscosso uno straordinario successo con gli acclamati album pubblicati da Virgin Classics («Soledad» e «Del Diablo») e da ENja («In Concert», uscito nel 2009, che include un brano composto da Alexander).

La superba tecnica esecutiva classica di Alexander, unita a un orizzonte musicale che abbraccia non solo il repertorio classico, ma anche il jazz, la world music e la musica da film, ne fa uno dei più affascinanti, rispettati ed esperti artisti della sua generazione.
Enrico Fagone a Pietrasanta in Concerto 201615-06-2016
Enrico Fagone è stato definito dalla stampa specializzata uno dei musicisti più promettenti a livello internazionale, tra i migliori contrabbassisti del mondo e, malgrado la giovane età, la qualità e la vastità delle esperienze musicali di Enrico Fagone (che vanno da Martha Argerich a Elio e le Storie Tese) sono lì a sostenere questa affermazione.

Nasce nel 1979 e si diploma giovanissimo con il massimo dei voti presso il Conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza sotto la guida del M° Leonardo Colonna, perfezionandosi poi con maestri di fama internazionale fra cui Franco Petracchi (Fondazione W.Stauffer di Cremona), Klaus Stoll (Primo Contrabbasso dei Berliner Philharmoniker dal 1965 al 2008). Fin dalla giovane età vince importanti concorsi nazionali ed internazionali per contrabbasso solista tra cui il prestigioso Torneo Internazionale Musicale per Archi “TIM”, il “Werther Benzi” di Alessandria per contrabbasso solista, il concorso al Teatro Regio di Torino, il concorso per contrabbasso solista dell'Orchestra della Svizzera Italiana e per docente presso il Conservatorio (Hochschule) della Svizzera Italiana.

E’ regolarmente invitato nei più importanti festivals di musica da camera in tutto il mondo dove collabora con artisti quali Martha Argerich, Vladimir Ashkenazy, Mischa Maisky, Vadim Repin, Ivry Gitlis, Michael Guttman, Boris Belkin, Davide Cabassi, Michael Dalberto, Gabriele Baldocci, Daniel Rivera, Quartetto Modigliani etc.

Stimato virtuoso e passionale interprete, è tra i rarissimi contrabbassisti che viene regolarmente invitato ad esibirsi come solista in tutto il mondo accompagnato da orchestre quali l’Orchestra di Padova e del Veneto, Orchestra Nazionale Giovanile Inglese (Gran Bretagna), Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra della Svizzera Italiana, Dallas Symphony Orchestra (USA), Napa Valley Symphony Orchestra (USA), Orchestra Nazionale del Paraguay, Bilkent Symphony Orchestra (Turchia), Orchestra Municipale di Rosario (Argentina), Orchestra Classica di Alessandria (Italia), Haifa Simphony Orchestra (Israele), Italian Ensemble (Teatro Bellini di Catania), Orchestra G.B.Martini di Bologna.

Molti sono i compositori contemporanei che hanno avuto stimolo dal contrabbasso di Enrico Fagone e gli hanno dedicato importanti composizioni quali Luis Bacalov, Teppo Hauta-aho, Jorge Bosso, Raffaele Bellafronte e Lamberto Curtoni.

Enrico Fagone è primo contrabbasso solista dell’Orchestra della Svizzera Italiana e collabora anche con orchestre come la Filarmonica della Scala di Milano, New York Philharmonic, Sinfonica Nazionale della RAI, Luzerner Sinfonieorchester, Festival Strings Lucerne, Accademia Nazionale di S.Cecilia, Teatro dell’Opera di Roma, NHK di Tokyo, con grandi direttori d’orchestra quali Lorin Mazeel, Riccardo Muti, Claudio Abbado, Myun-Whun Chung, Alain Lombard, Vladimir Ashkenazy etc.

Ha inciso per le importanti etichette EMI, Deutsche Grammophon (Martha Argerich&friends), RaiTrade e un CD per Stradivarius (“Giovanni Bottesini duets”) pluripremiato dalle più importanti riviste specializzate.

E’ docente di Contrabbasso presso il Conservatorio della Svizzera Italiana ed è regolarmente invitato nelle più importanti istituzioni mondiali quali la Juilliard School di New York, Manhattan School of Music, Jerusalem Academy, Royal Academy di Londra, Conservatorio Superiore di Parigi CNSMDP, IUNA di Buenos Aires, Royal Danish Academy di Copenhagen, Toho Gakuen di Tokyo etc.

Suona un contrabbasso del liutaio Cremonese Marco Nolli e il prestigioso contrabbasso di Gasparo da Salò (1590) gentilmente offerto dal comune di Salò. Dal 2010 è ambasciatore nel mondo del “Progetto Martha Argerich Presents” e dal 2015 Direttore artistico del prestigioso Concorso Internazionale “Giovanni Bottesini”.
Alexander Buzlov a Pietrasanta in Concerto14-06-2016
Amici del festival,
da oggi vi presentiamo gli artisti protagonisti di Pietrasanta in Concerto del prossimo luglio 2016.
Giovedì 21 e Venerdì 22 luglio, sul palco del Chiostro di Sant'Agostino il violoncellista fra i più talentuosi della sua generazione, Alexander Buzlov. Un degno rappresentante della scuola esecutiva russa presso le più importanti sale da musica del mondo.
Tra i suoi più recenti successi, menzioniamo la partecipazione al Concorso Violoncellistico «Emanuel Feuermann» di Berlino, nel mese di novembre 2010: in tale occasione, gli è stato conferito il Gran Premio e il Premio del Pubblico.
Alexander Buzlov è nato a Mosca nel 1983. Diplomato presso la scuola superiore di musica del Conservatorio di Stato «Cajkovskij» di Mosca, nel 2006 consegue la laurea presso lo stesso Conservatorio. Frequenta le masterclass di rinomati violoncellisti quali Mstislav Rostropovic, Daniil Šafran, Natalija Šakhovskaja, Eberhard Finke (Svizzera) e Bernhard Greenhouse (Stati Uniti).
Da studente, Alexander Buzlov usufruisce di borse di studio da numerose organizzazioni internazionali, tra le quali la Fondazione Russa per le Arti dello Spettacolo, la Fondazione «Mstislav Rostropovic» e la Fondazione «Vladimir Spivakov».
Attualmente, insegna al Conservatorio «Cajkovskij» di Mosca, presso il quale ha la titolarità di una classe ed è assistente della Professoressa Natalija Gutman.
Alexander Buzlov vince il primo premio al Concorso per Giovani Concertisti di Lipsia (2000) e di New York (2001) e il Gran Premio nelle categorie «Violoncello» e «Complesso da Camera» al Primo Concorso per Giovani Artisti di tutta la Russia (Mosca, 2000); inoltre, risulta vincitore del premio «Trionfo della Gioventù», nonché del XXXV Concorso Internazionale «Gioventù Musicale» di Belgrado (primo premio e Premio del Pubblico, 2005). Nel 2005 vince il secondo premio al Concorso Internazionale «ARD» (Federazione delle Radiotelevisioni Tedesche), uno dei più prestigiosi concorsi musicali europei; nel 2007, indiscusso favorito del XIII Concorso Internazionale «Cajkovskij», vince la Medaglia d’Argento, il premio per la miglior esecuzione di un’opera di Cajkovskij e il premio speciale della Fondazione «Mstislav Rostropovic e Galina Višnevskaja». L’anno successivo, il violoncellista vince il secondo premio nel LXIII Concorso Internazionale di Violoncello di Ginevra, il più antico concorso violoncellistico europeo.
Oggi, Alexander Buzlov si esibisce in Russia e all’estero; le sue tournée lo portano negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Germania, Francia, Israele, Svizzera, Austria, Norvegia, Malesia, Corea del Sud, Giappone, Belgio e Repubblica Ceca. Alexander Buzlov si esibisce con numerosi complessi musicali russi di prestigio, tra i quali la Nuova Orchestra Sinfonica Russa, l’Orchestra Sinfonica Accademica di Stato «Svetlanov», l’Orchestra Sinfonica del Teatro Mariinskij, l’Orchestra Filarmonica Nazionale Russa, la Grande Orchestra Sinfonica «Cajkovskij», il complesso da camera dei «Solisti di Mosca», il Complesso da Camera di Monaco, l’Orchestra Sinfonica della Radio Bavarese, la Filarmonica Accademica di San Pietroburgo. Collabora con direttori quali Jurij Bašmet, Valerij Gergiev, Vladimir Spivakov, Vladimir Fedoseev, Jurij Temirkanov, Konstantin Orbelian, Leonard Slatkin, Thomas Sanderling, Claudio Vandelli (Italia) e Jakov Kreizberg (Stati Uniti). Da solista, si esibisce con numerose orchestre sinfoniche americane, partecipando a tournée in quasi tutti gli stati di questo paese. Il suo debutto presso la prestigiosa Carnegie Hall ha luogo nel 2005; nel mese di maggio dello stesso anno, partecipa a un Gala al Lincoln Center di New York con l’Orchestra di San Luca, diretta da Leonard Slatkin.
Alexander Buzlov si esibisce con musicisti di grande fama, quali Natalija Gutman, Jurij Bašmet, Aleksej Ljubimov, Vasilij Lobanov e Tatjana Grindenko.
Il violoncellista prende parte a festival internazionali quali il Festival Musicale del Cremlino, le «Serate di Dicembre» di Svjatoslav Richter e Ars Longa (Mosca), le «Notti Bianche», «Piazza delle Arti» e «Olimpo Musicale» di San Pietroburgo, i festival di Ludwigsburg e Usedom (Germania), di Colmar (Francia), i festival in memoria di Oleg Kagan a Mosca e Kreuth (Germania), i festival internazionali di musica da camera di Giverny e Montpellier, «Crescendo» (Israele), «Chanel» e «Ginza» (Giappone) e l’Accademia «Seiji Ozawa» (Svizzera).
Alexander Buzlov ha vinto il terzo premio al XV Concorso Internazionale «Caikovskij» (2015). Suona uno «Stradivari» del 1742, gentilmente concesso dal proprietario di una collezione privata.
Ultimo aggiornamento del programma generale del festival 2016 in via di definizione14-05-2016

Martedì 19 luglio - «Il Carnevale degli Animali di Katia e Marielle Labèque» - Chiostro 

Katia e Marielle Labèque, pianoforteEnsemble del Festival

P.I. Tchaikovsky, R. Schumann, R. Strauss, A. Dvorak, J. BrahmsC. Saint Saëns: Carnaval des animaux

Prime file € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

Mercoledì 20 luglio - «Da Vivaldi a Fellini, i virtuosi italiani » - Chiostro  
Michael Guttman, violino
Dmitri Makhtin, violino
Enrico Fagone, contrabbasso
Alberto Martini, violino e direzione
I Virtuosi Italiani

G. Bottesini, A Vivaldi, G.Rossini , N. Rota

Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

* * *

Giovedì 21 luglio - «Un viaggio a Vienna con Beethoven e Schubert»  - Chiostro

Walter Delahunt, pianoforte
Michael Guttman, violino
Toby Hoffman, viola
Sasha Buzlov, violoncello
Enrico Fagone, contrabbasso
 
L.V  Beethoven Sonata per violino e pianoforteF . Schubert  Quintetto per piano e archi  « La trota  » in La maggiore, D.667

Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

* * *

Venerdì 22 luglio - «I Romantici: Brahms, Liszt, Dvorák» - Chiostro
Plamena Mangova, pianoforte
Michael Guttman, violino
Alissa Margulis, violino
Toby Hoffman, viola
Sasha Buzlov, violoncello

Prime file € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

Sabato 23 luglio - «Vadim Repin, il principe del violino» - Chiostro

Vadim Repin, violino
Dmitri Makhtin, violino
Andrei Korobeinikov, pianoforte

C. Debussy – Sonata, S. Prokofiev – Sonata n°2I, Stravinsky – Divertimento, P.I. Tchaikovsky – Meditazione op. 42 n°1 – Valzer - Scherzo op. 23

Prime file  € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

Domenica  24 luglio - «Il genio precoce di Mozart e Mendelssohn» - Chiostro 

I cameristi del Maggio Musicale Fiorentino
Toby Hoffman, viola e direzione
Cho-Liang Lin, violino

W.A. Mozart Sinfonia Concertante per violino e viola,  F. Mendelssohn Sinfonia Scozzese no 3

Prime file € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

Lunedì 25 luglio - «I fantastici  4: il Quartetto di Gerusalemme» - Chiostro

The Jerusalem Quartet

J.Haydn,  A. Dvorak

Prime file  € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

Martedì 26 luglio - «Tango» - sulla Rocca
 
Alexander Gurning, pianoforte
Manu Compté, bandoneon
Enrico Fagone, contrabbasso
Michael Guttman, violino

Ingresso libero

* * *

Mercoledì 27 luglio - «Bach e Beyond: I Solisti dell’Accademia di Menuhin» - Chiostro

I Solisti dell’Accademia di Menuhin
Alexander Gurning, piano
Cho Liang Lin, violino
Michael Guttman, violino

J.S. Bach concerto per 2 violini, concerto per pianoforte in Fa minore
A Gurning, improvvisazioni F. Mendelsohnn concerto in Re minore per violino

Prime file € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

* * *

Giovedì 28 luglio - «il Requiem di Mozart con il Quartetto Debussy» - Chiostro

The Debussy quartet

Christophe Collette, violino
Marc Vieillefon, violino
Vincent Deprecq, viola
Cédric Conchon, violoncello

L.V. Beethoven quartetto No. 11 in Fa minore, Op. 95, "Quartetto Serioso" W.A. Mozart - Requiem (versione per quartetto)
 
Prime file  € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

* * *

Venerdì 29 luglio  - «Il futuro è qui:  i solisti della  Menuhin Academy»  - Chiostro

Con la partecipazione dei giovani solisti dell’Academy
Oleg Kaskiv violino e direzione

P. Tchaikowsky, H. Wieniawsky, P. de Sarasate,  K. Atterberg,Serenata per archi - P. Tchaikowsky

* * *

Sabato 30 luglio - «Boris Berezovsky» - Chiostro

Boris Berezovsky, pianoforte
Cho Liang Lin, violino
Michael Guttman, violino
Toby Hoffman, viola
Henry Demarquette, violoncello

P. Tchaikowsky, C.Franck

Prime file € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

Domenica 31 July - «Gran finale con Salvatore Accardo» - Chiostro
 
Quartetto Accardo
Salvatore Accardo, violino
Laura Gorna, violino
Cecilia Radic, violoncello
Francesco Fiore, viola
Cho Liang Lin, violino
Michael Guttman, violino
Toby Hoffman, viola
Henry Demarquette, violoncello
Vanessa Benelli Mosell, pianoforte

F. Mendelssohn – Ottetto , M. Ravel - Quartetto

Prime file  € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

* * *

www.pietrasantainconcerto.com

Updating: Programme "Pietrasanta in Concerto" 201609-05-2016

Amici del festival "Pietrasanta in Concerto" ecco l'ultimo aggiornamento del programma 2016 con alcune modifiche.
Vi terremo informati su eventuali variazioni che potranno essere apportate nei prossimi giorni, in attesa del programma definitivo.

 

PIETRASANTA IN CONCERTO - INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL -
10TH EDITION July 19th-July 31st, 2016, 9.30 PM
Artistic Director: Michael Guttman
PIETRASANTA (Lucca), Chiostro S. Agostino / La Rocca

 

PROGRAMME 2016

 

***

 

Tuesday 19 July
«Katia and Marielle Labèque’s Carnaval des Animaux»
- Chiostro
Katia and Marielle Labèque, piano Festival ensemble.
P.I. Tchaikovsky, R. Schumann, R. Strauss, A. Dvorak, J. Brahms, C. Saint Saëns: Carnaval des animaux

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

 

Wednesday 20 July
«From Vivaldi to Fellini, the Italian virtuosi»
- Chiostro
Michael Guttman, violin
Enrico Fagone, double bass
Alberto Martini, violin and conductor
I Virtuosi Italiani.
L Botessini, A Vivaldi, G.Rossini , N. Rota

Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

 

***

 

Thursday 21 July
«A trip to Vienna with Beethoven and Schubert»
- Chiostro
Walter Delahunt, piano
Michael Guttman, violin
Toby Hoffman, viola
Sasha Buzlov, cello
Enrico Fagone, double bass
L.V Beethoven Sonatas for Violin and Piano
F . Schubert Quintet for Piano and strings «The Trout» in A major, D.667

Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

 

***

 

Friday 22 July
«The Romantics: Brahms, Liszt, Dvorák»
- Chiostro
Plamena Mangova, piano
Michael Guttman, violin
Alissa Margulis violin
Toby Hoffman, viola
Sasha Buzlov, cello

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

 

Saturday 23 July
«Vadim Repin, the prince of the violin»
- Chiostro
Vadim Repin, violin
Andrei Korobeinikov, piano
C. Debussy – Sonate
S. Prokofiev – Sonate n°2I.
Stravinsky – Divertimento
P.I. Tchaikovsky – Méditation op. 42 n°1
Valse Scherzo op. 23

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

 

Sunday 24 July
«The precocious genius of Mozart and Mendelssohn»
- Chiostro
Maggio Musicale Fiorentino
Toby Hoffman, viola and conductor
Cho-Liang Lin, violin
W.A. Mozart Symphony Concertante for violin and viola,
F. Mendelssohn Symphony no 3

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

 

Monday 25 July
«The fabulous 4: The Jerusalem Quartet»
- Chiostro
The Jerusalem Quartet
J. Haydn, A. Dvorak

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

 

Tuesday 26 July
«Tango sensations!»
- On the Piazza
Alexander Gurning, piano
Manu Compté, bandoneon
Enrico Fagone, double bass
Michael Guttman, violin

Free entry

 

***

 

Wednesday 27 July
«Bach and Beyond: Menuhin Academy Soloists
- Chiostro
Menuhin Accademy Soloists
Alexander Gurning, piano
Cho Liang Lin, violin
Michael Guttman, violin
J.S. Bach concerto for 2 violins,
concerto for Piano in F minor
A. Gurning, improvisations, F. Mendelsohnn concerto in D minor for violin

Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

 

***

 

Thursday 28 July
«Mozart Requiem with the Debussy Quartet»
- Chiostro
The Debussy quartet
Christophe Collette, violin
Marc Vieillefon, violin
Vincent Deprecq, viola
Cédric Conchon, cello
L.V. Beethoven quartet No. 11 in F minor, Op. 95, "Serioso",
W.A. Mozart - Requiem (quartet version)

Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

 

***

 

Friday 29 July
«The future is here: introducing the Menuhin Academy Soloists, featuring the young soloists of the Academy, ligne avant Oleg Kaskiv»
- Chiostro
Oleg Kaskiv violin and conductor
P. Tchaikowsky, H. Wieniawsky, P. de Sarasate, K. Atterberg, Serenade for strings - P. Tchaikowsky

 

***

 

Saturday 30 July
«Boris Berezovsky»
- Chiostro
Boris Berezovsky, piano
Cho Liang Lin, violin
Michael Guttman, violin
Toby Hoffman, viola
Henry Demarquette, cello
P. Tchaikowsky, C. Franck

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

 

Sunday 31 July
«Grand finale with Salvatore Accardo»
- Chiostro
Accardo Quartet
Salvatore Accardo, violin
Laura Gorna, violin
Cecilia Radic, cello
Francesco Fiore, viola
Cho Liang Lin, violin
Michael Guttman, violin
Toby Hoffman, viola
Henry Demarquette, cello
F. Mendelssohn - Octuor, M. Ravel - Quatuor

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

 

***

Info: www.pietrasantainconcerto.com

Programme 2016 "Pietrasanta in Concerto"05-05-2016

PIETRASANTA IN CONCERTO - INTERNATIONAL MUSIC FESTIVAL
10
TH EDITION July 19th-July 31st, 2016, 9.30 PM
Artistic Director Michael Guttman

PIETRASANTA (Lucca), Chiostro S. Agostino / La Rocca

Program  2016

***

Tuesday 19 July - «Katia and Marielle Labèque’s Carnaval des Animaux » - Chiostro
Katia and Marielle Labèque, piano
Festival ensemble

P.I. Tchaikovsky, R. Schumann, R. Strauss, A. Dvorak, J. Brahms
C. Saint Saëns: Carnaval des animaux
Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

***

Wednesday 20 July - «From Vivaldi to Fellini, the Italian virtuosi» - Chiostro
Michael Guttman, violin
Enrico Fagone, double bass
Alberto Martini, violin and conductor

L Botessini, A Vivaldi, G.Rossini , N. Rota
Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

***

Thursday 21 July - « A trip to Vienna with Beethoven and Schubert »  - Chiostro
Walter Delahunt, piano
Michael Guttman, violin
Toby Hoffman, viola
Sasha Buzlov cello
Enrico Fagone, double bass

L.V  Beethoven Sonatas for Violin and Piano
F . Schubert  Quintet for Piano and strings « the Trout » in A major, D.667
Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

***

Friday 22 July - «The Romantics : Brahms, Liszt, Dvorák» - Chiostro
Plamena Mangova, piano
Michael Guttman, violin
Alissa Margulis violin
Toby Hoffman, viola
Sasha Buzlov cello

Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

***

Saturday 23 July - «Vadim Repin, the prince of the violin» - Chiostro
Vadim Repin, violin
Andrei Korobeinikov, piano
C. Debussy – Sonate
S. Prokofiev – Sonate n°2
I. Stravinsky – Divertimento

P.I. Tchaikovsky – Méditation op. 42 n°1 - Valse Scherzo op. 23
Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

***

Sunday 24 July - «The precocious genius of Mozart and Mendelssohn »- Chiostro
Maggio Musicale Fiorentino
Toby Hoffman, viola and conductor
Cho-Liang Lin, violin

W.A. Mozart Symphony Concertante for violin and viola, F. Mendelssohn « Scottish » Symphony no 5
Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

***

Monday 25 July - «The fabulous 4: The Jerusalem Quartet» - Chiostro
The Jerusalem Quartet
J.Haydn,  A. Dvorak
Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

***

Tuesday 26 July - «Tango sulla Piazza» - On the Piazza
Alexander Gurning, piano
Manu Compté, bandoneon
Enrico Fagone, double bass
Michael Guttman, violin

Free entry

***

Wednesday 27 July - «Bach and Beyond: Menuhin Academy Soloists - Chiostro
Menuhin Accademy Soloists
Alexander Gurning, piano
Cho Liang Lin, violin
Michael Guttman, violin

J.S. Bach concerto for 2 violins, concerto for Piano in F minor
A Gurning, improvisations
F. Mendelsohnn concerto in D minor for violin
Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

***

Thursday 28 July - «Mozart Requiem with the Debussy Quartet » - Chiostro
The Debussy quartet
Christophe Collette, violin
Marc Vieillefon, violin
Vincent Deprecq, viola
Cédric Conchon, cello

L.V. Beethoven quartet No. 11 in F minor, Op. 95, "Serioso"
W.A. Mozart - Requiem (quartet version)
Premium seats € 30,00 / € 20,00 / € 10,00

***

Friday 29 July - «The future is here: introducing the Menuhin Academy Soloists »  - Chiostro
Oleg Kaskiv violin and conductor

P. Tchaikowsky, H. Wieniawsky, P. de Sarasate,  K. Atterberg,
Serenade for strings - P. Tchaikowsky

***

Saturday 30 July - «Boris Berezovsky» - Chiostro
Boris Berezovsky, piano
Cho Liang Lin, violin
Michael Guttman, violin
Toby Hoffman, viola
Henry Demarquette, cello

P. Tchaikowsky, A. Dvorak
Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

***

Sunday 31 July - «Grand finale with Salvatore Accardo» - Chiostro
Accardo Quartet
Salvatore Accardo, violin
Laura Gorna, violin
Cecilia Radic, cello
Francesco Fiore, viola
Cho Liang Lin, violin
Michael Guttman, violin
Toby Hoffman, viola
Henry Demarquette, cello

F. Mendelssohn - Octuor, M. Ravel - Quatuor
Premium seats € 40,00 / € 30,00 / € 15,00

www.pietrasantainconcerto.com

Concerto in piazza con La vita e' bella20-04-2016

Il festival "Pietrasanta in Concerto" 2015 scende in piazza con una serata speciale dedicata alla grande musica da films.
Un estratto da "La vita è bella", dell'attore e regista Roberto Benigni con la musica di Nicola Piovani, che ha ricevuto l'oscar per il film e per la colonna sonora.
Sul palco l'Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta.
Concerto del 28 luglio 2015, Pietrasanta (Lu). (Video di Alexandre Brandt).

Clicca di seguito e guarda il video: https://youtu.be/_bEl04xojQs

 

Beethoven e il Quartetto Debussy a Pietrasanta in Concerto 201511-04-2016

Nella serata del festival "Pietrasanta in Concerto" 2015 dedicata al quartetto d'archi, un estratto dal quartetto Op. 57 n° 2 in Mi minore di Beethoven, eseguito dal Quartetto Debussy, Christophe Collette e Marc Vieillefon al violino, Vincent Deprecq alla viola e Cedric Conchon al violoncello. Pietrasanta, 27 luglio 2015

Clicca qui e guarda il video

La viola cantabile di Bashmet a Pietrasanta in Concerto '1506-04-2016

L'Andante cantabile per viola ed archi di Tschaikowsky.
Estratto dal concerto eseguito al Festival "Pietrasanta in Concerto" dai Solisti di Mosca diretti da Yuri Bashmet anche in veste di solista alla viola.
Pietrasanta (Toscana) 26 luglio 2015, Chiostro di Sant'Agostino.

Clicca qui e guarda il video...

LORENZO GATTO INCANTA CON PAGANINI22-02-2016

Un estratto dal primo movimento del Concerto in Re Maggiore per violino e orchestra di Paganini, evidenzia le grandissime doti del giovane violinista Lorenzo Gatto. Le immagini si riferiscono alla serata del 25 luglio 2015 al Festival Pietrasanta in Concerto, con "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" diretti da Michael Guttman e Lorenzo Gatto al violino.
Clicca qui e guarda il video... 

L'Orchestra di Basilea suona Haydn19-02-2016

Clicca qui per guardare ed ascoltare l'estratto dal 1° movimento Adagio-Vivace assai, della Sinfonia n° 94 in Sol Maggiore, "La Sorpresa" di Haydn.
Orchestra da Camera di Basilea diretta da Umberto Benedetti Michelangeli (nella foto).
Festival Pietrasanta in Concerto diretto da Michael Guttman, serata del 24 luglio 2015.

I PRIMI NOMI DEI PROTAGONISTI DEL FESTIVAL 201612-01-2016
Cari amici di Pietrasanta in Concerto,
ecco i primi nomi degli artisti partecipanti alla decima edizione del festival, dal 22 al 31 Luglio 2016, nel suggestivo chiostro di Sant'Agostino, nel centro storico di Pietrasanta.
Katia e Marielle Labeque (nella foto), Boris Berezovsky, Vadim Repin, Cho Liang Lin, The Jerusalem Quartet, The Menuhin Academy Soloists, Quatuor Debussy, Michael Guttman, Vanessa Benelli Mosel.
(Il programma è in aggiornamento e potrà subire variazioni in attesa del programma definitivo).
BUON NATALE 2015 DA PIETRASANTA IN CONCERTO25-12-2015
Un buon Natale a tutti gli amici di "Pietrasanta in Concerto" con le immagini di un momento di grande suggestione e spiritualità vissuto nel Chiostro di Sant'Agostino in questi anni di Festival, con il violoncellista Mario Brunello ed I Solisti di Mosca diretti da Yuri Bashmet...
Le emozioni di Pietrasanta in Concerto 201526-11-2015

Un bellissimo video, con intervista al direttore artistico Michael Guttman, fa rivivere alcuni fra i momenti più belli della nona edizione 2015 del festival musicale internazionale di Pietrasanta.
Immagini e regia a cura di Alexandre Brandt.
Clicca qui e guarda il video

La voce di Vivaldi, Dominique Corbiau25-11-2015

La voce del controtenore Dominique Corbiau interpreta Vivaldi, con i Solisti di Mosca diretti da Michael Guttman.
Clicca qui e guarda il video.

Pietrasanta in Concerto, 29 luglio 2015

LE DATE DI PIETRASANTA IN CONCERTO 2016!18-11-2015
Cari amici di Pietrasanta in Concerto, siamo felici di annunciarvi le date della decima edizione del festival: si svolgerà dal 22 al 31 Luglio 2016, come sempre nel suggestivo chiostro di Sant'Agostino, nel cuore del centro storico di Pietrasanta.
C'è grande attesa per conoscere i nomi degli artisti che suoneranno al prossimo festival. Nei prossimi giorni vi sveleremo i primi nomi dei musicisti che saranno protagonisti!...
L'ULTIMA FOTO DEL FESTIVAL 201502-09-2015
Con l'ultima foto dell'ultima serata del festival, conclusosi un mese fa, ricominciamo da oggi a rivivere i momenti più entusiasmanti, curiosi, emozionanti di questa bellissima edizione 2015 di Pietrasanta in Concerto. Estratti video e foto esclusive ci accompagneranno in questi mesi, fino ad arrivare alle prime anticipazioni sulla prossima edizione speciale 2016 del festival, la numero 10!
CALA IL SIPARIO SUL FESTIVAL...MA SUL WEB RICOMINCIA!!! 03-08-2015
Cala il sipario sulla nona edizione del festival. Oltre cento concertisti venuti da tutto il mondo e tutto esaurito per ogni serata. Continueremo però a raccontarvi Pietrasanta in Concerto per tutto l'anno, con foto esclusive, estratti video dei concerti e tante curiosità su Facebook, sul sito web e sui profili ufficiali Instagram, Twitter e YouTube.
Ai prossimi giorni allora...il festival ricomincia, e non finisce mai di stupire...!!!
HA CHIUSO IN BELLEZZA IL FESTIVAL, LA PERFEZIONE DELLE SORELLE LABEQUE. I BRANI ESEGUITI03-08-2015

Non ci sono parole per commentare una serata straordinaria come ieri sera, ultimo concerto di Pietrasanta in Concerto.
Se è vero che l'uomo ogni giorno della vita può sempre migliorarsi perchè la perfezione non si raggiunge mai, diventa difficile applicare questa massima di vita alle sorelle Labèque, che hanno dato dimostrazione invece di averla raggiunta; in una esecuzione da Ravel a Gershwin con una intesa totale, dove le quattro mani di Katia e Marielle diventano un'anima musicale unica, fatta di grande patos ed energia pura.
Dieci minuti di applausi e tanti bis, fra cui le musiche del minimalista Philip Glass pensate e composte appositamente per le Labèque.
Il programma di sala con i brani eseguiti. 

IL VIDEO. LA VOCE SUADENTE DI CORBIAU02-08-2015
Il video. Una voce suadente e particolare, quella del controtenore Dominique Corbiau! Per la prima volta al Festival, interpreta Vivaldi accompagnato da I Solisti di Mosca diretti da Michael Guttman.
Estratto video da "Pietrasanta in Concerto", 29 luglio 2015.
(Video: Alexandre Brandt)
LE FOTO DELLA "SERATA RUSSA" CON BEREZOVSKY 02-08-2015
Il racconto con le belle immagini fotografiche (di Bernard Rosenberg) della serata del 31 luglio 2015, con protagonista il pianista Boris Berezovsky con il quartetto del festival: Michael Guttman e Leonard Schreiber, violini; Toby Hoffman, viola; Vittorio Ceccanti, violoncello.
In un chiostro tutto esaurito, Berezovsky non delude le attese ed interpreta in maniera strabiliante alcuni dei capolavori dei maggiori compositori russi. 
BEETHOVEN-BEREZOVSKY, POTENZA E SENSIBILITA'...E SMETTE ANCHE LA PIOGGIA!02-08-2015
Se il pianista russo fosse un giocatore di calcio avremmo parlato di "tocco di classe", quello di cui anche ieri sera, dopo il concerto del 1 agosto, ha dato prova nell'eseguire Beethoven.Boris Berezovsky riesce magicamente in questo, con il suo virtuosismo ed il suo tocco delicato nello stesso tempo.Un piacere per le orecchie e per l'anima. E ieri sera sono state molte le anime fortunate nel Chiostro (di nuovo tutto esaurito) e che hanno coraggiosamente sfidato le insidie del Cielo.Ma anche quando ha iniziato a piovere per qualche minuto, tutti sono rimasti seduti, incollati sulle proprie poltroncine dalle note di Berezovsky, accompagnato dall'Orchestra da Camera Fiorentina, diretta con grande intensità da Michael Guttman!Ecco il programma completo della serata. 
GRAN FINALE CON LE SORELLE LABEQUE02-08-2015
Grande serata finale con le famose sorelle pianiste Katia e Marielle Labèque. Si chiude in bellezza l'edizione 2015 del festival che ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica.
Alle due pianiste sono riconosciute doti di grande sincronicità e di energia, hanno suonato nei principali festival internazionali e questa sera, domenica 2 agosto, faranno il loro debutto a Pietrasanta in Concerto, suonando Ravel e Gershwin. Quattro mani, due anime, un duo storico, per chiudere l'edizione di quest'anno.
LE FOTO: L'ACCOPPIATA VINCENTE KOZHUKHIN-BASHMET 01-08-2015
Denis Kozhukhin, il nuovo talento del pianoforte, ci ha deliziato con Bach ed il concerto in Re minore. Yuri Bashmet ed I Virtuosi di Mosca ci hanno regalato magie a piene mani, da Gireg a Bartok, da Stravinsky a Britten! Una grande serata che riviviamo in queste foto, dalle prove al momento del concerto (30 luglio 2015, foto: Bernard Rosenberg)
Katia e Marielle Labeque, domani sera le famose sorelle pianiste01-08-2015
Katia e Marielle Labèque, sorelle pianiste famose per le loro doti di sincronicità e di energia, domani sera domenica 2 agosto faranno il loro debutto a Pietrasanta in Concerto, suonando Ravel e Gershwin. Quattro mani, due anime, un duo storico, per chiudere l'edizione di quest'anno.
Il video: Suonar camminando, il Quartetto Debussy01-08-2015
A Pietrasanta in Concerto uno fra i più prestigiosi quartetti d'archi, per originalità nell'interpretazione ed affiatamento: il Quartetto Debussy...
E Suonano Shostakovich tutto a memoria!
Estratto video dal concerto del 27 luglio 2015 a Pietrasanta (Lu).
(Video: Alexandre Brandt)
BEREZOVSKY, UN MOSTRO SACRO! IL CONCERTO DI IERI SERA ED IL PROGRAMMA 01-08-2015
Un mostro sacro del pianoforte! Non ci sono altre parole! Ieri sera abbiamo potuto ascoltare, in un chiostro tutto esaurito, le infinite sfumature dinamiche ed espressive del maestro Boris Berezovsky nella prima delle due serate in cui sarà presente a ‎Pietrasanta in ‎Concerto. Ecco il programma completo che ha eseguito, da solo e con il ‎Quartetto del Festival.
IL MANIFESTO DI QUESTA SERA SABATO 1 AGOSTO01-08-2015

Ecco il manifesto di questa penultima serata di Pietrasanta in Concerto.
Con il pianista russo Berezovsky sul palco l'Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Michael Guttman.
Programma incentrato su Beethoven. Da non perdere! 

SERATA ROMANTICA CON BEREZOVSKY CHE SUONA BEETHOVEN01-08-2015
Una serata romantica: il M° Berezovsky (nella foto durante le prove) domani eseguirà un programma incentrato su Beethoven! Con l'Orchestra da Camera Fiorentina, diretta da Michael Guttman.
Da non perdere!
IL VIDEO: AL TGCOM 24 MEDIASET SERVIZIO SU "PIETRASANTA IN CONCERTO"31-07-2015

Sul TgCom24, il canale tematico Mediaset di informazione e notizie, il 25 luglio 2015 è andato in onda un servizio sul festival "Pietrasanta in Concerto", all'interno della trasmissione "La Quinta", dedicata a spettacoli ed eventi culturali.
Clicca qui per vedere l'estratto video inerente il festival. 

IL VIDEO: AL TGCOM 24 MEDIASET SERVIZIO SU "PIETRASANTA IN CONCERTO"31-07-2015
Un servizio sul Festival in corso a Pietrasanta è andato in onda il 25 luglio 2015 sul TgCom 24, il canale tematico di informazioni e notizie di Mediaset, all'interno della trasmissione "La Quinta", un notiziario su eventi e cultura, arte e spettacolo.
Clicca qui e guarda il servizio! 
IL VIDEO: SULLA ROCCA, L'ORCHESTRA E LE MUSICHE DA FILM31-07-2015
Con l'Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta. Solisti: Alessandro Silvestro, tromba; Alessio Cioni, pianoforte. Concerto del 28 luglio 2015, Pietrasanta (Lu). Clicca qui e guarda il video.
(Video di Alexandre Brandt)
VERSO IL TUTTO ESAURITO ANCHE PER ULTIME TRE SERATE. INFO SUI BIGLIETTI31-07-2015

Si prospetta il tutto esaurito anche per le ultime tre serate del festival. Sta raccogliendo un grande successo la manifestazione ideata da Michael Guttman e Charles Brandt "Pietrasanta in concerto" giunta alla nona edizione.
Per chi volesse acquistare gli ultimi tagliandi rimasti, ecco info e prezzi:
Per i tre concerti di stasera venerdì 31 luglio, sabato 1 agosto e domenica 2 agosto:
€15, €30, €40 in base alla fila scelta. Per i residenti e gli studenti di musica 50% di sconto, quindi a partire da €7,50.

Info e modalità di acquisto cliccando qui

E' tempo di romanticismo: domani Berezovsky suona Beethoven31-07-2015
E' tempo di romanticismo: il M° Berezovsky domani eseguirà un programma incentrato su Beethoven! Con l'Orchestra da Camera Fiorentina, diretta da Michael Guttman.
Da non perdere!
Le foto: Una voce cristallina per Vivaldi 31-07-2015

La voce cristallina del controtenore Dominique Corbiau...nelle foto del concerto dedicato a Vivaldi. 
Violino e direzione: Michael Guttman; Leonard Schreiber, violino; Orchestra da camera I Solisti di Mosca.
Concerto del 29 luglio 2015.
(Foto Bernard Rosenberg) 

I SOLISTI DI MOSCA PROTAGONISTI CON BASHMET, GUTTMAN, CORBIAU E KOZHUKHIN 31-07-2015
Le infinite sonorità de I Solisti di Mosca, nelle ultime due serate hanno infiammato Pietrasanta in Concerto e la risposta del pubblico è stata da grandi occasioni! Grazie anche ai giovani solisti di grande talento come il controtenore Dominique Corbiau ed il pianista Denis Kozhukhin, insieme ai maestri di fama internazionale Yuri Bashmet e Michael Guttman.
Ecco i programmi completi dei due concerti...
Boris Berezovsky e Pietrasanta in Concerto: una storia d'amore 31-07-2015
Boris Berezovsky e Pietrasanta in Concerto: una storia d'amore. Questa sera, il pianista russo ci farà assaporare la sua arte ineguagliabile, accompagnato dal Quartetto del Festival: Michael Guttman, Leonard Schreiber, Toby Hoffman e Vittorio Ceccanti, per un programma russo, con musiche di Arensky, Rachmaninov e Scriabin.
LE FOTO: UNA GRANDE SERATA CON LE PIU' BELLE MUSICHE DA FILMS 30-07-2015
Le immagini dei films, le colonne sonore più belle, la suggestione sulla terrazza della Rocca affacciata su Piazza Duomo a Pietrasanta, il tutto esaurito in platea e ovunque si riuscisse a vedere o sentire qualcosa. Ecco la magia della serata del 28 luglio che vi raccontiamo con le foto (di Bernard Rosenberg).
STASERA "UN INCONTRO TRA GRANDI", KOZHUKHIN E BASHMET30-07-2015
Questa sera concerto con il giovane talento Denis Kozhukhin, la grande sorpresa al Festival dello scorso anno, con Yuri Bashmet ed I Virtuosi di Mosca...non per niente il titolo della serata sarà..."Un incontro tra grandi"!
IL VIDEO: BASHMET CON I VIRTUOSI DI MOSCA SUONA ROSSINI29-07-2015
Yuri Bashmet è di casa al festival Pietrasanta in Concerto 2015 ed è inseparabile dai suoi Solisti di Mosca! Quest'anno è arrivato con...Rossini! Eccolo protagonista nell'estratto video della serata con l'allegro dalla Sonata n° 3 in do maggiore per archi di Gioacchino Rossini. Concerto del 26 luglio 2015 (Video: Alexandre Brandt).
IL TITOLO DELLA SERATA DI DOMANI SERA DICE TUTTO: "UN INCONTRO TRA GRANDI"...29-07-2015
Domani sera Denis Kozhukhin, la grande sorpresa dello scorso anno, con Yuri Bashmet ed I Virtuosi di Mosca...non per niente il titolo della serata sarà..."Un incontro tra grandi"!
Stasera "La voce di Vivaldi" 29-07-2015
Quando abbiamo sentito per la prima volta la voce cristallina del controtenore Dominique Corbiau non potevamo credere alle nostre orecchie...! Stasera "La voce di Vivaldi", con Dominique Corbiau, Michael Guttman, Leonard Schreiber ed I Solisti di Mosca.
Biglietti: 10€ - 20€ - 30€. Studenti di musica e residenti: 5€!
Domani "La voce di Vivaldi" e' di Dominique Corbiau28-07-2015
Domani mercoledì 29 luglio "La voce di Vivaldi". Quando abbiamo sentito per la prima volta la voce cristallina del controtenore Dominique Corbiau non potevamo credere alle nostre orecchie...! Con Michael Guttman, Leonard Schreiber ed I Solisti di Mosca.
Suonando, camminando...il Quartetto Debussy 28-07-2015
Dalle foto trasmettere la bravura dei musicisti è un po' difficile, vero?
Ci proviamo...Quartetto Debussy ieri sera a Pietrasanta in Concerto
"IL FESTIVAL PROPORRA' SERATE MEMORABILI" L'INTERVISTA AL DIRETTORE MICHAEL GUTTMAN28-07-2015
«Il festival proporrà serate memorabili, come quella di stasera con la musica da film» parole del direttore artistico Michael Guttman in questa bella intervista a La Nazione, dove il violinista e direttore Guttman parla a tutto tondo della manifestazione.
Questa sera. Il poster28-07-2015

Ecco il manifesto
del concerto di questa sera.
Fra poche ore appuntamento sulla Rocca.

Ingresso gratuito 

LA NAZIONE: PREVISIONI DA TUTTO ESAURITO28-07-2015
"Previsioni da tutto esaurito..." Così scrive il quotidiano La Nazione presentando il concerto di stasera sulla musica da film ad ingresso libero sulla Rocca, terrazza naturale su una delle piazze più belle al mondo...Orchestra, immagini su grande schermo, grande musica dei films e panorama mozzafiato: tutti gli ingredienti (senza dimenticare l'ingresso gratuito) per ripetere il tutto esaurito di queste prime sere del festival!
IL VIDEO: Magritte e il violino di Pietrasanta in Concerto28-07-2015
«Ho conosciuto il grande pittore René Magritte, amava Satie e Debussy». Il violinista e direttore artistico del festival "Pietrasanta in Concerto" Michael Guttman racconta del suo incontro con il celebre Magritte e ci parla dell'immagine del festival.
Clicca qui e guarda il video
IL VIDEO: PAGANINI AL CHIOSTRO CON IL TALENTUOSO LORENZO GATTO!28-07-2015
Il video: A Pietrasanta in Concerto una serata da ricordare a lungo. Grazie all'esecuzione di Paganini da parte del giovane talento e violinista Lorenzo Gatto.
Estratto dal concerto del 25 luglio 2015. Con l'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Michael Guttman.
(Video di Alexandre Brandt)
IN PIEDI, CAMMINANDO ED A MEMORIA: IL QUARTETTO DEBUSSY28-07-2015
Appena arrivati in platea sul palco nessun leggio o sedia pronta per i musicisti: «Ma è stato forse annullato il concerto?» Questo il primo pensiero ieri sera alle 21.30 al Chiostro. Ma poi è salito sul palco il Quartetto Debussy, suonando in piedi e tutto a memoria, interpretando anche teatralmente con il loro camminare in scena la musica di Shostakovich...Ecco il programma completo del concerto!
Stasera le piU' belle musiche dei films. Ingresso libero28-07-2015
Stasera musica e film. Concerto ad ingresso ‎gratuito, sulla Rocca. Il regalo come ogni anno del festival a Pietrasanta e la Versilia. Musica e immagini si uniranno alla veduta fantastica su Piazza ‎Duomo di Pietrasanta!
Fra le musiche eseguite le più belle ‎colonne ‎sonore di Rota, ‎Piovani, ‎Morricone e Williams. Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe ‎Lanzetta, Alessandro ‎Silvestro ‎tromba e Alessio ‎Cioni ‎pianoforte.
Una serata dal sapore magico, più propriamente hollywodiano!!! Da non perdere!
Le foto: Bashmet e Schreiber, anima e virtuosismo! 27-07-2015
La magia nel Chiostro si ripete...l'album fotografico del concerto con Yuri Bashmet ed i suoi Solisti di Mosca tornati a Pietrasanta, questa volta in compagnia di un giovane ma già grande virtuoso del violino, Leonard Schreiber e il suo Trillo del diavolo...
IL VIDEO: DAL CONCERTO INAUGURALE DI THIBAUDET. BIS FINALE27-07-2015
Vi avevamo detto della poesia al pianoforte di Thibaudet...ecco un estratto video con il bis, dalla serata inaugurale del festival (24 luglio 2015 Pietrasanta in Concerto)
DOMANI CONCERTO DAL SAPORE HOLLYWODIANO. ingresso gratuito|27-07-2015

Domani grande serata dal sapore hollywodiano, ad ingresso gratuito, sul palcoscenico naturale della Rocca. E la veduta fantastica su Piazza Duomo di Pietrasanta si unirà alle immagini dei films proiettate su grande schermo!
Il concerto sarà incentrato sulle più belle colonne sonore scritte da Nino Rota a Piovani, da Morricone a Williams.
Con l'Orchestra da Camera Fiorentina diretta da Giuseppe Lanzetta, Alessandro Silvestro tromba e Alessio Cioni pianoforte.

Il programma del concerto con Bashmet e Schreiber insieme a I Solisti di Mosca27-07-2015
Oramai sono di casa...Yuri Bashmet ed i suoi Solisti di Mosca tornano a Pietrasanta e ci regalano un'altra magia. Ieri sera grazie anche al contributo di un giovane ma già grande virtuoso del violino, Leonard Schreiber che ci ha deliziato nel Trillo del diavolo...
Ecco il programma completo del concerto.
Le foto: Paganini nel Chiostro 27-07-2015
Paganini nel Chiostro di Pietrasanta...l'album fotografico con Lorenzo Gatto, Michael Guttman e l'orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Una grande serata e la scoperta del grande talento di Gatto, che ha eseguito magistralmente Paganini.
Concerto del 25 luglio 2015 (Foto: Bernard Rosenberg).
QUARTETTO PROTAGONISTA. DA BEETHOVEN A SHOSTAKOVICH27-07-2015

Questa sera lo squisito Quartetto d'archi Debussy da Lione (Francia), eseguirà due giganti del quartetto d'archi: i quartetti di Shostakovich n.8 e n.11 e il n.8 di Beethoven.
Tickets/Biglietti Euro 10 - 20 - 30.
Residenti e studenti di musica/music students: Euro 5 - 10 - 15

IL PROGRAMMA DEL CONCERTO DEL 25 LUGLIO 201526-07-2015
Ecco il programma del concerto con Lorenzo Gatto, il Maggio Musicale Fiorentino e Michael Guttman di sabato 25 luglio 2015, per un omaggio all'Italia: il famoso concerto per violino di Paganini n ° 1 e la Sinfonia «Italiana» di Mendelssohn.
STASERA IL GRANDE RITORNO DI BASHMET E I TRILLI DIABOLICI DEL VIOLINISTA Schreiber26-07-2015
Il grande ritorno del M° Bashmet! I trilli diabolici del violinista Leonard Schreiber e l'ensemble I Solisti di Mosca per affascinare questa sera il chiostro di Pietrasanta!
Ore 21.30...appuntamento al chiostro.
LE FOTO...TUTTO ESAURITO PER IL PIANOFORTE DI THIBAUDET 25-07-2015
L'album fotografico dell'inaugurazione, la poesia del pianoforte di Thibaudet...e il tutto esaurito al Chiostro!
"Artista creativo", "violinista libertario"...Lorenzo Gatto.25-07-2015
“Artista creativo”, “violinista libertario”, “appassionato virtuoso”, ecco come la critica definisce il talento e la passione di Lorenzo Gatto...E non poteva che suonare Paganini! Questa sera nella magia del Chiostro di Pietrasanta ore 21.30 
UNA PAGINA SUL FESTIVAL!25-07-2015
Una pagina intera dedicata al Festival!
(Il Tirreno, venerdì 24 luglio 2015)
LORENZO GATTO, IL MAGGIO FIORENTINO E MICHAEL GUTTMAN: STASERA25-07-2015
Lorenzo Gatto, il Maggio Musicale Fiorentino e Michael Guttman uniscono le forze stasera per un vibrante omaggio all'Italia: il famoso concerto per violino di Paganini n ° 1 e la Sinfonia «Italiana» di Mendelssohn, stasera alle 21.30.
POCHE ORE AL FESTIVAL...COME SEGUIRCI24-07-2015
Non perdetevi un aggiornamento: inseriremo notizie esclusive, foto e video su sito, Facebook, Twitter e Instagram. Aggiorneremo anche la nostra pagina YouTube con estratti video dai concerti...
STASERA AL VIA PIETRASANTA IN CONCERTO 2015!24-07-2015
Ci siamo! Stasera al via la nona edizione di Pietrasanta in Concerto 2015. Inizio in grande stile con il pianista francese Jean-Yves Thibaudet e l’Orchestra da Camera di Basilea diretta da Umberto Benedetti Michelangeli Jr.
In programma M. Ravel: Concerto per pianoforte in Sol Maggiore; G. Rossini: Sinfonia da «Il Signor Bruschino»: J. Haydn: Sinfonia n. 94 in Sol maggiore «La sorpresa». Appuntamento al Chiostro! Biglietti a partire da 15 euro. Residenti e studenti di musica hanno diritto ad una riduzione del 50%.
Appuntamento da non perdere...
Domani sera grande inaugurazione del festival con Jean-Yves Thibaudet23-07-2015
Meno 1!...Domani sera grande inaugurazione del festival con il pianista Jean-Yves Thibaudet e l’Orchestra da Camera di Basilea diretta da Umberto Benedetti Michelangeli Jr. In programma M. Ravel: Concerto per pianoforte in Sol Maggiore; G. Rossini: Sinfonia da « Il Signor Bruschino »: J. Haydn: Sinfonia n. 94 in Sol maggiore « La sorpresa ». Appuntamento al Chiostro!
MENO 2 AL FESTIVAL! BIGLIETTI RIDOTTI PER GLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI MUSICA. 23-07-2015
Meno 2! Inizia il conto alla rovescia per l’inizio di Pietrasanta in Concerto. Quest’anno il festival ogni sera metterà a disposizione degli allievi delle scuole di musica, dei licei musicali e dei conservatori, alcuni biglietti al prezzo scontatissimo di 5 euro (offerta limitata fino ad esaurimento posti di un apposito settore della platea).Un’occasione unica per vedere ed ascoltare alcuni fra i musicisti più illustri del panorama mondiale. Per prenotazione dei posti Tel. (+39) 0584. 265757 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.30.Oppure le sere del concerto, apertura alle ore 17.00 Tel. (+39) 0584. 795511.
PRESENTATA STAMANI LA NUOVA EDIZIONE DI PIETRASANTA IN CONCERTO 22-07-2015
Presentato questa mattina il programma del Festival "Pietrasanta in Concerto" alla presenza del Maestro Michael Guttman, direttore musicale e artistico della rassegna, di Francesca Bresciani, presidente del Consiglio Comunale di Pietrasanta e di Dianora Poletti, presidente della Fondazione La Versiliana che collabora all’organizzazione della manifestazione.

Saranno presenti a Pietrasanta 106 musicisti da tutto il mondo per 10 grandi serate di concerto con il meglio della musica classica. Pietrasanta in Concerto ospiterà per la prima volta il grande pianista Jean-Yves Thibaudet e lo straordinario duo pianistico delle sorelle Labèque.
Attesi i migliori solisti internazionali, da Boris Berezovsky Denis Kozhukhin a Yuri Bashmet così come nuovi ma già affermati talenti dell’archetto, Lorenzo Gatto, Leonard Schreiber e 4 grandi orchestre tra le migliori al mondo.
PROTAGONISTI A PIETRASANTA IN CONCERTO 2015: QUARTETTO D'ARCHI DEBUSSY19-07-2015
Il Quartetto d’archi Debussy si è costruito una reputazione grazie alla fama internazionale dovuta alle loro numerose registrazioni e performance dal vivo. Dalla sua creazione, nel 1990, hanno animato il mondo della musica da camera con i loro concerti  eleganti e stimolanti.Con sede a Lione e onorati come vincitori del Concorso Internazionale per Quartetto d’archi Evian, il quartetto esegue circa 120 concerti all'anno in tutto il mondo (Europa, Asia, Australia, America del Nord...).

Il programma di incisioni del quartetto ha incluso la pubblicazione di più di 25 CD in 25 anni, con opere che vanno dalla musica francese (recentemente, Debussy e Caplet che arricchiscono la sua collezione composta da Bonnal, Ravel, Fauré, Witkowski e Lekeu) sino a Weber e Shostakovich con i quartetti d'archi completi registrati da Arion. Esso comprende l'acclamata pubblicazione con l’etichetta Decca della registrazione, che fu subito punto di riferimento, del Requiem di Mozart, nella trascrizione del 1802 di Peter Lichtenthal (di cui un film documentario è stato anche realizzato). Il variegato repertorio cameristico del quartetto comprende il suo CD – tenuto in grandissima considerazione - dei quintetti per clarinetto di Brahms e Webern con il clarinettista Jean Francois Verdier e una collaborazione molto acclamata con François Chaplin in molti concerti per pianoforte di Mozart.

I suoi membri sono i fondatori di "Les Cordes en Ballade", un festival di musica da camera e un'accademia di musica da camera nel sud della Francia, dove si esibiscono e insegnano ogni estate.Christophe Collette, Primo violino; Marc Vieillefon, Secondo violino; Vincent Deprecq, viola; Cédric Conchon, violoncello.
PROTAGONISTI A PIETRASANTA IN CONCERTO 2015: LORENZO GATTO17-07-2015
“Artista creativo”, “violinista libertario”, “appassionato virtuoso”, sono solo alcune delle espressioni usate per descrivere il talento e la passione di Lorenzo Gatto e che mantengono intatto il vibrante rapporto instaurato con il suo pubblico. 

Vera rivelazione agli occhi del grande pubblico e della critica internazionale attraverso il secondo posto ed il premio del pubblico al prestigioso Queen Elisabeth International Music Competition (Concours Musical International Reine Elisabeth ) del 2009. Il talento di Lorenzo Gatto è stato anche riconosciuto attraverso i molti altri premi ricevuti come il primo posto ed il premio del pubblico all’International RNCM Competition di Manchester (18 anni) ed il primo premio al concorso Andrea Postacchini (16 anni).

Nato a Bruxelles nel Dicembre del 1986, Lorenzo Gatto ha iniziato lo studio del violino all’età di 5 anni. All’età di 12 anni si è iscritto alla classe di Véronique Bogaerts presso il Royal Conservatory of Music di Brussels dove a 17 anni ha conseguito il diploma con il massimo dei voti. A seguito di ciò si è esibito con Herman Krebbers in Olanda, con Augustin Dumay nella Chapelle Musicale Reine Elisabethin in Belgio e con Boris Kuschnir a Vienna. 

Ha inoltre collaborato con altri artisti di fama come Salvatore Accardo, Zakhar Bron, Pamela Frank, Robert Mann, Midori, Seiji Ozawa, Julian Rachlin. Dopo essere stato eletto Stella Nascente 2010-2011, Lorenzo ha iniziato ad esibirsi nelle più prestigiose sale europee come la Concertgebouw di Amsterdam, la Cité de la Musique a Paris, il Musikverein di Vienna, ad Atene, Baden-Baden, Barcellona, Birmingham, Colonia, Amburgo, Lussemburgo, Newcastle e Stoccolma. 

In Belgio è divenuto l’artista principale del Bozar e del Flagey di Brussels e di molte altre celebri sale belghe. E’ regolarmente invitato come solista dalla Belgian National Orchestra, la Flanders Philharmonic Royal Orchestra, la Liège Philharmonic Orchestra e la Chamber Orchestra of Wallon.

Lorenzo si è esibito di fronte a 50.000 persone al festival Royan nel 2011; si è anche esibito con l’inusuale trio Trilogy con il suoi amici violinisti Hrachya Avanesyan e Yossif Ivanov. La discografia di Lorenzo Gatto si è recentemente ampliata con una registrazione del Concerto n.2 per violino di Martinu con la Belgian National Orchestra diretta da Walter Weller. 

Nel 2010 ha registrato con il pianista Milos Popovic le opere di Enescu, Martinu e Mokranjac come anche il Concerto n. 4 di Vieuxtemps con la Liège Philharmonic Orchestra diretta da Patrick Davin. Ha precedentemente registrato “La Trota” ed i Trio per Archi di Schubert come anche il Trio per Archi “Divertimento” di Mozart. 

Lorenzo Gatto suona un violino J.B. Vuillaume del 1864.
PROTAGONISTI A PIETRASANTA IN CONCERTO 2015: KATIA E MARIELLE LABEQUE14-07-2015
Katia e Marielle Labeque sono famose in tutto il mondo per la loro sincronicità ed energia. Le loro ambizioni musicali si sono rivelate già in tenera età ed hanno raggiunto fama internazionale con l’incisione della Rapsodia in Blue di Gershwin (uno dei primi dischi d’oro della musica classica) e da allora sono protagoniste di una carriera straordinaria con concerti in tutto il mondo.

Ospiti regolari delle orchestre più prestigiose, hanno suonato, fra l’altro, con i Berliner Philharmoniker, l’Orchestra Sinfonica della Bayerischer Rundfunk, le Orchestre Sinfoniche di Boston, Chicago e Cleveland, la Gewandhausorchester di Lipsia, la London Symphony Orchestra e La London Philharmonic Orchestra, la Los Angeles Philharmonic, la Philadelphia Orchestra, la Staatskapelle di Dresda, i Wiener Philharmoniker e l’Orchestra Filarmonica della Scala.
Katia e Marielle Labèque suonano spesso anche con complessi di musica barocca quali The English Baroque Soloists con Sir John Eliot Gardiner, il Giardino Armonico con Giovanni Antonini, Musica Antica con Reinhard Goebel e i Venice Baroque con Andrea Marcon. Recente la tournée con Age of Enlightenment e Sir Simon Rattle.

Hanno inoltre avuto il previlegio di lavorare con molti importanti compositori fra cui Thomas Ades, Louis Andriessen, Luciano Berio, Pierre Boulez, Philip Glass, Osvaldo Golijov, György Ligeti, Olivier Messiaen.

Presenti sui palcoscenici delle sale da concerto e Festival del mondo hanno suonato, fra l’altro, al Muskverein di Vienna, alla Musikhalle di Amburgo, alla Philharmonie di Monaco di Baviera, Walt Disney Hall Los Angeles, alla Carnegie Hall New York, alla Royal Festival Hall di Londra, alla Scala, alla Philharmonie di Berlino e ai Festival di Blossom, Hollywood Bowl, Lucerna, Ludwigsburg, Mostly Mozart, BBC Proms, Ravinia, Ruhr, Tanglewood e Salisburgo. Più di 33.000 persone erano presenti al concerto della Waldbuehne di Berlino, diretto da Sir Simon Rattle con i Berliner Philhrmoniker, disponibile ora su DVD Medici.

Per la loro personale etichetta KLM RECORDINGS hanno appena pubblicato “SISTERS” con una selezione di musiche appartenenti alle loro vite personali e professionali.

Nel maggio 2015 STAR-CROSS’D LOVERS, una composizione di David Chalmin, è stata presentata nella nuova Philharmonie di Parigi. La composizione originale per chitarra elettrica e batteria si basa del dramma Romeo e Giulietta di Shakespeare e accompagna la coreografia per 7 danzatori creata del famoso break-dancer Yaman Okur.

Sempre in maggio Katia e Marielle Labèque hanno eseguito, alla Walt Disney Hall di Los Angeles, la prima esecuzione mondiale del Concerto che Philip Glass ha composto per loro, direttore Gustavo Dudamel.
PROTAGONISTI A PIETRASANTA IN CONCERTO 2015...DENIS KOZHUKHIN11-07-2015
Denis Kozhukhin è stato lanciato sulla scena internazionale dopo aver vinto il Primo Premio al Queen Elizabeth Competition 2010 a Bruxelles, all'età di 23 anni. Il suo modo di suonare è caratterizzato da una straordinaria maestria tecnica bilanciata da una intelligenza acuta, da calma, maturità e saggezza. Kozhukhin ha quel dono raro e speciale di creare un legame emotivo immediato e coinvolgente con il suo pubblico.

Kozhukhin si è costruito rapidamente una reputazione formidabile ed è già apparso in molti dei festival più prestigiosi del mondo e sale da concerto tra cui il Festival di Verbier, dove ha vinto il Prix d'Honneur nel 2003, Progetto Martha Argerich a Lugano, il Klavier-Festival Ruhr, il Rheingau Musik Festival, Carnegie Hall, il Gewandhaus di Lipsia, Herkulessaal a Monaco di Baviera, il De Doelen di Rotterdam, il Concertgebouw di Amsterdam, l’Auditorio Nacional di Madrid, l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Milano, il Palau de la Musica di Valencia, il Theatre du Chatelet e l’Auditorium du Louvre di Parigi.

Nella stagione 2014/15, Kuzhukhin fa il suo debutto con la Chicago Symphony Orchestra diretto da Morlot, la Philadelphia Orchestra diretto da Deneve, la BBC Symphony Orchestra diretto da Oramo, la Mariinsky Orchestra diretto da Gergiev, la Houston Symphony Orchestra diretto da Hrusa, la Netherlands Radio Philharmonic diretto da Gimeno e l’Orquestra Sinfonica fare Estado de Sao Paulo diretto da Alsop. Kozhukhin sarà anche in tour in Cina con la BBC Scottish Symphony Orchestra.

In recital, i punti salienti di questa stagione e oltre includono il ritorno al “Concertgebouw Maestro Pianisti Series”, alla Philharmonie di Colonia, alla Wigmore Hall, all’Auditorium du Louvre di Parigi e all’International Piano Series di Londra, così come il debutto al Festival di Lucerna, alla Staatsoper di Berlino, al Pianos aux giacobini, a Flagey e al Centro Cultural de Belem, a Lisbona. A seguito della pubblicazione del suo debutto discografico nel 2013 con Onyx Classics delle Sonate n. 6, 7 e 8 di Prokofiev, Kozhukhin ha pubblicato la sua registrazione delle Sonate di Haydn nel settembre 2014.

Kozhukhin è un musicista da camera impegnato e ha lavorato con, tra gli altri, Leonidas Kavakos, Renaud e Gautier Capuçon, Vadim Repin, Julian Rachlin, il Jerusalem Quartet, il Pavel Haas Quartet, Radovan Vlatkovic, Jorg Widmann e Alisa Weilerstein. 
PROTAGONISTI DI QUEST'ANNO A PIETRASANTA IN CONCERTO...BORIS BEREZOVSKY08-07-2015

Boris ‪#‎Berezovsky‬ si è fatto una grande reputazione, sia come il più grande dei pianisti virtuosi sia come musicista dotato di una introspezione unica ed una grande sensibilità. Nato a Mosca, Boris Berezovsky ha studiato al Conservatorio di Mosca con Eliso Virsaladze e privatamente con Alexander Satz. Dopo il suo debutto a Londra alla Wigmore Hall nel 1988, il Times lo ha descritto come un artista di eccezionale prospettiva, un esecutore di grande virtuosismo e formidabile potenza. Due anni più tardi, ha vinto la medaglia d'oro nel 1990 al Concorso Internazionale ‪#‎Tchaikovsky‬ a Mosca.

Boris Berezovsky è regolarmente invitato dalle orchestre più importanti, tra cui i ‪#‎Berliner‬ Philharmoniker, l’Orchestra del Teatro ‪#‎Mariinsky‬, la ‪#‎Philharmonia‬ di Londra, l'Orchestra di Santa ‪#‎Cecilia‬ di Roma, la New York ‪#‎Philharmonic‬, l’Orchestre de Paris, la Munich Philhar-monic, l’‪#‎Orchestre‬ National de France, l’Orchestre Symphonique de Montréal, la ‪#‎BBC‬ Sym-phony Orchestra, la ‪#‎Birmingham‬ Symphony Orchestra, per citarne solo alcune.

Boris Berezovsky è spesso invitato alle più prestigiose serie di recital internazionali: The Berlin Philharmonic Piano serie, Concertgebouw International piano serie e il Royal Festival Hall International Piano series a Londra, sui grandi palcoscenici come il Théâtre des Champs-Elysées e la Salle Pleyel di Parigi, la Royal Festival Hall di Londra, il Palazzo delle Belle Arti di Brussells, la Konzerthaus di Vienna, il Megaron di Athena e molti altri, e ai più famosi festival internazionali, come quelli di Verbier, Salisburgo, la Roque d'Anthéron ed altri ancora.

Con l’etichetta ‪#‎Teldec‬, Boris Berezovksy ha registrato opere di ‪#‎Chopin‬‪#‎Schumann‬‪#‎Rachmaninov‬‪#‎Mussorgsky‬‪#‎Balakirev‬‪#‎Medtner‬‪#‎Ravel‬ e gli Studi Trascendentali di ‪#‎Liszt‬. Alla sua registrazione delle Sonate di Rachmaninov è stato assegnato il Preis der Deutschen Schallplattenkritik e la sua incisione di Ravel è stato consigliata da Le ‪#‎Monde‬ de la Musique, Diapason ,The BBC Music Magazine e dal Sunday Independent. Boris Berezovsky ha vinto anche il BBC Music Magazine Awards nel marzo 2006 come miglior strumentista. Il suo assolo dal vivo registrando Chopin/ Godowsky è stato molto elogiato.

QUEST'ANNO A PIETRASANTA IN CONCERTO...YURI BASHMET05-07-2015
Con il suo virtuosismo, la forza della sua personalità e la sua grande intelligenza, Yuri Bashmet ha dato alla viola una nuova importanza. Egli ha motivato i più importanti compositori del nostro tempo ad ampliare il repertorio con nuovi e significativi brani. E' Direttore Artistico del festival December Nights, Mosca, Direttore Principale della Novaya Rorriya State Symphony Orchestra, e il fondatore / direttore dei Solisti di Mosca. 

Yuri Bashmet ha trascorso la sua infanzia a Lviv in Ucraina prima di studiare al Conservatorio di Mosca con Vadim Borisovsky (del Quartetto Beethoven) e Feodor Druzhinin. Nel 1976, ha vinto il Concorso Internazionale di Viola a Monaco. Da allora si è esibito con le più grandi orchestre del mondo, tra cui Berlino e Wiener Philharmoniker, Royal Concertgebouw Orchestra, Boston, Chicago e Orchestre Symphonique de Montréal, New York Philharmonic, la London Philharmonic e la London Symphony Orchestra. Ha stimolato molti compositori a scrivere per lui, e ha stretto rapporti con Alfred Schnittke e Sofia Gubaidulina. Altri concerti scritti per lui sono  lavori di Poul Ruders, Alexander Tchaikovsky e Alexander Raskatov. Ha anche tenuto le prime mondiali di Styx di Giya Kancheli, il ‘Portatore di Mirra’ di John Tavener e ‘Su un terreno aperto’ di Mark-Anthony Turnage - che sono stati scritti per lui. Nel dicembre 2002 Bashmet è diventato Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica della Nuova Russia. Altre orchestre con cui si presenterà come conduttore / solista includono Dresdner Philharmoniker, Orquesta Ciudad de Granada, Tokyo Philharmonic, Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, Camerata Salzburg, Royal Liverpool Philharmonic, Saint Paul Chamber Orchestra, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e Bruxelles Philharmonic. Egli è il fondatore dei Solisti di Mosca, un ensemble che ha diretto e con il quale si è esibito dal 1992. Nella musica da camera tra i suoi più stretti collaboratori figurano: Sviatoslav Richter, Gidon Kremer, Mstislav Rostropovich, Maxim Vengerov, Natalia Gutman, Viktoria Mullova e il Quartetto Borodin. Formò un trio di grande successo con la mezzosoprano Angelika Kirchschlager e il pianista Jean-Yves Thibaudet. Altri recenti progetti di musica da camera includono trii di Beethoven con Anne Sophie Mutter e Lyn Harrell. Egli è un assiduo frequentatore di festival estivi come Elba, Verbier e il festival di Martha Argerich in Giappone. Tra i suoi molti CD vi è una registrazione per la Deutsche Grammophon del Concerto di Gubaidulina e Styx di Kancheli, vincitore di un premio Diapason d'Or e una nomination ai Grammy. Altri dischi dalla DG sono la Sinfonia Concertante di Mozart con Anne-Sophie Mutter, il Quartetto per pianoforte n° 1 di Brahms con la Argerich, Kremer e Maisky, e la recente uscita Bartók Concerto con la Berliner Philharmoniker e Boulez. Per Onyx, insieme ai Solisti di Mosca hanno avviato una serie di registrazioni acclamata dalla critica: sinfonie da camera di Shostakovich, Sviridoc e Vainberg, musiche di Stravinsky e Prokofiev (che ha ricevuto un premio Grammy) e un disco di musiche di compositori del Far East, oltre a un disco recital di Encores con il pianista Mikhail Muntian.
Quest'anno a Pietrasanta in Concerto...Salvatore Accardo01-07-2015
Vediamo da vicino i protagonisti del festival 2015 che tra poco più di venti giorni prenderà il via a Pietrasanta.
Salvatore Accardo, reputato  tra i più prestigiosi solisti e direttori d’orchestra della scena musicale internazionale, Salvatore Accardo esordisce all’età di 13 anni con i Capricci di Paganini, a 15 anni vince il Concorso di Ginevra e nel 1958 il Concorso Paganini di Genova. Il suo vastissimo repertorio spazia dalla musica barocca a quella contemporanea. Compositori quali Sciarrino, Donatoni, Piston, Piazzolla, Xenakis gli hanno dedicato loro opere. Suona regolarmente con le maggiori orchestre e i più importanti direttori della scena internazionale, affiancando all’attività di solista quella di direttore d’orchestra. Nel 1986, insieme a B. Giuranna, R. Filippini e F. Petracchi, istituisce i corsi di perfezionamento alla Fondazione W. Stauffer di Cremona, dedicati ai giovani talenti; nel 1992 fonda il Quartetto Accardo. Nel 1996 ridà vita all’Orchestra da Camera Italiana, formata dai migliori allievi ed ex allievi della Fondazione, con la quale svolge un'intensa attività concertistica e discografica. Le innumerevoli incisioni per le etichette Decca, Deutsche Grammophon, EMI, Sony costituiscono un patrimonio senza pari degli ultimi decenni. Illustri e numerosi i premi e riconoscimenti che gli vengono attribuiti: nel 1982 il Presidente della Repubblica Pertini lo nomina Cavaliere di Gran Croce.

Salvatore Accardo suona un violino Guarneri del Gesù (ex “Hart” 1730).
UN MESE ESATTO ALL'INIZIO DEL FESTIVAL 201524-06-2015
Da oggi un mese esatto all'inizio del festival! Inizia il conto alla rovescia per la nona edizione di Pietrasanta in Concerto che prenderà il via venerdì 24 luglio! Stanno iniziando i preparativi al Chiostro di Sant'Agostino, sin dalla prima edizione cornice suggestiva che regala magia ad ogni serata, grazie anche alla partecipazione dei più grandi musicisti del panorama musicale mondiale.
Come acquistare comodamente i biglietti21-06-2015
E' già possibile acquistare i biglietti per il festival 2015. E senza muoversi da casa! Consultando il programma sul sito www.pietrasantainconcerto.com, sotto ad ogni serata basta cliccare sul bottone "Acquista biglietti" che permette di accedere alla pagina di Ticketone dove si possono acquistare in prevendita i tagliandi per ogni concerto, potendo anche sceglierli visionando la piantina con i posti al momento disponibili, settore per settore.
Tutti i numeri di Pietrasanta in concerto 2015...19-06-2015
Un po' di numeri su "Pietrasanta in Concerto" 2015...
• 9 il numero dell'edizione 2015;
• 24 la data d'inizio del festival nel mese di luglio;
• 2 il giorno di chiusura in agosto con l'ultimo concerto;
• 10 le serate complessive e consecutive del festival;
• 10 e 40 il minimo ed il massimo in euro del costo dei biglietti;
• 29 il numero di concertisti e orchestre che si esibiranno;
• 8 gli strumenti musicali solisti nei vari concerti;
• 19 i compositori eseguiti ed autori delle musiche in programma.
POCO PIU' DI UN MESE AL FESTIVAL, RIVEDIAMO L'INAUGURAZIONE 201416-06-2015
A poco più di un mese all'inaugurazione del festival, il 24 luglio 2015 con il poeta francese del pianoforte Jean-Yves Thibaudet, rivediamo l'inaugurazione dello scorso anno...
Era il 25 luglio e Pietrasanta in Concerto prese il via con una esecuzione ispiratissima del Concerto per violino n° 1 di Max Bruch eseguito da Michael Guttman al violino.
Nel video il primo movimento, l'Allegro moderato, insieme a Guttman I Cameristi della Scala di Milano diretti da Jaap Van Zweden.
Le sorelle Labeque, per una chiusura in bellezza!14-06-2015
Il titolo della serata dice tutto: "Le sorelle Labèque: quattro mani, due anime, un duo storico".
Non poteva esserci migliore chiusura per il festival, domenica 2 agosto al Chiostro di Sant'Agostino le due pianiste, Katia e Marielle Labèque, delizieranno la platea del Pietrasanta in Concerto con pagine di G. Gerschwin e M. Ravel.
Torna Accardo con il suo quartetto11-06-2015

Torna al festival il grande violinista Salvatore Accardo che suonerà con il suo "Quartetto Accardo" sabato 1 agosto. Insieme a lui il violino di Laura Gorna, la viola di Francesco Fiore ed il violoncello di Cecilia Radic. In programma l'esecuzione dell'Ottetto per archi in Mi bemolle maggiore, op. 20 di F. Mendelssohn.
Insieme al Quartetto Accardo suonerà il quartetto del festival con Michael Guttman, violino; Leonard Schreiber, violino; Toby Hoffman, viola; Vittorio Ceccanti, violoncello.

Il tocco "russo" al Festival, torna Berezovsky07-06-2015

La star del pianoforte Boris Berezovsky, darà un tocco "russo" al festival. Quest'anno ritornerà a Pietrasanta in Concerto, per la felicità dei suoi molti fans (russi e non solo!) dopo la sua partecipazione nel 2013, ed eseguirà pagine di Arenskij, Rachmaninov e Scriabin.
L'appuntamento è al Chiostro Sant'Agostino di Pietrasanta Venerdì 31 luglio 2015.
Per l'occasione sarà accompagnato dal Quartetto del Festival: Michael Guttman, violino; Leonard Schreiber, violino; Toby Hoffman, viola e Vittorio Ceccanti, violoncello.

 

Il ritorno ed il grande incontro...06-06-2015

Il ritorno al festival del giovane talento Denis Kozhukhin, rivelazione al pianoforte della scorsa edizione di "Pietrasanta in Concerto", e l'incontro con Yuri Bashmet alla viola e alla direzione de I Solisti di Mosca.
Appuntamento imperdibile per l'incontro di due grandi talenti e per gli amanti di Bach, del quale verranno eseguiti i Concerti per pianoforte ed una Suite per orchestra. Giovedì 30 luglio al Chiostro Sant'Agostino di Pietrasanta.

Una serata tutta per Vivaldi03-06-2015

Continuiamo a scoprire le caratteristiche di ogni serata del nuovo programma della nona edizione di "Pietrasanta in Concerto". Il programma di Mercoledì 29 luglio sarà interamente incentrato su Vivaldi. Il controtenore Dominique Corbiau, Fabrice Holvoet alla tiorba, Katsufumi Suetsugu al clavicembalo ed organo, con I Solisti di Mosca diretti da Michael Guttman, che sarà anche al violino insieme a Leonard Schreiber, eseguiranno alcuni concerti di Vivaldi.

Il tradizionale concerto gratuito sulla Rocca26-05-2015
Come ogni anno prevista anche per la nona edizione del festival "Pietrasanta in Concerto" la serata sulla Rocca ad ingresso libero.
La proposta di quest'anno è incentrata sulle colonne sonore dei films, con musiche di N. Piovani, N. Rota, E. Morricone, J. Williams.
Il concerto sarà accompagnato dalle proiezioni di alcuni fotogrammi su grande schermo.

Appuntamento per Martedì 28 luglio. Con l’Orchestra da Camera Fiorentina, diretta da Giuseppe Lanzetta, suoneranno Alessandro Silvestro, tromba ed Alessio Cioni, pianoforte.
Il Quartetto Debussy a Pietrasanta in Concerto17-05-2015

Shostakovich e Beethoven saranno i due grandi compositori che ci farà ascoltare al Chiostro di Sant'Agostino il Quartetto Debussy, con Christophe Collette, violino; Marc Vieillefon, violino; Vincent Deprecq, viola; Cédric Conchon, violoncello.
Il concerto che fa parte della nuova edizione, la numero nove, del festival "Pietrasanta in Concerto", è in programma Lunedì 27 luglio 2015 alle 21.30.

 

DI RAVEL LE NOTE CHE APRIRANNO IL FESTIVAL 201512-05-2015
Con quali suoni si aprirà la prossima edizione di Pietrasanta in Concerto? Saranno le note del Concerto per pianoforte in Sol Maggiore di M. Ravel a “dare il la” al festival 2015, il 24 luglio prossimo.  Il concerto sarà eseguito al pianoforte da Jean-Yves Thibaudet con l’Orchestra da Camera di Basilea diretta da Umberto Benedetti Michelangeli Jr. 
FRA I NUOVI TALENTI AL FESTIVAL 2015 LORENZO GATTO10-05-2015

Una nutrita schiera di nuovi talenti nel cartellone del Festival "Pietrasanta in Concerto" 2015, fra questi il violinista Lorenzo Gatto, che sabato 25 luglio si esibirà con l'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, diretta per l'occasione da Michael Guttman. Saranno eseguite pagine di Paganini e Mendelssohn.

TORNA L'AMICO DEL FESTIVAL, YURI BASHMET09-05-2015
Un grande amico del festival, torna anche quest’anno il grande violista e direttore Yuri Bashmet con i suoi Solisti di Mosca. Ben tre gli appuntamenti: domenica 26 luglio, mercoledì 29 e giovedì 30. Da Tartini a Sarasate, da Bach a Vivaldi i compositori eseguiti. Nei prossimi giorni nuovi aggiornamenti su questi concerti.
IL MAESTRO GUTTMAN PRESENTA LA NUOVA RICCHISSIMA EDIZIONE DI PIETRASANTA IN CONCERTO07-05-2015
Caro pubblico,
Benvenuto alla nona edizione del festival "Pietrasanta in Concerto"!
Dal 24 luglio al 2 agosto 2015, siamo orgogliosi di accogliere nuovi artisti al festival - Jean-Yves Thibaudet, Katia e Marielle Labèque - così come grandi amici: il maestro Salvatore Accardo, il grande Yuri Bashmet e il favorito del pubblico, Boris Berezovsky. Ospitiamo nuovi talenti: Lorenzo Gatto, Leonard Schreiber e Denis Kozhukhin sono, senza dubbio, la prossima generazione di virtuosi. Il Quartetto Debussy suonerà (a memoria!) due quartetti di Shostakovich, un evento in sé, e sfileranno sul palcoscenico quattro (!) orchestre da camera, fra cui due orchestre italiane: l’Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra da Camera Italiana, i Solisti di Mosca, e l’Orchestra da Camera di Basilea. 
Di nuovo, una rassegna eccezionale, grazie al Gruppo Edmond de Rothschild, il nostro sponsor dall’inizio e un prezioso alleato nel sostegno dei giovani talenti. 
Vi ringrazio, caro pubblico, per la vostra grande fiducia, e sono particolarmente orgoglioso di poter dichiararmi anch’io adesso cittadino onorario della nostra amata città di Pietrasanta.
A presto in Chiostro!
Michael Guttman, direttore artistico. 
IL PIANISTA THIBAUDET CON L'ORCHESTRA DI BASILEA A PIETRASANTA25-04-2015
In attesa del programma definitivo della nona edizione di Pietrasanta in Concerto 2015, ecco un'altra anticipazione, venerdì 24 luglio al Chiostro di Sant'Agostino potremo ascoltare il pianista francese Jean-Yves Thibaudet (nella foto), riconosciuto da pubblico e critica come un grande pianista dalla tecnica brillante e dal timbro raffinato, specialista nell'esecuzione dei compositori francesi.
Nell'occasione sarà accompagnato dall'Orchestra da Camera di Basilea, diretta da Umberto Benedetti Michelangeli Jr.
IL RITORNO DI DENIS KOZHUKHIN17-04-2015
Un'anticipazione dal nuovo programma del festival 2015 di "Pietrasanta in Concerto" attualmente in fase di preparazione.
Lunedì 27 luglio 2015, torna la scoperta di "Pietrasanta in Concerto" 2014 Denis Kozhukhin, il ventinovenne pianista russo primo premio al Concorso Queen Elisabeth di Bruxelles.
Prime anticipazioni Festival 201526-03-2015
Il grande pianista Boris Berezovsky dovrebbe essere uno dei principali protagonisti di "Pietrasanta in Concerto" 2015, che come ogni anno avrà luogo nell'omonima città Toscana della Versilia, dal 24 luglio al 2 agosto.
Denis Kozhukhin e la Benediction di Liszt19-03-2015
La scoperta di "Pietrasanta in Concerto" 2014 è stata sicuramente Denis Kozhukhin, il ventinovenne pianista russo primo premio al Concorso Queen Elisabeth di Bruxelles. Nell'estratto video, dalla serata del 1 agosto 2014 del festival "Pietrasanta in Concerto", si può ascoltare l'inizio della "Benediction de Dieu dans la solitude" per pianoforte solo di Liszt.
Le date di Pietrasanta in Concerto 201508-03-2015

Con l'avvicinarsi della primavera inizia a delinearsi la nuova edizione (e sono 9!) del festival "Pietrasanta in Concerto" 2015. Dal 24 luglio al 2 agosto 2015 dieci serate di grande musica con i principali interpreti, direttori ed orchestre da camera provenienti da tutto il mondo.
Il programma definitivo è in fase di ultimazione, ma nelle prossime anticipazioni avremmo conferma che anche quest'anno Pietrasanta, città dell'arte, sarà la capitale della musica... 

Le atmosfere mistiche di Mario Brunello01-03-2015
Il violoncellista Mario Brunello inizia il concerto con un brano di grande intensità, "Protecting Veil" di John Tavener. Insieme a lui "I Solisti di Mosca" diretti da Yuri Bashmet.
Clicca qui e guarda il video, tratto dalla serata di "Pietrasanta in Concerto" del 30 luglio 2014.
LA GUERRITORE E' CLARA SCHUMANN 16-02-2015
Il video con l'attrice Monica Guerritore durante lo spettacolo di "Pietrasanta in Concerto" dedicato all'amore tra Clara e Robert Schumann.
La serata si è svolta lo scorso 29 luglio 2014 nell'ambito di "Pietrasanta in Concerto" che nell'occasione si è aperta al teatro per raccontare con suoni e parole la vita sentimentale di casa Schumann.
IL MAGGIO FIORENTINO SUONA SIBELIUS02-02-2015
L'Orchestra da camera del Maggio Musicale Fiorentino oramai é di casa a "Pietrasanta in Concerto". Eccola nel video estratto dal concerto del 28 luglio scorso, con le atmosfere nordiche di Jean Sibelius, diretta da Toby Hoffman.
Clicca qui e guarda il video
JAAP VAN ZWEDEN DA PIETRASANTA AL BERLINER21-01-2015
Il giovane e grande direttore d'orchestra Jaap Van Zweden, ospite per la prima volta nell'ultima edizione di "Pietrasanta in Concerto" con I Cameristi della Scala, sta preparando un concerto al Berliner Philharmonie per il 4 aprile. In programma musiche di Elgar e Mahler.
Pietrasanta, la scuola di domani. Il contributo del Maestro Michael Guttman16-01-2015
Pietrasanta getta le basi per la scuola del futuro con il progetto "Versilia School City", per una scuola diversa, al passo con i tempi sia per l'ammodernamento degli edifici che per i programmi educativi. Sensibile al progetto il maestro Michael Guttman, violinista e direttore artistico di "Pietrasanta in Concerto", che ha donato 4 mila euro a plesso scolastico per la realizzazione dei corsi di musica.
Sotto la pioggia, Chopin con Lifits e Bashmet12-01-2015

Serata di pioggia a "Pietrasanta in Concerto". Pianoforte ed orchestra spostati al riparo sotto gli archi del chiostro di Sant'Agostino. E così il pubblico, via dalla platea all'aperto e disposto tutto intorno ai lati del chiostro. Durante il concerto si sentono i tuoni e si vede una violinista preoccupata alzare gli occhi al cielo, ma la musica, come l'amore, tutto vince...Yuri Bashmet dirige I Solisti di Mosca e Michail Lifits (Premio Busoni) al piano eseguono il Maestoso dal Concerto n. 2 di Chopin.
Riviviamo questo momento con un estratto video. Pietrasanta, 26 luglio 2014.

Piccola suite per i violini di Repin e Guttman07-01-2015

Il video con un duetto d'eccezione, tratto dal concerto del festival "Pietrasanta in Concerto" del 2 agosto 2014 con i violinisti Vadim Repin e Michael Guttman, che eseguono in apertura della serata la "Piccola suite per due violini" di B. Bartok.

GLI APPLAUSI DAL FESTIVAL PER SALUTARE IL 2014 31-12-2014
Salutiamo l'anno con gli applausi delle serate del festival 2014...
Buon Natale con la Meditation de Thais25-12-2014

Auguri di buon Natale a tutti con un momento magico del festival, la "Méditation de Thais" di Massenet. Al violino Michael Guttman (direttore artistico del festival) ed al pianoforte Kain Lechner. Pietrasanta in Concerto, 31 luglio 2014 (estratto video del tema).

BRITTEN SECONDO YURI BASHMET19-12-2014

Dal festival "Pietrasanta in Concerto" 2014, estratto video dal primo movimento "Boisterous Bourrée" della Simple Symphony per archi Op. 4. di B. Britten. I solisti di Mosca diretti da Yuri Bashmet. Concerto del 27 luglio 2014 a Pietrasanta.

VAN ZWEDEN, LA SCALA E GUTTMAN A PIETRASANTA17-12-2014
Max Bruch, un estratto video dal primo movimento "Allegro moderato" del Concerto n° 1 per violino ed orchestra Op. 26. Con I Cameristi della Scala di Milano diretti da Jaap Van Zweden. Al violino Michael Guttman. Festival "Pietrasanta in Concerto", 25 luglio 2014.
IL SUCCESSO DI BRUNELLO IN CINA E GIAPPONE14-12-2014

Si è appena conclusa la tournèe del violoncellista Mario Brunello con l'Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, che ha toccato le maggiori città della Cina e del Giappone come Pechino, Shanghai, Kyoto, Tokyo e Nagoya. Grande la partecipazione dei giovani che hanno accolto con un tifo quasi da stadio l'esecuzione del nostro violoncellista del concerto di Dvorak.
(Nella foto Mario Brunello a "Pietrasanta in Concerto" 2014.
Foto di Bernard Rosenberg).

IL CONCERTO DI NATALE DI SALVATORE ACCARDO19-11-2014
Il grande violinista, di casa al nostro festival estivo di Pietrasanta (Lu), sta preparando un concerto per la magica atmosfera del Natale. Il maestro si esibirà al teatro Petruzzelli di Bari il 15 dicembre con la sua Orchestra da Camera Italiana.
IL VIDEO: MOMENTS, "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2014 IN ALTA DEFINIZIONE 09-11-2014
Interviste, suoni, immagini in alta definizione per rivivere i momenti principali dell'edizione 2014 del festival. Con video live e commenti dei protagonisti, un'istantanea sull'ultima edizione di "Pietrasanta in Concerto", che ha visto la partecipazione di alcuni fra i più grandi concertisti del panorama musicale internazionale.
Le parole del direttore artistico e violinista Michael Guttman fanno da filo conduttore alle immagini e cercano di ricreare e far rivivere le emozioni di uno dei principali festival musicali che da otto anni si svolge in Toscana a Pietrasanta, la perla dell'arte a due passi da Lucca e dal mare della Versilia.
Clicca qui e guarda il video. Immagini e regia di Alexandre Brandt.
PIETRASANTA IN CONCERTO 2014, IL FILM29-10-2014
Suoni, parole, momenti dell'edizione 2014. Con video live, interviste e commenti dei protagonisti, un'istantanea sull'ultima edizione di "Pietrasanta in Concerto", che ha visto la partecipazione di alcuni fra i più grandi concertisti del panorama musicale internazionale.
Le parole del direttore artistico e violinista Michael Guttman fanno da filo conduttore alle immagini e cercano di ricreare e far rivivere le emozioni di uno dei principali festival musicali che da otto anni si svolge in Toscana a Pietrasanta, la perla dell'arte a due passi da Lucca e dal mare della Versilia.
Clicca qui e guarda il video. Immagini e regia di Alexandre Brandt.
IL VIDEO: LA DANZA PER LA PRIMA VOLTA A PIETRASANTA IN CONCERTO05-09-2014
Una delle novità dell'ultima edizione, da poco conclusasi, di "Pietrasanta in Concerto", è stata una serata dove la danza è stata protagonista insieme alla musica.
"Quattro mani e quattro piedi: una serata di danza e musica", questo il titolo divertente per presentare il concerto. Sul palco i tre danzatori del "Nederlands Dans Theater", Drew Jacoby, Bryan Arias e Brett Conway che hanno coreografato le musiche di Bach, Massenet, De Falla, Prokofiev e Brahms, suonate dal vivo da Karin Lechner ed Eric Himy al pianoforte e Michael Guttman al violino.
Nel video un momento della serata...
IL VIDEO. I CAMERISTI DELLA SCALA, VAN ZWEDEN E GUTTMAN28-08-2014
Il giovane direttore Jaap Van Zweden dirige I Cameristi della Scala di Milano, solista Michael Guttman al violino nel concerto di Max Bruch.
Ecco un breve estratto dalla serata inaugurale di Pietrasanta in Concerto di Venerdì 25 Luglio 2014 (Immagini di Alexandre Brandt).
L'AMORE DEGLI SCHUMANN. UN ARTICOLO SULLA GUERRITORE A "PIETRASANTA IN CONCERTO"23-08-2014
Su La Repubblica - Firenze un articolo dove l'attrice Monica Guerritore parla dello spettacolo, fra musica e teatro, dedicato all'amore tra Clara e Robert Schumann.
La serata si è svolta lo scorso 29 luglio nell'ambito di "Pietrasanta in Concerto" ed ha visto sul palco, a fianco della Guerritore, l'attore Ronald Guttman, il violinista e direttore artistico Michael Guttman, Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola, Luc Tooten al violoncello, Karin Lechner e la figlia Natasha Binder al pianoforte, il baritono Werner Van Mechelen e Audrey Guttman la voce narrante.
IL VIDEO: IL SERVIZIO SU PIETRASANTA IN CONCERTO AL TGCOM2419-08-2014
Il video trasmesso dal TgCom24 dove si spiega la magia di questo festival nel chiostro di Sant'Agostino.
Nelle immagini alcuni momenti del concerto inaugurale dell'edizione 2014 appena conclusasi, con I Cameristi della Scala di Milano diretti da Jaap Van Zweden.
Subito dopo spazio a Salvatore Accardo, presenza stabile negli ultimi anni della manifestazione.
Per tutto il servizio ci accompagna un'intervista al direttore artistico e violinista belga Michael Guttman che svela i segreti di questo festival internazionale.
Clicca qui e guarda il video... 
LA CITTADINANZA ONORARIA A MICHAEL GUTTMAN 16-08-2014
Il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi ha conferito la cittadinanza onoraria al direttore artistico di Pietrasanta in Concerto Michael Guttman.
La cerimonia di conferimento si è svolta il 4 agosto al Chiostro di Sant'Agostino, palcoscenico storico del festival, e nell'occasione il maestro Guttman ha suonato un brano con la Filarmonica Capezzano Monte.
L'evento vuole significare da parte dell'Amministrazione Comunale, il riconoscimento al festival ed ai suoi fondatori come uno degli appuntamenti più importanti a carattere internazionale che da 8 anni contraddistingue la proposta culturale ed artistica di Pietrasanta.
Nelle foto (di Bernard Rosenberg) i momenti salienti della serata.
LE FOTO DEL CONCERTO: IL MAESTRO ACCARDO PER L'ULTIMA SERATA 13-08-2014

Nelle foto alcuni momenti del concerto del 3 agosto 2014, serata conclusiva di "Pietrasanta in Concerto".
Protagonista il violinista Salvatore Accardo, oramai considerato il padrino del festival per le sue partecipazioni annuali a Pietrasanta.
Oltre al maestro, nelle foto possiamo vedere il direttore artistico Michael Guttman, che al termine del concerto ha consegnato personalmente una rosa ad Accardo. Nelle altre immagini, durante il concerto, il violinista sul palco con il Trio Estrio. (Foto: Bernard Rosenberg)

"UN FESTIVAL CHE HA VISTO TANTE NOVITA'", IL COMMENTO DEL DIRETTORE MICHAEL GUTTMAN10-08-2014
Terminata l'ottava edizione di "Pietrasanta in Concerto", il direttore artistico Michael Guttman (nella foto con il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, per il saluto finale del festival) ha tracciato un bilancio positivo per il festival:
«E' stata un'edizione importante per vari motivi, per la presenza dei grandi nomi della scena musicale internazionale e per i programmi eseguiti, che hanno toccato anche il contemporaneo con Arvo Part o John Tavener».
«Un altro aspetto importante - continua Guttman - è stata la commistione fra musica ed altre arti, come il teatro e la danza che per la prima volta si è unita alla musica del nostro festival».
LE FOTO DELLE PROVE, "ESTRIO" E FEMMINILITA' 08-08-2014
Ecco alcuni scatti (di Bernard Rosenberg) poco prima della serata del 3 agosto a "Pietrasanta in Concerto", dove si è esibito il trio Estrio, composto dalle musiciste Laura Gorna al violino, Cecilia Radic al violoncello e Laura Manzini al pianoforte...
LE FOTO DEL CONCERTO CON IL VIOLINISTA RUSSO VADIM REPIN 07-08-2014
A "Pietrasanta in Concerto" il grande ritorno del violinista russo Vadim Repin, che ha suonato il 2 agosto insieme agli amici musicisti Michael Guttman ed Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola, Vittorio Ceccanti ed Henri Demarquette al violoncello.
Ecco alcune foto della serata (Foto Bernard Rosenberg).
LE FOTO DELLE PROVE DEL CONCERTO CON VADIM REPIN 06-08-2014
Alcune istantanee durante la preparazione del concerto del 2 agosto 2014, che ha visto il ritorno a "Pietrasanta in Concerto" del violinista russo Vadim Repin, che ha suonato insieme agli amici musicisti Michael Guttman ed Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola, Vittorio Ceccanti ed Henri Demarquette al violoncello. (Foto Bernard Rosenberg)
CON ACCARDO ED IL TRIO ESTRIO SI E' CHIUSO IL FESTIVAL 2014. STASERA CITTADINANZA ONORARIA A GUTTMAN04-08-2014
L'ottava edizione di "Pietrasanta in Concerto" si è chiusa ieri sera con l'ultimo concerto, molto atteso, che ha visto sul palco del chiostro di Sant'Agostino uno dei più grandi violinisti viventi, Salvatore Accardo. Il maestro, oramai padrino della manifestazione, è tornato a Pietrasanta presentando un programma che ha spaziato da Mozart a Chausson.
Mentre il trio Estrio - composto dalle musiciste Laura Gorna al violino, Cecilia Radic al violoncello e Laura Manzini al pianoforte - ha dato prova di maturità nell'affrontare il trio in Re minore di Mendelssohn.

Una serata conclusa con l'ovazione per Accardo e le tre musiciste, alle quali si sono affiancati i bravi Linus Roth al violino e Francesco Fiore alla viola nel "Concert" op.21 di Chausson.
Durante la serata è intervenuto il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi che ha comunicato che questa sera al direttore artistico di "Pietrasanta in Concerto" Michael Guttman, conferirà la cittadinanza onoraria, con una serata che avrà luogo sempre al chiostro alle 21.30 e riserverà delle sorprese per il maestro belga.
ESTRIO, UN TRIO TUTTO AL FEMMINILE STASERA CON SALVATORE ACCARDO03-08-2014
«Il trio - affermano le musiciste - nasce dalla ricerca di un equilibrio ideale volto a creare un' esperienza musicale unitaria, lasciando emergere il carisma individuale di ciascuna di noi».
Il nome Estrio nasce dalla fusione tra il richiamo alla nota "es" (dalla notazione tedesca) e la consonanza con il concetto di "estro" e "trio". Nel 2007 l' Estrio ha inciso un cd con musiche di Schumann e Shostakovich per l' etichetta discografica Fonè.

Composto dalle musiciste Laura Gorna al violino, Cecilia Radic al violoncello, Laura Manzini al pianoforte, il gruppo raccoglie e reinterpreta con raffinatezza la tradizione della grande scuola italiana resa celebre nel mondo dai maestri di riferimento delle tre musiciste: Salvatore Accardo, Rocco Filippini, Bruno Canino.
Estrio ha all’attivo numerosi concerti per le maggiori stagioni concertistiche italiane. Nel marzo 2009 Estrio ha suonato al Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, in diretta radiofonica nazionale su Radio 3.
VISTI DA VICINO: IL PROTAGONISTA DI QUESTA SERA, SALVATORE ACCARDO03-08-2014

Salvatore Accardo, considerato uno dei maggiori talenti violinistici della scuola italiana del Novecento, questa sera sarà il grande ospite dell'ultimo concerto che concluderà l'ottava edizione di "Pietrasanta in Concerto".
Alcuni trai i maggiori compositori quali Salvatore Sciarrino, Franco Donatoni, Astor Piazzolla e Iannis Xenakis gli hanno dedicato alcune loro opere. 
Dopo aver riscosso le prime affermazioni vincendo il Concorso Internazionale di Vercelli nel 1955, il Concorso Internazionale di Ginevra nel 1956, quello dell'Accademia Chigiana nel 1957 e, dopo il Trofeo Primavera della RAI-TV nel 1958, nello stesso anno vinse anche il prestigiosissimo Concorso Internazionale "Niccolò Paganini" di Genova. Nella serata della premiazione, suonò il famoso "Guarnieri del Gesù" appartenuto allo stesso Paganini, autore a lui particolarmente congeniale per l'ardita tecnica virtuosistica.

Il successo conseguito a Genova segnò l'inizio della sua straordinaria carriera di violinista. Le maggiori organizzazioni musicali europee e americane cercavano di contenderselo a suon di cachet milionari, invitandolo per esibizioni sia da solista che da concertista con le più famose orchestre sinfoniche.
Dotato di doti umane e comunicative non indifferenti, il suo repertorio, particolarmente vasto, lo esegue con due pregevolissimi violini "Stradivari", l'uno datato 1718 e l'altro 1727.

Salvatore Accardo è anche direttore d'orchestra ed è molto attivo ancora in campo discografico, avendo registrato molte opere per violino.
A Napoli è promotore e Direttore Artistico dei cicli di concerti "Musica insieme" alla Villa Pignatelli, nel quadro delle "Settimane Internazionali di Musica", manifestazioni che ravvivano la grande tradizione musicale della città. Salvatore Accardo ha anche ricevuto la più alta onorificenza italiana, la Gran Croce di Cavaliere dal Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini, nel 1982.
A tutt'oggi la critica internazionale lo giudica unanimamente uno fra i maggiori violinisti viventi.

OGGI ALLE 17.00 SERVIZIO SUL FESTIVAL AL TGCOM 2403-08-2014
Nel pomeriggio di oggi, domenica 3 agosto, a conclusione del festival, il TGCom 24 dedicherà un servizio a "Pietrasanta in Concerto", all’interno della rubrica di musica e danza curata dal giornalista Tito Giliberto.
Durante il servizio saranno mostrate anche alcune immagini dei concerti dei giorni scorsi.
Per vedere il TgCom 24 occorre sintonizzarsi sul Digitale Terrestre al canale 51 oppure sul canale Sky 509.
IL PROGRAMMA DI IERI SERA. LA STELLA VADIM REPIN ILLUMINA DEBUSSY E TCHAIKOVSKY03-08-2014
Due fra i più grandi violinisti per gli ultimi due giorni di Pietrasanta in Concerto. Questa sera si esibirà Salvatore Accardo, mentre ieri sera, sabato 2 agosto 2014, Vadim Repin è salito sul palco insieme al direttore artistico e violinista Michael Guttman per eseguire la Piccola Suite di Bartok per due violini.
A seguire, Repin con la rivelazione del festival il pianista Denis Kozhukhin, ha suonato con grande maestria la sonata in Sol minore di Debussy.
Finale con Tchaikovski ed i suoi Souvenirs de Florence, con un sestetto formato, oltre che da Repin, dai solisti Michael Guttman al violino, Anton Martynov e Toby Hoffman alla viola, Vittorio Ceccanti ed Henri Demarquette al violoncello.
GRAN FINALE, BENTORNATO MAESTRO ACCARDO!03-08-2014

Ultima serata con "Pietrasanta in Concerto" e non poteva esserci che un finale col botto: uno dei più grandi violinisti al mondo torna al festival di Pietrasanta, dove ormai è considerato il padrino della manifestazione, dopo le standing ovation tributategli dal pubblico del festival nelle passate edizioni.
Insieme a Salvatore Accardo si esibirà il Trio Estrio, con al pianoforte Laura Manzini. Saranno eseguiti Mozart, Mendelsshon e Chausson.
Appuntamento al Chiostro di Sant'Agostino che si preannuncia tutto esaurito per questo ultimo appuntamento d'eccezione!

VISTI DA VICINO: VADIM REPIN. A POCHE ORE DALL'ATTESO CONCERTO DI QUESTA SERA02-08-2014

Come per ogni protagonista del festival, ecco la presentazione del grande violinista russo, che fra poche ore potremo ascoltarlo nel Chiostro di Pietrasanta.

Nato in Siberia nel 1971, Vadim Repin aveva undici anni quando vinse la medaglia d’oro per tutte le categorie nella Wienawski Competition ed ha compiuto il suo debutto concertistico a Mosca e San Pietroburgo. All’età di quattordici anni ha debuttato a Tokio, Monaco, Berlino e Helsinki; un anno dopo alla Carnegie Hall. A diciassette anni è stato il più giovane vincitore di sempre al Reine Elisabeth Concours.
Da quel momento in poi si è esibito con tutte le più importanti orchestre e direttori del mondo. Tra gli eventi più importanti della sua carriera nelle scorse stagioni ci sono state tournée con la London Symphony Orchestra e Valery Gergiev, la NHK Orchestra e Dutoit; una tournée in Australia con la London Philharmonic Orchestra e Vladimir Jurowski e delle acclamate prime esecuzioni del concerto per violino scritto appositamente per lui da James MacMillan a Londra, Philadelphia, alla Carnegie Hall di New York, alla Salle Pleyel a Parigi ed alla Amsterdam's Concertgebouw, che hanno avuto il loro culmine nel BBC Prom con il tutto esaurito alla Royal Albert Hall l’estate scorsa.

Vadim Repin ha registrato i concerti per violino dei grandi compositori russi Shostakovich, Prokofiev e Tchaikovsky per la Warner Classics. Per la Deutsche Grammophon ha registrato il Concerto per Violino di Beethoven, il Concerto per Violino di Brahms ed il Doppio Concerto (Truls Mørk, violoncello) con la Gewandhaus Orchester, i Trio di Tchaikovsky e Rachmaninov con Mischa Maisky e Lang Lang (che ha vinto l’Echo Classic) ed opere di Grieg, Janacek e César Franck con Nikolai Lugansky, che ha vinto il 2011 BBC Music Award.
Nel 2010 è stato insignito del Victoire d'Honneur, il più prestigioso premio musicale francese per la dedizione di una vita alla musica, e nel dicembre 2010 è diventato Chevalier de l'Ordre des Arts et Lettres.

LE FOTO DELLA SERATA: DENIS KOZHUKHIN E UN QUINTETTO D'ECCEZIONE 02-08-2014
Dopo aver ampiamente parlato della serata di ieri, ecco anche le immagini più significative.
Protagonista e sorpresa del concerto è stato il giovane pianista russo Denis Kozhukhin, che si può vedere nelle foto mentre suona insieme ai violinisti Michael Guttman ed Anton Martynov, al violista Toby Hoffman ed al violoncellista Henry Demarquette.
IL FESTIVAL IN DIRETTA: LE FOTO DELLE PROVE DI REPIN CHE SI STANNO SVOLGENDO ADESSO 02-08-2014
In questo momento si stanno svolgendo le ultime prove per mettere a punto il programma di questa sera. Ecco, in tempo reale, le foto con il violinista russo Vadim Viktorovič Repin (Vadim Repin) protagonista del concerto insieme agli amici musicisti Michael Guttman ed Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola, Vittorio Ceccanti ed Henri Demarquette al violoncello. (Foto Bernard Rosenberg)
DOMANI, DOMENICA 3, SERVIZIO SUL FESTIVAL AL TGCOM 2402-08-2014
Domani pomeriggio alle ore 17.00 su TGCom 24 andrà in onda un servizio dedicato al festival "Pietrasanta in Concerto", all’interno della rubrica di musica e danza curata dal giornalista Tito Giliberto.
Durante il servizio saranno mostrate anche alcune immagini dei concerti dei giorni scorsi.
Come vedere TgCom 24? Sul Digitale Terrestre al canale 51 oppure sul canale Sky 509.
LE FOTO DELLE PROVE: DENIS KOZHUKHIN E MICHAEL GUTTMAN PROVANO FRANCK 02-08-2014
Il momento delle prove del concerto di ieri sera, venerdì 1 agosto 2014, con il giovane talento russo al pianoforte e Michael Guttman al violino mentre stanno dando gli ultimi "ritocchi" alla sonata in La maggiore di Cesar Frank.
(Foto Bernard Rosenberg)
IL TALENTO KOZHUKHIN PER LA PRIMA VOLTA A PIETRASANTA.02-08-2014
Nel concerto di ieri sera la sorpresa è stato il ventottenne pianista russo Denis Kozhukhin, che aveva l'arduo compito di sostituire Boris Berezovsky, impossibilitato a prender parte alla serata.
E' stata una scoperta! Tecnica sopraffina e tavolozza timbrica sconfinata! Ha iniziato il concerto, visibilmente emozionato, con la "Benediction de Dieu dans la solitude" per pianoforte solo di Liszt ed ha proseguito eseguendo Franck con il violinista Michael Guttman ed il quintetto per pianoforte ed archi di Dvorak sempre insieme a Guttman e con Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola ed Henry Demarquette al violoncello.
La qualità indiscussa di questi musicisti è riuscita a dare grande spessore interpretativo ai brani eseguiti. E il pubblico alla fine ha tributato una grande ovazione con un battito di mani ritmato fino a che i musicisti non sono saliti di nuovo sul palco per concedere il bis, eseguendo nuovamente un movimento del quintetto.
Nell'immagine il programma di sala con tutti i particolari.
QUESTA SERA GRANDE ATTESA PER VADIM REPIN, TORNA A PIETRASANTA IN CONCERTO02-08-2014
Una serata incentrata su Tchaikovski con i Souvenirs de Florence. Repin si esibirà insieme agli amici eccellenti Michael Guttman ed Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola, Vittorio Ceccanti ed Henri Demarquette al violoncello. Il concerto si svolgerà al Chiostro di Sant'Agostino, nel cuore di Pietrasanta.
I biglietti si possono acquistare comodamente via internet - clicca qui: http://bit.ly/1rtg4Z2 - oppure presso i circuiti nazionali Ticketone; alla biglietteria del festival La Versiliana (0584. 265757) e presso il teatro Comunale di Pietrasanta (sulla piazza del Duomo a due passi dal luogo dello spettacolo) dalle ore 17.00 di ogni giorno del concerto fino all'orario d'inizio della serata.Previste riduzioni (50%) per i residenti.
LE PROVE, SERATA DI MUSICA E DANZA 01-08-2014
Ecco le prime immagini della giornata di ieri, giovedì 31 luglio 2014, con Pietrasanta in Concerto per la prima volta che si apre al mondo della danza! Ed è proprio un mondo quello che ci hanno fatto vedere i danzatori del "Nederlands Dans Theater"! Un mondo fatto di classica, acrobatica, contemporanea; una danza molto energica ed espressiva, grazie alla bravura dei suoi interpreti Drew Jacoby, Bryan Arias e Brett Conway.
Eccoli in alcune foto delle prove.
VISTI DA VICINO: DENIS KOZHUKHIN, DALLA RUSSIA STASERA A PIETRASANTA IN CONCERTO01-08-2014
Vediamo una presentazione dell'artista che questa sera, venerdì 1 agosto, arriverà dalla Russia e sarà protagonista del festival.
Nato a Nizhni Novgorod, in Russia, nel 1986 in una famiglia di musicisti, Denis Kozhukhin iniziò lo studio del pianoforte all'età di quattro anni con la madre.
Dal 2000 al 2007, Kozhukhin fu allievo presso la Scuola Reina Sofía di Musica di Madrid con Dimitri Bashkirov e Claudio Martinez-Mehner. Dopo la laurea, ha conseguito il diploma personalmente dalla Regina di Spagna ed è stato nominato miglior studente nel suo anno e per due volte miglior gruppo da camera con il suo Trio Cervantes.
Dopo gli studi, Kozhukhin è stato invitato a studiare all'Accademia pianoforte sul Lago di Como dove ha ricevuto lezioni, tra i vari maestri, da Fou Ts'ong, Stanislav Yudenitch, Peter Frankl, Boris Berman, Charles Rosen e Andreas Staier. Ha completato i suoi studi con Kirill Gerstein a Stoccarda.

Denis Kozhukhin è stato lanciato sulla scena internazionale dopo aver vinto il Primo Premio al concorso Reine Elisabeth 2010 di Bruxelles all'età di 23 anni.
Ha rapidamente stabilito una reputazione formidabile ed è già apparso in molti dei festival più prestigiosi del mondo e sale da concerto tra cui il Festival di Verbier, dove ha vinto il Prix d'Honneur nel 2003, Progetto Martha Argerich a Lugano, Klavier-Festival Ruhr, Rheingau Music Festival, Jerusalem International Chamber Music Festival, Festival Internazionale di Santander, Carnegie Hall, Gewandhaus di Lipsia, Monaco di Baviera Herkulessaal, De Doelen Rotterdam, Concertgebouw di Amsterdam, Auditorio Nacional di Madrid, Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Milano, Palau de la Musica Valencia, Theatre du Chatelet e Auditorium du Louvre di Parigi.

Nella stagione 2013/14, Kozhukhin ha tenuto esibizioni con moltissime orchestre in varie parti del mondo, mentre nel febbraio 2014 è stato solista del Temirkanov sul suo grande tour negli Stati Uniti con il St Petersburg Philharmonic che ha compreso esibizioni anche alla Carnegie Hall.
In recital, nel 2015 Kozhukhin farà il suo debutto alla serie Master Pianists del Concertgebouw, la Tonhalle, Wigmore Hall, il Festival Pianistico Internazionale al Teatro Mariinsky, il Mecklenburg-Vorpommern Festival e il Festival di Praga Dvorak.
Dopo l'uscita del suo debutto discografico con la Onyx Classics, con le sonate di Prokofiev n° 6, 7 e 8, Kozhukhin è tornato in Giappone nella primavera del 2013, dove ha eseguito il ciclo completo delle Sonate di Prokofiev alla Musashino Hall. Ha suonato anche le ‘Sonate di guerra’ a Londra presso il Queen Elizabeth Hall nel maggio 2013, nell'ambito del Rest is Noise Festival.
QUATTRO MANI E QUATTRO PIEDI... L'ALCHIMIA FRA MUSICA E DANZA A PIETRASANTA01-08-2014
QUATTRO MANI E QUATTRO PIEDI... L'ALCHIMIA FRA MUSICA E DANZA A PIETRASANTA
Aveva un titolo ironico lo spettacolo andato in scena ieri sera a Pietrasanta in Concerto "Quattro mani e quattro piedi: una serata di danza e musica", un modo divertente per presentare una novità per il festival, la danza all'interno dei concerti.
Esperimento riuscito grazie alla scelta dei brani musicali che ben si adattavano all'energia, trasmessa dai tre danzatori del "Nederlands Dans Theater", Drew Jacoby, Bryan Arias e Brett Conway che hanno coreografato le musiche di Bach, Massenet, De Falla, Prokofiev e Brahms, suonate dal vivo da Karin Lechner ed Eric Himy al pianoforte e Michael Guttman al violino.
Nell'immagine il programma della serata.
QUESTA SERA IL GRANDE PIANISTA RUSSO DENIS KOZHUKHIN01-08-2014
QUESTA SERA IL GRANDE PIANISTA RUSSO DENIS KOZHUKHIN
Una bella novità dal Festival di Pietrasanta oramai agli ultimi tre giorni di svolgimento.
Questa sera, venerdì 1 agosto, arriverà dalla Russia il grande pianista Denis Kozhukhin, primo premio del prestigioso concorso "Reine Elisabath" 2010, che si esibirà al Chiostro alle ore 21.30, insieme a Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola ed Henry Demarquette violoncello.
Kozhukhin si esibirà al posto di Boris Berezovsky, che purtroppo sarà impossibilitato a partecipare al concerto.
Appuntamento alle 21.30 al Chiostro.

I biglietti si possono acquistare comodamente via internet - clicca qui:http://bit.ly/1rtg4Z2 - oppure presso i circuiti nazionali Ticketone; alla biglietteria del festival La Versiliana (0584. 265757) e presso il teatro Comunale di Pietrasanta (sulla piazza del Duomo a due passi dal luogo dello spettacolo) dalle ore 17.00 di ogni giorno del concerto fino all'orario d'inizio della serata.
Previste riduzioni (50%) per i residenti.
GLI ALTRI DANZATORI DEL "NEDERLANDS DANS THEATER", STASERA GRANDI PROTAGONISTI AL FESTIVAL 31-07-2014

Dopo i post precedenti, dove abbiamo visto da vicino la danzatrice Drew Jacoby e tutti i particolari sullo spettacolo molto atteso di questa sera, vediamo ora le schede degli altri due danzatori che si esibiranno sul palco di "Pietrasanta in Concerto" fra poche ore.

BRETT CONWAY: Nato a Fort Wayne, Indiana, ha iniziato i suoi studi come ballerino all’età di cinque anni alla Fort Wayne Ballet School con Michael Tevlin. In seguito ha continuato i suoi studi presso la Virginia School of the Arts con Petrus Bosman e David Keener. 
Subito dopo il diploma alla Virginia School of the Arts, Brett si è unito alla compagnia di balletto LINES di Alonzo King a San Francisco, nel 2002. Per otto anni, Brett ha lavorato a stretto contatto con Alonzo King, prendendo parte a molte creazioni ed esibendosi nei suoi lavori in tutto il mondo. Nel 2010 Brett si è unito al Netherlands Dans Theater 1. Da quel momento in poi ha danzato nei lavori di Paul Lightfoot e Sol Leon, Jiri Kylian, Crystal Pite, Marco Goecke e Medhi Wa-lerski tra gli altri.

BRYAN ARIASN: Nativo di Puerto Rico, Arias si è trasferito all’età di otto anni con la sua famiglia a New York, dove è venuto a contatto con molti stili di danza ed ha studiato intensamente alla scuola superiore Fiorello H. LaGuardia (LaGuardia Arts). In occasione del suo diploma, Arias ha ricevuto il premio di balletto Jacques d’Amboise della scuola; ha continuato ad esibirsi a New York con il Complexions Contemporary Ballet e, a livello internazionale, con il Neder-lands Dans Theater (NDT) e Kidd Pivot.
Arias ha dato vita a ruoli e si è esibito nei lavori di eminenti coreografi come Ji'í Kylián, Ohad Naharin e Crystal Pite; ha ricevuto i premi First Place e Audience Choice per il suo lavoro Without Notice alla Sixth Copenhagen International Choreography Competition, e il premio Audience Favorite per il suo lavoro presso il Dance Gallery Festival a New York.
Ha creato delle coreografie per i ballerini della Juilliard School, della The Peridance Company, del LaGuardia Arts e di “Switch,” l’evento annuale di beneficenza e fucina di coreografie dell’NDT.

LE FOTO, DELLA SERATA: LE ATMOSFERE MISTICHE DI MARIO BRUNELLO E YURI BASHMET 31-07-2014
Le immagini dal palco di "Pietrasanta in Concerto" dove ieri sera, mercoledì 30 luglio 2014, è stata la volta del violoncellista Mario Brunello e del violista e direttore de "I Solisti di Mosca" Yuri Bashmet.
Per i bis sul palco anche il direttore artistico Michael Guttman, per unirsi con il suo violino ai due artisti.
(Foto di Bernard Rosenberg)
LE FOTO DELLE PROVE, IERI POMERIGGIO: MARIO BRUNELLO, YURI BASHMET, MICHAEL GUTTMAN ED I SOLISTI DI MOSCA 31-07-2014
Ecco le immagini del pomeriggio di ieri, mercoledì 30 luglio 2014, con le prove del concerto con il violoncellista Mario Brunello, il direttore de I Solisti di Mosca Yuri Bashmet ed il direttore artistico e violinista Michael Guttman.
COME E DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI. LO SCONTO AI RESIDENTI. E STASERA LA DANZA INTERNAZIONALE ENTRA NEL FESTIVAL...31-07-2014
In risposta ai messaggi che stiamo ricevendo da varie persone interessate al grande concerto-danza di questa sera, con i danzatori del Nederlands Dans Theater, una delle più incredibili, virtuosistiche, sensuali ed esuberanti compagnie di danza internazionali, ecco una guida su come e dove acquistare i biglietti:

si possono acquistare comodamente via internet - clicca qui:http://bit.ly/1rtg4Z2 - oppure presso i circuiti nazionali Ticketone; alla biglietteria del festival La Versiliana (0584. 265757) e presso il teatro Comunale di Pietrasanta (sulla piazza del Duomo a due passi dal luogo dello spettacolo) dalle ore 17.00 di ogni giorno del concerto fino all'orario d'inizio della serata.
Previste riduzioni (50%) per i residenti e sconti abbonamento (-10%)
DUE ASSI DELLA MUSICA E UN GRANDE CONCERTO CON BRUNELLO-BASHMET 31-07-2014
Lo avevamo preannunciato ieri e si è rivelata davvero una serata imperdibile quella che ha visto sul palco di "Pietrasanta in Concerto" il violoncellista Mario Brunello e il violista e direttore de "I Solisti di Mosca" Yuri Bashmet.
Con "Protecting Veil" di Tavener, per violoncello ed orchestra d'archi si è aperto il concerto all'insegna della grande atmosfera mistica, da sempre cara a Brunello. Il violoncello del maestro di Castelfranco Veneto pareva avesse la voce: a momenti cantava, pregava, parlava con il cielo...quel manto celeste rappresentato dagli archi.
Emozioni uniche!
Subito dopo la viola di Bashmet, con estrema delicatezza ed un suono dolcissimo, ha dato vita a "Kol Nidrei" di Max Bruch, prima dei cinque movimenti della bellissima Serenata op. 22 di Dvorak.

Applausi a non finire e vari bis, fra cui una canzone armena dell'anno mille eseguita da Brunello per violoncello solo.
Alla fine è salito sul palco anche il direttore artistico Michael Guttman, per unirsi con il suo violino a tanta delizia e per ringraziare Bashmet delle tre serate che ha regalato al festival!
(Nella prima immagine (di Bernard Rosenberg) Mario Brunello e (di spalle mentre dirige) Bashmet.
Nella seconda immagine il programma di sala della serata).
L'EVENTO DI DANZA E MUSICA DI QUESTA SERA: LA DANZATRICE DREW JACOBY31-07-2014
Vediamo da vicino una delle protagoniste della grande danza che stasera si unirà per la prima volta alla musica di Pietrasanta in Concerto:
Drew Jacoby è nata a Boise, Idaho, nel 1984. Ha studiato presso la School of American Ballet, il San Francisco Ballet e il Pacific Northwest Ballet. Ha iniziato la sua carriera come professionista nel 2002 con il Lines Ballet a San Francisco, in cui era una delle ballerine principali e nel quale ha danzato in numerose coreografie create apposta per lei dal coreografo pluripremiato Alonzo King. 
Nel 2005 è stata invitata a partecipare al tour in Giappone di Sylvie Guillem, in cui si è esibita nei ruoli principali a fianco dei ballerini del Royal Ballet e del Paris Opera Ballet. Nel 2005 ha vinto il Princess Grace Award e nel 2006 è stata eletta “It Girl” dalla rivista Dance Magazine.

Ha preso parte a balletti di acclamati coreografi tra cui George Balanchine, Sir Kenneth MacMillan, Jiri Kylian, Crystal Pite, Marco Goecke, William Forsythe, Christopher Wheeldon, Lar Lubovitch, Dwight Rhoden, Mia Michaels, Annabelle Lopez Ochoa, Itzik Galili, Andrea Miller, Mauro Bigonzetti e Lightfoot Leon.

Nel 2008 ha fondato la sua partnership indipendente, “Jacoby & Pronk,” con il ballerino Ru-binald Pronk, in precedenza presso il Dutch National Ballet. Il duo è comparso sulla copertina di Dance Magazine dell’agosto 2009. Sono apparsi insieme in una serie di film con il fotografo fine art Alvin Booth, tra i quali “Le Beau est Toujours Bizarre”.
Jacoby e Pronk sono stati ospiti presso il Dutch National Ballet e si sono esibiti in numerose stagioni con la Morphoses/The Wheeldon Company, mentre erano impegnati contemporaneamente nei propri progetti in tutto il mondo. Nel 2010, Jacoby e Pronk hanno costituito una piccolo compagnia itinerante, che è stata presentata presso il Jacob’s Pillow Dance Festival, l’Holland Dance Festival, il Belgrade Dance Festival, e la New Orleans Ballet Association.
Drew continua ad esibirsi e ad organizzare prestigiosi gala internazionali e festival di danza; si è inoltre unita al Nederlands Dans Theater 1 nell’agosto del 2012.
EVENTO STASERA A PIETRASANTA, PER LA PRIMA VOLTA IL NEDERLANDS DANS THEATER. VALIDA LA PROMOZIONE DEL 50% BIGLIETTO RESIDENTI31-07-2014
Il Nederlands Dans Theater è una delle più incredibili, virtuosistiche, sensuali ed esuberanti compagnie di danza contemporanea del mondo capace di raccogliere sold out ovunque si rechi.
Un'occasione unica per vedere dal vivo i tre danzatori Drew Jacoby, Bryan Arias e Brett Conway che danzeranno sulle musiche di Bach, Massenet, De Falla, Prokofiev e Brahms, suonate da due grandi della musica classica: Karin Lechner al pianoforte e Michael Guttman al violino.

Quindi appuntamento da non perdere stasera Giovedì 31 Luglio 2014 per la serata dal titolo: "Quattro mani e quattro piedi, per la prima volta a Pietrasanta, una serata di danza e musica" che si svolgerà nello spazio suggestivo del Chiostro.

Per i biglietti ricordiamo che è ancora valida la promozione del 50% di sconto per i residenti a Pietrasanta, che con appena 12,50 euro potranno vedere uno spettacolo fra musica e danza di altissimo livello!
Biglietti acquistabili comodamente via internet:http://bit.ly/1rtg4Z2 oppure presso i circuiti nazionali Ticketone, alla biglietteria del festival La Versiliana (0584. 265757) o direttamente questa sera presso il Teatro Comunale di Pietrasanta (sulla piazza del Duomo a due passi dal Chiostro) dalle ore 17.00 in poi.
LE FOTO DELLA SERATA: TEATRO E MUSICA PER SCHUMANN 30-07-2014
Dopo averne parlato nei precedenti post e aver visto le tante foto delle prove, eccoci alle istantanee della serata di ieri, martedì 29 luglio 2014, dove nel cartellone di "Pietrasanta in Concerto" era prevista una serata fra teatro e musica, con le voci recitanti degli attori Monica Guerritore e Ronald Guttman, la narrazione di Audrey Guttman e la parte musicale capitanata dal direttore artistico Michael Guttman al violino con Anton Martynov, Toby Hoffman alla viola, Luc Tooten al violoncello, Karin Lechner al piano con la figlia Natasha Binder e il canto del baritono Werner Van Mechelen.
GLI ARTISTI DI QUESTA SERA. VEDIAMO DA VICINO MARIO BRUNELLO E YURI BASHMET30-07-2014
Occorrerebbero pagine e pagine per riportare tutta la carriera dei due musicisti (nella foto)! In questa sintesi delle sintesi abbiamo tolto l'elenco lunghissimo delle orchestre, le più importanti al mondo, con le quali hanno collaborato...
Iniziamo con MARIO BRUNELLO:

Con il suo prezioso violoncello "Maggini" dei primi del Seicento, appartenuto a Franco Rossi, Mario Brunello torna a "Pietrasanta in Concerto" stasera mercoledì 30 luglio con un concerto imperdibile che lo vede a fianco di Yuri Bashmet (viola e direzione) e dei Solisti di Mosca.
Nella sua vita artistica Brunello riserva ampio spazio a progetti che coinvolgono forme d'arte diverse (letteratura, filosofia, scienza, teatro), integrandoli con il repertorio tradizionale. Interagisce con attori e musicisti di altra estrazione culturale, quali Uri Caine, Paolo Fresu, Marco Paolini, Gianmaria Testa, Moni Ovadia e Vinicio Capossela. Attraverso nuovi canali di comunicazione cerca di avvicinare il pubblico ad un'idea diversa e multiforme di fare musica, creando spettacoli interattivi.

Nel 1986 Brunello è il primo artista italiano a vincere il Concorso Caikovskij di Mosca che lo proietta sulla scena internazionale.
Viene invitato dalle più prestigiose orchestre.

Brunello si presenta sempre più di frequente nella doppia veste di direttore e solista dal 1994, anno di fondazione dell'Orchestra d'Archi Italiana, con la quale ha una intensa attività sia in Italia che all’estero. Nell’ambito della musica da camera collabora con celebri artisti, tra i quali Gidon Kremer, Martha Argerich, Frank Peter Zimmermann, Yuri Bashmet, Maurizio Pollini, Andrea Lucchesini, Valery Afanassiev e i Quartetti Borodin e Alban Berg.
Importante anche la sua produzione discografica ed i riconoscimenti legati alle sue interpretazioni musicali, dove spiccano le Suites di Bach, che gli sono valse il Premio della Critica 2010.

E adesso vediamo da vicino YURI BASHMET:
Con il suo virtuosismo, la forza della sua personalità e la sua grande intelligenza, Yuri Bashmet ha dato alla viola una nuova importanza. Egli ha motivato i più importanti compositori del nostro tempo ad ampliare il repertorio con nuovi e significativi brani. E' direttore artistico del festival December Nights, Mosca; direttore principale della Novaya Rorriya State Symphony Orchestra e il fondatore/direttore dei Solisti di Mosca. 

Yuri Bashmet ha trascorso la sua infanzia a Lviv in Ucraina prima di studiare al Conservatorio di Mosca con Vadim Borisovsky (del Quartetto Beethoven) e Feodor Druzhinin.
Nel 1976, ha vinto il Concorso Internazionale di Viola a Monaco. Da allora si è esibito con le più grandi orchestre del mondo.
Ha stimolato molti compositori a scrivere per lui e ha stretto rapporti con Alfred Schnittke e Sofia Gubaidulina.
Nel dicembre 2002 Bashmet è diventato Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica della Nuova Russia.

Egli è il fondatore dei Solisti di Mosca, un ensemble con cui si esibisce dal 1992. Nella musica da camera tra i suoi più stretti collaboratori figurano: Sviatoslav Richter, Gidon Kremer, Mstislav Rostropovich, Maxim Vengerov, Natalia Gutman, Viktoria Mullova e il Quartetto Borodin.
Partecipa a diversi festival estivi fra i quali Elba, Verbier e il festival di Martha Argerich in Giappone.

Tra i suoi molti CD vi è una registrazione per la Deutsche Grammophon del Concerto di Gubaidulina e Styx di Kancheli, vincitore di un premio Diapason d'Or e una nomination ai Grammy. Altri dischi dalla D.G. sono la Sinfonia Concertante di Mozart con Anne-Sophie Mutter, il Quartetto per pianoforte n°1 di Brahms con la Argerich, Kremer e Maisky, e il Concerto di Bartók con la Berliner Philharmoniker e Boulez.
LE FOTO DELLE PROVE: IN PAROLE E MUSICA L'AMORE DI ROBERT E CLARA SCHUMANN 30-07-2014
Altre immagini sulle prove pomeridiane di ieri martedì 29 luglio, per la messa in scena in forma di musica e teatro dell'idillio d'amore fra Robert e Clara Schumann.
Nelle immagini il violinista e direttore artistico di Pietrasanta in Concerto Michael Guttman, Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola, Luc Tooten al violoncello, Karin Lechner e la figlia Natasha Binder al pianoforte, il baritono Werner Van Mechelen e Audrey Guttman la voce narrante.
LE FOTO DELLE PROVE: GLI ATTORI MONICA GUERRITORE E RONALD GUTTMAN 30-07-2014
Ecco alcune immagini delle prove di ieri per lo spettacolo di Pietrasanta in Concerto su Robert e Clara Schumann.
In queste foto, focus sui due attori protagonisti e voci recitanti del concerto: Monica Guerritore e Ronald Guttman.
FRA TEATRO E MUSICA RIVIVE L'AMORE FRA ROBERT E CLARA SCHUMANN 30-07-2014
Monica Guerritore e Ronald Guttman (nella foto) ieri sera, martedì 30 luglio, hanno dato voce e cuore a Robert e Clara Schumann, ripercorrendo le loro passioni e sofferenze d'amore, attraverso testi in italiano ed inglese tratti da Twin Spirits, con la tessitura narrante di Audrey Guttman.
Michael Guttman al violino con Anton Martynov, Toby Hoffman alla viola, Luc Tooten al violoncello, Karin Lechner al piano con la figlia Natasha Binder e il canto del baritono Werner Van Mechelen, hanno dato invece suono ed anima alla storia d'amore.
Dai lieder struggenti ai cantabili con archi e pianoforte, ha preso vita questa speciale serata fra teatro e musica che si è svolta, a causa della pioggia, al teatro di Pietrasanta anziché al chiostro.
IL GIORNO DI MARIO BRUNELLO E YURI BUSHMET INSIEME!30-07-2014
Siamo a metà del festival e ci rendiamo conto giorno dopo giorno, nel presentare le varie serate, che ogni concerto ha qualcosa che lo rende imperdibile! E stasera ne è l'esempio più lampante...! Due grandi come Brunello al violoncello e Bashmet alla viola e alla guida di uno degli ensemble più importanti al mondo come i Solisti di Mosca, capaci di creare e donare le emozioni più vibranti e profonde, grazie al loro modo di vivere e trasmettere la musica!
Ma forse più di mille parole basta il titolo del concerto: "Le atmosfere mistiche di Mario Brunello e Yuri Bashmet". E questa atmosfera si creerà grazie anche alle musiche che saranno proposte, da Taverner a Dvorak e Bruch.
LE FOTO: I FRATELLI GEMELLI GURFINKEL SUL PALCO DI PIETRASANTA IN CONCERTO 29-07-2014
Ancora immagini del concerto di ieri sera, vista la partecipazione di numerosi artisti sul palco della Rocca di Pietrasanta.
Vediamo (e peccato che dalle foto non si possa anche sentire...!) gli strabilianti clarinettisti Gurfinkel, che con i loro virtuosismi hanno eseguito nei bis perfino Paganini... (Foto:Bernard Rosenberg)
LE FOTO: L'ORCHESTRA DA CAMERA DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO DIRETTA DA TOBY HOFFMAN 29-07-2014
Altre immagini di ieri sera, questa volta dedicate all'Orchestra da camera del Maggio Musicale Fiorentino con la direzione di Toby Hoffman. L'orchestra ha fatto da splendida cornice alla serata, accompagnando i violinisti Michael Guttman ed Anton Martynov ed il duo Gurfinkel ai clarinetti.
LE FOTO: I MOMENTI DEL CONCERTO DI IERI SERA CON I FRATELLI GEMELLI GURFINKEL 29-07-2014
Ecco le foto della serata di ieri 28 luglio 2014, presso la Rocca di Pietrasanta ad ingresso libero.
Abbiamo potuto ascoltare alcune fra le più belle pagine di musica da film con l'Orchestra da camera del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Toby Hoffman, il violinista Michael Guttman ed Anton Martynov.
Ed i protagonisti assoluti del concerto, i due fratelli gemelli Gurfinkel grandi virtuosi del clarinetto.
LE VOCI RECITANTI DI QUESTA SERA: RONALD GUTTMAN29-07-2014
Come già anticipato nei post precedenti, questa sera martedì 29 luglio 2014 avremo un concerto molto particolare, arricchito dalla presenza di due grandi attori, in qualità di voci recitanti, che si caleranno nella storia d'amore fra Robert e Clara Schumann, in musica e parole.
Dopo aver parlato poco fa dell'attrice Monica Guerritore, vediamo adesso da vicino l'attore belga Robert Guttman.

Guttman apparirà in "Welcome to New York" questo ottobre (regista Abel Ferrara) e in "Nina" (con Zoe Saldana, portando in scena l’icona del jazz Nina Simone), ed inoltre nella serie da tre ore della PBS "Mystery of Matter". Recenti partecipazioni a film includono "Girl Most Likely" e "Pawn", così come "Green Card", "Caccia a Ottobre Rosso", "Avalon" e "Danton".
Recenti impegni televisivi comprendono "Elementary", "The Good Wife", "Mad Men" e la miniserie HBO "Mildred Pierce" con Kate Winslet.

I suoi recenti impegni teatrali includono il ruolo del protagonista in "Bauer" presso la San Francisco Playhouse, "Woland" (il Diavolo) in "The Master and Margarita" presso il Bard SummerScape 2013 e il ruolo del narratore, Fratello Dominic, nell’oratorio di Arthur Honegger "Jeanne d'Arc au Bûcher" presso la Carnegie Hall con la Baltimore Symphony Orchestra.
Guttman ha interpretato il ruolo del narratore in "Kaddish" di Bernstein con Karita Mattila presso la Salle Pleyel a Parigi alcuni anni fa e interpreterà nuovamente questo ruolo il prossimo anno con la Dallas Symphony Orchestra. Ha lavorato in passato a New York, nei teatri Second Stage, Circle in the Square, Classical Stage, The Mint e Long Wharf.
Guttmann ha iniziato la carriera di attore a Brussels, in Belgio, in cui ha recitato presso il National Theatre in opere di Beckett, Schnitzler, Racine, Turgenev e Camus, tra gli altri.

Ulteriori dettagli della sua attività artistica possono essere trovati sul sito IMDB.com ed estratti video di sue interpretazioni sul sitovimeo.com/ronaldguttman.
LE VOCI RECITANTI DI QUESTA SERA: MONICA GUERRITORE29-07-2014
Vediamo da vicino l'attrice che questa sera darà voce, insieme a Ronald Guttman, alla storia d'amore di Robert e Clara Schumann. L'attrice esordisce nel 1974 a sedici anni sotto la regia di Giorgio Strehler ne "Il giardino dei ciliegi". Nel 1981 si lega sentimentalmente ed artisticamente a Gabriele Lavia, iniziando a recitare ne "I masnadieri" di Schiller. Lavia la dirige in ruoli complessi: Giocasta, Lady Macbeth, Ofelia e La Signorina Giulia, Marianne in "Scene da un matrimonio" di Ingmar Bergman. La coppia si separa nel 2001: la Guerritore incontra Giancarlo Sepe ed è con lui in spettacoli di teatro/danza come "Madame Bovary", "Carmen" e "La Signora delle Camelie".

Nel 1977 debutta nel primo sceneggiato Rai a colori, "Manon Lescaut". Fra i suoi ultimi successi, nel 2009 è Santa Monica in "Sant’Agostino, Lux Vide", Rosa nella commedia di Eduardo De Filippo "Sabato, Domenica e lunedì" e Rosa Tomei la serva fedele del poeta Trilussa (Michele Placido) nel 2012-2013.

Nel cinema riscuote grande successo ne "La lupa", ruolo che fu della grande Magnani insieme a Giancarlo Giannini, Raul Bova e Michele Placido, "Un giorno perfetto" di Ferzan Ozpetek, che conquista consensi al Festival del cinema di Venezia nel 2008.
A settembre-ottobre 2008 gira "La bella gente" con Antonio Catania e Elio Germano, per la regia di Ivano De Matteo. La pellicola vince il Festival di Annecy e riscuote in Francia notevole successo.
Nel 2011 al cinema ottiene un altro grande successo con "La peggior settimana della mia vita" di Alessandro Genovesi. Nel 2013 viene chiamata ad Algeri per sostituire Isabelle Adjani sul set di "Parfums d'Alger" con la regia di Rachid Benhadj e la cinematografia del premio Oscar Vittorio Storaro.

Ma è nel teatro che Monica Guerritore trova costantemente la sua via, anche come interprete-regista e drammaturga di spettacoli di grandissimo successo come "Giovanna d'Arco" e "Dall'Inferno all’Infinito".

Con "Mi chiedete di parlare", un testo su Oriana Fallaci da lei scritto e interpretato, conquista il Festival di Spoleto (luglio 2011) e gira per due stagioni ritornando nell'aprile del 2012 al Piccolo teatro per la prima volta dal suo debutto nel 1974 registrando il tutto esaurito.

Dal febbraio 2013 è Judy Garland nel musical "End of the Rainbow" di Peter Quilter per la regia di Juan Diego Puerta Lopez.

E' Presidente della Giuria dei Letterati del Premio Campiello. Nel 2011 è stata nominata dal Presidente Giorgio Napolitano, Commendatore al Merito della Repubblica Italiana per il suo impegno nel campo delle Arti e della Cultura.
IERI SERA I VIRTUOSISMI DEI GEMELLI CLARINETTISTI GURFINKEL HANNO INCANTATO PIETRASANTA29-07-2014
Era la serata ad ingresso libero, che come ogni anno il festival regala alla città di Pietrasanta. E il pubblico ha risposto con una grande partecipazione...e ne è valsa la pena! Con un programma incentrato su alcune fra le più belle pagine di musica da films, l'Orchestra da camera del Maggio Musicale Fiorentino diretta da Toby Hoffman, con il violinista Michael Guttman, hanno emozionato ed affascinato i presenti. Toccante l'omaggio musicale al grande Morricone. La prima parte si è chiusa con un duetto violinistico fra lo stesso Guttman e Anton Martynov.
Nella seconda parte irrompono sul palco i due fratelli gemelli Gurfinkel che riescono a fare tutto ciò che vogliono con i loro clarinetti! Grandi virtuosismi, un affiatamento perfetto ed una tecnica sublime hanno strappato applausi e bis a ripetizione!
QUESTA SERA MONICA GUERRITORE E RONALD GUTTMAN PER LA STORIA D'AMORE DI SCHUMANN29-07-2014
I due attori saranno le voci recitanti del concerto intitolato "Serata romantica, la storia d'amore fra Robert e Clara Schumann, in musica e parole", che vedrà sul palco anche il baritono Werner Van Mechelen, la pianista Karin Lechner, i violinisti Michael Guttman e Anton Martynov, il violista Toby Hoffman, il violoncellista Luc Tooten e la tredicenne pianista Natasha Binder.
Appuntamento alle 21.30 presso il Chiostro Sant'Agostino, nel centro storico di Pietrasanta. Lo spettacolo è previsto anche in caso di pioggia.

I biglietti (a partire da 20 Euro) si possono acquistare comodamente via internet (clicca qui), presso i circuiti nazionali Ticketone, alla biglietteria del festival La Versiliana (0584. 265757) e presso il teatro Comunale di Pietrasanta (sulla piazza del Duomo) dalle ore 17.00 di ogni giorno del concerto. Previste riduzioni (50%) per i residenti e sconti abbonamento (-10%).
I PROTAGONISTI DI QUESTA SERA: I FRATELLI GEMELLI GURFINKEL CON L'ORCHESTRA DEL MAGGIO!28-07-2014
Un'occasione speciale ed oltretutto gratuita questa sera. Ingresso libero per tutti per deliziarsi dei virtuosismi dei fratelli gemelli Gurfinkel, accompagnati dall'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino diretto da Toby Hoffman, con Michael Guttman al violino. Presso la Rocca, sullo sfondo della meravigliosa Piazza Duomo, sarà possibile assistere all'esibizione dei due fratelli gemelli, Daniel e Alexander Gurfinkel, che formano un duo di clarinettisti unici nel panorama musicale mondiale. Interpreteranno a sorpresa varie musiche da film.
Ma vediamo da vicino i due artisti...Daniel e Alexander Gurfinkel proseguono una ricca tradizione di famiglia di ben tre generazioni. Il nonno, Arkady Gurfinkel, era un clarinettista molto conosciuto, un insegnante ed un arrangiatore, mentre il padre, Michael Gurfinkel, è tra i clarinettisti più importanti in Israele: è il primo clarinetto della Israel Symphony Orchestra e della Israeli Opera. Nati nel 1992, hanno iniziato la loro educazione musicale nel 2000 e all’età di 12 anni sono stati invitati da Zubin Mehta, come solisti nel concerto annuale per giovani musicisti con la Israel Philharmonic Orchestra. Si sono esibiti un po' in tutto il mondo, da Vienna a Kiev, con tour in Francia con l’Orchestre National des Pays de la Loire con la direzione di Nader Abbassi e con i Moscow Virtuosi e la Israel Symphony Orchestra Rishon LeZion. In Svizzera al “Moscow Meets Friends” festival, con la Moscow Virtuosi Chamber Orchestra diretti da Vladimir Spivakov, a Los Angeles sotto la supervisione di Zubin Mehta, con Yuri Bashmet e i Moscow Soloists alla Tchaikovsky Hall, a Ekaterinburg e con l’orchestra Capella Istopolitana presso il Rheingau Festival. Nei prossimi mesi sono attesi nei più importanti festivals internazionali...e non vediamo l'ora di ascoltarli fra poche ore a Pietrasanta!
LE FOTO: IL CONCERTO DI IERI SERA CON BASHMET, I SOLISTI DI MOSCA ED IL GIOVANE ROTH 28-07-2014
Ecco le immagini della serata di ieri 27 luglio 2014. L'anima russa a tutto tondo, in nome di Shostakovitch e Weinberg eseguiti da I Solisti di Mosca magistralmente guidati da Yuri Bashmet, che ha dato intensità al concerto anche con la sua viola nel brano "The Thirteenth" di Shostakovitch.
Nella seconda parte il violinista Linus Roth si è fatto apprezzare per l'eleganza stilistica nel Concertino op. 42 di Weinberg. Con Mozart e la celebre "Eine Kleine" si è concluso il concerto, con alla fine un divertente "pizzicato" della viola di Bashmet come bis.
Ecco le immagini...
IL VIDEO: SERATA D'INAUGURAZIONE. I CAMERISTI DELLA SCALA, GUTTMAN E VAN ZWEDEN (Estratto 01)28-07-2014
La serata d'inaugurazione di Pietrasanta in Concerto del 25 luglio 2014, con I Cameristi della Scala di Milano diretti da Jaap Van Zweden e il violino di Michael Guttman nel concerto di Max Bruch.
Clicca qui e guarda il video (Estratto 01 - Video di Alexandre Brandt).
ULTIM'ORA DAL FESTIVAL: IL GRANDE PIANISTA RUSSO KOZHUKHIN SARA' A PIETRASANTA IN CONCERTO28-07-2014
Una novità dal Festival di Pietrasanta attualmente in svolgimento. Il 1 agosto arriverà dalla Russia il pianista Denis Kozhukhin, primo premio del prestigioso concorso "Reine Elisabath" 2010, che si esibirà al Chiostro alle ore 21.30, insieme a Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola ed Henry Demarquette violoncello.
Kozhukhin si esibirà al posto di Boris Berezovsky impossibilitato a partecipare al concerto.
I PROGRAMMI DI SALA DEI CONCERTI DEL 26 E 27 LUGLIO 2014 CON I SOLISTI DI MOSCA 28-07-2014
Ecco i due programmi di sala del concerto del 26 luglio 2014 con I Solisti di Mosca diretti da Yuri Bashmet, con il pianista Michail Lifits, e del concerto di ieri sera 27 luglio dove sempre Bashmet ha diretto I Solisti di Mosca che hanno accompagnato questa volta il violinista Linus Roth.
IL REGALO DEL FESTIVAL: QUESTA SERA INGRESSO GRATUITO PER I GEMELLI VIRTUOSI DEL CLARINETTO28-07-2014
Come ogni anno torna la serata del festival ad ingresso libero. Sulla Rocca di Pietrasanta, la terrazza a cui si accede da piazza del Duomo, si esibiranno i fratelli gemelli Gurfinkel, grandi virtuosi del clarinetto, con Michael Guttman al violino e Toby Hoffman a direzione dell'Orchestra da camera del Maggio Musicale Fiorentino.
D'eccezione anche il programma della serata che spazierà sulle musiche di colonne sonore. Clicca sull'immagine e guarda il manifesto della serata.
LE FOTO: SOTTO IL TEMPORALE IL CONCERTO DI IERI SERA AL RIPARO DEL CHIOSTRO 27-07-2014
Il grande Yuri Bashmet e la sua anima musicale che con I Solisti di Mosca ed il pianista Michail Lifits, sono riusciti a suonare nonostante un autentico diluvio che si era abbattuto su Pietrasanta. Tutti sotto i loggiati del chiostro e via alla musica...
Ecco le immagini (di Bernard Rosenberg) della serata di ieri.
VISTI DA VICINO: LINUS ROTH AL VIOLINO QUESTA SERA CON I SOLISTI DI MOSCA27-07-2014
Linus Roth si è fatto un'ottima reputazione sia come uno dei violinisti più interessanti della sua generazione sia come propugnatore di opere e compositori ingiustamente dimenticati.
Le sue esibizioni dal vivo e le sue incisioni delle opere complete di Mieczyslaw Weinberg per violino e pianoforte per la Challenge Classics gli hanno portato consensi sia da parte della critica che dal pubblico.
L'impegno del Maestro Roth nei confronti di Weinberg è ulteriormente documentato nella sua incisione del Concerto per violino di Weinberg con l’orchestra Deutsches Symphonie di Berlino.
Nel 2006 ha conquistato l'Echo Klassik Award per il suo album di debutto con la EMI.

Linus Roth ha studiato con il Prof. Zakhar Bron e con il Prof. Ana Chumachenco. Miriam Fried e Josef Rissin hanno avuto una grande influenza sul suo sviluppo come esecutore, così come Salvatore Accardo. La Fondazione di Anne-Sophie Mutter lo ha premiato con una borsa di studio per tutta la durata dei suoi studi. Nel 2012 è stato nominato professore di violino presso il "Leopold-Mozart-Centre" dell'Università di Augsburg, in Germania.

Linus Roth si è esibito con alcune fra le più importanti orchestre internazionali ed ha ricevuto numerosi premi di grande prestigio.
Suona lo A. Stradivari "Dancla" 1703, gentilmente prestatogli dalla "L-Bank, Staatsbank del Baden-Württemberg, Germania".
LE FOTO: LE PROVE DEL CONCERTO DI IERI CON I SOLISTI DI MOSCA, BASHMET E MICHAIL LIFITS 27-07-2014
Ecco le immagini della giornata di ieri 26 luglio 2014 con le prove del concerto della seconda serata di Pietrasanta in Concerto, che ha visto protagonisti Yuri Bashmet alla direzione de I Solisti di Mosca, con al pianoforte Michail Lifits. (Foto di Bernard Rosenberg)
NEMMENO IL TEMPORALE FERMA BASHMET! IERI SERA GRANDE CONCERTO SOTTO LA PIOGGIA 27-07-2014
Se i fulmini partivano dal cielo, sul chiostro di Pietrasanta c'erano soltanto lampi di genio musicale!
Il pubblico, coraggioso nello sfidare il temporale, disposto al riparo sotto i portici del chiostro di Sant'Agostino, è stato ripagato da una grande serata musicale con I Solisti di Mosca diretti da Yuri Bashmet e al pianoforte Michail Lifits, fresco vincitore del premio pianistico Busoni.
SECONDA SERATA PER YURI BASHMET E I SOLISTI DI MOSCA, QUESTA SERA LINUS ROTH AL VIOLINO27-07-2014
Ecco il manifesto del concerto di questa sera, che vedrà di nuovo sul palco di Pietrasanta Yuri Bashmet a dirigere I Solisti di Mosca che accompagneranno il violinista Linus Roth.
In programma musiche di Shostakovich, Weinberg, Britten e Mozart.
I QUOTIDIANI PARLANO DEL FESTIVAL. NUOVI ARTICOLI SULL'INAUGURAZIONE DI PIETRASANTA IN CONCERTO 26-07-2014
Continuiamo a pubblicare i vari articoli che in questi giorni stanno uscendo sulla stampa e che presentano l'ottava edizione del festival musicale di Pietrasanta iniziato ieri sera e che fra poche ore proseguir? con il ritorno a Pietrasanta di Yuri Bashmet ed i suoi inseparabili "Solisti di Mosca" che accompagneranno il vincitore del premio pianistico Busoni, Michail Lifits.
I QUOTIDIANI PARLANO DEL FESTIVAL. NUOVI ARTICOLI SULL'INAUGURAZIONE DI PIETRASANTA IN CONCERTO 26-07-2014
Continuiamo a pubblicare i vari articoli che in questi giorni stanno uscendo sulla stampa e che presentano l'ottava edizione del festival musicale di Pietrasanta iniziato ieri sera e che fra poche ore proseguir? con il ritorno a Pietrasanta di Yuri Bashmet ed i suoi inseparabili "Solisti di Mosca" che accompagneranno il vincitore del premio pianistico Busoni, Michail Lifits.
LE IMMAGINI DEL CONCERTO INAUGURALE 26-07-2014

I momenti più intensi catturati dal fotografo Bernard Rosenberg della serata inaugurale di "Pietrasanta in Concerto".
Nelle foto l'ensemble dei Cameristi della Scala, il direttore Jaap Van Sweden e Michael Guttman (violino). 

LE IMMAGINI DELLE PROVE: I CAMERISTI DELLA SCALA, JAAP VAN SWEDEN E MICHAEL GUTTMAN 26-07-2014
Ecco le foto esclusive (di Bernard Rosenberg) delle prove del pomeriggio di ieri venerdì 25 luglio. L'orchestra dei Cameristi della Scala sotto la direzione di Jaap Van Sweden e il violinista e direttore del festival Michael Guttman.
L'INTERVISTA A RAI RADIO 3 AL DIRETTORE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" MICHAEL GUTTMAN26-07-2014
Ieri sera a pochi minuti dall'inizio del festival, collegamento in diretta con Pietrasanta dove la Rai Radio 3, all'interno della trasmissione "Radio 3 Suite", ha parlato di "Pietrasanta in Concerto" intervistando il suo direttore artistico, il violinista Michael Guttman.
Clicca qui e ascolta la registrazione integrale dell'intervista andata in onda...
IL PROGRAMMA DI SALA DEL CONCERTO DI IERI SERA "VAN ZWEDEN E LA SCALA, IL CONFRONTO"26-07-2014
Un programma musicale ideale per sprigionare la grande energia musicale ed emozionale di cui sono stati capaci i Cameristi della Scala diretti magistralmente da Jaap Van Zweden ed uno strepitoso Michael Guttman al violino.
Sono stati eseguiti il concerto n. 1 per violino di Bruch e la celebre quinta sinfonia di Beethoven. Clicca nell'immagine a fianco e apri il programma di sala...
QUESTA SERA ARRIVANO I SOLISTI DI MOSCA CON BASHMET E LA RIVELAZIONE PIANISTICA LIFITS26-07-2014
Dopo la grande apertura di ieri sera, con i Cameristi della Scala diretti da Jaap Van Zweden ed il violino solista di Michael Guttman, questa sera sul palco del Chiostro torna il grande Yuri Bashmet con il vincitore del premio pianistico Busoni, Michail Lifits.
Saranno eseguite musiche di Chopin e Shubert.
TANTI ARTICOLI SUI QUOTIDIANI PER L'INIZIO DI PIETRASANTA IN CONCERTO 25-07-2014
Sui quotidiani nazionali e locali ampio spazio dedicato al festival internazionale "Pietrasanta in Concerto" che questa sera, come annunciato nei precedenti post, prenderà il via con i Cameristi della Scala diretti da Jaap Van Zweden ed il violino solista di Michael Guttman.
Ecco una parte di questi articoli sul festival. Nei prossimi giorni seguiranno altri articoli...
SU RAI RADIO 3 ALLE 19.50 INTERVISTA AL DIRETTORE ARTISTICO MICHAEL GUTTMAN25-07-2014
La Rai si collegherà in diretta con il festival "Pietrasanta in Concerto" per intervistare il suo direttore artistico Michael Guttman (nella foto) a poche ore dall'inizio ufficiale dell'ottava edizione dell'evento.
Appuntamento con l'intervista all'interno della trasmissione Radio 3 Suite intorno alle ore 19.50
JAAP VAN ZWEDEN, I CAMERISTI DELLA SCALA E MICHAEL GUTTMAN STASERA DANNO IL VIA AL FESTIVAL25-07-2014
L'attesa è terminata, il palcoscenico internazionale della musica di "Pietrasanta in Concerto" questa sera alle 21.30 al Chiostro di Sant'Agostino proporrà il primo concerto in cartellone di questa ottava edizione.
Un'inaugurazione d'eccezione, con i Cameristi della Scala diretti da Jaap Van Zweden ed il violino solista di Michael Guttman, che proporranno musiche di Bruch e Beethoven.
Per tutte le info sui biglietti http://on.fb.me/1pRkTZm
CON I "CAMERISTI DELLA SCALA" DOMANI AL VIA "PIETRASANTA IN CONCERTO"24-07-2014
Un inizio col botto, come si suol dire! Il direttore artistico di "Pietrasanta in Concerto" Michael Guttman per questa edizione del festival ha invitato alcune fra le più importanti orchestre da camera del mondo. E per una di queste, i "Cameristi della Scala", domani sarà un doppio battesimo! La partecipazione per la prima volta al festival e nello stesso tempo l'inaugurazione dell'ottava edizione di "Pietrasanta in Concerto".
Al chiostro di Pietrasanta domani sera alla 21.30 si respirerà l'atmosfera del tempio milanese dell’opera e della musica per eccellenza.La tradizione e l'eccellenza de La Scala, rappresentata dai Cameristi, avrà come guida il giovane talento olandese Jaap van Zweden, con Michael Guttman al violino. Saranno eseguite musiche di Max Bruch e Beethoven.
ORMAI CI SIAMO!...COME SEGUIRE "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201423-07-2014
A due giorni dall'inizio dell'atteso festival 2014, ecco le indicazioni su come seguire l'evento.
Sicuramente sarà un'occasione unica per poter ascoltare musicisti, interpreti,solisti, ed orchestre da camera di assoluta preminenza nel panorama concertistico internazionale (guarda il programma: http://bit.ly/1rtfJ8R).
I concerti si svolgeranno tutte le sere, da venerdì 25 luglio al 3 agosto, presso il chiostro di Sant'Agostino, uno spazio molto raccolto e dalla buona acustica, che si trova a fianco della chiesa omonima, sulla piazza del Duomo, cuore del centro storico della città di Pietrasanta.
Soltanto la serata del 28 luglio - con i fratelli Gurfinkel, Michael Guttman, Toby Hoffman e l'Orchestra da camera del Maggio Musicale Fiorentino - si svolgerà in un luogo diverso, e precisamente presso La Rocca, una sorta di grande terrazza che si affaccia sulla piazza del Duomo. Questa serata sarà ad ingresso libero, mentre le altre prevedono un biglietto a partire da 20 euro (+ prevendita).

Per i vari concerti i biglietti si possono acquistare comodamente via internet (clicca qui: http://bit.ly/1rtg4Z2), presso i circuiti nazionali Ticketone, alla biglietteria del festival La Versiliana (0584. 265757) e presso il teatro Comunale di Pietrasanta (sulla piazza del Duomo) dalle ore 17.00 di ogni giorno del concerto.
Previste riduzioni (50%) per i residenti e sconti abbonamento (-10%).

Insomma, tutto pronto per l'ottava edizione! Così come sono pronti "I Cameristi della Scala di Milano" con la direzione di Jaap Van Zweden e Michael Guttman al violino...Per dare il "la" al Festival venerdì 25 Luglio!
TUTTO SUI BIGLIETTI: COME E DOVE ACQUISTARLI PER OGNI CONCERTO. COSTI, ABBONAMENTI E PROMOZIONI.22-07-2014
BIGLIETTI CONCERTI E COSTI
• Van Zweden e La Scala, il confronto (25/7);
• Bashmet, i Solisti di Mosca alleati al vincitore del premio pianistico Busoni, Michail Lifits (26/7);
• Bashmet, le sonorità dell’anima russa, l’amicizia tra due geni russi, Shostakovich e Weinberg (27/7);
• Quattro mani e quattro piedi, una serata di danza e musica per la prima volta a Pietrasanta (31/7);
• Boris Berezovsky e i suoi amici si rincontrano nella passione del Quintetto di Dvorak (1/8);
• Vadim Repin e i suoi amici raccontano i “souvenirs de Florence” di Tchaïkovski (2/8);
• Salvatore Accardo ritorna a Pietrasanta per presentarci il Trio Estrio, grazie Maestro! (3/8):
Prime file Euro 45,00; Euro 25,00 +prev.

• Serenata romantica, la storia d’amore tra Robert e Clara Schumann, in musica e parole (29/7);
• Le atmosfere mistiche di Mario Brunello (30/7):
Prime file Euro 35,00; Euro 20,00 +prev.

• I fratelli Gurfinkel, un duo unico di virtuosi del clarinetto (28/7):
Ingresso libero

RIDUZIONE 50%
• Riduzione del 50% ad ogni residente nel Comune di Pietrasanta.
• Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale
(Il programma potrà subire variazioni).

DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI
• Fondazione La Versiliana
Viale Morin, 16 - 55045 Marina di Pietrasanta (LU)
Orario: dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 19.30
Tel. (+39) 0584. 265757 - info@laversilianafestival.it 

• Teatro Comunale di Pietrasanta
Piazza Duomo, Pietrasanta (LU) negli orari di apertura del cinema
e le sere di ogni concerto, apertura alle ore 17.00
Tel. (+39) 0584. 795511

• In internet o nel circuito italiano Ticketone
http://www.ticketone.it/biglietti-pietrasanta-in-concerto-2014.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&erid=1216835&xtcr=2&xtmc=Accardo&xtnp=1
(Il programma potrà subire modifiche).
VISTI DA VICINO: SALVATORE ACCARDO, UN PRESTIGIOSO RITORNO A PIETRASANTA IN CONCERTO20-07-2014
Oggi vediamo da vicino uno dei più grandi della musica e del violino, Salvatore Accardo, che Domenica 3 Agosto avremo la fortuna di ascoltarlo nel concerto dal titolo "Salvatore Accardo ritorna a Pietrasanta e presenta il trio Estrio", insieme a Laura Manzini al pianoforte e con il trio Estrio.
Salvatore Accardo è considerato uno dei maggiori talenti violinistici della scuola italiana del Novecento. Compositori quali Salvatore Sciarrino, Franco Donatoni, Astor Piazzolla e Iannis Xenakis gli hanno dedicato alcune loro opere.

Dopo aver riscosso le prime affermazioni vincendo il Concorso Internazionale di Vercelli nel 1955, il Concorso Internazionale di Ginevra nel 1956, quello dell'Accademia Chigiana nel 1957 e, dopo il Trofeo Primavera della RAI-TV nel 1958, nello stesso anno vinse anche il prestigiosissimo Concorso Internazionale "Niccolò Paganini" di Genova. Nella serata della premiazione, suonò il famoso "Guarnieri del Gesù" appartenuto allo stesso Paganini, autore a lui particolarmente congeniale per l'ardita tecnica virtuosistica.
Il successo conseguito a Genova segnò l'inizio della sua straordinaria carriera di violinista. Dotato di doti umane e comunicative non indifferenti, il suo repertorio, particolarmente vasto, spazia dal Settecento alle avanguardie storiche e comprende musiche e concerti di Bartok, Bach, Beethoven, Berg, Brahms, Bruch, Paganini, Prokofiev, Saint-Saens, Sibelius, Stravinskij, Ciaikovskj, Tartini, Vivaldi e così via. Possiede due pregevolissimi violini "Stradivari", l'uno datato 1718 e l'altro 1727.

Salvatore Accardo è anche direttore d'orchestra ed è tuttora molto attivo in campo discografico, avendo registrato molte opere per violino. Ha ricevuto la più alta onorificenza italiana, la Gran Croce di Cavaliere dal Presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini, nel 1982. A tutt'oggi, insieme all'altro italiano Uto Ughi, la critica internazionale lo giudica unanimamente uno dei maggiori violinisti viventi.
IL VIDEO. UN BIS MOLTO PARTICOLARE DEL GRANDE VIOLINISTA VADIM REPIN19-07-2014
Il famoso violinista siberiano torna nuovamente a "Pietrasanta in Concerto" con la serata del 2 agosto. In attesa della sua esibizione, è tanta la voglia di risentirlo che ci fa tornare con la memoria ad un "bis" molto piacevole e divertente che Repin ha regalato al pubblico del festival di Pietrasanta nel 2012...buona visione! Clicca qui per vedere il video.
L'INCONTRO PASSIONALE FRA SUONI DI PIANO ED ARCHI...CURIOSANDO FRA I TITOLI DELLE VARIE SERATE18-07-2014
Continuiamo a carpire dai titoli di ogni serata di "Pietrasanta in Concerto" che sorprese ci riserverà il programma musicale dei vari concerti dell'edizione 2014...
Il titolo di Venerdì 1 Agosto lascia intuire il piacere che unirà un "gruppo" di amici nell'accostarsi al quintetto di Dvorak, "Boris Berezovsky e i suoi amici: incontro passionale con il Quintetto di Dvorak"...Ecco il "gruppo" di eccezione che ci renderà partecipi di questo "incontro passionale" con la musica di Dvorak: Boris Berezovsky pianoforte (nella foto), Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola, Henri Demarquette violoncello.
FRA OTTO GIORNI AL VIA IL FESTIVAL17-07-2014
Inizia il conto alla rovescia per l'ottava edizione di "Pietrasanta in Concerto". Venerdì 25 luglio prenderà il via il festival internazionale che vedrà alternarsi sul palco del chiostro Sant'Agostino alcuni fra i più grandi concertisti del panorama mondiale.
VISTI DA VICINO: TOBY HOFFMAN, DIRETTORE E VIOLISTA16-07-2014
Un ritorno a Pietrasanta anche per il direttore d'orchestra, che sarà presente in ben quattro serate del festival 2014, sia in veste di direttore che di violista.
Nato in una famiglia di musicisti, Hoffman ha iniziato la sua formazione musicale all’età di sei anni studiando il violino con la madre Esther Glazer. Ha proseguito gli studi alla Juilliard School come violista, studiando con Paul Doktor diventando l’unico doppio vincitore della Juilliard Viola Concerto Competition. Successivamente ha iniziato una carriera internazionale esibendosi con molti dei musicisti più importanti di oggi in prestigiosi festival internazionali di musica e sale da concerto da Salisburgo alla Carnegie Hall e a La Scala.

Come violista solista, le sue apparizioni orchestrali includono concerti con la Philadelphia Orchestra, Het Gelders Orchestra, Teatro di Genova, Orquesta Sinfónica Nacional de Costa Rica, Buffalo Philharmonic, Florida Orchestra e l’Orchestra da Camera di Praga.
Mr. Hoffman ha avuto una lunga collaborazione con il virtuoso del violino Salvatore Accardo, con il quale ha inciso quasi tutta le opere da camera di Mozart, oltre a molte altre opere. Come parte del progetto di Pollini, ha suonato musica da camera con Maurizio Pollini a La Scala, Queen Elizabeth Hall, Suntory Hall di Tokyo e la 92nd Street Y di New York.
La sua discografia include anche una versione di musica da camera francese con André Prévin, così come le registrazioni con la Chamber Music Society del Lincoln Center e il Marlboro Music Festival. Nel 1988 ha eseguito la prima mondiale del Quartetto per pianoforte di Alfred Schnittke al Kuhmo Chamber Music Festival in Finlandia.

Ha tenuto master-classes presso il New England Conservatory, Manhattan School of Music, Cincinnati College-Conservatory, Città di Castello, Kuhmo, Turku, e il Conservatorio Sweelinck di Amsterdam. Mr. Hoffman è un professore di direzione d’orchestra alla Sibelius Academy di Helsinki, in Finlandia, un insegnante presso l’Accademia Sibelius con Jorma Panula, e il professore di musica da camera presso l’Universidade do Minho a Braga, Portogallo.
VISTI DA VICINO: BORIS BEREZOVSKY, VIRTUOSISMO E GRANDE SENSIBILITA'15-07-2014
Venerdì 1 Agosto torna a "Pietrasanta in Concerto" il pianista Boris Berezovsky (nella foto lo scorso anno a Pietrasanta con la figlia Evelyn) che si esibirà con i suoi "amici musicisti", dal direttore artistico del festival e violinista Michael Guttman ad Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola ed Henri Demarquette al violoncello.
Boris Berezovsky si è fatto una grande reputazione, sia come il più grande dei pianisti virtuosi sia come musicista dotato di una introspezione unica ed una grande sensibilità.

Nato a Mosca, Berezovsky ha studiato al Conservatorio di Mosca con Eliso Virsaladze e privatamente con Alexander Satz. Dopo il suo debutto a Londra alla Wigmore Hall nel 1988, il Times lo ha descritto come un artista di sicuro avvenire, un esecutore di grande virtuosismo e formidabile potenza. Due anni più tardi, nel 1990, ha vinto la medaglia d'oro al Concorso Internazionale Tchaikovsky a Mosca.
Boris Berezovsky è regolarmente invitato dalle orchestre più importanti del mondo e spesso è ospite nei più prestigiosi recital internazionali. Con l’etichetta Teldec ha registrato opere di Chopin, Schumann, Rachmaninov, Mussorgsky, Balakirev, Medtner, Ravel e gli Studi Trascendentali di Liszt. Alla sua registrazione delle Sonate di Rachmaninov è stato assegnato il Preis der Deutschen Schallplattenkritik e la sua incisione di Ravel è stata consigliata da Le Monde de la Musique, Diapason, The BBC Music Magazine e dal Sunday Independent. Boris Berezovsky ha vinto anche il BBC Music Magazine Awards nel marzo 2006 come miglior strumentista. Innumerevoli i prossimi impegni come concertista, che lo vedono sui palchi dei più importanti festival musicali di tutto il mondo...Ma intanto lo aspettiamo a Pietrasanta il 1 agosto...bentornato Boris!
SERENATE D'AMORE ED ATMOSFERE MISTICHE...CURIOSANDO FRA I TITOLI DELLA VARIE SERATE14-07-2014
Continuiamo a cercare di capire dai titoli di ogni serata di "Pietrasanta in Concerto" che sorprese ci riserverà il programma musicale dei vari concerti dell'imminente edizione 2014... "Serenata romantica, la storia d'amore tra Robert e Clara Schumann (nella foto-ritratto), in musica e parole", così si delinea sull'onda del sentimento...e del gossip, come diremo oggi, la serata di Martedì 29 Luglio, dove ascolteremo Werner Van Mechelen baritono, Karin Lechner pianoforte, Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola, Luc Tooten violoncello, Natasha Binder pianoforte e le voci recitanti di Monica Guerritore e Ronald Guttman. "Le atmosfere mistiche di Mario Brunello" è invece il suggestivo titolo della serata di Mercoledì 30 Luglio, tutta da scoprire e da gustare, dove sarà protagonista il grande violoncellista Mario Brunello insieme ad un altro grande della scena musicale internazionale: Yuri Bashmet alla viola ed alla direzione dei Solisti di Mosca.
SERENATE D'AMORE ED ATMOSFERE MISTICHE...CURIOSANDO FRA I TITOLI DELLA VARIE SERATE14-07-2014
Continuiamo a cercare di capire dai titoli di ogni serata di "Pietrasanta in Concerto" che sorprese ci riserver? il programma musicale dei vari concerti dell'imminente edizione 2014... "Serenata romantica, la storia d?amore tra Robert e Clara Schumann (nella foto-ritratto), in musica e parole", cos? si delinea sull'onda del sentimento...e del gossip, come diremo oggi, la serata di Marted? 29 Luglio, dove ascolteremo Werner Van Mechelen baritono, Karin Lechner pianoforte, Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola, Luc Tooten violoncello, Natasha Binder pianoforte e le voci recitanti di Monica Guerritore e Ronald Guttman. "Le atmosfere mistiche di Mario Brunello" ? invece il suggestivo titolo della serata di Mercoled? 30 Luglio, tutta da scoprire e da gustare, dove sar? protagonista il grande violoncellista Mario Brunello insieme ad un altro grande della scena musicale internazionale: Yuri Bashmet alla viola ed alla direzione dei Solisti di Mosca.
SERENATE D'AMORE ED ATMOSFERE MISTICHE...CURIOSANDO FRA I TITOLI DELLA VARIE SERATE14-07-2014
Continuiamo a cercare di capire dai titoli di ogni serata di "Pietrasanta in Concerto" che sorprese ci riserver? il programma musicale dei vari concerti dell'imminente edizione 2014... "Serenata romantica, la storia d?amore tra Robert e Clara Schumann (nella foto-ritratto), in musica e parole", cos? si delinea sull'onda del sentimento...e del gossip, come diremo oggi, la serata di Marted? 29 Luglio, dove ascolteremo Werner Van Mechelen baritono, Karin Lechner pianoforte, Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola, Luc Tooten violoncello, Natasha Binder pianoforte e le voci recitanti di Monica Guerritore e Ronald Guttman. "Le atmosfere mistiche di Mario Brunello" ? invece il suggestivo titolo della serata di Mercoled? 30 Luglio, tutta da scoprire e da gustare, dove sar? protagonista il grande violoncellista Mario Brunello insieme ad un altro grande della scena musicale internazionale: Yuri Bashmet alla viola ed alla direzione dei Solisti di Mosca.
IL VIDEO: MICHAEL GUTTMAN: "PORTARE GLI ARTISTI E' FACILE, DIFFICILE E' FARLI TORNARE"13-07-2014
Il direttore artistico di "Pietrasanta in Concerto" esprime il suo entusiasmo per il ritorno di molti artisti al festival. Per questa edizione 2014 torneranno, solo per fare qualche nome, Yuri Bashmet, Salvatore Accardo (nella foto), Mario Brunello, Boris Berezovsky...
«Portare gli artisti una volta è facile - afferma Guttman - più difficile è farli tornare. E a Pietrasanta tutti ritornano sempre molto volentieri. Da Martha Argerich, che è venuta a suonare cinque volte, a Nigel Kennedy, da Berezovsky a Repin...».
Clicca qui e guarda il video...
VISTI DA VICINO: IL VIOLONCELLISTA MARIO BRUNELLO12-07-2014
Con il suo prezioso violoncello "Maggini" dei primi del Seicento, appartenuto a Franco Rossi, Mario Brunello torna a "Pietrasanta in Concerto" mercoledì 30 luglio con un concerto imperdibile che lo vede a fianco di Yuri Bashmet (viola e direzione) e dei Solisti di Mosca.
Nella sua vita artistica Brunello riserva ampio spazio a progetti che coinvolgono forme d'arte diverse (letteratura, filosofia, scienza, teatro), integrandoli con il repertorio tradizionale. Interagisce con attori e musicisti di altra estrazione culturale, quali Uri Caine, Paolo Fresu, Marco Paolini, Gianmaria Testa, Moni Ovadia e Vinicio Capossela. Attraverso nuovi canali di comunicazione cerca di avvicinare il pubblico ad un'idea diversa e multiforme di fare musica, creando spettacoli interattivi.

Nel 1986 Brunello è il primo artista italiano a vincere il Concorso Caikovskij di Mosca che lo proietta sulla scena internazionale.
Viene invitato dalle più prestigiose orchestre, tra le quali London Philharmonic, Munich Philharmonic, Philadelphia Orchestra, Mahler Chamber Orchestra, Kioi Sinfonietta, Orchestre National de France, London Symphony, NHK Symphony di Tokyo, Filarmonica della Scala, Accademia di Santa Cecilia; lavora con direttori quali Valery Gergiev, Yuri Temirkanov, Riccardo Chailly, Vladimir Jurowski, Ton Koopman, Antonio Pappano, Riccardo Muti, John Axelrod, Daniele Gatti, Myung-Whun Chung, Seiji Ozawa e Claudio Abbado.

Brunello si presenta sempre più di frequente nella doppia veste di direttore e solista dal 1994, anno di fondazione dell'Orchestra d'Archi Italiana, con la quale ha una intensa attività sia in Italia che all’estero. Nell’ambito della musica da camera collabora con celebri artisti, tra i quali Gidon Kremer, Martha Argerich, Frank Peter Zimmermann, Yuri Bashmet, Maurizio Pollini, Andrea Lucchesini, Valery Afanassiev e i Quartetti Borodin e Alban Berg.
Importante anche la sua produzione discografica ed i riconoscimenti legati alle sue interpretazioni musicali, dove spiccano le Suites di Bach, che gli sono valse il Premio della Critica 2010.
VISTI DA VICINO: I FRATELLI GEMELLI GURFINKEL, I VIRTUOSI DEL CLARINETTO, DA TRE GENERAZIONI!11-07-2014
I gemelli Daniel e Alexander Gurfinkel formano un duo di clarinettisti unici nel panorama musicale mondiale. Sarà possibile ascoltarli ed ammirarli nei loro virtuosismi al clarinetto il 28 luglio nel grande concerto gratuito, in omaggio alla città di Pietrasanta, presso la Rocca sullo sfondo della meravigliosa Piazza Duomo.
Una serata resa unica dalla partecipazione dell'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Toby Hoffman, con Michael Guttman al violino. Musiche da film e tante sorprese nel programma musicale che sarà eseguito.

Ma vediamo da vicino i due artisti...
Daniel e Alexander Gurfinkel proseguono una ricca tradizione di famiglia di ben tre generazioni. Il nonno, Arkady Gurfinkel, era un clarinettista molto conosciuto, un insegnante ed un arrangiatore, mentre il padre, Michael Gurfinkel, è tra i clarinettisti più importanti in Israele: è il primo clarinetto della Israel Symphony Orchestra e della Israeli Opera.
Nati nel 1992, hanno iniziato la loro educazione musicale nel 2000 e all’età di 12 anni sono stati invitati da Zubin Mehta, come solisti nel concerto annuale per giovani musicisti con la Israel Philharmonic Orchestra. Si sono esibiti un po' in tutto il mondo, da Vienna a Kiev, con tour in Francia con l’Orchestre National des Pays de la Loire con la direzione di Nader Abbassi e con i Moscow Virtuosi e la Israel Symphony Orchestra Rishon LeZion.
In Svizzera al “Moscow Meets Friends” festival, con la Moscow Virtuosi Chamber Orchestra diretti da Vladimir Spivakov, a Los Angeles sotto la supervisione di Zubin Mehta, con Yuri Bashmet e i Moscow Soloists alla Tchaikovsky Hall, a Ekaterinburg e con l’orchestra Capella Istopolitana presso il Rheingau Festival.

Nei prossimi mesi sono attesi nei più importanti festivals internazionali...e non vediamo l'ora di ascoltarli il 28 luglio a Pietrasanta!
IL VIDEO: DIANORA POLETTI, PRESIDENTE FONDAZIONE LA VERSILIANA: "PIETRASANTA IN CONCERTO UN FIORE ALL'OCCHIELLO"10-07-2014
Intervento della presidente della Fondazione "La Versiliana" Dianora Poletti (nella foto) - durante la presentazione ufficiale del festival "Pietrasanta in Concerto" 2014 - che sottolinea l'importante sinergia creatasi fra "La Versiliana" ed il Festival musicale di Pietrasanta, alla base dei risultati positivi raggiunti in questi ultimi due anni dai due festival grazie anche a questa collaborazione.
Clicca qui e guarda il video.
(Foto: Alessandro Fabbrini)
10MILA GRAZIE!!!09-07-2014
Il profilo Facebook di "Pietrasanta in Concerto" ha raggiunto le 10mila persone, che ogni giorno ci seguono leggendo news, vedendo foto, video ed approfondendo tutte le informazioni e le curiosità sul nostro festival e gli artisti internazionali che vengono ospitati.
Insomma, un grazie e uno stimolo in più per aggiornarvi e farvi vivere insieme a noi, qui, sul palco, le emozioni musicali e la magia tutta da assaporare di Pietrasanta...in Concerto!
IL VIDEO: "GLI ARTISTI SI SENTONO A CASA PROPRIA A PIETRASANTA"08-07-2014
Il direttore artistico del festival "Pietrasanta in concerto" Michael Guttman, durante la presentazione alla stampa dell'ottava edizione del festival, evidenzia la familiarità che si è creata in questi anni fra il luogo magico di Pietrasanta e i musicisti che ogni anno prendono parte ai concerti.
Clicca qui e guarda il video... 
VISTI DA VICINO: MICHAIL LIFITS07-07-2014
Michail Lifits si esibirà al pianoforte sabato 26 luglio 2014 con I Solisti di Mosca, con Yuri Bashmet alla viola e alla direzione.
Vediamo il suo cammino artistico, dalla nascita - nel 1982 a Tashkent, in Uzbekistan - ai giorni nostri.
Sin da giovane ha catturato l’attenzione del pubblico, presentando all’età di tredici anni il Concerto n. 2 di Rachmaninov. Ha studiato con Karl-Heinz Kammerling e Bernd Goetzke presso la University for Music and Drama di Hannover e con Boris Petrushansky all’Accademia di Imola. Dopo la vittoria al Concorso Busoni nel 2009, ha iniziato una brillante carriera che l’ha portato nelle principali sale del mondo, dalle Weill Recital Hall-Carnegie Hall e Lincoln Center di New York alle Wigmore Hall di Londra, Auditorium du Louvre di Parigi, Tonhalle di Zurigo, NCPA di Pechino, Herkulessaal di Monaco e Sala Verdi di Milano. 
È invitato regolarmente dai maggiori Festival mondiali e suona con vari partner della musica da camera, fra i quali spiccano Vilde Frang, Steven Isserlis, Tine Thing Helseth e Nicolas Alstaedt. Lifits ha pubblicato un disco per EMI insieme a Vilde Frang, che ha ricevuto la nomination ai Gramophone Award, il premio “Diapason d’Or” e l’Echo Klassik Award; dal 2011 è artista esclusivo Decca/Universal, con cui ha pubblicato il suo primo disco dedicato a Mozart che è stato nominato Recording of the Month dal MusicWeb International. Il prossimo disco con due Sonate di Schubert uscirà nel novembre 2014. All'inizio del 2014 è stato nominato Steinway Artist.
IL VIDEO: IL COMUNE DI PIETRASANTA CONFERIRA' LA CITTADINANZA ONORARIA AL DIRETTORE ARTISTICO MICHAEL GUTTMAN06-07-2014
Il Comune di Pietrasanta conferirà la cittadinanza onoraria a Michael Guttman, violinista e direttore artistico del festival "Pietrasanta in concerto", che da otto anni si svolge ogni estate nella città della Versilia.
La cerimonia, come ha anticipato il sindaco Domenico Lombardi, avverrà il 4 agosto presso il municipio di Pietrasanta e prevede una sorpresa per il M° Guttman che naturalmente non è stata svelata.
Nel video (clicca qui per vederlo) il sindaco Lombardi spiega le motivazioni alla base del conferimento della cittadinanza onoraria al maestro.
NUOVE NEWS SUI SITI WEB PRESENTANO LA NUOVA EDIZIONE DEL FESTIVAL05-07-2014

Sui vari siti internet continuano le presentazioni della nuova edizione del festival "Pietrasanta in Concerto".
Questa mattina riportiamo la news dal sito "Cantare l'opera"

IL VIDEO: PIETRASANTA RINGRAZIA GUTTMAN PER L'EVENTO "47 ARTISTI PER LA LIBERTA'"04-07-2014
Il sindaco Domenico Lombardi ha pubblicamente ringraziato il direttore artistico di "Pietrasanta in Concerto" Michael Guttman (nella foto) per l'organizzazione, nello scorso mese di gennaio, di un evento dedicato al Muro di Berlino "47 artisti per la libertà".
«Un grande regalo per la città di Pietrasanta», con queste parole il Sindaco, come si può vedere ed ascoltare nel video, ha espresso tutto il suo apprezzamento per la riuscita di questa iniziativa. Clicca qui e guarda il video...
SUL WEB VARI SITI PARLANO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"03-07-2014
Ecco uno fra i vari articoli che in questi giorni, a seguito della conferenza stampa di presentazione di "Pietrasanta in concerto" della scorsa settimana, parlano ampiamente del festival, riportando i nomi dei principali artisti in cartellone ed altri particolari.
Ecco cosa ha scritto il blog di cronaca, attualità e cultura "Lettera 43"...
DALL'ANIMA RUSSA AI FRATELLI GEMELLI, I TITOLI DELLE SERATE DEL FESTIVAL02-07-2014
Continuiamo a curiosare nei titoli che caratterizzeranno le varie serate di concerti. “Bashmet, le sonorità dell’anima russa, l’amicizia tra due geni russi, Shostakovich e Weinberg” contiene tutti gli ingredienti della serata del 27 luglio 2014. Mentre il giorno successivo avremo “I fratelli Gurfinkel, un duo unico di virtuosi del clarinetto”, come presentazione del concerto che vedrà protagonisti i due clarinettisti nonché fratelli gemelli!
VISTI DA VICINO: LINUS ROTH01-07-2014
Il violinista Linus Roth si esibirà a “Pietrasanta in Concerto”, con lo Stradivari "Dancla" del 1703 (v. post di ieri), domenica 27 luglio 2014, insieme a I Solisti di Mosca e Yuri Bashmet.
Linus Roth ha studiato con il Prof. Zakhar Bron e con il Prof. Ana Chumachenco. Miriam Fried e Josef Rissin hanno avuto una grande influenza sul suo sviluppo come esecutore. Ha frequentato numerosi masterclass con Salvatore Accardo. La Fondazione di Anne-Sophie Mutter lo ha premiato con una borsa di studio per tutta la durata dei suoi studi.
Nel 2012 è stato nominato professore di violino presso il "Leopold-Mozart-Centre" dell'Università di Augsburg, in Germania.

Da quando ha vinto l'Echo Klassik Award per il suo album di debutto con la EMI nel 2006, Linus Roth si è fatto una reputazione sia come uno dei violinisti più interessanti della sua generazione sia come propugnatore di opere e compositori ingiustamente dimenticati. Le sue esibizioni dal vivo e le sue incisioni delle opere complete di Mieczyslaw Weinberg per violino e pianoforte per la Challenge Classics gli hanno portato successo sia da parte della critica sia da quella del pubblico.
 
Linus Roth si è esibito con alcune fra le principali orchestre di tutto il mondo ed i più importanti direttori d'orchestra.Ha ricevuto numerosi premi di grande prestigio.
LA MAGIA DEGLI STRADIVARI, IL "DANCLA" A PIETRASANTA IN CONCERTO30-06-2014
I grandissimi interpreti che fra poco meno di un mese calcheranno il palcoscenico di Pietrasanta in Concerto, ci faranno ascoltare brani di vari stili ed epoche eseguiti, oltre che con grande maestria, con strumenti musicali fra i più pregiati ed importanti.
Per la serata del 26 luglio 2014 potremo ascoltare lo Stradivari “Dancla” del 1703 dalle mani del violinista Linus Roth. Lo strumento (nella foto) è stato prestato a Roth dalla L-Bank, Staatsbank del Baden-Württemberg, Germania.
Proprio del violinista Linus Roth parleremo domani, nelle news tematiche “Visti da vicino”.
VISTI DA VICINO: YURI BASHMET29-06-2014
Il grande violista e direttore russo torna a Pietrasanta in Concerto e sarà protagonista di ben tre serate: il 26, 27 e 30 luglio 2014.Con il suo virtuosismo, la forza della sua personalità e la sua grande intelligenza, Yuri Bashmet ha dato alla viola una nuova importanza. Egli ha motivato i più importanti compositori del nostro tempo ad ampliare il repertorio con nuovi e significativi brani. E' direttore artistico del festival December Nights, Mosca; direttore principale della Novaya Rorriya State Symphony Orchestra e il fondatore / direttore dei Solisti di Mosca. 


Yuri Bashmet ha trascorso la sua infanzia a Lviv in Ucraina prima di studiare al Conservatorio di Mosca con Vadim Borisovsky (del Quartetto Beethoven) e Feodor Druzhinin.Nel 1976, ha vinto il Concorso Internazionale di Viola a Monaco. Da allora si è esibito con le più grandi orchestre del mondo, tra cui Berlino e Wiener Philharmoniker, Royal Concertgebouw Orchestra, Boston, Chicago e Orchestre Symphonique de Montréal, New York Philharmonic, la London Philharmonic e la London Symphony Orchestra.Ha stimolato molti compositori a scrivere per lui e ha stretto rapporti con Alfred Schnittke e Sofia Gubaidulina.

Nel dicembre 2002 Bashmet è diventato Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica della Nuova Russia. Altre orchestre con cui collabora in veste di direttore o solista sono: Dresdner Philharmoniker, Orquesta Ciudad de Granada, Tokyo Philharmonic, Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, Camerata Salzburg, Royal Liverpool Philharmonic, Saint Paul Chamber Orchestra, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e Bruxelles Philharmonic.

Egli è il fondatore dei Solisti di Mosca, un ensemble con cui si esibisce dal 1992. Nella musica da camera tra i suoi più stretti collaboratori figurano: Sviatoslav Richter, Gidon Kremer, Mstislav Rostropovich, Maxim Vengerov, Natalia Gutman, Viktoria Mullova e il Quartetto Borodin.Partecipa a diversi festival estivi fra i quali Elba, Verbier e il festival di Martha Argerich in Giappone.
Tra i suoi molti CD vi è una registrazione per la Deutsche Grammophon del Concerto di Gubaidulina e Styx di Kancheli, vincitore di un premio Diapason d'Or e una nomination ai Grammy. Altri dischi dalla D.G. sono la Sinfonia Concertante di Mozart con Anne-Sophie Mutter, il Quartetto per pianoforte n° 1 di Brahms con la Argerich, Kremer e Maisky, e il Concerto di Bartók con la Berliner Philharmoniker e Boulez.
UN ARTICOLO DI UN QUOTIDIANO TOSCANO SUL PROSSIMO FESTIVAL PIETRASANTA IN CONCERTO28-06-2014
Sulle pagine del quotidiano "Il Tirreno" ampio spazio alla presentazione dei concerti che animeranno l'estate musicale toscana di Pietrasanta, la rinomata città della Versilia.
Ecco l'articolo pubblicato mercoledì 25 giugno 2014.
"LE STELLE DELLA MUSICA CLASSICA", UN ARTICOLO SUL QUOTIDIANO "LA NAZIONE"27-06-2014
La Nazione, nella sezione "Spettacoli", ha pubblicato questo articolo sulla presentazione ufficiale di "Pietrasanta in Concerto" avvenuta martedì 24.
Ampio risalto ai "dieci concerti" da non perdere...
LE FOTO DELLA PRESENTAZIONEDEL FESTIVAL A PIETRASANTA 26-06-2014
Nella Sala del Consiglio del Comune di Pietrasanta - alla presenza del Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, del violinista e direttore artistico di “Pietrasanta in Concerto” Michael Guttman e del Presidente della Fondazione “La Versiliana” Dianora Poletti - è stato presentato ufficialmente il programma 2014 di "Pietrasanta in Concerto" (Foto di Emma Leonardi ed Alessandro Fabbrini).
IL VIDEO: IL SERVIZIO SUL FESTIVAL CON INTERVISTA A MICHAEL GUTTMAN AL TG DI UNA TV DELLA VERSILIA25-06-2014
Il servizio video sulla conferenza stampa di presentazione di "Pietrasanta in Concerto" di ieri 24 giugno 2014 andato in onda al Tg dell'emittente televisiva Noi Tv.
Nel servizio anche una breve intervista al direttore artistico del festival Michael Guttman. Clicca qui e guarda il video
IL VIDEO: CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL (PRIMA PARTE)24-06-2014
Ecco un primo estratto video della conferenza stampa di questa mattina svoltasi al Comune di Pietrasanta, dove è stato presentato il prossimo festival internazionale "Pietrasanta in Concerto". In questi giorni (su Facebook, YouTube, Sito e Twitter) pubblicheremo altri estratti video esclusivi, con novità ed importanti anticipazioni emerse dalla conferenza di oggi.
Clicca qui e guarda il video
PRESENTATA QUESTA MATTINA ALLA STAMPA L'OTTAVA EDIZIONE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"24-06-2014
In programma uno straordinario schieramento di orchestre da camera di fama mondiale - i Solisti di Mosca, i Cameristi della Scala di Milano (per la primavolta al festival) e l’Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino – e i solisti più acclamati del panorama internazionale – Jaap van Zweden, Yuri Bashmet, i gemelli Daniel e Alexander Gurfinkel, Karin Lechner, Mario Brunello, Boris Berezovsky, Michail Lifits, Vadim Repin, Anton Martynov, Henri Demarquette, Toby Hoffman e il grande Salvatore Accardo.
Nelle prossime news altri particolari, le foto e vari video della conferenza di questa mattina...
(Nella foto di Alessandro Fabbrini, gli intervenuti alla presentazione. Da destra: Dianora Poletti, Presidente della Fondazione “La Versiliana”; Domenico Lombardi, Sindaco di Pietrasanta; Michael Guttman, direttore artistico di “Pietrasanta in Concerto”).
QUESTA MATTINA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL 201424-06-2014
Ad un mese circa dall'ottava edizione dell'attesissimo festival internazionale “Pietrasanta in Concerto”, questa mattina alle ore 11.30 presso la Sala del Consiglio del Comune di Pietrasanta, sarà comunicato ed illustrato il programma dell'evento con tutte le novità della manifestazione, prevista dal 25 luglio al 3 agosto 2014 presso il Chiostro e la Rocca nel centro storico della città versiliese.
Alla conferenza stampa interverranno il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi, il violinista e direttore artistico di “Pietrasanta in Concerto” Michael Guttman ed il Presidente della Fondazione “La Versiliana” Dianora Poletti.
DOMANI MARTEDI' 24 PRESENTAZIONE UFFICIALE DI PIETRASANTA IN CONCERTO 201423-06-2014
Con gli interventi di Domenico Lombardi, Sindaco di Pietrasanta, Michael Guttman, direttore artistico di “Pietrasanta in Concerto” e Dianora Poletti, Presidente della Fondazione “La Versiliana” (i tre nella foto), domani martedì 24 giugno saranno resi noti tutti i particolari sull'ottava edizione del festival internazionale di Pietrasanta.
La conferenza stampa, che avrà luogo alle 11.30 presso il Comune di Pietrasanta, sarà l'occasione per illustrare il programma dell'evento e tutte le novità della manifestazione prevista dal 25 luglio al 3 agosto 2014 nella città versiliese.
A QUATTRO MANI E...A QUATTRO PIEDI, OGNI CONCERTO UN TITOLO!22-06-2014
Per ogni edizione del festival il direttore artistico Michael Guttman ci ha abituato a caratterizzare ciascuna serata con un titolo, che possa far intuire o svelare, talvolta anche in maniera ironica, il filo conduttore che lega i brani in programma e gli artisti protagonisti. Curiosiamo nei titoli dei concerti della prossima edizione, a poco meno di un mese dal suo inizio...
“Van Zweden e La Scala, il confronto” è il titolo del concerto inaugurale del 25 luglio, mentre “Bashmet, i Solisti di Mosca alleati al vincitore del premio pianistico Busoni, Michail Lifits” è il nome della serata successiva. “Quattro mani e quattro piedi, una serata di danza e musica per la prima volta a Pietrasanta” è il divertente titolo della serata del 31 luglio...
Nelle news dei prossimi giorni altri titoli e curiosità su tutti i concerti in programma.
VISTI DA VICINO: MICHAEL GUTTMAN21-06-2014
Iniziamo da oggi una serie di news dove vedremo da vicino i vari musicisti protagonisti del prossimo festival 2014. Cominciamo con il direttore artistico della manifestazione e violinista Michael Guttman.
All’età di dieci anni è stato il più giovane studente ammesso al Conservatorio Reale di musica di Bruxelles. Incoraggiato dal suo mentore Isaac Stern, Guttman ha completato gli studi alla Juilliard School a New York con Dorothy Delay, il Juilliard Quartet e Felix Galimir. Nel corso della sua prestigiosa carriera, Guttman è stato lodato dal New York Times per la sua “incredibile purezza tonale e la bellezza del suono” e descritto dal Jerusalem Post come lo “Chagall dei violinisti“.

Si è esibito al Barbican Centre di Londra, al Avery Fisher Hall di New York, alla Salle Pleyel di Parigi, al Concertgebouw di Amsterdam, al Bunko Kaikan di Tokyo ed al Teatro La Fenice di Venezia. Ha collaborato con il direttore d’orchestra e compositore Lukas Foss al Music Festival of the Hamptons, che lo ha iniziato alla carriera di direttore d’orchestra.

Estremamente richiesto come musicista da camera, Guttman viene regolarmente invitato a numerosi festival da Martha Argerich (Lugano) da Yuri Bashmet (Elba), da Natalya Gutman (Kreuth), da Boris Berezovski (Moscow) e da Salvatore Accardo (Vicenza).
Quest'anno Guttman è stato invitato dalla Carnegie Hall di New York per esibirsi nel Festival di Primavera di Orchestre Americane.

Mr. Guttman è il principale direttore d’orchestra ospite della Bruxelles Chamber Orchestra, il leader dell’acclamatissimo Arriaga Quartet e del Michael Guttman Tango Quartet, così come il fondatore nonché direttore artistico del festival Pietrasanta in Concerto, uno dei più acclamati festival della Toscana, dove la Camerata di Parigi, un ensemble creato da Guttman, ha debuttato nel 2012.

Come direttore d’orchestra, ha collaborato con artisti del calibro di Martha Argerich, Peter Serkin, James Galway e Richard Stolztman. Le sue incisioni innovative di concerti per violino del novecento con la Royal Philharmonic, la London Philharmonic e la Philharmonia Orchestra sono state trasmesse dalla BBC in oltre 110 paesi.
Ha ricevuto il Premio Fuga dal governo belga per il suo lavoro con compositori belgi viventi ed è stato insignito del prestigioso Premio Scopus 2012 dagli Amici Belgi dell'Università di Gerusalemme. Suona su un Guarneri del Gesù 1735, una volta di proprietà del grande violinista e compositore italiano Giovanni Battista Viotti.
MARTEDI' 24 GIUGNO SARA' PRESENTATA L'OTTAVA EDIZIONE DI PIETRASANTA IN CONCERTO20-06-2014
Oramai manca poco più di un mese e poi prenderà il via l'ottava edizione dell'attesissimo festival internazionale di musica. Tutti i particolari saranno svelati martedì 24 giugno 2014 con una conferenza stampa che avrà luogo presso il Comune di Pietrasanta. Nell'occasione saranno illustrati il programma dell'evento e tutte le novità della manifestazione prevista dal 25 luglio al 3 agosto 2014 nello scenario magico del centro storico della città versiliese.
Interverranno Domenico Lombardi, Sindaco di Pietrasanta, Michael Guttman, direttore artistico di “Pietrasanta in Concerto” e Dianora Poletti, Presidente della Fondazione “La Versiliana”.
A TU PER TU CON GLI ARTISTI: JAAP VAN ZWEDEN19-06-2014
Jaap Van Zweden, che dirigerà i Cameristi della Scala di Milano nel concerto inaugurale del 25 luglio 2014, è nato ad Amsterdam. A diciannove anni è stato nominato come primo violino più giovane della Royal Concertgebouw Orchestra.Ha iniziato la sua carriera direttoriale nel 1995 ricoprendo il ruolo di Direttore Principale di molte tra le maggiori orchestre olandesi ed in poco più di un decennio è diventato uno dei più ricercati direttori d'orchestra. E' stato direttore musicale della Dallas Symphony Orchestra dal 2008 e nel settembre 2012 della Hong Kong Philharmonic Orchestra.
Nel novembre 2011 Van Zweden è stato nominato Musical American's Conductor of the Year Award 2012 in riconoscimento del suo lavoro, acclamato dalla critica, come direttore musicale della Dallas Symphony Orchestra e come direttore ospite con le più prestigiose orchestre americane.Jaap van Zweden è ed è stato direttore ospite presso molte tra le principali orchestre di tutto il mondo.
Nel maggio-giugno scorso, con la Chicago Symphony ha dato vita ad un festival di tre settimane intitolato "Truth to Power", incentrato sulle musiche di Britten, Prokofiev e Shostakovich.Attualmente è in partenza per una tournée in Cina con la Hong Kong Philharmonic e un ritorno al Verbier Festival.
IL SINDACO DI PIETRASANTA ESPRIME UN SUO PENSIERO SUL FESTIVAL18-06-2014
Tra le collaborazioni al festival sin dalla prima edizione sempre presente il Comune di Pietrasanta.
Ecco una recente affermazione del Sindaco Domenico Lombardi:
“Serata dopo serata, ogni edizione ci ha lasciato emozioni uniche legando il festival alla città in un inimitabile sodalizio”.
SPICCA LA PRESENZA DEI "CAMERISTI DELLA SCALA" A "PIETRASANTA IN CONCERTO"17-06-2014
Il direttore artistico di "Pietrasanta in Concerto" Michael Guttman, al fianco di grandi solisti, ha invitato orchestre tra le più acclamate: fra queste spicca l'orchestra da camera dei "Cameristi della Scala" che per la prima volta parteciperanno al festival portando a Pietrasanta un assaggio del tempio milanese dell’opera e della musica.
Il concerto con i Cameristi avrà luogo presso il Chiostro di Pietrasanta il 25 luglio 2014, serata inaugurale dell'ottava edizione del festival.
PIETRASANTA IN CONCERTO E IL GRUPPO EDMOND DE ROTHSCHILD: INSIEME DALLA PRIMA EDIZIONE16-06-2014
Sin dalla sua prima edizione "Pietrasanta in Concerto" si avvale del sostegno del Gruppo Edmond De Rothschild.
Quindi anche per la nuova edizione, che inizierà il prossimo 25 luglio 2014, continua questo sodalizio che dà vita ad uno dei festival musicali più importanti per la presenza di musicisti di respiro internazionale.
Il Gruppo Edmond De Rothschild ha la propria sede italiana a Milano.
TORNANO DUE FRA I PIU' GRANDI ENSEMBLE, I SOLISTI DI MOSCA E L'ORCHESTRA DA CAMERA DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO15-06-2014
Due fra i più importanti ensemble orchestrali del panorama musicale internazionale tornano quest'anno ad esibirsi nel chiostro di "Pietrasanta in Concerto": I Solisti di Mosca, per ben tre serate, il 26, 27, 30 luglio 2014, e l'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, il 28 luglio.
(Nella foto: I Solisti di Mosca con il direttore Yuri Bashmet)
BIGLIETTI AL 50% PER I RESIDENTI A PIETRASANTA14-06-2014
Anche quest'anno, per l'ottava edizione del festival, i residenti del Comune di Pietrasanta, presentando un documento, potranno usufruire di sconti speciali sul prezzo del biglietto, pari ad una riduzione del 50% del costo.
OSPITE D'ECCEZIONE L'ATTRICE MONICA GUERRITORE13-06-2014
L'attrice Monica Guerritore sarà l'ospite d’eccezione a "Pietrasanta in Concerto" 2014, come voce narrante insieme a Ronald Guttman per il concerto, tra musica e parole, dedicato alla storia d’amore tra Robert e Clara Schumann, in programma martedì 29 luglio al Chiostro di Pietrasanta (Lu).
ANCHE LA DANZA A "PIETRASANTA IN CONCERTO"12-06-2014
Per la prossima edizione del festival, che prenderà il via il 25 luglio 2014, ci sarà anche un momento di danza con "Drew Jacoby and friends" del "Nederlands Dans Theatre", che danzeranno sull’esibizione di Karin Lechner al piano e Michael Guttman al violino.
L'appuntamento è previsto per giovedì 31 Luglio 2014 ed avrà come titolo..."Quattro mani e quattro piedi, una serata di danza e musica per la prima volta a Pietrasanta".
I danzatori saranno Drew Jacoby (nella foto), Bryan Arias e Brett Conway; mentre Karin Lechner sarà al piano e Michael Guttman al violino.
NELLA VITA FRATELLI GEMELLI, NELLA MUSICA VIRTUOSI DEL CLARINETTO! IL DUO GURFINKEL A PIETRASANTA11-06-2014
I gemelli Daniel e Alexander Gurfinkel, scoperti e lanciati giovanissimi da Zubin Mehta, formano un duo di clarinettisti unici nel panorama odierno degli artisti più importanti. Sarà possibile ascoltarli ed ammirarli nei loro virtuosismi al clarinetto il 28 luglio nel grande concerto gratuito, in omaggio alla città di Pietrasanta, presso la Rocca sullo sfondo della meravigliosa Piazza Duomo.
Una serata resa unica dalla partecipazione dell'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Toby Hoffman, con Michael Guttman al violino. Musiche da film e tante sorprese nel programma musicale che sarà eseguito.
IL VIOLONCELLISTA HENRI DEMARQUETTE IN DUE CONCERTI A "PIETRASANTA IN CONCERTO"10-06-2014

Il violoncellista francese Henri Demarquette terrà due concerti nella prossima edizione di "Pietrasanta in Concerto": Venerdì 1 Agosto suonerà insieme a Boris Berezovsky piano, Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola.
Sabato 2 Agosto invece sarà al fianco di Vadim Repin violino, Michael Guttman violino, Anton Martynov violino, Toby Hoffman viola.

DUE SERATE A PIETRASANTA CON IL VIOLINISTA RUSSO ANTON MARTYNOV08-06-2014
Il violinista russo Anton Martynov sarà fra i protagonisti della prossima edizione di "Pietrasanta in Concerto" e si esibirà insieme ad altri solisti in ben due serate, il 29 luglio ed il 2 agosto 2014.
TORNA A PIETRASANTA IL VIOLINISTA VADIM REPIN07-06-2014
Un gradito ritorno, quello del violinista Vadim Repin al festival "Pietrasanta in Concerto". Suonerà insieme al direttore artistico del festival e violinista Michael Guttman e con Anton Martynov al violino, Toby Hoffman alla viola ed Henri Demarquette al violoncello.
La serata dal titolo “Souvenirs de Florence” avrà luogo Sabato 2 Agosto 2014.
UN MESE E MEZZO DI ATTESA E...L'OTTAVA EDIZIONE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"06-06-2014
Fra un mese e mezzo al via l'ottava edizione del festival "Pietrasanta in Concerto". Attesi alcuni fra i più grandi musicisti del panorama mondiale.
Il primo concerto sarà sicuramente degno di una grande inaugurazione: sul palco del Chiostro di Pietrasanta "I Cameristi della Scala di Milano", diretti da Jaap van Zweden, con Michael Guttman al violino. Sarà eseguito il Concerto per violino di Max Bruch e di Beethoven la Sinfonia n° 5.
DA OTTO ANNI "MUSICA VIVA" ORGANIZZA IL FESTIVAL04-06-2014
"Pietrasanta in Concerto" è nato, e da otto anni viene organizzato, dall’associazione "Musica Viva" in collaborazione con Comune di Pietrasanta, Edmond De Rothschild, La Versiliana. Anno dopo anno ha accresciuto sempre di più il suo richiamo internazionale e l’alto livello degli artisti coinvolti nel cartellone di ogni edizione ne accerta il prestigio.
L'ARTICOLO SUL PROSSIMO FESTIVAL DA UN PORTALE WEB VERSILIESE03-06-2014
Un lungo articolo con una panoramica generale sugli artisti ospiti della prossima edizione di "Pietrasanta in Concerto". Nella foto, a corredo dell'articolo, uno fra i musicisti più attesi, il violinista Salvatore Accardo.
Per leggere l'articolo, estrapolato dal portale di informazione web "Viareggino.it", clicca nella foto...
LA DIREZIONE ARTISTICA DEL FESTIVAL CURATA DA MICHAEL GUTTMAN31-05-2014
Sin dalla prima edizione, la direzione artistica di "Pietrasanta in Concerto" è di Michael Guttman, celebre violinista belga, innamorato di Pietrasanta, che del festival è l’ideatore e l'infaticabile mattatore.
Anche per questa edizione Guttman ha messo a punto un programma costellato da stelle di fama internazionale e orchestre da camera tra le più apprezzate al mondo.
UN ARTICOLO SUL FESTIVAL SU "SPETTACOLI NEWS"30-05-2014
In questo periodo molte testate giornalistiche riportano le prime anticipazioni sulla nuova edizione di "Pietrasanta in Concerto", che prenderà il via il prossimo 25 luglio 2014.
Ecco un articolo pubblicato dal portale web "Spettacoli News".
Per leggerlo occorre cliccare nella foto...
RITORNI D'ECCEZIONE: IL GRANDE PIANISTA RUSSO BORIS BEREZOVSKY29-05-2014

Confermata la serata che vedrà il ritorno, al Chiostro di "Pietrasanta in Concerto", del grande pianista russo Boris Berezovsky.
Lo scorso anno ci ha fatto scoprire il grande talento della figlia Evelyne, anche lei pianista, suonando insieme (nella foto) e regalando alla platea un momento di grande intensità. Due anni fa invece elettrizzò il pubblico con un'esecuzione folgorante di Shostakovic.
Vediamo cosa ci riserverà quest'anno...il concerto è previsto per venerdì 1 agosto.

I SITI D'INFORMAZIONE TOSCANI PARLANO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201428-05-2014
Con il titolo "I Cameristi de La Scala inaugurano Pietrasanta in Concerto" ecco di seguito un articolo dei giorni scorsi pubblicato sul portale d'informazione "Versiliatoday", dedicato all'ottava edizione del festival di musica con la direzione artistica di Michael Guttman (al quale è dedicata la foto nell'articolo in questione).
Clicca sulla foto per leggere l'articolo...
ARTICOLO DA "LA GAZZETTA DI VIAREGGIO"27-05-2014

Un articolo uscito in questi giorni ed estrapolato dal portale di informazione, cronaca e cultura della Versilia "La Gazzetta di Viareggio".
Una panoramica complessiva ed informativa sul prossimo festival "Pietrasanta in Concerto".
Clicca nella foto per visionare e leggere l'articolo...

I PRIMI ARTICOLI SUI GIORNALI26-05-2014
A due mesi dall'inizio della nuova edizione del festival "Pietrasanta in Concerto", ecco le prime indiscrezioni sulla stampa.
Si parla in particolar modo del programma e dei grandi nomi previsti nelle varie serate.

Clicca nella foto e leggi un articolo dal quotidiano "Il Tirreno"
LE PAROLE DEL SINDACO PER LA NUOVA EDIZIONE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201425-05-2014
«Nel ricco calendario degli eventi culturali – sostiene il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi (nella foto, a sinistra, insieme al direttore artistico Michael Guttman) – "Pietrasanta in Concerto" rappresenta l’apice della nostra offerta in termini musicali, sia per l’alta qualità degli artisti che vi si esibiscono, sia per lo straordinario clima artistico che si viene a creare ad ogni appuntamento nell’antico chiostro di Sant’Agostino».
IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL24-05-2014

Ecco in anteprima il programma completo di "Pietrasanta in Concerto", l'ottava edizione del festival internazionale di musica, con direzione artistica di Michael Guttman. Le serate si svolgeranno dal 25 luglio al 3 agosto 2014 e vedranno esibirsi i più grandi interpreti del concertismo mondiale.

Clicca qui e leggi il programma completo
del festival 2014...

MARIO BRUNELLO INCONTRA YURI BASHMET. I DUE GRANDI DEL VIOLONCELLO E DELLA VIOLA CON I SOLISTI DI MOSCA23-05-2014
Vi anticipiamo la notizia di un concerto speciale e di grande atmosfera, fortemente voluto dal direttore artistico Michael Guttman: Mercoledì 30 luglio a "Pietrasanta in Concerto" Mario Brunello (nella foto) al violoncello e Yuri Bashmet alla viola, accompagnati da "I Solisti di Mosca".
Le musiche che saranno eseguite spazieranno da John Taverner ai migliori ambasciatori della cultura russa.
TORNA "L'ANIMA" DELLA VIOLA YURI BASHMET. BEN TRE SERATE NEL PROSSIMO FESTIVAL "PIETRASANTA IN CONCERTO"22-05-2014

Yuri Bashmet, uno dei più grandi violisti al mondo, fra i protagonisti assoluti del prossimo festival musicale "Pietrasanta in Concerto".
A due anni di distanza dal magico concerto che ha regalato a Pietrasanta, torna a Luglio con "I Solisti di Mosca".
Le serate con Bashmet saranno il 26, 27 e 30 luglio 2014.

IL GRANDE CONCERTO GRATUITO, COME DA TRADIZIONE NELLO SCENARIO NATURALE DI PIETRASANTA20-05-2014
Anche nella prossima edizione del festival, come da tradizione, non mancherà un concerto gratuito. E sarà un concerto d'eccezione, con l'Orchestra da Camera del Maggio Musicale Fiorentino, diretta da Toby Hoffman, con la partecipazione del violinista e direttore artistico Michael Guttman e del Duo Gurfinkel, fratelli gemelli virtuosi del clarinetto. L'appuntamento il 28 luglio 2014 a Pietrasanta, alla Rocca, con sfondo la meravigliosa Piazza Duomo.
LA MAGIA DEL VIOLINO DI SALVATORE ACCARDO TORNA A PIETRASANTA IN CONCERTO19-05-2014
Dopo aver emozionato il pubblico del festival lo scorso anno, un ritorno d'eccezione al festival 2014 per Salvatore Accardo, che con il suo violino torna a "Pietrasanta in Concerto" per il gran finale del 3 agosto.
LA PRIMA SERATA 2014 CON "I CAMERISTI DELLA SCALA DI MILANO"12-05-2014
Prime indiscrezioni sul festival, inaugurazione di "Pietrasanta in Concerto" con "I Cameristi della Scala di Milano", Venerdì 25 luglio 2014. Con la direzione di Jaap van Zweden ed il violinista Michael Guttman.
LA ROCCA, UN ALTRO LUOGO DEI CONCERTI DEL FESTIVAL NEL PROSSIMO LUGLIO 201402-05-2014
Dalla Rocca si ha una visione magica su una delle più belle piazze d'Italia, la piazza del Duomo di Pietrasanta. Dalla magia del luogo alla magia dei suoni e della musica...Anche per l'edizione 2014 di "Pietrasanta in Concerto", sulla Rocca, nel centro storico della città di Pietrasanta (Lu), avrà luogo uno dei concerti in cartellone.
I LUOGHI DEI CONCERTI DELL'EDIZIONE 2014: IL CHIOSTRO25-04-2014
Anche per l'edizione 2014 del festival "Pietrasanta in Concerto", il Chiostro di Sant'Agostino, nel centro storico della città di Pietrasanta (Lu), sarà lo scenario principale dove la prossima estate avranno luogo i concerti con alcuni fra i musicisti più importanti in ambito musicale internazionale.
PRONTO IL PROGRAMMA 2014 DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"22-04-2014
C'è molta attesa per i grandi nomi in cartellone e per le sorprese che ad ogni edizione ci riserva il direttore artistico Michael Guttman.
Nelle prossime ore vi sveleremo gli artisti presenti a questa ottava edizione, che prenderà il via il 25 luglio 2014, nel magico scenario di Pietrasanta (Lu) in Toscana...
UN SERVIZIO VIDEO SUL FESTIVAL 2013 CON INTERVISTA AL DIRETTORE MICHAEL GUTTMAN18-02-2014
Un servizio video dell'emittente televisiva toscana "Noi Tv" sull'edizione 2013 del festival "Pietrasanta in Concerto". Nel servizio, oltre ad una carrellata sui principali ospiti che hanno partecipato allo scorso festival, l'intervista al direttore artistico Michael Guttman.
Clicca qui per vedere il video:
ECCO IN ANTEPRIMA LE DATE DEL FESTIVAL PIETRASANTA IN CONCERTO 201421-01-2014
E' da poco iniziato il 2014 ma anche il conto alla rovescia che ci porterà all'ottava edizione di "Pietrasanta in Concerto", che come ogni estate ospiterà i nomi più illustri del panorama musicale internazionale ed avrà luogo nella città di Pietrasanta, in provincia di Lucca.
In attesa di conoscere i musicisti ospiti e le varie serate della nuova edizione, sono state fissate le date del festival, che si svolgerà dal 25 luglio al 3 agosto 2014.
L'ANGELO RUSSO DEL VIOLONCELLO, MISCHA MAISKY 30-12-2013
- BACKSTAGE, immagini di Pietrasanta in Concerto 2013 -
Il partner privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer protagonista di una serata del festival insieme ai figli e musicisti talentuosi Sascha e Lily Maisky.
(Foto: Bernard Rosenberg).
LA GIOVANISSIMA NATASHA BINDER 11-12-2013
- BACKSTAGE, immagini di Pietrasanta in Concerto 2013 -
La figlia della pianista Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni, una lieta sorpresa del Festival e l'inizio, le auguriamo, di una lunga e luminosa carriera musicale.
(Foto: Bernard Rosenberg).
I PROTAGONISTI DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2013. VERSIONE IN HD DEL VIDEO.27-11-2013
Il video Hd con suono e audio hi-fi non compresso, per godere appieno dei momenti più significativi del Festival 2013. La musica e le interviste, con le immagini dei protagonisti della scena musicale internazionale, del panorama classico e contemporaneo, in questa grande edizione 2013, che si sono alternati sul palco del Chiostro  di Pietrasanta (Lucca). Video realizzato da Alexandre Brandt.
L'ARTICOLO SUL FESTIVAL DI "CLASSICA ONLINE"16-11-2013

In estate si era parlato di "Pietrasanta in Concerto" 2013 anche su "Classica Online", il portale dedicato interamente alla musica classica.
Leggiamo, cliccando sull'immagine, questo articolo dove viene fatta un'ampia presentazione delle serate del festival e dei protagonisti di livello assoluto che le hanno caratterizzate...

IL VIDEO: PIETRASANTA IN CONCERTO 201311-10-2013
I momenti più significativi dell'ultima edizione del festival di Pietrasanta (Lu).
I suoni, le parole, le immagini dei protagonisti di questa grande edizione che ha visto alternarsi sul palco del Chiostro i più importanti musicisti ed interpreti del panorama musicale classico e contemporaneo mondiale...
(Video: Alexandre Brandt).
Clicca qui per entrare nel canale You Tube di "Pietrasanta in Concerto" e guardare il video...
LA CLASSICA NELLA "PICCOLA ATENE" 11-09-2013
Un articolo di presentazione con una bella foto del festival "Pietrasanta in Concerto", che anche in quest'ultima edizione 2013 ha portato alcuni fra i nomi più importanti della musica classica a Pietrasanta, la "piccola Atene"...in questo caso della musica! (Il Tirreno del 26/7/2013)
DUE CUORI E UN VIOLINO, IL VIOLINISTA ZUKERMAN E LA MOGLIE AMANDA FORSYTH29-08-2013
Riviviamo le serate del festival 2013 "Pietrasanta in Concerto", da poche settimane concluso, attraverso articoli, presentazioni ed interviste su quotidiani ed organi d'informazione. Oggi l'intervista del "Corriere Fiorentino" al grande violinista Pinchas Zukerman che parla del suo rapporto di vita e artistico con la moglie violoncellista Amanda Forsyth.
Clicca sull'immagine per leggere l'articolo (pubblicato il 27.7.2013)...
IL VIDEO: I PROFETI DELLA QUINTA, A PIETRASANTA IN CONCERTO 201320-08-2013
Per tre serate il festival "Pietrasanta in Concerto" è stato aperto dal gruppo vocale "I Profeti della quinta". Nell'estratto video, riferito al concerto del 2 agosto 2013 a Pietrasanta, viene eseguito un brano rinascimentale a cappella.
(Video: Alexandre Brandt).
Clicca qui per entrare nel canale You Tube di "Pietrasanta in Concerto" e guardare il video... 
IL VIDEO: SALVATORE ACCARDO E LAURA GORNA, VIOLINI. A. VIVALDI, CONCERTO IN DO MINORE05-08-2013

Una grande serata con il violinista Salvatore Accardo a "Pietrasanta in Concerto" il 30 luglio 2013. Nell'estratto video esegue il Concerto in Do minore di Vivaldi per 2 violini, archi e cembalo, insieme alla violinista e moglie Laura Gorna. Orchestra da Camera Italiana, Clavicembalo: Laura Manzini. (Video: Alexandre Brandt).
Clicca qui per entrare nel canale You Tube di "Pietrasanta in Concerto"
e guardare il video... 

LE FOTO: L'ULTIMO CONCERTO CON BEREZOVSKY PADRE E FIGLIA. DOMENICA 4 AGOSTO 2013 "PIETRASANTA IN CONCERTO" 05-08-2013
Ecco il racconto per immagini anche dell'ultima serata a chiusura della settima edizione di "Pietrasanta in Concerto" 2013. Sul palco con "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" il grande pianista Boris Berezovsky e la figlia Evelyne, preceduti dal gruppo vocale "I Profeti della quinta" e dal clarinettista Dionysis Grammenos. Sul podio a dirigere l'orchestra Domenico Pierini.
L'ampio resoconto di questa serata è nel post precedente.
Nelle prossime settimane continueremo a mostrarvi foto, video, estratti e curiosità di questo importante festival internazionale di musica...in attesa della prossima edizione del 2014!
Intanto gustatevi queste foto, come sempre molto belle, realizzate da Bernard Rosenberg, della giornata di ieri domenica 4 agosto 2013...
UNA GRANDE CHIUSURA DEL FESTIVAL A QUATTRO MANI, CON BORIS BEREZOVSKY E LA FIGLIA EVELYNE IERI SERA AL PIANOFORTE05-08-2013
Si è chiuso alla grande ieri sera il festival "Pietrasanta in Concerto", con al pianoforte padre e figlia Berezovsky che il pubblico, con i continui applausi, sembrava non voler far uscire di scena. Ci sono voluti ben 15 minuti di bis con varie suite per pianoforte a quattro mani di Debussy, Bizet e di nuovo Debussy prima che terminasse definitivamente il concerto e di conseguenza calasse il sipario sulla settima edizione di questo festival internazionale.
La serata si era aperta con il gruppo vocale "I Profeti della quinta" che hanno eseguito alcuni canti rinascimentali a cappella, poi è proseguita con il clarinetto di Dionysis Grammenos con le danze popolari di Lutoslawsky ed un'intensa interpretazione del concerto per archi di Nino Rota da parte de "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" diretti da Domenico Pierini.
Nella seconda parte è stata la volta del concerto n. 2 di Chopin con Evelyne Berezovsky che dopo i primi due movimenti sta per iniziare anche il terzo ed ultimo, mentre il pubblico si stava chiedendo se Boris avesse suonato oppure no, visto che dopo Chopin non era previsto nessun altro pezzo. Evelyne inizia anche il terzo ed ultimo movimento quando irrompe sul palco il direttore artistico Michael Guttman che interrompe l'esecuzione portando i fiori alla giovane pianista e andando fra il pubblico a cercare e prendere per mano il padre Boris invitandolo, anzi... costringendolo, a sedersi al pianoforte... Naturalmente era una gag, un modo ironico per presentare il grande Boris Berezovsky che con maestria ha eseguito così l'ultimo movimento, l'allegro vivace, del concerto.
Dopo i bis, di cui abbiamo già parlato, applausi per tutti, applausi per un festival che riesce a portare in Toscana, a Pietrasanta (Lu), i migliori talenti mondiali della musica, grazie al lavoro instancabile del violinista e direttore artistico Michael Guttman e del direttore amministrativo Charles Brandt.
ORE 19.15: IN ANTEPRIMA IL PROGRAMMA MUSICALE DI QUESTA SERA, A DUE ORE DAL CONCERTO DI BORIS BEREZOVSKY04-08-2013
Anche stasera inizierà il gruppo vocale "I Profeti della quinta", subito dopo 5 danze di Lutoslawski per clarinetto (con Dionysis Grammenos) e il concerto per archi di Nino Rota. Nella seconda parte l'attesa esibizione del grande pianista Boris Berezovsky con la figlia talentuosa Evelyne, anche lei al pianoforte, che insieme proporranno Chopin.
Clicca sull'immagine per leggere il programma completo del concerto che vedrà sul palco, insieme ai solisti, "I cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" diretti da Domenico Pierini.
LE FOTO: MISCHA MAISKY CON I FIGLI AL FESTIVAL 04-08-2013
Le immagini della giornata di ieri, sabato 3 agosto 2013, con la famiglia Maisky protagonista della penultima serata di "Pietrasanta in Concerto". Con il famoso violoncellista Mischa, si sono esibiti il figlio Sascha al violino e la figlia Lily al pianoforte. Nelle varie foto sono presenti anche il direttore artistico Michael Guttman ed il direttore amministrativo, e socio fondatore del festival con Guttman, Charles Brandt.
In un post precedente tutto il racconto di questa bellissima serata di grande musica!
(Foto: Bernard Rosenberg).
LA PERFEZIONE IN MUSICA CON LA FAMIGLIA MAISKY. IERI SERA IL VIOLONCELLISTA CON I FIGLI SUL PALCO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"04-08-2013
Pietrasanta ha avuto l'onore di ospitare ed ascoltare una famiglia di grandi talenti musicali, dal padre Mischa Maisky (violoncello) ai figli Sascha (violino) e Lily (pianoforte).
Mischa è considerato uno fra i violoncellisti più bravi al mondo, incide regolarmente per la prestigiosa Deutsche Grammophon con le più importanti orchestre del mondo. Durante il concerto ha impressionato per la purezza sonora ed espressiva che riesce ad ottenere e trasmettere con il suo violoncello. Suona e partecipa all'esecuzione con tutto il suo corpo, che si unisce e diventa una cosa sola con lo strumento. Ed i suoi lunghi capelli bianchi si muovono ora sinuosi ora vorticosamente, seguendo le linee melodiche e le dinamiche emotive della musica. Il pubblico ne è affascinato e conquistato. E Sacha e Lily? Inizialmente si potrebbe pensare che sono lì perchè figli di Mischa, ma già dopo il primo brano, il Notturno di Shubert D897, si capisce immediatamente che siamo di fronte a due grandi concertisti di primo piano, che brillano di luce propria. Il violino di Sascha si intreccia magistralmente al violoncello del padre, con assoluta padronanza tecnica e un suono cristallino, interpretando con grande personalità, nonostante la giovane età, brani non facili come il Trio n. 2 di Schostakovitch e il Trio n. 1 di Brahms. Al termine applausi a non finire, contraccambiati dalla famiglia di musicisti con un bis di una melodia russa molto scherzosa e particolare, dove con l'archetto suonavano perfino sul ferro del leggio...
IL VIDEO: SALVATORE ACCARDO, VIOLINO. PIAZZOLLA, "ADIOS NONINO"04-08-2013
Il grande violinista italiano Salvatore Accardo in una magistrale interpretazione di Piazzolla, "Adios Nonino" per violino, pianoforte e archi, al festival "Pietrasanta in Concerto" 2013 con la direzione artistica di Michael Guttman.
Orchestra da Camera Italiana. Pianoforte: Laura Manzini.
Pietrasanta (Lu), Chiostro di Sant'Agostino, concerto del 30 luglio 2013
(Video: Alexandre Brandt).
Clicca qui per entrare nel canale You Tube di "Pietrasanta in Concerto"
e guardare il video...
 

PER LA CHIUSURA DEL FESTIVAL IL GRANDE PIANISTA BORIS BEREZOVSKY QUESTA SERA, DOMENICA 4 AGOSTO, INSIEME ALLA FIGLIA, LA TALENTUOSA EVELYNE04-08-2013
"Tutto in famiglia", dal primo concerto ad oggi, ultimo giorno del festival "Pietrasanta in Concerto", questo è stato il filo conduttore. Abbiamo avuto modo di apprezzare grandi talenti appartenenti ad una stessa famiglia di musicisti: fratello e sorella, madre e figlia, moglie e marito...il dna che si trasmette all'interno della famiglia, in fatto di talento e geni musicali che si tramandano!
E questa sera sul palco è la volta del grande Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto per pianoforte di Shostakovic e che quest'anno ci farà scoprire l’immenso talento di sua figlia Evelyne, in un concerto di Chopin, che eseguiranno insieme.
Ultimo appuntamento del festival al chiostro Sant'Agostino di Pietrasanta, alle ore 21.30. Il concerto sarà preceduto dal gruppo vocale "I profeti della quinta" con brani rinascimentali a cappella.
ORE 20.00: IN ANTEPRIMA, A POCO PIU' DI UN'ORA DAL CONCERTO, IL PROGRAMMA DELLA SERATA CON IL TRIO MAISKY03-08-2013
Una famiglia di grandi talenti che si esibisce, dal padre Mischa Maisky (violoncello) ai figli Sascha (violino) e Lily (pianoforte). Clicca sull'immagine e leggi il programma completo dei brani che fra poco suoneranno presso il chiostro Sant'Agostino, nell'ambito di "Pietrasanta in Concerto" 2013
LE FOTO: IL CONCERTO DI MARIO BRUNELLO A "PIETRASANTA IN CONCERTO" IL 2 AGOSTO 2013 03-08-2013
Il racconto per immagini della partecipazione di ieri, venerdì 2 agosto 2013, del violoncellista Mario Brunello al festival "Pietrasanta in Concerto", dalle prove a dopo il concerto. Una serata piena di emozioni, come abbiamo raccontato in un post precedente. Dalla purezza con la quale il maestro ha eseguito Bach all'energia trasmessa dall'interpretazione di Piazzolla. Ha aperto il concerto il gruppo vocale "I profeti della quinta".
(Foto: Bernard Rosenberg).
IL VIDEO: GIOVANNI SOLLIMA AL VIOLONCELLO CON L'ENSEMBLE "I TURCHINI & ANTONIO FLORIO"03-08-2013

A "Pietrasanta in Concerto" 2013 il violoncellista Giovanni Sollima con il gruppo "I Turchini" diretto da Antonio Florio. Eseguono i concerti napoletani del '600.
Concerto del 27 luglio 2013 (video: Alexandre Brandt).
Clicca qui per entrare nel canale You Tube di "Pietrasanta in Concerto" e guardare il video... 

 

LE EMOZIONI SENZA TEMPO DI MARIO BRUNELLO. NEL BIS IL SUO VIOLONCELLO INSIEME AL CANTO DI UN BARBONE DI STRADA03-08-2013
Dopo l'apertura con il canto rinascimentale a cappella de "I Profeti della Quinta", Mario Brunello arriva sul palco di "Pietrasanta in Concerto", chiude gli occhi ed inizia a suonare, con melodie nello stesso momento antiche e moderne, da Monteverdi a Bach ai compositori di oggi, il suo violoncello dona emozioni senza tempo. Riesce a dare un suono al silenzio, a dare vibrazioni a quei suoni che ci sono ma sono impercettibili, oltrepassando i limiti del violoncello "povero" come lo ha definito lui nell'introdurre il concerto, riferendosi alle sole quattro corde ed alla possibilità di poter suonare insieme non più di due corde su questo strumento.
Ma l'uso della tecnologia dà un senso di infinito al suo violoncello grazie al "loop", la possibilità di registrare una frase musicale che poi viene ripetuta con l'ausilio di un iPad e sulla quale Brunello ci sovrappone le sue melodie. Con questa tecnica crea da solo quasi una sinfonia su "Il lamento della ninfa" di Monteverdi e su "Contrabajissimo" di Piazzolla, dove dimostra di poter fare qualunque cosa con il suo archetto, come fosse una bacchetta magica dei suoni. E alla fine il bis, con la registrazione di un canto di un barbone di strada, sopra il quale Brunello crea una meraviglia di voci di violoncello, grazie al "loop". Un concerto bellissimo!
(Nella foto di Bernard Rosenberg, la fine del concerto con Mario Brunello che riceve una rosa).
QUESTA SERA, SABATO 3 AGOSTO, L'ANGELO RUSSO DEL VIOLONCELLO A PIETRASANTA: MISCHA MAISKY SI ESIBISCE CON I SUOI FIGLI03-08-2013
Una famiglia in concerto: il padre al violoncello, la figlia Lily al pianoforte (nella foto con Mischa), il figlio Sascha al violino.
Lily Maisky, nata nel 1987 e allieva, tra gli altri, della Argerich; e Sascha Maisky, classe ' 89, che ha seguito i corsi di Igor Oistrakh, altro erede di leggendaria genia.
E non ha bisogno di presentazioni il "Pater Familias" Mischa Maisky, l'angelo russo del violoncello – partner privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer - che insieme ai figli Sascha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma del genio musicale...Finalmente a "Pietrasanta in Concerto", in arrivo dal Festival di Verbier!

Sabato 3 Agosto 2013: «Il trio Maisky!»
Preludio al concerto a cura del gruppo vocale “ I Profeti della Quinta", con musiche rinascimentali di Salomone Rossi.
ORE 20.30, LE PROVE DI MARIO BRUNELLO, IL VIOLONCELLO ED I SUOI "LOOP" A POCO MENO DI UN'ORA DAL CONCERTO 02-08-2013
Fra poco, come ampiamente preannunciato con i post precedenti, a "Pietrasanta in Concerto" Mario Brunello si esibirà con il suo violoncello ed i suoi "loop" (una rielaborazione sonora con ripetizione di alcuni frammenti eseguiti in tempo reale tramite apparecchiature elettroniche)...
A DUE ORE DAL CONCERTO, ECCO IN ANTEPRIMA IL PROGRAMMA MUSICALE DI SALA DI QUESTA SERA 2 AGOSTO, CON IL VIOLONCELLO E I "LOOP" DI MARIO BRUNELLO02-08-2013
Il grande violoncellista italiano inizierà con Monteverdi, sperimentando un abbinamento sonoro moderno e del tutto particolare con violoncello e loop (una rielaborazione sonora con ripetizione di alcuni frammenti eseguiti in tempo reale tramite apparecchiature elettroniche), per terminare con Piazzolla, accompagnando il violoncello sempre con il loop.
Momento centrale del concerto sarà la Suite n. 2 di Bach con i suoi sei movimenti.
Completeranno il programma due brani di Telemann e Weinberg.
Insomma, la possibilità di ascoltare al chiostro Sant'Agostino di Pietrasanta un grande maestro e un grande personaggio, non per niente l'unico vincitore italiano del concorso Cajkowskij a Mosca.
Clicca sull'immagine per leggere il programma completo della serata...
LE FOTO: IL GRUPPO DI FISARMONICHE RUSSE DEI "TIMBRE" 02-08-2013
La seconda parte del concerto di mercoledì 31 luglio 2013 a "Pietrasanta in Concerto" ha visto protagonista il quintetto russo "Timbre Russian Accordion Quintet", una famiglia di fisarmoniche dai suoni più gravi agli acuti, che ha eseguito un repertorio di brani famosi in tutto il mondo, da "Libertango" di Piazzolla a "Granada", da "Oci Ciornie" a brani tradizionali russi.
(Foto: Bernard Rosenberg).
LE FOTO: IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI 02-08-2013

Le foto della prima parte della serata di mercoledì 31 luglio 2013, nello scenario suggestivo della Rocca, con le note de "Il carnevale degli animali", il capolavoro del compositore francese Camille Saint-Saens, dove con i suoni ha dato vita a vari tipi di animali. Il concerto è stato eseguito da un'ensemble creato per l'occasione e diretto da Michael Guttman. Queste musiche sono state animate dalla sand-art di Massimo Ottoni, che ha creato delle immagini live molto suggestive con la sabbia.
(Foto: Bernard Rosenberg)

QUESTA SERA, VENERDI' 2 AGOSTO, MARIO BRUNELLO E IL SUO VIOLONCELLO AL FESTIVAL "PIETRASANTA IN CONCERTO"02-08-2013
Un grande musicista e un grande personaggio, richiesto in tutto il mondo, che suona nei migliori teatri di tradizione così come all'aperto sulle cime delle Dolomiti.
E questa sera, venerdì 2 agosto 2013, alle 21.30 avremo modo di ascoltarlo nel suggestivo Chiostro Sant'Agostino di Pietrasanta.
Mario Brunello è l'unico vincitore italiano del concorso Cajkowskij a Mosca, rappresentando un motivo di orgoglio per l’Italia intera.
«Nelle mani di "Super Mario", il violoncello sembra così piccolo, così facile...» con queste parole significative viene introdotto il maestro violoncellista nel programma informativo del festival!
Il maestro proporrà vari brani, fra cui Piazzolla e Bach.
Prima di Mario Brunello si esibirà il gruppo vocale "I Profeti della Quinta", con musiche rinascimentali di Salomone Rossi.
IL VIDEO: I CAMERISTI DEL MAGGIO MUSICALE A "PIETRASANTA IN CONCERTO" Ouverture da "La Clemenza di Tito" 26.7.201302-08-2013

A "Pietrasanta in Concerto" 2013 "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" nel concerto inaugurale del festival eseguono l'ouverture de "La clemenza di Tito" diretti da Toby Hoffman. Concerto del 26 luglio 2013 (video: Alexandre Brandt).
Clicca qui e guarda il video sul canale YouTube di "Pietrasanta in Concerto" 

CON IL VIOLONCELLO DI MARIO BRUNELLO, RIPRENDERA' VENERDI' 2 AGOSTO IL FESTIVAL "PIETRASANTA IN CONCERTO"01-08-2013
Un giorno di riposo per il festival e poi il grande concerto, venerdì 2 agosto 2013, con Il violoncellista Mario Brunello, l'unico vincitore italiano del concorso Cajkowskij a Mosca e per questo, ma non solo, diventato motivo di orgoglio per l’Italia intera.
«Nelle mani di "Super Mario", il violoncello sembra così piccolo, così facile...» con queste parole significative viene introdotto il maestro violoncellista nel programma informativo del festival!
In programma musiche di Boccherini, Bach e altri compositori al momento da definire...
Prima di Mario Brunello si esibirà il gruppo vocale "I Profeti della Quinta", con musiche rinascimentali di Salomone Rossi.
IL VIDEO: SERGIO TIEMPO, KARYN LECHNER, NATASHA BINDER - RONDO' MOZART - 201301-08-2013

A "Pietrasanta in Concerto" 2013 il duo pianistico dei fratelli Karyn Lechner e Sergio Tiempo, con la figlia di Karyn, la dodicenne Natasha Binder. Eseguono il "Rondò" dal concerto di Mozart per 3 pianoforti e orchestra in fa maggiore K242. Con "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" diretti da Toby Hoffman.
Clicca qui per entrare nel canale You Tube di "Pietrasanta in Concerto" e guardare il video... 

Concerto del 26 luglio 2013 (video: Alexandre Brandt)

"IL CARNEVALE DEGLI ANIMALI" E IL GRUPPO DI FISARMONICHE RUSSE DEI TIMBRE PROTAGONISTI NELLA SERATA DI IERI, MERCOLEDI' 31 LUGLIO01-08-2013
Una serata particolare, in un luogo particolare, la rocca che sovrasta il centro storico di Pietrasanta e che dalle sue mura offre una visuale mozzafiato sulla piazza, una magia fatta di arte, luci, vita! E la musica del festival, a fare da cuore pulsante a tutta questa meraviglia.
In questo scenario è iniziata la serata di ieri, mercoledì 31 luglio 2013, ad ingresso libero, con le note de "Il carnevale degli animali", il capolavoro del compositore francese Camille Saint-Saens, con un'ensemble (nella foto) creato per l'occasione e diretto da Michael Guttman. Queste musiche sono state animate dalla sand-art di Massimo Ottoni, che ha creato delle immagini live molto suggestive con la sabbia.
La seconda parte del concerto ha visto protagonista il quintetto di fisarmoniche russe "Timbre Russian Accordion Quintet", una famiglia di fisarmoniche dai suoni più gravi agli acuti, che ha eseguito un repertorio di brani famosi in tutto il mondo, da "Libertango" di Piazzolla a "Granada", da "Oci Ciornie" a brani tradizionali russi.
LE FOTO: ALTRE IMMAGINI DI PINKAS ZUKERMAN A "PIETRASANTA IN CONCERTO", LA PRIMA DI DUE SERATE 31-07-2013
Ecco nuove foto con il grande violinista Pinchas Zukerman insieme alla moglie e violoncellista Amanda Forsyth, dal loro arrivo a Pietrasanta al concerto al Chiostro di Sant'Agostino la sera del 28 luglio 2013.
(Foto: Bernard Rosenberg)
SALVATORE ACCARDO, LA PERFEZIONE DEL VIOLINO! HA SUONATO E DIRETTO L'ORCHESTRA DEI SUOI ALLIEVI.31-07-2013
Non ha deluso le attese, il grande violinista nella doppia veste di esecutore e direttore dell' "Orchestra da Camera Italiana" (interamente composta da suoi allievi!) ha incantato il pubblico nel chiostro di Pietrasanta, gremito fino all'ultimo posto.
La serata dal titolo "Il ritorno del Paganini contemporaneo" non poteva non avere in programma un brano di Paganini. E qui Salvatore Accardo, a 72 anni, ha sfoderato tutto il suo virtuosismo eseguendo magistralmente "La campanella". Intensi i momenti dove il maestro ha duettato al violino con il padrone di casa, il violinista e direttore artistico Michael Guttman, con (la moglie) Laura Gorna, con Eduard Wulfson e al pianoforte e clavicembalo con Laura Manzini.
LE FOTO: SALVATORE ACCARDO A "PIETRASANTA IN CONCERTO" (30.07.13) 31-07-2013
Il ritorno del Paganini italiano, in grande stile e con un'orchestra di suoi allievi, l'Orchestra da Camera Italiana.
Sul palco con lui il violinista e direttore di "Pietrasanta in Concerto" Michael Guttman, con i violinisti Laura Gorna e Eduard Wulfson. Nelle immagini i momenti salienti di questa serata-evento!
(Foto: Bernard Rosenberg).
CONCERTO A INGRESSO LIBERO QUESTA SERA A "PIETRASANTA IN CONCERTO" CON IL TIMBRE RUSSIAN ACCORDION GROUP E GLI AMICI DI MARTHA ARGERICH31-07-2013
Soltanto la vista dal luogo del concerto, la Rocca, su piazza del Duomo meriterebbe il pagamento di un biglietto e invece...anche il concerto sarà gratuito!
Protagonista della serata un’intera famiglia di fisarmoniche, dalla più grave alla più acuta, al servizio dei cinque virtuosi russi nel repertorio classico e folkloristico.
A seguire programma a sorpresa con gli amici di Martha Argerich (impossibilitata all'ultimo momento a prendere parte al concerto).

Mercoledì 31 Luglio – Rocca: «Timbre Russian Accordion Group» e «Gli amici di Martha Argerich»
Ingresso libero
IN ANTEPRIMA, A MENO DI DUE ORE DALL'INIZIO DEL CONCERTO DI SALVATORE ACCARDO, VI SVELIAMO IL PROGRAMMA MUSICALE DI SALA CON AUTORI E BRANI ESEGUTI30-07-2013
Ormai è questione di minuti, alle 21.30 il grande violinista italiano Salvatore Accardo salirà sul palco di "Pietrasanta in Concerto" e vi anticipiamo i brani che eseguirà, da Vivaldi a Piazzolla, da Paganini a Tchaikovsky.
Clicca e leggi il programma completo della serata...
"E' LA SECONDA VOLTA CHE TORNO AL FESTIVAL DI PIETRASANTA, QUI C'E' UN'ATMOSFERA SPECIALE..." LE PAROLE DI SALVATORE ACCARDO A POCHE ORE DAL CONCERTO30-07-2013
In questa intervista rilasciata al quotidiano "Il Tirreno", il violinista Salvatore Accardo protagonista del concerto evento di questa sera, martedì 30 luglio, al festival "Pietrasanta in Concerto", parla del suo rapporto con la Toscana e spiega i motivi del suo ritorno in concerto a Pietrasanta, dove fu presente anche lo scorso anno.
Questa sera il maestro si esibirà con un'orchestra d'archi formata interamente da suoi allievi. Previsto anche un duetto con il violinista e direttore artistico del festival Michael Guttman.
Clicca sull'immagine e leggi l'articolo...
IL PROGRAMMA MUSICALE DEL CONCERTO DI PINCHAS ZUKERMAN, A "PIETRASANTA IN CONCERTO" LUNEDI' 29 LUGLIO 201330-07-2013
Il grande violinista si presenta al pubblico e attacca con l' "allegro" dal concerto per violino, violoncello, archi e basso continuo di Vivaldi. A seguire il concerto di Boccherini con al violoncello Amanda Forsyth e poi di nuovo Zukerman con Bach. Per finire nella seconda parte della serata con "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" che eseguono la sinfonia n. 29 di Mozart. Nessun bis al finale.
Clicca sull'immagine per leggere il programma completo del concerto...
LE FOTO: IL CONCERTO DI PINCHAS ZUKERMAN A PIETRASANTA...E TRE AMICI D'ECCEZIONE! 30-07-2013

Ecco le prime foto di ieri sera, lunedì 29 luglio 2013, durante e dopo il concerto. Nella foto del concerto si può vedere Zukerman mentre dirige l'orchestra e la moglie-violoncellista Amanda Forsyth. Nell'altra foto invece tre amici, tre fra i più grandi violinisti in assoluto, ieri sera eccezionalmente insieme: da sinistra Pinchas Zukerman, Salvatore Accardo (a Pietrasanta per il concerto di stasera) e Michael Guttman direttore artistico del festival.
(Foto: Bernard Rosenberg). 

APPLAUSI A NON FINIRE PER IL VIOLINISTA ZUKERMAN, DOPO UN BACH DA INCANTO, IERI SERA A "PIETRASANTA IN CONCERTO"30-07-2013
Ha avuto carta bianca, come dal titolo del concerto, Pinchas Zukerman in questa seconda serata (29 luglio 2013) della sua presenza nel cartellone di "Pietrasanta in Concerto". Ed ha ripagato con un programma vario che ha spaziato da Vivaldi a Mozart, passando per una esecuzione magistrale del concerto per violino in La minore di Bach. Invece nel concerto di Boccherini per violoncello e orchestra si è fatta apprezzare per eleganza e purezza del suono la violoncellista, nonchè moglie di Zukerman, Amanda Forsyth. L'orchestra, sempre all'altezza della situazione per ogni autore eseguito, era composta da "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" diretti dallo stesso Zukerman.
Nel prossimo post il programma completo delle musiche eseguite.
(Nella foto di Bernard Rosenberg un momento del concerto)
LE FOTO: IL VIOLONCELLISTA GIOVANNI SOLLIMA A PIETRASANTA 30-07-2013
Sabato 27 luglio 2013 il violoncellista Giovanni Sollima ha regalato alla platea del festival "Pietrasanta in Concerto" tutta la sua carica ed energia sia musicale che umana. Dai concerti napoletani del '700 per violoncello di De Majo, Fiorenza e Leo - accompagnato magistralmente dall'Ensemble "I Turchini" diretto da Antonio Florio (nelle foto) - nella seconda parte e nei bis si è letteralmente scatenato grazie al suo virtuosismo, confermandosi un personaggio classico e rockstar nello stesso tempo. Nella foto di gruppo Giovanni Sollima a fine serata con "I Turchini", il direttore artistico del festival Michael Guttman e il direttore amministrativo Charles Brandt.
(Foto: Bernard Rosenberg)
LE FOTO: L'INAUGURAZIONE CON IL DUO LECHNER-TIEMPO 30-07-2013
Fratello e sorella...protagonisti della prima serata del 26 luglio 2013, Sergio Tiempo, pianista venezuelano, che si esibisce con la sorella, la pianista Karin Lechner e la figlia di Karin, Natasha Binder, un vero talento di soli dodici anni... Nelle foto anche Michael Guttman - durante il discorso di apertura del festival, a fianco del vicesindaco del Comune di Pietrasanta Luca Mori - e il direttore de "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino" Toby Hoffman.
(Foto: Bernard Rosenberg)
SALVATORE ACCARDO, "IL VIOLINO", A "PIETRASANTA IN CONCERTO". GRANDE ATTESA PER IL CONCERTO DI QUESTA SERA30-07-2013
Dopo aver incantato la platea del festival lo scorso anno, ritorna a grande richiesta il Paganini italiano, e lo farà in grande stile, con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona.
A salire sul palco saranno anche i violinisti Laura Gorna e Eduard Wulfson per il conferimento del Premio "Musica Viva" 2013 per un giovane talento italiano da parte di Salvatore Accardo (dopo la vittoria di due pianisti, nelle edizioni precedenti, quest'anno sarà la volta di un violinista).
In programma musiche di Vivaldi, Telemann e non mancheranno le sorprese, nel dna familiare di "Pietrasanta in Concerto"...
DOPO IL CONCERTO DI IERI ANCHE STASERA AVREMO LA FORTUNA DI ASCOLTARE IL GRANDE PINCHAS ZUKERMAN E IL SUO VIOLINO MAGICO A "PIETRASANTA IN CONCERTO" 29-07-2013

Ieri sera in trio, questa sera, Lunedì 29, con I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino. Così si presenterà al pubblico di "Pietrasanta in Concerto" Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, come ha dato prova ieri sera eseguendo Beethoven, Kodaly e Mendelssohn (più tardi inseriremo un post con il programma di sala completo). Al suo fianco la moglie Amanda Forsyth, violoncellista di fama internazionale, e la pianista Angela Cheng (medaglia d'oro concorso Rubinstein)

• Lunedì 29 Luglio - Chiostro "Carta bianca a Pinchas Zukerman"
Pinchas Zukerman, violino e direzione dei Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello.
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart

Per altre informazioni ed il programma generale di tutto l'evento clicca qui
Nelle tre foto: Pinchas Zukerman con la moglie Amanda Fosyth durante il concerto ed al loro arrivo a Pietrasanta
(
Foto di Bernard Rosenberg).

IL TGCOM 24 AL FESTIVAL. ECCO IL SERVIZIO VIDEO CHE ABBIAMO INSERITO NEL CANALE YOUTUBE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO", VISIBILE SU PC-TABLET-SMARTPHONE29-07-2013
Un servizio televisivo sul "TgCom 24" sul festival "Pietrasanta in Concerto", in svolgimento dal 26 luglio al 4 agosto in Toscana, a Pietrasanta (Lu). Il servizio video è andato in onda il 28 luglio 2013.
Clicca qui
per collegarti al canale YouTube di "Pietrasanta in Concerto" e guarda il video...

IL PROGRAMMA DI SALA DEL CONCERTO DI IERI SERA CON GIOVANNI SOLLIMA E "I TURCHINI & ANTONIO FLORIO"28-07-2013
Dai concerti Napoletani del '700 ad un brano di oggi dello stesso Sollima, per violoncello, archi e continuo. Ecco il programma con i brani eseguiti ieri sera sabato 27 luglio 2013 al festival "Pietrasanta in Concerto", nell'ambito di questa bella serata che abbiamo raccontato nel precedente post con foto.
Clicca sull'immagine per leggere il programma del concerto...
IL CONCERTO DI IERI SERA HA VISTO UNO STREPITOSO GIOVANNI SOLLIMA. NEL BIS SUONAVA PASSEGGIANDO FRA IL PUBBLICO NEL CHIOSTRO28-07-2013
Un grande inizio per "Pietrasanta in Concerto", dopo la bellissima serata inaugurale con il duo pianistico Lechner-Tiempo, ieri sera, sabato 27, il violoncellista Giovanni Sollima ha regalato alla platea del festival tutta la sua carica ed energia sia musicale che umana. Dopo la prima parte dedicata ai concerti napoletani del '700 per violoncello di De Majo, Fiorenza e Leo - accompagnato magistralmente dall'Ensemble "I Turchini" diretto da Antonio Florio - nella seconda parte e nei bis si è letteralmente scatenato grazie al suo virtuosismo, confermandosi un personaggio classico e rockstar nello stesso tempo. In alcuni momenti ha suonato con le dita tenendo l'archetto in bocca e nei bis finali si è alzato ed ha continuato a suonare camminando fra il pubblico!
IL PROGRAMMA DI SALA DEL CONCERTO D'INAUGURAZIONE CON I PIANISTI SERGIO TIEMPO, KARIN LECHNER E LA FIGLIA NATASHA28-07-2013
Ogni giorno pubblicheremo il programma dei vari concerti di "Pietrasanta in Concerto". Iniziamo con la prima serata del festival, il 26 luglio 2013, e il grande successo ottenuto dal duo, nonchè fratello e sorella, Lechner-Tiempo.
Clicca sull'immagine per leggere i brani musicali eseguiti e la scaletta della serata...
QUESTA SERA E DOMANI IL GRANDE PINCHAS ZUKERMAN, LA LEGGENDA VIVENTE DEL VIOLINO A "PIETRASANTA IN CONCERTO"28-07-2013
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e la pianista Angela Cheng medaglia d’oro del concorso Arthur Rubinstein.

• Domenica 28 Luglio (Chiostro) ore 21.30: "Rendez-vous a Salisburgo"
Opere in duo e trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn

• Lunedì 29 Luglio (Chiostro) ore 21.30: "Carta bianca a Pinchas Zukerman"
Pinchas Zukerman, violino e direzione dei Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello:
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart

Clicca qui per altre informazioni ed il programma generale di tutto l'evento:
LA MAGIA DEI PIANOFORTI DEI FRATELLI SERGIO TIEMPO E KARIN LECHNER, CON LA FIGLIA NATASHA, HA APERTO IERI SERA "PIETRASANTA IN CONCERTO"27-07-2013
Dopo le ouverture di Mozart eseguite da I Cameristi del Maggio Musicale, il duo Lechner-Tiempo ha eseguito due concerti per due pianoforti e orchestra sempre di Mozart. Molto suggestivo e particolare il primo bis proposto, con un brano di Rachmaninov per pianoforte eseguito a 6 mani, i due fratelli e la figlia dodicenne di Karin, un vero talento!
(Nella foto i tre musicisti al piano durante il bis)
QUESTA SERA, SABATO 27, IL CELEBRE VIOLONCELLISTA GIOVANNI SOLLIMA A "PIETRASANTA IN CONCERTO"27-07-2013
Dopo la bellissima serata con i pianoforti dei fratelli Lechner-Tiempo di ieri sera (più tardi posteremo un commento con video e foto) si preannuncia un grande concerto quello di stasera sabato 27 luglio 2013, ore 21.30 al Chiostro di Pietrasanta, con il grande violoncellista Sollima insieme all'ensemble "I Turchini" diretto da Antonio Florio.

Il celebre violoncellista e brillante compositore Giovanni Sollima, collaboratore di artisti del calibro di Martha Argerich, Patti Smith e Philip Glass, porta la musica barocca in una nuova dimensione insieme all’ensemble I Turchini diretti da Antonio Florio.
Nel programma della serata i concerti della Scuola Napoletana per violoncello e archi di Leonardo Leo, Giuseppe de Majo, Niccolò Fiorenza, Giovanni Sollima.
ORMAI POCHE ORE ALL'INIZIO DEL FESTIVAL. LEGGIAMO TRE ARTICOLI SUI GIORNALI DI OGGI 26-07-2013
Ecco tre articoli, due del quotidiano La Nazione ed uno del quotidiano Il Tirreno, dove si parla dell'inizio di "Pietrasanta in Concerto", un'edizione come non mai ricca di grandi stelle del concertismo mondiale.
Clicca sulle immagini e leggi gli articoli...
E' TERMINATA L'ATTESA, QUESTA SERA AL VIA "PIETRASANTA IN CONCERTO" CON IL DUO DEI FRATELLI SERGIO TIEMPO, KARIN LECHNER E SUA FIGLIA DI 12 ANNI26-07-2013
Questa sera, venerdì 26 luglio 2013, prenderà il via la settima edizione del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto", con un cartellone ricco di grandi concerti, con le stelle del firmamento musicale internazionale.
Avendo il festival come tema "la famiglia", non potevano che essere un fratello ed una sorella a dare il via ai concerti, protagonisti della prima serata Sergio Tiempo, pianista venezuelano, che si esibisce con la sorella, la pianista Karin Lechner. E ci sarà anche la figlia di Karin, Natasha Binder, un vero talento di soli dodici anni...

VENERDÌ 26 LUGLIO - Chiostro Sant'Agostino -Fratello e sorella in Mozart: Karin Lechner, Sergio Tiempo, Natasha Binder ed I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino. Concerto di Mozart per 2 pianoforti.
LA STELLA DEL PIANOFORTE MARTHA ARGERICH, E' IL GRANDE REGALO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO": IL 31 LUGLIO A INGRESSO GRATUITO25-07-2013
Martha Argerich, la grande pianista argentina torna a sorpresa al Festival Pietrasanta in Concerto e si esibirà mercoledì 31 luglio al Campo della Rocca, eseguendo il “Carnevale degli Animali” del compositore francese Camille Saint-Saëns. Una sorpresa quanto mai gradita per il direttore artistico della kermesse Michael Guttman di cui la Argerich è grande amica, uno straordinario omaggio alla Città di Pietrasanta e all’affezionato pubblico del Festival che si inaugurerà venerdì 26 luglio a Pietrasanta.

Madrina della rassegna fin dalla sua prima edizione, la “Signora del pianoforte” Martha Argerich, è sicuramente una delle star mondiali della musica più attese al Festival Pietrasanta in Concerto e il suo ritorno - dopo un anno di assenza – non mancherà certo di entusiasmare il pubblico. Martha Argerich si esibirà nel concerto a ingresso libero già in programma per il 31 luglio al termine della performance del Timbre Russian Accordion Group.

Oltre a Martha Argerich il Festival Pietrasanta in Concerto ospiterà nelle 9 serate di concerto dal 26 luglio al 4 agosto: Giovanni Sollima, Salvatore Accardo, Pinchas Zukermann, Mario Brunello, Boris Berezovsky, il duo Sergio Tiempo e Karin Lechner (domani 26 luglio), il Misha Maisky Trio, Amanda Forsyth e Angela Cheng.
Info 0584 265757 www.pietrasantainconcerto.com biglietti su www.ticketone.it
A "PIETRASANTA IN CONCERTO" ANCHE LA STELLA DEL CONCERTISMO MONDIALE...DOMANI IL COMUNICATO UFFICIALE CHE SVELERA' IL SUO NOME...24-07-2013
Una notizia dell'ultim'ora, a due giorni dall'inizio del festival che prenderà il via venerdì 26 con il Duo Lechner Tiempo, arriva la conferma della partecipazione straordinaria di una stella del firmamento musicale...Domani sarà svelato il suo nome (e la data dell'esibizione) con un comunicato ufficiale!
Intanto, i più bravi, potranno capirlo dalla foto...o meglio, dalle mani!
MENO DUE GIORNI AL FESTIVAL...INTANTO SI PARLA DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" E DELLE SUE NOVITA' SU "TEATRO.ORG"24-07-2013
Un lungo articolo che mette in risalto le qualità e le caratteristiche del festival ed illustra tutte le serate in cartellone, evidenziando la presenza di numerosi musicisti di assoluto prestigio che suoneranno a "Pietrasanta in Concerto" durante i nove giorni del festival.
Clicca sull'immagine e leggi l'articolo
IL DIRETTORE ARTISTICO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" E VIOLINISTA MICHAEL GUTTMAN SI RACCONTA SU "LA NAZIONE" A TRE GIORNI DALL'INIZIO DEL FESTIVAL23-07-2013
Sul quotidiano "La Nazione" di oggi un'interessante intervista a Michael Guttman, a pochi giorni dall'inizio della settima edizione di "Pietrasanta in Concerto". Michael ricorda gli inizi a 5 anni con il violino, le prime esibizioni e una carriera che lo porta in tutto il mondo. Ma da Venerdì 26 il mondo della musica sarà a Pietrasanta con le stelle del concertismo e le novità del festival svelate nell'intervista.
Clicca sull'immagine per leggerla...
A POCHI GIORNI DALL'INIZIO DEL FESTIVAL, MOLTA ATTENZIONE SULLA STAMPA E SUL WEB PER "PIETRASANTA IN CONCERTO" 22-07-2013
Sul portale internet "ilviareggino.it" un lungo articolo (che suddividiamo nei due file immagine) per entrare nel clima della settima edizione del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto". Le date e gli artisti che si esibiranno durante le serate dal 26 luglio al 4 agosto 2013, le parole del sindaco di Pietrasanta e del direttore artistico e violinista Michael Guttman...
Clicca su ciascuna immagine per leggere l'articolo completo
IL CONCERTO GRATUITO DEL 31 LUGLIO CON L'ARTISTA DEI DISEGNI DELLA SABBIA E IL PROGRAMMA IN GENERALE DEL FESTIVAL SUL SETTIMANALE "OGNI SETTE"20-07-2013
Cliccando sull'immagine sarà possibile leggere l'articolo dedicato a "Pietrasanta in Concerto" dal settimanale d'informazione "Ogni Sette". Ampio spazio agli artisti presenti in cartellone ed al programma dei concerti, che inizieranno dal 26 luglio.
In questo articolo si parla anche di un artista visivo molto particolare, Massimo Ottoni, che durante il concerto dei Timbre si esibirà nella "Sand art", il disegno in estemporanea con la sabbia.
Clicca nell'immagine e leggi tutto...
UN ARTICOLO SUL WEB PRESENTA IL FESTIVAL CON UN INTERVENTO DEL DIRETTORE ARTISTICO MICHAEL GUTTMAN19-07-2013
Sul sito dovealucca.it è stato dedicato un articolo di presentazione di "Pietrasanta in Concerto", facendo riferimento alle parole del violinista e direttore artistico del festival Michael Guttman con un intervento da lui firmato.
Per leggere l'articolo cliccare sull'immagine...
NUOVI ARTICOLI SULLA STAMPA E SUL WEB A POCO PIU' DI UNA SETTIMANA DALL'INIZIO DEL FESTIVAL "PIETRASANTA IN CONCERTO"18-07-2013
Su "Versilia Today" si parla del carattere internazionale che riveste il Festival di Pietrasanta, con particolare riferimento al tema originale che farà da filo conduttore a tutte le serate in cartellone: la famiglia.
Il direttore artistico Michael Guttman spiega il significato del tema scelto e come si è arrivati ad allestire un cast d'eccezione per le varie serate del festival con i più grandi talenti del concertismo mondiale...che si esibiranno in famiglia...!

Clicca sull'immagine e leggi l'articolo...
RITRATTO DI BORIS BEREZOVSKY, IL GRANDE PIANISTA RUSSO A "PIETRASANTA IN CONCERTO"16-07-2013

BORIS BEREZOVSKY (1969, Mosca) ha studiato al Conservatorio di Mosca e, privatamente, con Alexander Satz. Ha debuttato al Wigmore Hall di londra nel 1988: il Times lo ha descritto come “un artista di grandi promesse, un esecutore dal virtuosismo strabiliante, dotato di uno straordinario vigore”; due anni dopo ha vinto la medaglia d’oro al concorso internazionale Cajkowskij di Mosca. Berezovsky si esibisce regolarmente come solista in concerti in tutto il mondo, con orchestre come la Concertgebouw di Amsterdam, la Filarmonica di New York, l’Orchestra di Philadelphia, la Filarmonica di Rotterdam, l’Orchestra Sinfonica della Radio Danese, la NDR di Amburgo, la Nuova Filarmonica del Giappone...

Clicca qui
per leggere il ritratto completo dell'artista...

Clicca qui
per leggere il programma del suo concerto e di tutte le altre serate del festival...

CONOSCIAMO EVELYNE, FIGLIA DEL GRANDE PIANISTA BORIS BEREZOVSKY. INSIEME SI ESIBIRANNO A PIETRASANTA IL 4 AGOSTO15-07-2013
Si potrebbe dire "tutto in famiglia" il prossimo festival "Pietrasanta in Concerto" che ha come tema conduttore "la famiglia" e il dna che vi si trasmette al proprio interno, in fatto di talento e geni musicali che si tramandano!
I più grandi musicisti si esibiranno insieme ad alcuni familiari e questo sarà il caso del grande Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto per pianoforte di Shostakovic e che quest'anno ci farà scoprire l’immenso talento di sua figlia Evelyne, in un concerto di Chopin, che eseguiranno insieme.

Clicca qui
e leggi tutto su Evelyne Berezovsky
Clicca qui
e leggi il programma della serata e dell'intero festival
SU "INSTAGRAM" IL FESTIVAL PIETRASANTA IN CONCERTO" SUL TELEFONINO 13-07-2013
Da oggi "Pietrasanta in Concerto" sarà presente anche su "Instagram" il social network a carattere fotografico diffuso sui cellulari... Instagram è fra i social più utilizzati nel mondo dopo Facebook e Twitter e, grazie a questa applicazione, fra pochi giorni con l'inizio del festival saranno scattate e condivise in tempo reale foto e brevi video direttamente dal cellulare. Per collegarsi al profilo del festival occorre scaricare sul cell (su tutti gli smatphone, Apple o Android) l'applicazione "Instagram" che è gratuita. E da quel momento sarà possibile condividere "in diretta" sulla pagina "PietrasantaInConcerto" vari momenti durante le giornate del festival: le serate, le prove, le curiosità, i dietro le quinte...e tutto ciò che farà parlare del Festival...
RITRATTO DI GIOVANNI SOLLIMA, IL CELEBRE VIOLONCELLISTA E COMPOSITORE CHE SI ESIBIRA' A "PIETRASANTA IN CONCERTO"10-07-2013
Giovanni Sollima nasce a Palermo da una famiglia di musicisti. Studia violoncello con Giovanni Perriera e Antonio Janigro e composizione con il padre Eliodoro Sollima e Milko Kelemen.
Fin da giovanissimo collabora con musicisti quali Claudio Abbado, Giuseppe Sinopoli, Jörg Demus, Martha Argerich, Riccardo Muti, Yuri Bashmet, Katia e Marielle Labèque, Ruggero Raimondi, Bruno Canino, DJ Scanner, Victoria Mullova, Patti Smith, Philip Glass e Yo-Yo Ma.
La sua attività – in veste di solista con orchestra e con diversi ensemble (tra i quali la Giovanni Sollima Band, da lui fondata a New York nel 1997) - si dispiega fra sedi ufficiali ed ambiti alternativi: Brooklyn Academy of Music, Alice Tully Hall, Knitting Factory e Carnegie Hall (New York), Wigmore Hall e Queen Elizabeth Hall (Londra), Salle Gaveau (Parigi), Santa Cecilia, RomaEuropaFestival (Roma), Teatro San Carlo (Napoli), Kunstfest (Weimar), Kronberg Cello Festival, Time Zones Festival (Bari), Teatro Massimo, Amici della Musica (Palermo), Teatro alla Scala (Milano), International Music Festival di Istanbul, Cello Biennale (Amsterdam), Summer Festival di Tokyo, Biennale di Venezia, Ravenna Festival, “I Suoni delle Dolomiti”, Ravello Festival, Expo 2010 (Shanghai). Continua...

Clicca qui per leggere tutto il ritratto completo di Giovanni Sollima...
Clicca qui
per il programma del concerto di Sollima e per tutte le altre date del Festival...

"PIETRASANTA IN CONCERTO" UN ARTICOLO SU "IL GIORNALE DELLA MUSICA"09-07-2013
L'importante pubblicazione mensile dedicata alla musica parla del Festival "Pietrasanta in Concerto", presentando le varie serate aventi come filo conduttore "la famiglia". Infatti nei vari concerti in cartellone suoneranno i musicisti pi? importanti del panorama mondiale insieme ad alcuni loro familiari.

Clicca sull'immagine e leggi l'articolo...
OGGI VEDIAMO L'IMPORTANTE PERCORSO ARTISTICO DI UNO DEI PIU' GRANDI VIOLINISTI AL MONDO, PINCHAS ZUKERMAN. IL 28 E 29 LUGLIO A PIETRASANTA IN CONCERTO07-07-2013

Pinchas Zukerman (Tel Aviv, 16 luglio 1948) è un violinista, violista e direttore d'orchestra israeliano, di origine polacca. È uno dei più importanti violinisti attuali. Il suo repertorio è costituito da circa 100 opere e nel corso della sua carriera ha registrato oltre 50 dischi. È stato nominato per 21 Grammy Award, vincendone due. Fra i suoi strumenti spicca il Dushkin, un Guarneri del 1742.
Vive a Ottawa, in Canada, dove ha diretto per diversi anni la locale Orchestra sinfonica. È sposato con la prima violoncellista dell'Orchestra sinfonica di Ottawa, Amanda Forsyth, ed ha due figlie, Arianna e Natali, nate dal suo matrimonio con la flautista e romanziera Eugenia Zukerman...

Continua la lettura e Clicca qui per leggere la biografia completa di Pinchas Zukerman...

NON HA BISOGNO DI PRESENTAZIONI...MA VEDIAMO DA VICINO LA STRAORDINARIA VITA ARTISTICA DI SALVATORE ACCARDO, IL GRANDE VIOLINISTA OSPITE DEL FESTIVAL06-07-2013

E' uno dei più grandi violinisti in assoluto ed avremo la fortuna di poterlo ascoltare anche quest'anno, durante una delle serate più attese della prossima edizione di "Pietrasanta in Concerto".
Proviamo a rivedere i momenti salienti della sua splendida vita artistica, clicca qui e leggi la presentazione e l'illustre biografia di Salvatore Accardo!
Invece per vedere il programma di questo concerto e delle altre serate del festival 2013 clicca qui.

SARANNO 9 LE SERATE DEL FESTIVAL. 9 CONCERTI CON I PIU' GRANDI TALENTI DEL CONCERTISMO MONDIALE E...LE LORO FAMIGLIE!04-07-2013
Nel solco del crescendo di successi che hanno contraddistinto le sue sette edizioni, il Festival "Pietrasanta in Concerto" vola ancora più in alto e propone un programma di assoluto prestigio con i più grandi protagonisti della scena musicale internazionale, stelle di prima grandezza che si alterneranno nelle 9 serate di concerto, tutte percorse dal fil rouge della famiglia e all’insegna del talento che scorre nel sangue e nel DNA delle genie dei grandi musicisti.
Clicca qui per leggere i musicisti ospiti ed il programma completo di ogni serata.
IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL TRADOTTO PER TUTTI GLI AMICI DI LINGUA FRANCESE03-07-2013
Ecco la traduzione in francese del programma del festival "Pietrasanta in concerto", che prenderà il via il prossimo 26 luglio, con un concerto del Duo Lechner Tiempo, nella magica atmosfera del Chiostro di Sant'Agostino.
Clicca qui per leggere in francese tutto il programma completo.
IL CONCERTO GRATUITO CON IL TIMBRE RUSSIAN ACCORDION GROUP, IL 31 LUGLIO A "PIETRASANTA IN CONCERTO"30-06-2013
Soltanto la vista dal luogo del concerto, la Rocca, su piazza del Duomo meriterebbe il pagamento di un biglietto e invece...anche il concerto sarà gratuito!
Protagonista della serata un’intera famiglia di fisarmoniche, dalla più grave alla più acuta, al servizio dei cinque virtuosi russi nel repertorio classico e folkloristico.

Mercoledì 31 Luglio – Rocca.
«Timbre Russian Accordion Group» - Ingresso libero
A UN GIOVANE VIOLINISTA IL PREMIO "MUSICA VIVA" 2013. RICEVERA' IL RICONOSCIMENTO DAL GRANDE MAESTRO SALVATORE ACCARDO29-06-2013
Come ogni edizione, il festival "Pietrasanta in Concerto" cerca di valorizzare i giovani talenti del concertismo nazionale con il conferimento del Premio "Musica Viva".
Lo scorso anno l'importante riconoscimento è andato alla giovane pianista Sophie Pacini (nella foto durante la premiazione per l'edizione 2012).
Mentre per l'edizione 2013, dopo due anni di premi a giovani pianisti, sarà la volta di un violinista, che riceverà l'ambito premio "per un giovane talento italiano" dalle mani del grande Salvatore Accardo, durante la serata che il maestro terrà a Pietrasanta il 30 luglio prossimo.
"PIETRASANTA IN CONCERTO" DA OGGI SU SMARTPHONE, TABLET, PC E TV! 27-06-2013
Il canale YouTube "Pietrasanta in Concerto" adesso è ottimizzato e visibile sugli smartphone, i telefonini "touch" di nuova generazione (iphone, samsung, etc.), così come sui tablet (dagli ipad agli altri modelli), nella tv con accesso al web e naturalmente sui pc.
Una volta entrati in "Pietrasanta in Concerto" ci sarà la possibilità di vedere il video di presentazione del festival 2013, oppure cliccando su "Playlist" si possono ritrovare suddivisi per anno i vari estratti video, attualmente dell'edizione 2011 (25 video) e dell'edizione 2012 (9 video, ma nei prossimi giorni ne saranno aggiunti altri).
Oppure si possono vedere i video in ordine di quantità di visualizzazioni totali, di data di caricamento (dai più recenti ai più vecchi) ed altre opzioni.
Altri particolari ognuno può scoprirli da solo…per esempio nella versione su pc si possono trovare anche i link al sito, alla pagina Facebook o Twitter…

Per collegarsi con i cellulari ed i tablet è semplice, occorre avere oppure scaricare l'applicazione ufficiale e gratuita "You Tube", cercare "Pietrasanta in Concerto" e scegliere "canali", da qui si clicca e si entra nel canale ufficiale del Festival…

Nelle tre immagini si possono vedere alcune schermate di esempio delle varie versioni del programma caricate sulle diverse piattaforme, dal tablet allo smartphone, dal pc desktop alla tv.
IL PROGRAMMA DELLA PRIMA SERATA INAUGURALE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"26-06-2013
Venerdì 26 Luglio - Chiostro
«Mozart in Famiglia»

Duo Lechner Tiempo, i pianisti argentini, Sergio Tiempo e Karin Lechner, fratello e sorella, luna e sole, yin e yang, quattro mani che suonano all'unisono. Ai due artisti si unirà la figlia di Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni.
Con i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, direzione: Toby Hoffman.
Mozart: Concerto per 2 pianoforti / Concerto per 3 pianoforti / Ouverture de La Clemenza di Tito.
LE FAMIGLIE CON LA MUSICA NEL DNA AL FESTIVAL. IL DIRETTORE ARTISTICO MICHAEL GUTTMAN SPIEGA L' IDEA ALLA BASE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201325-06-2013
“Da Bach con i suoi molti figli dotati a Mozart, figlio unico di Leopold; dai fratelli Marsalis ai Jackson Five, la storia della musica – spiega il violinista e direttore artistico Michael Guttman - è piena di famiglie di talento, che suonano insieme e si ispirano a vicenda. Fanny e Felix Mendelssohn, fratelli, Clara e Robert Schumann, amanti, sono altri esempi che hanno senza dubbio ispirato alcune delle famiglie che si esibiranno a Pietrasanta quest’estate! Karin Lechner e Sergio Tiempo, fratello e sorella, un duo pianistico tra i più grandi dei nostri tempi, Pinchas Zukerman e Amanda Forsyth, marito e moglie, Boris e Evelyne Berezovsky, padre e figlia, Mischa Maisky con Lily e Sascha, padre e figli, ci mostreranno quanto è facile e bello fare musica quando l'amore è coinvolto. Con Salvatore Accardo come Pater Familias dei musicisti italiani, Mario Brunello e Giovanni Sollima come membri di spicco della famiglia del violoncello, questa settima edizione del nostro festival promette ancora una volta di essere così calda e accogliente come una grande riunione di famiglia.”
GRANDE ATTESA PER IL RITORNO DEL GRANDE VIOLINISTA SALVATORE ACCARDO A "PIETRASANTA IN CONCERTO". IL 30 LUGLIO TENERSI LIBERI DA IMPEGNI SIN DA ORA!24-06-2013
Lo scorso anno fu protagonista di un momento di grandissima intensità con il suo violino nel chiostro di Pietrasanta (nella foto durante l'esibizione insieme al direttore artistico del festival e violinista Michael Guttman) e adesso, a poco più di un mese dall'inizio del festival, è molta la voglia di riascoltare la magia dai suoi Stradivari e Guarneri.
Martedì 30 luglio il "Paganini contemporaneo" proporrà a Pietrasanta musiche di Vivaldi, Telemann ed altri compositori, accompagnato dall'Orchestra da Camera Italiana.
Clicca e guarda tutto il programma completo di questa serata e del festival:
http://pietrasantainconcerto.com/programme.php?lg=it
"PIETRASANTA IN CONCERTO" SU SKY CLASSICA. IL VIDEO PROMOZIONALE23-06-2013
Una delle principali novità dell’edizione 2013 del Festival è la collaborazione con “Classica”, l’unico canale televisivo dedicato alla grande musica in onda sulla piattaforma Sky (canale 728).
Grazie ad un accordo con il canale, "Pietrasanta in Concerto" potrà godere di una straordinaria vetrina promozionale con il passaggio di ben 80 spot da 30’’ nel mese precedente alla rassegna. Lo spot realizzato per “Classica” da Alexandre Brandt contiene immagini tra le più affascinanti della città e dei concerti nel Chiostro.

CLICCA QUI E GUARDA IL VIDEO
POCO PIU' DI UN MESE AL FESTIVAL, AL VIA IL 26 LUGLIO CON I FRATELLI SERGIO TIEMPO, KARIN LECHNER E SUA FIGLIA DI 12 ANNI NATASHA BINDER22-06-2013
Venerdì 26 luglio 2013 prenderà il via la settima edizione del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto", con un cartellone ricco di grandi concerti, con le stelle del firmamento musicale internazionale.
Avendo il festival come tema "la famiglia", non potevano che essere un fratello ed una sorella a dare il via ai concerti. Protagonisti della prima serata Sergio Tiempo, pianista venezuelano, che si esibisce con la sorella, la pianista Karin Lechner. E ci sarà anche la figlia di Karin, Natasha Binder, un vero talento di soli dodici anni...

VENERDÌ 26 LUGLIO - Chiostro Sant'Agostino -
Fratello e sorella in Mozart:
Karin Lechner, Sergio Tiempo, Natasha Binder ed I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Concerto di Mozart per 2 pianoforti.
IL FESTIVAL SULLA STAMPA IN INTERNET 21-06-2013
Due pagine dedicate al Festival internazionale "Pietrasanta in Concerto" sulla web rivista "One della Toscana Ovest". Clicca su ciascuna immagine per ingrandire e leggere ognuna delle due pagine...
L'ANGELO RUSSO DEL VIOLONCELLO A PIETRASANTA: MISCHA MAISKY SI ESIBISCE CON I SUOI FIGLI IL 3 AGOSTO 201320-06-2013
Una famiglia in concerto: il padre al violoncello, la figlia Lily al pianoforte, il figlio Sascha al violino.
Lily Maisky, nata nel 1987 e allieva, tra gli altri, della Argerich; e Sascha Maisky, classe ' 89, che ha seguito i corsi di Igor Oistrakh, altro erede di leggendaria genia.
E non ha bisogno di presentazioni il "Pater Familias" Mischa Maisky, l'angelo russo del violoncello – partner privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer - che insieme ai figli Sascha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma del genio musicale.
...Finalmente a "Pietrasanta in Concerto", in arrivo dal Festival di Verbier!

Sabato 3 Agosto «Il trio Maisky!». Musiche in trio di Schubert, Brahms e Shostakovic.
Preludio al concerto a cura del gruppo vocale “I Profeti della Quinta", con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.

Clicca qui per vedere il programma completo del festival 2013 "Pietrasanta in Concerto"
"UN POSTO D'ONORE FRA GLI EVENTI PIU' PRESTIGIOSI DELL'ESTATE" LE PAROLE DEL SINDACO DI PIETRASANTA SUL FESTIVAL 2013. L'ARTICOLO SUL WEB19-06-2013
Sul sito internet "Eventi e notizie in Toscana" un interessante articolo di presentazione della settima edizione del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto", al via il 26 luglio.
Con un intervento del sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi che parla del festival e del suo direttore artistico Michael Guttman.
Per leggere la pagina clicca sull'immagine per ingrandirla...
SUL SITO INTERNET "CLASSICA ONLINE" UN ARTICOLO SU "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201318-06-2013
All'indomani della presentazione del festival 2013 "Pietrasanta in Concerto", alcuni siti internet hanno pubblicato gli articoli con le anticipazioni inerenti il programma, i luoghi dei concerti e i grandi nomi presenti in cartellone.
Ecco la pagina dedicata al festival di Pietrasanta sul sito web "Classica Online".
Clicca nella foto e leggi l'articolo...
LE FOTO DELLA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL 17-06-2013
Presentata la settima edizione del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto" che vedrà la partecipazione di molte stelle del panorama musicale classico. Nelle foto il direttore artistico Michael Guttman con il sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi e Dianora Poletti, presidente della fondazione "La Versiliana".
Clicca qui per tutte le info sul programma del festival
I GRANDI MUSICISTI SUONANO CON I LORO FAMILIARI16-06-2013

LA FAMIGLIA E LA MUSICA NEL DNA SARA' IL FILO CONDUTTORE DELLA PROSSIMA EDIZIONE DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"
(26 LUGLIO - 4 AGOSTO)

I più grandi musicisti della scena internazionale con il loro talento indiscutibile...che probabilmente risiede nel dna e non si disperde, ma si tramanda ai loro figli, di generazione in generazione.
Un tema molto particolare ed originale, con il quale il direttore artistico Michael Guttman ha "cucito su misura" le varie serate della settima edizione del festival in terra Toscana.
Vedremo ed ascolteremo per la prima volta le famiglie dei grandi musicisti che si esibiranno insieme: fratello e sorella, marito e moglie, i loro figli..., tutti con i loro inseparabili ed amati strumenti anch'essi considerati a tutti gli effetti parte della loro famiglia!
Clicca qui per scoprire "le famiglie" di ogni serata ed il programma generale di "Pietrasanta in concerto":

(Nella foto il grande violinista Pinchas Zukerman e sua moglie violoncellista Amanda Forsyth, che suoneranno insieme a "Pietrasanta in concerto")

IL VIOLONCELLO DI MARIO BRUNELLO, L'ORGOGLIO ITALIANO, A "PIETRASANTA IN CONCERTO"15-06-2013

Grande concerto, venerdì 2 agosto 2013, con Il violoncellista Mario Brunello, l'unico vincitore italiano del concorso Cajkowskij a Mosca e per questo, ma non solo, diventato motivo di orgoglio per l’Italia intera.
Nelle mani di «Super Mario», il violoncello sembra così piccolo, così facile...
In programma musiche di Boccherini, Bach e altri compositori.
Preludio al concerto a cura del gruppo vocale I Profeti della Quinta, con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.

Clicca qui per tutte le info sul programma del festival

ECCO IN ANTEPRIMA IL MANIFESTO DEL FESTIVAL 2013 "PIETRASANTA IN CONCERTO"14-06-2013
Un grande sette, in trasparenza, a significare i sette anni di cammino di questo festival internazionale di musica che di anno in anno vede la presenza dei più grandi concertisti mondiali...e anche quest'anno, come si può leggere dai nomi, non ne mancheranno...!!!
IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DEL FESTIVAL 201313-06-2013
Ecco il video che con grande suggestione coniuga la bellezza di Pietrasanta alle immagini di alcuni fra i più grandi musicisti che saranno ospiti al festival "Pietrasanta in concerto" 2013.
Clicca qui e guarda il video!
IL GRANDE VIOLONCELLISTA GIOVANNI SOLLIMA A "PIETRASANTA IN CONCERTO"13-06-2013
Sabato 27 Luglio - «Giovanni Sollima e I Turchini & Antonio Florio» - Chiostro
Il celebre violoncellista e brillante compositore Giovanni Sollima, collaboratore di artisti del calibro di Martha Argerich, Patti Smith e Philip Glass, porta la musica barocca in una nuova dimensione insieme all弾nsemble I Turchini diretti da Antonio Florio.
Concerti della Scuola Napoletana per violoncello e archi di Leonardo Leo, Giuseppe de Majo, Niccolò Fiorenza, Giovanni Sollima.

Clicca qui per tutte le info sul programma del festival
PRESENTATO IL FESTIVAL 2013 "PIETRASANTA IN CONCERTO"12-06-2013
Ecco tutte le informazioni e le novità del festival internazionale di musica classica diretto da Michael Guttman, con in cartellone alcuni fra i più grandi musicisti viventi...
Le parole del sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi: «Un appuntamento di sempre maggior richiamo e che occupa certamente un posto d’onore tra gli eventi più prestigiosi dell’estate».

“Pietrasanta in concerto”, VII edizione
Dal 26 luglio al 4 agosto torna “Pietrasanta in Concerto” in una edizione dedicata al tema della famiglia di grandi musicisti contemporanei. Per la prima volta al Festival Giovanni Sollima, Mario Brunello, Pinchas Zukerman e il ritorno di Salvatore Accardo.
Ad accompagnare i solisti alcune tra più prestigiose compagini cameristiche :
i Turchini di Antonio Florio, i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino e l’Orchestra da Camera Italiana

PIETRASANTA (LU) La grande musica classica torna a Pietrasanta con il Festival “Pietrasanta in Concerto”. Dal 26 luglio al 4 agosto il Festival internazionale di musica da camera, ideato da Michael Guttman, violinista belga e direttore d’orchestra, si appresta a vivere la sua 7° edizione, nella splendida cornice del Chiostro di Sant’Agostino e dei giardini della Rocca di Sala.

Nel solco del crescendo di successi che hanno contraddistinto le sue sette edizioni, il Festival Pietrasanta in Concerto vola ancora più in alto e propone un programma di assoluto prestigio con i più grandi protagonisti della scena musicale internazionale, stelle di prima grandezza che si alterneranno nelle 9 serate di concerto, tutte percorse dal fil rouge della famiglia e all’insegna del talento che scorre nel sangue e nel DNA delle genie dei grandi musicisti.

“La famiglia: oltre il talento la musica nel DNA” è infatti il titolo che il maestro Michael Guttman, direttore artistico e mattatore della rassegna, da sempre innamorato di Pietrasanta, ha scelto per questa edizione, certo di accrescere ancor più il successo della kermesse e il suo richiamo internazionale, con la partecipazione di solisti di grande prestigio che hanno accolto il suo invito.

“Da Bach con i suoi molti figli dotati a Mozart, figlio unico di Leopold; dai fratelli Marsalis ai Jackson Five, la storia della musica – spiega Guttman - è piena di famiglie di talento, che suonano insieme e si ispirano a vicenda. Fanny e Felix Mendelssohn, fratelli, Clara e Robert Schumann, amanti, sono altri esempi che hanno senza dubbio ispirato alcune delle famiglie che si esibiranno a Pietrasanta quest’estate! Karin Lechner e Sergio Tiempo, fratello e sorella, un duo pianistico tra i più grandi dei nostri tempi, Pinchas Zukerman e Amanda Forsyth, marito e moglie, Boris e Evelyne Berezovsky, padre e figlia, Mischa Maisky con Lily e Sascha, padre e figli, ci mostreranno quanto è facile e bello fare musica quando l'amore è coinvolto. Con Salvatore Accardo come Pater Familias dei musicisti italiani, Mario Brunello e Giovanni Sollima come membri di spicco della famiglia del violoncello, questa settima edizione del nostro festival promette ancora una volta di essere così calda e accogliente come una grande riunione di famiglia.”

“Con Pietrasanta in Concerto la musica si diffonde in mezzo all’arte della nostra città. – afferma il Sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi – e il Maestro Guttman, innamorato delle nostre bellezze, ha certamente trovato il modo giusto per esprimere, grazie a questo connubio il suo sentimento: Pietrasanta in Concerto è un appuntamento di sempre maggior richiamo e che occupa certamente un posto d’onore tra gli eventi più prestigiosi dell’estate”.

La rassegna si inaugurerà venerdì 26 luglio nel Chiostro di Sant’Agostino con il duo pianistico dei fratelli argentini cresciuti nella musica Sergio Tiempo e Karin Lechner, accompagnati dai Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Toby Hoffman e con la partecipazione di della figlia di Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli 12 anni. Sabato 27 luglio sarà la prima volta al Festival di Giovanni Sollima, celebre violinista e compositore palermitano, musicista geniale e funambolico, tra i più apprezzati sulla scena internazionale, collaboratore di artisti del calibro di Martha Argerich, Patti Smith, Philip Glass. Sollima esplorerà le frontiere della musica Barocca con un programma dedicato ai Concerti della Scuola Napoletana per violoncello e archi, accompagnato da una delle eccellenze italiane della musica barocca, l’ensemble dei Turchini diretti da Antonio Florio. Direttore d’orchestra barese, allievo di Nino Rota, Florio è uno dei migliori interpreti della musica napoletana del 17° e 18° secolo, ed è ospite insieme al suo gruppo dei maggiori festival europei di musica barocca e delle più importanti istituzioni musicali.
La rassegna vedrà protagonista anche la leggenda vivente del violino, l’israeliano di origine polacca Pinchas Zukerman, considerato uno dei più importanti musicisti contemporanei, violinista e direttore d’orchestra, che nel corso della sua prestigiosa carriera è stato nominato per 21 Grammy Award, vincendone due. Zukerman sarà protagonista di due serate, il 28 e il 29 luglio, di cui una alla guida dei Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, in trio con sua moglie Amanda Forsyth al violoncello e con la pianista canadese Angela Cheng.
Dopo il clamoroso successo dello scorso anno tornerà anche il grande violinista Salvatore Accardo il 30 luglio, questa volta insieme all’Orchestra da Camera Italiana, proponendo un dialogo tra le due più grandi famiglie di liutai: i Guarnieri e gli Stradivari, con concerti di Vivaldi e Telemann. Sul palco saliranno anche i violinisti Laura Gorna e Eduard Wulfson e la serata sarà anche l’occasione per conferire il “Premio Musica Viva 2013 per un giovane talento Italiano”, premio che sarà conferito da Salvatore Accardo. Il 31 luglio, il Festival si sposterà dal Chiostro ai giardini della Rocca di Sala per il concerto a ingresso libero del Timbre Accordion Group, gruppo unico al mondo composto da 5 virtuosi russi che si esibiranno nel repertorio classico e folkloristico suonando un’intera “famiglia di fisarmoniche” dalla più acuta alla più grave. Il 2 agosto sarà protagonista Mario Brunello al suo debutto al Festival Pietrasanta in Concerto: orgoglio italiano, unico vincitore italiano del premio Tchaikovsky a Mosca, il violoncellista Mario Brunello proporrà opere di Astor Piazzolla e Bach. Sabato 3 agosto ci sarà il genio musicale della famiglia Maisky al completo: il padre, il celebre violoncellista Mischa Maisky si esibirà con i suoi due figli Sascha al violino e Lily al pianoforte. Il gran finale della rassegna è affidato al pianista russo Boris Berezovsky, ospite fisso di Pietrasanta in Concerto, che insieme a sua figlia Evelyne Berezovsky il 4 agosto si cimenterà in un concerto di Shostakovic, con i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, diretti dal M° Domenico Pierini.
Il 2, il 3 e il 4 agosto i concerti saranno preceduti da un preludio a cura del gruppo vocale “I profeti della Quinta” con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.

Nella foto il sindaco del Comune di Pietrasanta Domenico Lombardi, il violinista e direttore artistico Michael Guttman e la presidente della Fondazione La Versiliana Dianora Poletti.
PINCHAS ZUKERMAN, LA LEGGENDA VIVENTE DEL VIOLINO A "PIETRASANTA IN CONCERTO"11-06-2013
Due grandi serate, il 28 e 29 luglio 2013. Suona anche con la moglie violoncellista.

• Domenica 28 Luglio - Chiostro
"Rendez-vous a Salisburgo"
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e la pianista Angela Cheng medaglia d’oro del concorso Arthur Rubinstein.
Opere in duo e trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn

• Lunedì 29 Luglio - Chiostro
"Carta bianca a Pinchas Zukerman"
Pinchas Zukerman, violino e direzione dei Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello.
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart.
SALVATORE ACCARDO, GRANDE ATTESA A "PIETRASANTA IN CONCERTO"10-06-2013
SALVATORE ACCARDO, GRANDE ATTESA PER IL PIU' GRANDE VIOLINISTA ITALIANO A "PIETRASANTA IN CONCERTO"
Martedì 30 Luglio "Salvatore Accardo, il ritorno del Paganini contemporaneo"

Con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona, Salvatore Accardo, il più grande violinista italiano, propone un dialogo fra le due grandi famigli di liutai: gli Stradivari e i Guarneri. A salire sul palco saranno anche i violinisti Laura Gorna e Eduard Wulfson.
Conferimento del Premio Musica Viva 2013 per un Giovane Talento Italiano da parte di Salvatore Accardo (dopo la vittoria di due pianisti, sarà la volta di un violinista)
Concerti di Vivaldi, Telemann e altri presso il Chiostro a Pietrasanta (Lu).
IL DIRETTORE ARTISTICO MICHAEL GUTTMAN PRESENTA "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201304-06-2013
«Da Bach con i suoi molti figli dotati a Mozart, figlio unico di Leopold; dai fratelli Marsalis ai Jackson Five, la storia della musica è piena di famiglie di talento, che suonano insieme e si ispirano a vicenda. Fanny e Felix Mendelssohn, fratelli, Clara e Robert Schumann, amanti, sono altri esempi che hanno senza dubbio ispirato alcune delle famiglie che si esibiranno a Pietrasanta quest’estate! Karin Lechner e Sergio Tiempo, fratello e sorella, un duo pianistico tra i più grandi dei nostri tempi, Pinchas Zukerman e Amanda Forsyth, marito e moglie, Boris e Evelyne Berezovsky, padre e figlia, Mischa Maisky con Lily e Sascha, padre e figli, ci mostreranno quanto è facile e bello fare musica quando l'amore è coinvolto. Con Salvatore Accardo come Pater Familias dei musicisti italiani, Mario Brunello e Giovanni Sollima come membri di spicco della famiglia del violoncello, questa settima edizione del nostro festival promette ancora una volta di essere così calda e accogliente come una grande riunione di famiglia. E quanto è confortante avere uno sponsor di gestione familiare, che ci sostiene fin dall'inizio, il Gruppo Edmond de Rothschild! Un caloroso grazie anche al Sindaco Lombardi e al Comune di Pietrasanta per averci messo a disposizione una casa così bella per le famiglie musicali che si uniranno a noi per questa edizione».

Vi aspetto quindi, per celebrare insieme una grande estate di musica.

Michael Guttman
Direttore musicale
LA TRADUZIONE IN FRANCESE DEL PROGRAMMA 2013 DI "PIETRASANTA IN CONCERTO"02-06-2013
MUSICA VIVA et il COMUNE DI PIETRASANTA Assessorato alla Cultura

présentent

PIETRASANTA IN CONCERTO
Festival International de Musique – 7ème Edition

Directeur Artistique Michael Guttman
26 Juillet - 4 août 2013, 21.30
PIETRASANTA (Lucca), Chiostro S. Agostino / La Rocca

«La Famiglia» - Au-delà du talent, la musique dans l'ADN

PROGRAMME 2013


Vendredi 26 juillet – cloître
« Mozart en Famille »

Duo étincelant de pianistes argentins, Sergio Tiempo et Karin Lechner, frère et sœur, lune et soleil, yin et yang, soit quatre mains qui jouent comme deux. En bonus, la fille de Karin Lechner, Natasha Binder, véritable phénomène musical de 12 ans, les rejoindra sur scène.

Avec I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino,  directio : Toby Hoffman.
Mozart : concerto pour 2 pianos / concerto pour 3 pianos / ouverture de Clemenza di Tito.

Billets: sièges premium Euro 40,00; Euro 25,00 +prév.

Samedi 27 juillet - cloître
« Giovanni Sollima et I Turchini "

Le violoncelliste de renom et brillant compositeur Giovanni Sollima, un collaborateur d’artistes comme Martha Argerich, Patti Smith ou Philip Glass, portera la musique baroque à des sommets vertigineux avec l’ensemble napolitain I Turchini dirigés par Antonio Florio.

Concertos napolitains pour violoncelle et cordes par Leonardo Leo, Giuseppe de Majo, Niccolò Fiorenza, Giovanni Sollima.

Billets: sièges premium Euro 60,00; Euro 40,00 +prév.


Dimanche 28 juillet - cloître
 « Rendez-vous à Salzburg »

Pinchas Zukerman, une légende vivante du violon, la perfection incarnée, en trio avec son épouse Amanda Forsyth, violoncelliste sensuelle et rayonnante et la pianiste Angela Cheng, médaille d'or du concours Arthur Rubinstein.

Trios de Beethoven, Kodaly et Mendelssohn.

Billets: sièges premium Euro 60,00; Euro 40,00 +prév.

Lundi 29 juillet - cloître
« Carte blanche à Pinchas Zukerman »

Pinchas Zukerman au violon, prendra les commandes des Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, toujours en famille et avec la complicité de son épouse Amanda Forsyth au violoncelle.

Concertos de la grande famille des Bach (père et fils), Vivaldi et symphonie de Mozart no 29.

Billets: sièges premium Euro 40,00; Euro 25,00 +prév.


Mardi 30 juillet - cloître
« Salvatore Accardo, le retour du Paganini contemporain »

Avec son orchestre fétiche, l'Orchestra da Camera Italiana et ses violons de Crémone, Salvatore Accardo, le plus grand violoniste italien, propose un dialogue entre les deux grandes familles de Luthiers, Stradivarius et Guarnerius. Les violonistes Laura Gorna et Edward Wulfson le rejoindront sur la scène.

Présentation du Prix pour un Jeune Talent Italien par Salvatore Accardo, attribué cette année à un violoniste prometteur, après deux pianistes.

Concertos de Vivaldi, Telemann, et d’autres.

Billets: sièges premium Euro 60,00; Euro 40,00 +prév.


Mercredi 31 juillet - Sur “La Rocca”, avec vue imprenable sur la “Piazza”,
« The Timbre Russian Accordion Group »

Un des ensembles les plus populaires de Russie, la famille d'accordéons Timbre joue sur des accordéons uniques au monde, allant du plus grave au plus aigu. Les cinq virtuoses russes joueront un répertoire classique et folk de Russie et d’ailleurs.

Entrée gratuite

Jeudi 1er août - Repos

Vendredi 2 août - cloître
« Mario Brunello, le fierté de l’Italie »

Mario Brunello, violoncelliste et seul premier prix italien du concours Tchaïkovski à Moscou, est devenu la fierté de toute l’Italie. Dans les mains de «Super Mario», le violoncelle semble si petit, si facile.

Œuvres de Boccherini, Bach, et d’autres.

Prélude au concert par le groupe vocal "Profeti della Quinta", musique de la Renaissance de Salomone Rossi
Billets: sièges premium Euro 40,00; Euro 25,00 +prév.

Samedi 3 août - cloître
« Le trio Maisky! »

Avec leur Pater Familias, Mischa Maisky, l'ange russe du violoncelle - partenaire privilégié de Martha Argerich et Gidon Kremer - les solistes accomplis Sascha et Lily Maisky, forment un trio uni par le génome du génie musical. Enfin à Pietrasanta, en provenance de Verbier!

Œuvres en duo et trio de Beethoven et Chostakovitch.

Prélude au concert par le groupe vocal "Profeti della Quinta", musique de la Renaissance de Salomone Rossi
Billets: sièges premium Euro 60,00; Euro 40,00 +prév.


Dimanche 4 août - cloître
« Boris Berezovsky, père et fille »

Boris Berezovsky, qui a électrisé le public l'an dernier dans un concerto de Chostakovitch foudroyant, nous fait découvrir l'immense talent de sa fille Evelyne. Ensemble, ils joueront un concerto de Chopin, lors d'un moment qui promet d’être très émouvant. Avec le retour du jeune prodige de la clarinette, l’étoile montante, Dyonisis Gramenos.

Avec les Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, direction Domenico Pierini.

Oeuvres de Chopin, Lutoslawski et Wieniawski, dans un programme qui met la Pologne à l'honneur.
 
Prélude au concert par le groupe vocal "Profeti della Quinta", musique de la Renaissance de Salomone Rossi.
Billets: sièges premium Euro 60,00; Euro 40,00 +prév.

*
Ticket Office Pietrasanta in Concerto
Abonnement de saison de 5 concerts: 10% réduction totale
Réduction de 50% pour les résidents de Pietrasanta

Fondazione La Versiliana
Viale Morin, 16 – 55045 Marina di Pietrasanta (LU)
A partir du 29 juin, de 10.00 à 13.00 et de 16.30 à 19.30
Tel. (+39) 0584.265757 – info@laversilianafestival.it

Teatro Comunale di Pietrasanta
Piazza Duomo, Pietrasanta (LU) aux horaires d’ouverture du cinéma
Les soirs de concert, ouverture à 17.00
Tel. (+39) 0584.795511)

Préventes
Circuit Ticketone network dans toute l’Italie ou sur Internet:
www.ticketone.it  – www.laversilianafestival.it
Le programme peut être soumis à modifications.
AGGIORNAMENTO DEL PROGRAMMA 2013 DEL FESTIVAL27-05-2013
MUSICA VIVA e COMUNE DI PIETRASANTA Assessorato alla Cultura

presentano

PIETRASANTA IN CONCERTO
Festival internazionale di musica – VII  Edizione

Direttore artistico Michael Guttman
dal 26 luglio al 4 agosto 2013, ore 21.30
PIETRASANTA (Lucca), Chiostro S. Agostino / La Rocca

«La Famiglia» -  Oltre il talento, la musica nel DNA

PROGRAMMA 2013

Venerdì 26 Luglio - Chiostro
«Mozart in Famiglia»
Duo Lechner Tiempo, i pianisti argentini, Sergio Tiempo e Karin LechnerLechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni.

Con i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, direzione: Toby Hoffman.
Mozart: Concerto per 2 pianoforti / Concerto per 3 pianoforti / Ouverture de La Clemenza di Tito
Biglietti:  prime file Euro 40,00; Euro 25,00

Sabato 27 Luglio - «Giovanni Sollima e I Turchini & Antonio Florio» - Chiostro
Il celebre violoncellista e brillante compositore Giovanni Sollima, collaboratore di artisti del calibro di Martha Argerich, Patti Smith e Philip Glass, porta la musica Barocca in una nuova dimensione insieme all弾nsemble I Turchini diretti da Antonio Florio.
Concerti della Scuola Napoletana per violoncello e archi di Leonardo Leo, Giuseppe de Majo, Niccolò Fiorenza, Giovanni Sollima.
Biglietti:  prime file Euro 60,00; Euro 40,00

Domenica 28 Luglio - Chiostro
 «Rendez-vous a Salisburgo»
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e Angela Cheng medaglia d弛ro del concorso Arthur Rubinstein.

Trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn
Biglietti:  prime file Euro 60,00 ; Euro 40,00

Lunedì 29 Luglio - Chiostro
«Carta bianca a Pinchas Zukerman»
Pinchas Zukerman alla direzione de "I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino", sempre in famiglia  e con la complicità con Amanda Forsyth al violoncello.

Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart.
Biglietti:  prime file Euro 40,00; Euro 25,00

Martedì 30 Luglio - Chiostro
«Salvatore Accardo, il ritorno del Paganini contemporaneo»
Con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona, Salvatore Accardo
Conferimento del Premio Musica Viva 2013 per un Giovane Talento Italiano

Concerti di Vivaldi, Telemann e altri.
Biglietti:  prime file Euro 60,00; Euro 40,00

Mercoledì 31 Luglio – Dalla Rocca, con un' impareggiabile vista sulla Piazza del Duomo
«Il Timbre Russian Accordion Group»
Timbre Russian Accordion Grouporio classico e folkloristico.
Ingresso libero

Giovedì 1°Agosto
Riposo

Venerdì 2 Agosto - Chiostro
«Mario Brunello, l' orgoglio italiano»
Il violoncellista Mario Brunello
 
Opere di Boccherini, Bach e altri.

Preludio al concerto a cura del  gruppo vocale “ I Profeti  della Quinta", con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.
Biglietti:  prime file Euro 40,00; Euro 25,00

Sabato 3 Agosto
«Il trio Maisky!»
Con il Pater Familias Mischa MaiskySascha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma  del genio musicale. Finalmente a Pietrasanta, in diretta dal Festival di Verbier!

Opere in duo e trio di Beethoven e Shostakovic.

Preludio al concerto a cura del  gruppo vocale “ I Profeti  della Quinta", con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.
Biglietti:  prime file Euro 60,00; Euro 40,00

Domenica 4 Agosto
«Boris Berezovsky, padre e figlia»
Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto di ShostakovicEvelyneemozionante, segna anche il ritorno di un giovane prodigio del clarinetto, l'astro nascente, Dionysis Grammenos.

Con i Cameristi del  Maggio Musicale Fiorentino.
Opere di Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, in un programma ideato in onore della Polonia
Biglietti: prime file Euro 60,00; Euro 40,00


Ticket Office Pietrasanta in Concerto
Riduzione del 50% a ogni residente nel Comune di Pietrasanta
Abbonamento a 5 concerti a scelta: riduzione del 10% sul totale

Fondazione La Versiliana
Viale Morin, 16 – 55045 Marina di Pietrasanta (LU)
Dal 29 giugno – ore 10.00/1300 e 16.30/19.30
Tel. (+39) 0584.265757 – info@laversilianafestival.it

Teatro Comunale di Pietrasanta
Piazza Duomo, Pietrasanta (LU) negli orari di apertura del Cinema
Nei giorni di Concerto a partire dalle ore 17.00
Tel. (+39) 0584.795511

Presales - Prevendite
Circuito Ticketone in tutta Italia e on-line su
www.ticketone.it  – www.laversilianafestival.it

Il programma potrà subire variazioni

VIDEO, FESTIVAL 2012, CONCERTO DEL 21 LUGLIO: ANNELEEN LENAERTS, ARPA10-05-2013
VIDEO: FESTIVAL 2012, DAL CONCERTO DEL 21 LUGLIO
ANNELEEN LENAERTS, harp/arpa;
MICHAEL GUTTMAN, direzione.
I CAMERISTI DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO.

Estratto dal concerto del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 21 Luglio.
Clicca qui e guarda il video...
IL PROGRAMMA IN ITALIANO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2013, VII EDIZIONE26-04-2013
Festival Internazionale di Musica
Pietrasanta in Concerto
VII edizione - dal 26 Luglio al 4 Agosto 2013

Programma

«La Famiglia» -  Oltre il talento, la musica nel DNA

Venerdì 26 Luglio - Chiostro
« Mozart in Famiglia »
Un duo di pianisti argentini, Sergio Tiempo e Karin Lechner, fratello e sorella, luna e sole, yin e yang, quattro mani che suonano all'unisono.
E ai due artisti si unirà la figlia di Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni.
Direzione : Toby Hoffman / Orchestra: Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Mozart: concerto per 2 pianoforti / concerto per 3 pianoforti / ouverture de La Clemenza di Tito.

Sabato 27 Luglio - Chiostro
« Giovanni Sollima e "I Turchini" »
Il celebre violoncellista e brillante compositore Giovanni Sollima collaboratore di artisti che vanno da Martha Argerich a Patti Smith e Philip Glass, esegue musica barocca e non solo con l'Ensemble napoletano "I Turchini" diretto da Antonio Florio.
Concerti napoletani per violoncello e archi di Leonardo Leo, Giuseppe de Majo, Niccolò Fiorenza, Giovanni Sollima.


Domenica 28 Luglio - Chiostro
 « Rendez-vous a Salisburgo »
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e Angela Cheng medaglia d’oro del concorso Arthur Rubinstein.
Trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn.

Lunedì 29 Luglio - Chiostro
« Carta bianca a Pinchas Zukerman »
Pinchas  Zukerman alla direzione del Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello.
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart.

Martedì 30 Luglio - Chiostro
« Salvatore Accardo, il ritorno del Paganini contemporaneo»
Con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona, Salvatore Accardo, il più grande violinista italiano, propone un dialogo fra le due grandi famigli di liutai: gli Stradivari e i Guarnieri.
Conferimento del Premio Musica Viva 2013 per un Giovane Talento Italiano da parte di Salvatore Accardo (dopo la vittoria di due pianisti, sarà la volta di un violinista).
Concerti di Vivaldi, Telemann e altri.

Mercoledì 31 Luglio – Dalla Rocca, con un impareggiabile vista sulla Piazza del Duomo
« Timbre »
Timbre Russian Accordion Group, una famiglia di fisarmoniche uniche al mondo, dalla più grave alla più acuta, al servizio dei 5 virtuosi russi nel repertorio classico e folkloristico.

Giovedì 1 Agosto
Riposo

Venerdì 2 Agosto - Chiostro
« Mario Brunello, l'orgoglio italiano »
Il violoncellista Mario Brunello, l'unico vincitore italiano del concorso Tchaïkovski a Mosca,  è diventato motivo di orgoglio per l’Italia intera. Nelle sue mani il violoncello sembra così piccolo, così facile. Super Mario ha sempre il sorriso sulle labbra.
Opere di  Boccherini, Bach...

Sabato 3 Agosto - Chiostro
« Il trio Maisky! »
Con il Pater Familias Misha Maisky, l'angelo russo del violoncello – partner  privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer - Sasha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma  del genio musicale. Finalmente a Pietrasanta, in diretta dal Festival di Verbier!
Opere in duo e trio di Beethoven e Shostakovitch.

Domenica 4 Agosto - Chiostro
« Boris Berezovsky, padre e figlia »
Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto di Shostakovitch, ci farà scoprire l’immenso talento di sua figlia Evelyne, in un concerto di Chopin, che eseguiranno insieme.  L'evento, che dà la certezza di essere testimoni di un momento estremamente emozionante, segna anche il ritorno di un giovane prodigio del clarinetto, l'astro nascente, Dyonisis Gramenos.
Con i Cameristi del  Maggio Musicale Fiorentino, opere di Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, un programma che mette la Polonia al posto d’onore.
 
Il 2 e 3 agosto preludi ai concerti con il gruppo vocale “I Profeti  della Quinta”, con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.
VIDEO, FESTIVAL 2012, CONCERTO DEL 21 LUGLIO: VADIM REPIN, VIOLINO23-04-2013
VIDEO: FESTIVAL 2012, DAL CONCERTO DEL 21 LUGLIO
VADIM REPIN, violino;
MICHAEL GUTTMAN, direzione.
I CAMERISTI DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO.
Estratto dalla serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 21 Luglio. Clicca qui e guarda il video...

IL PROGRAMMA DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2013, VII EDIZIONE20-04-2013
Pietrasanta in Concerto 2013 – VII edizione - dal 26 luglio al 4 agosto 2013
Programma
“La Famiglia” - Al di là del talento, la musica nel dna

Venerdì 26 luglio - Chiostro
« Mozart en Famille »
Duo de pianistes argentins, Sergio Tiempo et Karin Lechner, frère et sœur, lune et soleil, yin et yang, 4 mains qui ne font qu'une...
Et en bonus, la fille de Karin Lechner, Natasha Binder, phénomène de 12 ans qui les rejoindra.
Direction: Toby Hoffman / Orchestre: Cameristi del Maggio musicale fiorentino 
Mozart: concerto pour 2 pianos / concerto pour 3 pianos / ouverture de Clemenza di Tito

Sabato 27 luglio - La Rocca (piazza)
« Martha Argerich family of friends »
Martha Argerich, Lilia Zylberstein piano , Michael Guttman et Anton Martinov violons, et Lyda Chen-Argerich alto, enrico fagone contrebasse
Le carnaval des animaux de Saint-Saëns et autres pièces

Domenica 28 luglio - Chiostro
 « Rendez-vous à Salzburg »
Pinchas Zukerman, une légende vivante du violon, la perfection incarnée, en trio avec son épouse Amanda Forsyth, violoncelliste sensuelle et rayonnante et Angela Cheng, médaille d'or du concours Arthur Rubinstein.
Trios de Beethoven, Kodaly et Mendelssohn

Lunedì 29 luglio - Chiostro
« Carte blanche à Pinchas Zukerman »
Pinchas  Zukerman au commande du Maggio Musicale fiorentino, toujours en famille et en connivence avec Amanda Forsyth au violoncelle
Concertos de la grande famille  des Bach (père et fils), Vivaldi et symphonie de Mozart no 29.

Martedì 30 luglio - Chiostro
« Salvatore Accardo, le retour du Paganini contemporain »
Avec son orchestre fétiche,  l'orchestra da camera italiana et ses violons de Crémone, Salvatore Accardo, le plus grand violoniste italien, propose un dialogue entre les 2 grandes familles de Luthiers, Stradivarius et Guarnerius.
Présentation du prix du jeune talent italien par Salvatore Accardo ( un violoniste après 2 pianistes récompensés)
Concertos de  Vivaldi, Telemann, ....

Mercoledì 31 luglio - Sur La Rocca, avec vue imprenable sur la Piazza,
« TIMBRE »
Re « Timbre », une Famille d'accordéons uniques au monde, du plus grave au plus aigu, au service de 5 virtuoses russes dans un répertoire classique et folk.

Giovedì 1 agosto
Soirée Groupe Edmond de Rothschild
Concert et dîner privés dans un lieu magique avec un musicien invité surprise!

Venerdìagosto - Chiostro
« Mario Brunello, le fierté de l’Italie »
Mario Brunello, violoncelle, le seul premier prix italien du concours Tchaïkovski à Moscou, devenu la fierté de toute l’Italie. Dans ses mains le violoncelle semble si petit, si facile. Super Mario a toujours le sourire aux lèvres.
Œuvres de Boccherini, Bach ...

Sabato 3 agosto
« Le trio Maisky! »
Avec Le Pater Familias, Misha Maisky, l'ange russe du violoncelle - partenaire privilégié de Martha Argerich et Gidon Kremer - Sasha et Lily Maisky, forment un trio uni par le génome du génie musical. Enfin à Pietrasanta, en direct de Verbier!
Œuvres en duo et trio de Beethoven et Chostakovitch

Domenica 4 agosto
« Boris Berezovsky, père et fille »
Boris Berezovsky, qui a électrisé le public l'an dernier dans un concerto de Chostakovitch foudroyant, nous fait découvrir l'immense talent de sa fille Evelyne, dans un concerto de Chopin qu'ils se partageront. L’assurance d'être témoins d'un moment très émouvant.Et le retour du jeune prodige de la clarinette, rising star, Dyonisis Gramenos.
Avec le Maggio musicale Fiorentino, oeuvres de Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, un programme qui met la Pologne à l'honneur.
 
Le 2 - 3 et '4 agosto préludes au concerts par le groupe vocal "Profeti  della Quinta", musique de la renaissance par Salomone Rossi.
INAUGURAZIONE DEL FESTIVAL 2013, IL 26 LUGLIO CON KARIN LECHNER, SERGIO TIEMPO, NATASHA BINDER13-04-2013
VENERDÌ 26 LUGLIO
- Chiostro Sant'Agostino -
Fratello e sorella in Mozart:
Karin Lechner, Sergio Tiempo, Natasha Binder
ed I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Concerto di Mozart per 2 pianoforti.
VIDEO, FESTIVAL 2012, 20 LUGLIO: BIS... ENRICO FAGONE e MICHAEL GUTTMAN02-04-2013
Enrico Fagone, contrabbasso;
Michael Guttman, violino e direttore.
I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.

Il "bis", estratto dalla serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 20 Luglio. Clicca qui e guarda il video...

IN ANTEPRIMA GLI ARTISTI DEL FESTIVAL 201323-03-2013
Karin Lechner, Sergio Tiempo, Natasha Binder
and I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, Pinchas Zukerman and Amanda Forsyth, Salvatore Accardo and Orchestra da Camera Italiana, Russian accordion quintet TIMBRE, Mario Brunello, Misha Maisky, Boris Berezovsky and Evelyne Berezovsky...
VIDEO, FESTIVAL 2012, 20 LUGLIO: ENRICO FAGONE e MICHAEL GUTTMAN21-03-2013
Enrico Fagone, contrabbasso;
Michael Guttman, violino e direttore.
I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.

Estratto dalla serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 20 Luglio. Clicca qui e guarda il video...
VIDEO, FESTIVAL 2012, 20 LUGLIO: MAYU KISHIMA e AKANE SAKAI19-03-2013
Mayu Kishima, violino
Akane Sakai, piano
I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino;
Michael Guttman, direzione.

Estratto dalla serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 20 Luglio. Clicca qui e guarda il video...
VIDEO, FESTIVAL 2012, 20 LUGLIO: BORIS BEREZOVSKY, SERGEI NAKARIAKOV17-03-2013
Boris Berezovsky, piano
Sergei Nakariakov, tromba
I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Michael Guttman, direttore.

Estratto dalla serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 20 Luglio. Clicca qui e guarda il video...
VIDEO, FESTIVAL 2012, 20 LUGLIO: ENRICO FAGONE E LYDA CHEN ARGERICH14-03-2013

Enrico Fagone, Contrabbasso;
Lyda Chen Argerich, Viola;
I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino;
Michael Guttman, Direzione.

Estratto dalla serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, del 20 Luglio. Clicca qui e guarda il video...

VIDEO, FESTIVAL 2012: LA PRESENTAZIONE DI MICHAEL GUTTMAN08-03-2013

La serata inaugurale del festival "Pietrasanta in concerto" 2012, il 20 Luglio, con le parole di presentazione del direttore artistico Michael Guttman poco prima del primo concerto. Clicca qui e guarda il video...

MOMENTI DEL FESTIVAL 2012...LA SERATA INAUGURALE 18-12-2012
Riviviamo alcuni momenti, attraverso gli scatti fotografici di Bernard Rosenberg, della serata inaugurale del Festival 2012 "Pietrasanta in Concerto" del 20 Luglio 2012.
Nelle immagini possiamo vedere Boris Berezovsky, piano; Sergei Nakariakov, tromba; Michael Guttman, direttore; Mayu Kishima, violino; Akane Sakai, piano; I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
IL VIDEO: KLEZMER IN PIAZZA, ORCHESTRA DI BASILEA "KOLSIMCHA" E MICHAEL GUTTMAN VIOLINO E DIREZIONE20-10-2012
Due estratti video del bellissimo concerto che ha segnato l’acclamato ritorno dell’ensemble di virtuosi Klezmer Kol Simcha, formazione svizzera di Basilea, così come della meravigliosa Orchestra da Camera di Basilea che li ha accompagnati, con al violino e alla direzione Michael Guttman.
Il loro mix di emozione, maestria e spontaneità aveva già infiammato la piazza di Pietrasanta due anni fa e lo ha fatto di nuovo nell'edizione 2012 del festival, nella serata del 23 luglio.
Clicca qui per il primo estratto video, clicca qui per il secondo estratto video.
NUOVI ARTICOLI SUL WEB PER PIETRASANTA IN CONCERTO 22-08-2012
Altri tre articoli scritti sul web per il festival 2012 "Pietrasanta in concerto", si parla della presenza in cartellone del violinista Salvatore Accardo e degli altri prestigiosi ospiti musicali.
PIETRASANTA IN CONCERTO VISTO DAL WEB, I TITOLI SU SALVATORE ACCARDO 15-08-2012
Anche sui siti internet di informazione culturale e musica, è stato dedicato molto spazio al festival 2012 "Pietrasanta in concerto". Ecco una prima parte di "pagine" web dedicate all'evento ed in particolar modo alla presentazione del concerto di Salvatore Accardo. Nei prossimi giorni vedremo altri articoli dal mondo internet...
DAL SECOLO XIX A IL GIORNALE, IL FESTIVAL SULLA CARTA STAMPATA 12-08-2012
Ancora alcuni articoli dove si è parlato del festival e dei suoi importanti ospiti. Nei titoli dei giornali spiccano i nomi di Bashmet, Accardo, Kennedy e gli altri grandi protagonisti di questa edizione 2012 di Pietrasanta in concerto.
IL FESTIVAL SU GIORNALI E RIVISTE. DA ACCARDO A TUTTI GLI ALTRI OSPITI DI PIETRASANTA IN CONCERTO 10-08-2012
Ecco quattro articoli dei giornali dove si è parlato della serata del grande violinista Salvatore Accardo e degli altri concerti nel cartellone del Festival 2012 "Pietrasanta in concerto".
Nei prossimi giorni continuerà la pubblicazione di tutto quello che si è detto del festival suila stampa.
INTERVISTA AL DIRETTORE MICHAEL GUTTMAN: GLI INIZI E IL FUTURO DEL FESTIVAL04-08-2012
Da poco terminato con grande successo di pubblico e di critica il festival "Pietrasanta in concerto", il direttore Michael Guttman in un'intervista al Corriere Fiorentino racconta com'è nata l'idea di un festival di musica classica a Pietrasanta e anticipa in esclusiva alcuni probabili musicisti ospiti per la prossima edizione 2013...
LE FOTO ESCLUSIVE DEL CONCERTO CON YURI BASHMET, 30 LUGLIO 2012 01-08-2012
Ecco le foto esclusive dell'ultimo straordinario concerto con la viola di Yuri Bashmet ed I Solisti di Mosca a "Pietrasanta in concerto". Nelle foto con Bashmet il violinista e direttore artistico di "Pietrasanta in concerto" Michael Guttman e la giovane pianista Vanessa Benelli Mosell, Premio 2011 "Musica Viva". Serata del 30 Luglio 2012 (Foto di Bernard Rosenberg).
SI CHIUDE IL FESTIVAL...MA CONTINUA SUL SITO, TWITTER E FACEBOOK, CON VIDEO, FOTO, ARTICOLI E CURIOSITA'...31-07-2012
Si è chiusa con un grande successo la sesta edizione di "Pietrasanta in concerto" 2012...ma il festival continuerà sul sito, twitter e facebook dove, nelle prossime settimane e per tutto l'anno, potrete trovare tanto nuovo materiale, dalle foto ai video agli articoli dei giornali, che racconteranno come in un diario le varie giornate ed i concerti che hanno caratterizzato "Pietrasanta in concerto" 2012 e non solo...
UN GRANDE YURI BASHMET INCANTA CON I SOLISTI DI MOSCA. OVAZIONE NELL'ULTIMA SERATA DEL FESTIVAL. ECCO IL PROGRAMMA MUSICALE31-07-2012
Chi ha avuto la fortuna di assistere all'ultimo concerto di "Pietrasanta in concerto", ieri lunedì 30 luglio, ha potuto apprezzare la genialità del violista e direttore Yuri Bashmet e l'eccellenza dell'orchestra d'archi I solisti di Mosca, ritenuta giustamente fra i migliori ensemble di archi al mondo. Con gli applausi che sembravano non finire, sono arrivati 6 brevissimi bis, incantevoli variazioni del celebre tema "Tanti auguri". Ecco il programma musicale eseguito durante la serata, che ha visto anche la partecipazione della giovane pianista Vanessa Benelli Mosell, premio Musica Viva 2011 per un giovane talento musicale.
VIDEO: AL TG5 UN SERVIZIO VIDEO SU "PIETRASANTA IN CONCERTO". GUARDA LA REGISTRAZIONE ANDATA IN ONDA30-07-2012
Ecco il servizio video andato in onda su Canale 5, all'interno del Tg5 nazionale che ieri ha dedicato un ampio spazio all'edizione 2012 del festival "Pietrasanta in concerto". Clicca qui per rivedere la registrazione video del servizio andato in onda (Clicca su HD per immagini migliori)
UNO SPETTATORE D'ECCEZIONE A "PIETRASANTA IN CONCERTO"...ANDREA BOCELLI30-07-2012
Moltissimi spettatori all'edizione 2012 del festival "Pietrasanta in concerto", anche il celebre cantante Andrea Bocelli, come già nelle scorse edizioni della manifestazione, non è voluto mancare ad una serata, in particolare quella del concerto di Salvatore Accardo del 29 luglio 2012, come si può vedere nella foto con il violinista e direttore Michael Guttman e la giovane pianista Sophie Pacini (Premio speciale "Musica Viva" per un giovane talento italiano). (Foto by Bernard Rosenberg).
LE FOTO ESCLUSIVE DEL CONCERTO CON SALVATORE ACCARDO, 29 LUGLIO 2012 30-07-2012
Ecco le foto esclusive del concerto del grandissimo Salvatore Accardo a "Pietrasanta in concerto". Insieme a lui il violinista e direttore Michael Guttman e la giovane pianista Sophie Pacini (Premio speciale "Musica Viva" per un giovane talento italiano). Inoltre si può vedere Accardo insieme al sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi. In una foto uno spettatore d'eccezione...Andrea Bocelli che saluta Michael Guttman e Sophie Pacini.
29 Luglio 2012 (Foto by Bernard Rosenberg).
GRAN FINALE QUESTA SERA CON YURI BASHMET E L'ANIMA DELLA SUA VIOLA30-07-2012
Yuri Bashmet ha reinventato il suo strumento, la viola. Esprimendo la sua voce interna, ha fatto risplendere la sua voce esterna: ha eseguito la prima di innumerevoli concerti per viola ed ispirato compositori di tutto il mondo. Bashmet ha anche fondato ciò che è probabilmente la migliore orchestra d’archi al mondo, i Solisti di Mosca. Poterli ascoltare nel loro repertorio russo è un vero coronamento per Pietrasanta 2012!

30 Luglio 2012 - Pietrasanta, Chiostro 21.30

YURI BASHMET
Yuri Bashmet ha trascorso la sua infanzia a Lviv in Ucraina prima di studiare al Conservatorio di Mosca con Vadim Borisovsky (del Quartetto Beethoven) e Feodor Druzhinin. Nel 1976, ha vinto il Concorso Internazionale di Viola a Monaco. Da allora si è esibito con le più grandi orchestre del mondo, tra cui Berlino e Wiener Philharmoniker, Royal Concertgebouw Orchestra, Boston, Chicago e Orchestre Symphonique de Montréal, New York Philharmonic, la London Philharmonic e la London Symphony Orchestra. Ha stimolato molti compositori a scrivere per lui, e ha stretto rapporti con Alfred Schnittke e Sofia Gubaidulina. Altri concerti scritti per lui sono  lavori di Poul Ruders, Alexander Tchaikovsky e Alexander Raskatov. Ha anche tenuto le prime mondiali di Styx di Giya Kancheli, il ‘Portatore di Mirra’ di John Tavener e ‘Su un terreno aperto’ di Mark-Anthony Turnage - che sono stati scritti per lui. Nel dicembre 2002 Bashmet è diventato Direttore Principale dell'Orchestra Sinfonica della Nuova Russia. Altre orchestre con cui si presenterà come conduttore / solista includono Dresdner Philharmoniker, Orquesta Ciudad de Granada, Tokyo Philharmonic, Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, Camerata Salzburg, Royal Liverpool Philharmonic, Saint Paul Chamber Orchestra, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino e Bruxelles Philharmonic. Egli è il fondatore dei Solisti di Mosca, un ensemble che ha diretto e con il quale si è esibito dal 1992. Nella musica da camera tra i suoi più stretti collaboratori figurano: Sviatoslav Richter, Gidon Kremer, Mstislav Rostropovich, Maxim Vengerov, Natalia Gutman, Viktoria Mullova e il Quartetto Borodin. Formò un trio di grande successo con la mezzosoprano Angelika Kirchschlager e il pianista Jean-Yves Thibaudet. Altri recenti progetti di musica da camera includono trii di Beethoven con Anne Sophie Mutter e Lyn Harrell. Egli è un assiduo frequentatore di festival estivi come Elba, Verbier e il festival di Martha Argerich in Giappone. Tra i suoi molti CD vi è una registrazione per la Deutsche Grammophon del Concerto di Gubaidulina e Styx di Kancheli, vincitore di un premio Diapason d'Or e una nominazione ai Grammy. Altri dischi dalla DG sono la Sinfonia Concertante di Mozart con Anne-Sophie Mutter, il Quartetto per pianoforte n° 1 di Brahms con la Argerich, Kremer e Maisky, e il recentemente rilasciato Bartók Concerto con la Berliner Philharmoniker e Boulez. Per Onyx, insieme ai Solisti di Mosca hanno avviato una serie di registrazioni acclamata dalla critica: sinfonie da camera di Shostakovich, Sviridoc e Vainberg, musiche di Stravinsky e Prokofiev (che ha ricevuto un premio Grammy) e un disco di musiche di compositori del Far East, oltre a un disco recital di Encores con il pianista Mikhail Muntian.
LE FOTO ESCLUSIVE DEL CONCERTO CON IL BANDONEON DI NESTOR MARCONI, 28 LUGLIO 2012 29-07-2012
Ecco le foto esclusive del concerto di Nestor Marconi (bandoneon) per "Pietrasanta in concerto". Insieme a lui Karin Lechner (pianoforte) ed Enrico Fagone (contrabbasso), i cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, Michael Guttman (violino e direttore).
28 Luglio 2012 (Foto by Bernard Rosenberg).
IL PROGRAMMA MUSICALE DEL CONCERTO DI SALVATORE ACCARDO, 29 LUGLIO 201229-07-2012
Ecco il programma musicale di sala
del concerto con Salvatore Accardo e Sophie Pacini del 29 Luglio 2012.
IL PROGRAMMA MUSICALE DEL CONCERTO DI NESTOR MARCONI, 28 LUGLIO 201229-07-2012
Ecco il programma musicale di sala
del concerto con Nestor Marconi (Bandoneon) del 28 Luglio 2012.
IL GIORNO DI SALVATORE ACCARDO! QUESTA SERA IL GRANDE VIOLINISTA A "PIETRASANTA IN CONCERTO"29-07-2012

«Abbiamo provato ad averlo con noi fin dall’inizio, ma dovevamo meritarlo!», così il direttore artistico Michael Guttman presenta il concerto di stasera, «Finalmente Salvatore Accardo arriva in città per Pietrasanta in Concerto, e ne siamo molto onorati. Il Maestro consegnerà il nostro Premio per un Giovane Talento Italiano alla pianista Sophie Pacini, vincitrice dell’edizione 2012» E per meritarlo, lei dovrà suonare uno dei più famosi concerti di Mozart, il “Jeunehomme”. Da Accardo a Pacini, la tradizione della musica è viva in Italia!

STRADIVARIUS, PAGANINI, ACCARDO:
ITALIA, LA PATRIA DEL VIOLINO

DOMENICA/SUNDAY 29 LUGLIO/JULY 2012, PIETRASANTA, Chiostro, 21.30

SALVATORE ACCARDO violino/violin
SOPHIE PACINI piano (vincitrice del premio "Musica Viva" 2012 per un giovane talento italiano)
I CAMERISTI DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO
MICHAEL GUTTMAN direzione/conductor
Musiche by MOZART, PAGANINI, PIAZZOLLA

Nell’ambito della serata-evento di domenica 29 luglio ( ore 21.30) Accardo vero mito del concertismo odierno, consegnerà il premio Musica Viva 2012 a Sophie Pacini, che suonerà al fianco di Accardo con i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino e Michael Guttman, uno dei più famosi concerti di Mozart il Jeune homme, oltre a musiche tratte dal un repertorio di Paganini e Piazzolla.

SALVATORE ACCARDO
Tra i più grandi violinisti della scuola Italiana del Novecento, violinista napoletano tra i più famosi artisti internazionali, prodigioso per doti tecniche e capacità interpretative per la prima volta Salvatore Accardo sarà a Pietrasanta ospite di Pietrasanta in Concerto, la prestigiosa rassegna di musica da camera ideata da Micheal Guttman, giunta alla sua VI edizione.

SOPHIE PACINI
Sophie Pacini, giovane talento del pianoforte, ma con radici versiliesi (il padre, un professore di letteratura nato a Seravezza e la madre tedesca) è nata a Monaco di Baviera dove a 6 anni ha iniziato a suonare il pianoforte rivelando subito il suo talento fulminante.

PIETRASANTA IN CONCERTO E IL VIOLINO IN TUTTE LE SUE FORME
Apprezzatissimo da pubblico e di grande prestigio il programma di Pietrasanta in Concerto che ha visto in questa VI edizione  nomi  di richiamo susseguirsi in un cartellone pensato, non un mero contenitore, bensì strutturato secondo il tema “il Violino in tutte le sue espressioni” e che nell’appuntamento di domenica 29 celebra l’Italia di Stradivari, Accardo e Paganini - come la patria del violino.

TANTI ARTICOLI SULLA STAMPA PER "PIETRASANTA IN CONCERTO" 29-07-2012
In questi giorni del Festival si sta parlando molto dei concerti in svolgimento e del successo che sta ottenendo questa sesta edizione 2012. Ecco una prima selezione di alcuni articoli pubblicati, nei prossimi giorni seguiranno altri articoli che saranno raccolti ed inseriti qui nel sito a documentazione dell'edizione 2012 di "Pietrasanta in concerto". (Ufficio stampa: Valentina Pierotti)
LE FOTO ESCLUSIVE CON LA REGINA DEL BELGIO A "PIETRASANTA IN CONCERTO", VENERDI' 27 LUGLIO 2012 28-07-2012

Anche la regina del Belgio fra gli spettatori della bellissima serata "Musical America!" di Venerdì 27 luglio 2012 al chiostro Sant'Agostino, nell'ambito del festival "Pietrasanta in concerto".
Ecco di seguito i protagonisti musicali del concerto:

Stephen Salters,
baritono
Eric Himy, pianoforte
Wendy Sutter,
violoncello
Michael Guttman, violino
Musiche eseguite di: Bernstein, Gershwin;
Glass, Berber; Foss, Cole Porter.

NESTOR MARCONI, UNA PRIMA MONDIALE E "TANGO ARGENTINO!", QUESTA SERA SABATO 28 LUGLIO28-07-2012
Il geniale Nestor Marconi, virtuoso bandoneonista, compositore di tango, e « ultimo dei grandi », ritorna al Festival dopo il successo dell’anno scorso con versioni orchestrali di Tango Argentino. Sarà inoltre eseguita la prima mondiale del concerto per violino e pianoforte “Intabolatura I” di Jorge Bosso. Suonata dalla pianista argentina Karin Lechner e da Michael Guttman, l’opera è stata appositamente scritta per Pietrasanta in Concerto 2012 dall’incisivo compositore italo-argentino.

Music by Piazzolla, Marconi, Bosso.
Pietrasanta in concerto, Chiostro, 21.30


NESTOR MARCONI

Nestor Marconi è uno dei tre più famosi bandoneonisti nella storia del tango, con Astor Piazzolla e Anibal Troilo. Il suo stile Nuevo Tango,romantico, adamantino, tecnicamente oltre qualsiasi possibilità, segna l’ultima generazione degli artisti di tango. Le numerose registrazioni con Astor Piazzolla, il compositore principale della corrente Nuevo Tango dell’ultima parte del XX secolo, gli hanno aperto le porte degli ambienti di registrazione di musica classica ed ha effettuato registrazioni cross-over dei tanghi di Piazzolla con artisti classici del calibro di Gidon Kremer, Daniel Barenboim, Yo-Yo Ma e Charles Dutoit, impiegando anche artisti di supporto che avevano lavorato con Piazzolla durante alcuni dei concerti originali e registrazioni delle opere che avevano proposto di registrare. Ha anche ricoperto una parte importante in un album di canzoni del grande compositore di tango classico Carlos Gardel, con il cantante Marcelo Alvarez. Per tutta la vita si è esibito con artisti quali Frank Sinatra, Astor Piazzolla, Lalo Schifrin, Gerardo Gandini, Yo-Yo Ma, Juan Carlos Copes ed il Balletto Argentino negli Stati Uniti, in America Centrale, Brasile, Uruguay, Spagna, Francia, Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Germania e Giappone. Come Responsabile e Direttore dell’ Orchestra Nazionale di Musica Argentina, Marconi continua ad esibirsi come solista con orchestre filarmoniche di gran fama in Norvegia, Australia, Francia, Canada, Russia, Inghilterra, Svizzera, Austria e Stati Uniti. Marconi guida anche il suo trio di tango con Leonardo Marconi al pianoforte e Oscar Giunto al basso. Compositore e musicista vincitore di Grammy, registra con Milan Sur, Sony Classical e Warner Music.

IL PROGRAMMA MUSICALE DI "MUSICAL AMERICA!", QUESTA SERA VENERDI' 27 LUGLIO27-07-2012
Ecco in anteprima il programma musicale di sala
del concerto di questa sera.
MUSICAL AMERICA!, QUESTA SERA VENERDI' 27 LUGLIO,27-07-2012
MUSICAL AMERICA!
Narrato dall'attore americano Ronald Guttman:
il XX secolo di un'America tormentata

Pietrasanta - Chiostro, 21.30

Stephen Salters,
baritono
Eric Himy, pianoforte
Wendy Sutter,
violoncello
Michael Guttman, violino
Musiche di: Bernstein, Gershwin; Glass, Berber; Foss,
Cole Porter, Simon & Garfunkel

L’identità dell’America, i suoi successi e i suoi tormenti, visti attraverso i più celebri compositori che hanno saputo reinventare un vero linguaggio americano nella musica classica. Emozioni da Hollywood, swing da Broadway e energia da New York creano un percorso innovativo del repertorio classico!

BIGLIETTI
I biglietti per MUSICAL AMERICA (da 25 a 40 euro; sconto del 50% per i residenti nel Comune di Pietrasanta) potranno essere acquistati on line su www.laversilianafestival.it; www.ticketone.it; presso la biglietteria del Teatro Comunale di Pietrasanta negli orari di apertura del Cinema e presso la biglietteria della Versiliana ( Viale Morin, 16 – Marina di Pietrasanta).
VIDEO: CONCERTO DI INAUGURAZIONE, B. BEREZOVSKY, S. NAKARIAKOV, M. KISHIMA, A. SAKAI26-07-2012

Video: Boris Berezovsky, piano; Sergei Nakariakov, tromba/trumpet; Michael Guttman, direttore/conductor; Mayu Kishima, violin; Akane Sakai, piano; I Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino - 20 Luglio/July 20th, 2012 - Festival "Pietrasanta in concerto" (Clicca su HD per immagini di qualità - Video by Alexandre Brandt):

CLICCA VIDEO 1 (clicca su HD per immagini ad alta definizione)

CLICCA VIDEO 2 (clicca su HD per immagini ad alta definizione)

DOMANI, VENERDI' 27 LUGLIO, MUSICAL AMERICA!26-07-2012
MUSICAL AMERICA!
Narrato dall'attore americano Ronald Guttman:
il XX secolo di un'America tormentata

Pietrasanta - Chiostro, 21.30

Stephen Salters,
baritono
Eric Himy, pianoforte
Wendy Sutter,
violoncello
Michael Guttman, violino
Musiche di: Bernstein, Gershwin; Glass, Berber; Foss,
Cole Porter, Simon & Garfunkel

L’identità dell’America, i suoi successi e i suoi tormenti, visti attraverso i più celebri compositori che hanno saputo reinventare un vero linguaggio americano nella musica classica. Emozioni da Hollywood, swing da Broadway e energia da New York creano un percorso innovativo del repertorio classico!

BIGLIETTI
I biglietti per MUSICAL AMERICA (da 25 a 40 euro; sconto del 50% per i residenti nel Comune di Pietrasanta) potranno essere acquistati on line su www.laversilianafestival.it; www.ticketone.it; presso la biglietteria del Teatro Comunale di Pietrasanta negli orari di apertura del Cinema e presso la biglietteria della Versiliana ( Viale Morin, 16 – Marina di Pietrasanta).
LE FOTO ESCLUSIVE DEL CONCERTO DI NIGEL KENNEDY A "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2012 25-07-2012
Ecco le foto esclusive del concerto del grande violinista Nigel Kennedy. Insieme a lui ha duettato ed improvvisato uno straordinario Michael Guttman, violinista e direttore artistico del festival. A "Pietrasanta in concerto", Martedì 24 Luglio 2012 (Foto di Bernard Rosenberg).
LE FOTO ESCLUSIVE DEL CONCERTO DI MUSICA KLEZMER A "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2012 25-07-2012
Ecco le foto esclusive del concerto di musica tradizionale Klezmer. A "Pietrasanta in concerto", Lunedì 23 Luglio 2012 (Foto di Bernard Rosenberg).
GRANDE SUCCESSO PER NIGEL KENNEDY. ECCO IL PROGRAMMA MUSICALE DELLA SERATA25-07-2012
Ecco nei particolari tutti i brani e gli autori nel programma della serata del 24 luglio del festival 2012 "Pietrasanta in concerto".
GRANDE ATTESA PER IL VIOLINISTA NIGEL KENNEDY, QUESTA SERA AL TEATRO LA VERSILIANA24-07-2012
NIGEL KENNEDY violino - MUSICHE di BACH, FATS WALLER
Martedì 24 luglio 2012 - Teatro La Versiliana, 21.30

Nigel Kennedy ha infranto tutte le consuetudini nell’esecuzione della musica classica, e così facendo ha creato una nuova dimensione musicale e si è fatto un grande nome. È l’unico violinista vivente ad essere completamente a suo agio nei mondi del classico, del jazz e del rock. La sua integrità artistica è un esempio per tutti i musicisti e la potenza nel comunicare il suo innovativo messaggio musicale ne fa un vero prodigio.

NIGEL KENNEDY

Nigel Kennedy è uno dei virtuosi del violino più importanti al mondo ed è il violinista più importante che la Gran Bretagna abbia mai visto, così come il violinista classico più venduto di tutti i tempi. La sua tecnica virtuosistica, il suo talento unico e il suo fascino di massa hanno portato nuove prospettive al repertorio classico e contemporaneo.


Fin da giovane, è stato il protégé di Yehudi Menuhin, studiando prima presso la Menuhin School prima di passare alla Juilliard School of Music di New York per studiare con Dorothy DeLay. Durante la sua carriera, Nigel Kennedy ha intrapreso numerose tournée internazionali, suonando con importanti orchestre del mondo e direttori d'orchestra in tutta Europa, Nord America, Centro e Sud America, Sud Est Asiatico e Australia.

Nigel Kennedy ha ricevuto numerosi riconoscimenti tra cui Contributo Eccezionale alla Musica Britannica e Artista Maschile dell’Anno ai Brit Awards nel Regno Unito, un Vivement Dimanche Gold Award in Francia, numerosi Echo Awards, Grammy Awards negli USA, un Bambi in Germania e la Gold Rose di Montreux in Svizzera. La discografia pluripremiata di Kennedy è ampia. Inanzittutto ha registrato il Concerto per violino di Elgar, votato Disco dell’anno 1985 dalla rivista Gramophone e premiato come miglior album classico dell'anno ai BPI Awards. La sua prima registrazione delle Quattro Stagioni di Vivaldi ha guadagnato un posto nel Guinness Book of Records come l’opera classica più venduta di tutti i tempi. Ha venduto oltre 2 milioni di copie e l'album è rimasto al top delle classifiche di musica classica del Regno Unito per quasi due anni. Il suo secondo volume di Vivaldi con i Berliner Philharmoniker ha vinto il prestigioso premio tedesco Echo per la migliore interpretazione di musica del 18° secolo e il Premio Amadeus per la migliore registrazione strumentale. Ha anche fatto best-seller registrazioni di concerti di Bach, Beethoven, Berg, Brahms, Bruch, Mendelssohn, Sibelius, Tchaikovsky e Walton, cosi come musica da camera e dischi di recital. La sua passione per il jazz ha risultato nell'album "Blue Note Sessions", realizzato sotto l'occhio del produttore e vincitore di Grammy Jay Newland, con una banda di giganti del jazz come Ron Carter e Jack DeJohnette, tra gli altri.

Nel 2002, Kennedy è stato nominato Direttore Artistico dell'Orchestra da Camera Polacco, con il quale ha rilasciato il Concerto per violino N. 2 di Emil Mlynarski con il Concerto per violino in la maggiore di Mieczyslaw Karlowicz, sotto il titolo 'Polish Spirit' nel 2007.

Il Nigel Kennedy Quintet è al centro della sua carriera musicale e l’incisione del quintetto nel 2009, "A Very Nice Album", un’incursione audace nel repertorio non classico, è stata registrata con quattro dei musicisti più dinamici sulla scena jazz polacca. 2010 ha visto l'uscita di composizioni principalmente originali di Kennedy dal NKQ, sotto il titolo titolo SHHH!

L’Orchestra of Life che recentemente ha fondato ha un gruppo di musica da camera classica come suo nucleo, ma è adattabile per eseguire diversi stili di musica. Nell'aprile 2010, ha fatto il suo tour di debutto in Germania, presentando un programma di Duke Ellington e Bach, prima di procedere ad esibirsi nelle principali città e festival in Europa. Kennedy ha presentato un programma ispirato alla musica di Jimi Hendrix al Ronnie Scotts nel 40 ° anniversario della morte del musicista.

Kennedy sta attualmente effettuando una tournée internazionale, eseguendo la propria esaltante rivisitazione ('re-write') delle Quattro Stagioni di Vivaldi così come la prima della sua nuova composizione, The Four Elements; e la serie Bach PLUS un concerto del tutto acustico. La prima metà del programma è costituita da Bach solo e per la seconda parte, Kennedy ha arrangiato la musica di Fats Waller per violino, chitarra, basso e percussioni.
I PROGRAMMI MUSICALI DI SALA DELLE PRIME TRE SERATE 23-07-2012
Ecco nei particolari tutti i brani e gli autori eseguiti nelle prime tre serate del festival 2012 "Pietrasanta in concerto".
FOTO CONCERTO DI NATALIA GUTMAN, DEL 22 LUGLIO 2012 23-07-2012
Ecco le foto della serata di Domenica 22 Luglio 2012 con la leggendaria Natalia Gutman e l'Orchestra di Basilea diretta da Michael Guttman (Foto di Bernard Rosenberg).
QUESTA SERA, LUNEDI' 23, KLEZMER IN PIAZZA E IL VIOLINO DI MICHAEL GUTTMAN. INGRESSO LIBERO23-07-2012

KLEZMER SULLA PIAZZA


ORCHESTRA DA CAMERA DI BASILEA "KOLSIMCHA"
MICHAEL GUTTMAN: VIOLINO E DIREZIONE
Musiche di Mozart e Klezmer tradizionali
Piazza Duomo, 21.30 - Ingresso gratuito -

Il Concerto segna l’acclamato ritorno dell’ensemble di virtuosi Klezmer Kol Simcha, formazione svizzera di Basilea, così come della meravigliosa Orchestra da Camera di Basilea che li accompagnerà. Il loro mix di emozione, maestria e spontaneità hanno infiammato la piazza di Pietrasanta due anni fa, e la versione sinfonica promette di farlo di nuovo.

I KOLSIMCHA

Fin dalla loro formazione nel 1986, il suono unico di Kolsimcha ha affascinato e incantato il pubblico esigente del Carnegie Hall a New York e del Queen Elizabeth Hall a Londra, nonché i più rinomati festival di jazz, di musica classica e di musica del mondo sui tre continenti.

Attraverso il loro linguaggio musicale originale, entusiasmo puro e virtuosismo, creano un'atmosfera di concert diversa  da qualsiasi altro gruppo. Salutato dal LA Times come "i fantastici cinque", questo incredibile ensemble associa una prima linea di clarinetto e flauto con un’ eccellente sezione ritmica di basso acustico, batteria e pianoforte per creare un mix innovativo di emozionanti improvvisazioni jazz, sonorità sinfoniche abbaglianti e esotiche melodie mediterranee alternate a ballate struggenti e sensuali ritmi dell'Europa dell'Est.

La loro musica è stata descritta come tutto da "una nuova musica del mondo" (The Independent) a "anatomicamente impossibile" (Frankfurter Allgemeine Zeitung). Oltre ad esibirsi nella maggior parte dei luoghi e festival europei più importanti, Kolsimcha ha fornito la musica per celebri produzioni internazionali di teatro, danza e cinema. Hanno suonato sulla colonna sonora del film di Caroline Link candidato al premio Oscar "Beyond Silence", e hanno composto la colonna sonora per il film di Xavier Koller vincitore del premio Oscar "Gripsholm". Hanno anche suonato in diversi balletti e produzioni teatrali, composti dal pianista Olivier Truan, come "Ballettabend II" di Marc Ribeaud, "Mayday" di Joachim Schlömer, e "Ghetto" di Josua Sobol.

Oltre ad esibirsi come un gruppo a 5 strumenti, hanno anche un repertorio originale per quintetto e orchestra sinfonica, "Symphonic World", che attraversa i confini musicali e attira un vasto pubblico.
LE FOTO DEL CONCERTO DEL 21 LUGLIO, VADIM REPIN, VIOLINO E ANNELEEN LENAERTS, ARPA 22-07-2012
Ecco le foto della serata "Il ritorno dello zar russo del violino, Vadim Repin" del 21 luglio 2012. Insieme al grande violinista la solista Anneleen Lenaerts all'arpa ed i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Michael Guttman (Foto di Bernard Rosenberg).
QUESTA SERA, DOMENICA 22, NATALIA GUTMAN LA "REGINA DEL VIOLONCELLO"!22-07-2012
E’ un onore per il nostro giovane Festival, che quest’anno compie 6 anni, collaborare per la prima volta con il Menhuin Festival Gstaad che ha festeggiato 50 anni poco tempo fa. La leggendaria Natalia Gutman si sostituisce a Michael Guttman, arrivando armata del Concerto romantico per violoncello di Saint-Saëns, un genio sottostimato. La potente energia dell’Orchestra da Camera di Basilea sarà il giusto contrappunto alla grandiosità della Regina del violoncello.
(Leggi il programma musicale della serata sotto, fra i precedenti comunicati)

NATALIA GUTMAN
La violoncellista russa Natalia Gutman ha iniziato la sua prima formazione musicale con suo nonno Anisim Berlino e con la professoressa Galina Kozolupova; si è poi perfezionata con Mstislav Rostropovich, Sviatoslav Richter, e con suo marito, il violinista Oleg Kagan. Maestro Richter, una volta ha espresso la sua ammirazione per Natalia Gutman dicendo: “... lei è l'incarnazione della verità nella musica”. Nel 1961, la vittoria al Concorso ARD lancia la Gutman nella carriera internazionale. Da allora si è esibita in tutti i continenti con orchestre come la Filarmonica di Vienna e Berlino, London Symphony, Monaco e St. Petersburg Philharmonic, Concertgebouw di Amsterdam e molti altri. Le sue partecipazioni a Festival includono il Salzburg Summer Festival, il Berliner e il Wiener Festwochen. W. Sawallisch, R. Muti, C. Abbado, B. Haitink, Y. Svetlanov, Y. Temirkanov, S. Celibidache, M. Rostropovich e K. Masur sono tra i tanti direttori che prediligono N. Gutman. Un altro grande interesse di N. Gutman è la musica da camera e suoi partner musicali abituali sono stati e sono S. Richter, O. Kagan, E. Virsaladze, Y. Bashmet, A. Lubimov, V. Tretjakov. È stata spesso interprete di prime esecuzioni assolute; A. Schnittke le ha dedicato una sonata e il suo primo Concerto per violoncello. Ha eseguito le sei suite per violoncello di Bach a Mosca, Berlino, Monaco, Madrid, Barcellona e altri luoghi. Ha inciso per RCA/BMG-Ariola, EMI. Ultimamente N. Gutman incide di frequente per Life Classics, una piccola compagnia dedicata principalmente al gruppo di musicisti associati a Oleg Kagan. Si dedica ai giovani musicisti e tiene masterclass in tutto il mondo, è stata per molti anni insegnante alla Musikhochschule di Stoccarda e insegna ancora a Mosca, dove ha insegnato dall’età di 24 anni. Ogni anno all’inizio di Luglio, Natalia Gutman invita artisti di fama internazionale all’International Musikfest a Tegernsee sulle Alpi bavaresi, un festival di musica da camera che ha fondato nel 1990 con Oleg Kagan. Il festival, giunto alla sua XXI edizione, è stato dedicato a Kagan dopo la sua prematura scomparsa ed un festival simile che porta il nome di Kagan si svolge ogni novembre a Mosca.
IL PROGRAMMA MUSICALE DI DOMENICA 22 LUGLIO, CON NATALIA GUTMAN (VIOLONCELLO)22-07-2012

LA REGINA DEL VIOLONCELLO! NATALIA GUTMAN

E. GRIEG
Due melodie nordiche, Op. 63.

J. SIBELIUS
Suite per violino e orchestra d'archi, Op. 117

E. GRIEG
Suite "Aus Holbergs Zeit" in stile antico per orchestra d'archi, Op. 40:
- Preludio (Allegro vivace)
- Sarabande (Andante)
- Gavotta (Allegretto)
- Aria (Andante religioso)
- Rigaudon (Allegro con brio)

Kammerorchester Basel
Vlad Stanculeasa, Violino solista

INTERMEZZO

C. SINDING
Adagio dalla suite in stile antico, Op. 10

C. SAINT-SAENS
Concerto per violoncello e orchestra in La minore
- Allegro non troppo - Allegretto con moto
- Meno lento
- Allegro non troppo

Kammerorchester Basel
Vlad Stanculeasa, primo violino
NATALIA GUTMAN, VIOLONCELLO SOLISTA

Alla fine del concerto gli artisti e gli amici si ritrovano al ristorante "Filippo", in via Stagio Stagi, 22 di Pietrasanta (a 100 metri nella prima via sulla sinistra entrando in Piazza del Duomo), tel. 0584/70010



NUOVE FOTO DEL CONCERTO INAUGURALE (20.07.2012) 22-07-2012
Come preannunciato ecco altre 8 foto della prima serata del festival "Pietrasanta in concerto", che ha visto protagonista il pianista virtuoso russo Boris Berezovsky insieme ad Enrico Fagone, uno dei migliori contrabbassisti al mondo, a Sergei Nakariakov, con cui ha eseguito il concerto per piano e tromba di Shostakovich e a due intrepidi musicisti giapponesi Akane Sakai al piano e Mayu Kishima al violino che hanno eseguito un concerto di Mozart recentemente scoperto e completato. Tutti i solisti sono stati accompagnati dai Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Michael Guttman (Foto di Bernard Rosenberg).
LE PRIME FOTO DELLA SERATA INAUGURALE DI IERI 20 LUGLIO. DOMANI ALTRE FOTO 21-07-2012
Ecco le prime foto esclusive della serata di inaugurazione del festival "Pietrasanta in concerto" di venerdì 20 luglio 2012. Domani saranno visibili altre 8 foto. Oltre che sulla pagina News del sito, le foto saranno visibili anche da Twitter...(Foto di Bernard Rosenberg).
VADIM REPIN, LO ZAR DEL VIOLINO STASERA SABATO 21 AL FESTIVAL DI PIETRASANTA21-07-2012
Lo chiamano lo “Zar del Violino” e per musicisti e appassionati è considerato una divinità: il grande solista Vadim Repin sarà il protagonista dell’imperdibile serata musicale di sabato 21 luglio, secondo appuntamento del Festival Pietrasanta in Concerto alle ore 21.30 nella suggestiva cornice del Chiostro di Sant’Agostino.

OSPITE LA PRIMA ARPA DELLA FILARMONICA DI VIENNA
Ospite d’eccezione, Anneleen Lenaerts, venticinquenne belga, prima arpa della Filarmonica di Vienna, che ha già alle spalle una prestigiosa carriera, conosciuta per il suo suono colorato e caldo, un tempo perfetto e una profonda espressione musicale.

DA PAGANINI A MOZART. ACCOMPAGNATO DAI CAMERISTI DEL MAGGIO MUSICALE DIRETTI DA MICHAEL GUTTMAN
Russo di nascita (nato nel 1971 a Novosibirsk) e belga d’adozione, Vadim Repin è solito esibirsi con la Filarmonica di Berlino, la Vienna Philarmonic, la Philadelphia Orchestra e la London Symphony Orchestra e a Pietrasanta sarà accompagnato dai Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, formazione orchestrale testimonial dell’eccellenza musicale italiana nel mondo. Repin a Pietrasanta regalerà un’esperienza singolare, un recital su musiche di Paganini, Sarasate, Mendelssohn e Mozart che eseguirà sul suo violino "von Szerdahely", un  Guarneri del 1736, in cui l’orchestra da camera eseguirà la parte del pianoforte.

IL DIRETTORE D'ORCHESTRA E VIOLINISTA MICHAEL GUTTMAN
La direzione dei Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino è affidata a Michael Guttman, direttore d’orchestra, violinista e mattatore della rassegna Pietrasanta in Concerto. Guttman fondatore e direttore artistico del festival Pietrasanta in Concerto, da sempre innamorato di questa città d’arte, incantevole angolo della Toscana, è il principale direttore d’orchestra ospite della Bruxelles Chamber Orchestra, il leader dell’acclamatissimo Arriaga Quartet e del Michael Guttman Tango Quartet.
 
VADIM REPIN
Vadim Repin ha iniziato a suonare il violino all'età di cinque anni e dopo soli sei mesi ha fatto la sua prima apparizione pubblica. Studiò nella sua città natale con Zakhar Bron. All'età di sette anni ha tenuto il suo primo spettacolo con orchestra, a undici anni, il suo primo recital a San Pietroburgo. Il successo internazionale arrivò nel 1989, quando Repin diventò il vincitore più giovane del più prestigioso e impegnativo concorso di violino, il Concorso Queen Elisabeth di Bruxelles. Da allora, Vadim Repin si è esibito con le più grandi orchestre e maestri del mondo. Egli è anche un ospite frequente a festival come l'Hollywood Bowl, Tanglewood, Ravinia, Rheingau, Verbier e BBC Proms. Al Louvre di Parigi ha ricevuto l’invito "Carta bianca" da cui è risultata  una registrazione live premiata di musica eseguita con colleghi tra cui il violinista zigano Roby Lakatos. Tra i suoi partner di musica da camera figurano Martha Argerich, Yuri Bashmet, Evgeny Kissin, Nikolai Lugansky, Mischa Maisky e Mikhail Pletnev. Il violinista ha vinto premi numerosi tra cui un Echo Award come "Instrumentalist of the Year 1999", il Diapason d'Or, il Premio Caecilia e il Premio Edison. Vadim Repin suona un violino "von Szerdahely" fatto da Guarneri del Gesù nel 1736.
 
 
INFO BIGLIETTI
I biglietti (da 50 a 80 Euro)  potranno essere acquistati sul sito www.laversilianafestival.it e in tutto il circuito di Ticketone (www.ticketone.it), al Teatro Comunale di Pietrasanta negli orari di apertura del cinema e presso la biglietteria della Versiliana (viale Morin, 12 – Marina di Pietrasanta)
Come lo scorso anno sarà agevolata la partecipazione dei residenti del Comune di Pietrasanta che, presentando un documento, potranno usufruire di uno sconto del 50%.
Il festival Pietrasanta in concerto è un’iniziativa dell’Associazione Musica Viva realizzata in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta e con il supporto organizzativo della Fondazione La Versiliana.
QUESTA SERA CONCERTO D'INAUGURAZIONE EDIZIONE 201220-07-2012
Questa sera al via la VI edizione del festival musicale "Pietrasanta in concerto". Il pianista virtuoso russo Boris Berezovsky sarà il protagonista della serata che inizierà alle ore 21.30 nello scenario suggestivo del Chiostro di Sant’Agostino.
I concerti proseguiranno poi fino al 30 luglio 2012, richiamando le più grandi stelle internazionali della musica classica a  Pietrasanta per questa prestigiosa rassegna creata dal celebre violinista belga e direttore d’orchestra Michel Guttman, nel suggestivo spazio del Chiostro di Sant’Agostino di Pietrasanta, nella Piazza del Duomo e, novità di questa edizione, nel Teatro all’aperto della Versiliana.

IL CONCERTO INAUGURALE DI QUESTA SERA
Conosciuto nel mondo sia per il suo trascinante virtuosismo che per la sensibilità delle sue interpretazioni, Boris Berezovsky sostituirà Martha Argerich nel concerto inaugurale di Pietrasanta in Concerto, che ha dovuto rinunciare con grande rammarico alla sua partecipazione al Festival.
Quella di stasera sarà una serata di concerti a due, che vedrà il pianista russo insieme a Enrico Fagone, uno dei migliori contrabbassisti al mondo, a Sergei Nakariakov, con cui eseguirà il concerto per piano e tromba di Shostakovich e a due intrepidi musicisti giapponesi Akane Sakai al piano, e Mayu Kishima al violino che eseguiranno un concerto di Mozart recentemente scoperto e completato. Ad accompagnare i solisti ci saranno per la prima volta i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Michael Guttman. Oltre al concerto di Mozart saranno eseguiti brani di Bottesini, Shostakovich ed Elgar.

OSPITE LA FIGLIA DI MARTHA ARGERICH

Ospite d’eccezione per il concerto inaugurale Lyda Chen-Argerich, primogenita di Martha Argerich che eseguirà una composizione del giovanissimo compositore piacentino Lamberto Curtoni.

LA MOSTRA STRADIVARIAZIONI - STRADIVARIATION
Prima del Concerto sarà inaugurata nel Chiostro di Sant’Agostino, Sala delle Grasce (ore 20.00) anche la mostra fotografica STRADIVARIAZIONI -STRADIVARIATION di Marc-Henri Cykiert, tutta dedicata ai più preziosi violini e archetti che per i suoi scatti si è ispirato ai grandi maestri della pittura per far vibrare il colore di questi strumenti meravigliosi restituendo loro l’aura musicale, sensuale ed espressiva.
DOMANI AL VIA IL FESTIVAL CON BORIS BEREZOVSKY19-07-2012
Boris Berezovsky inaugurerà dunque domani venerdì 20 luglio (ore 21.30) la VI edizione di Pietrasanta in Concerto, che fino al 30 luglio 2012, richiamerà le più grandi stelle internazionali della musica classica a  Pietrasanta per la VI edizione della prestigiosa rassegna creata dal celebre violinista belga e direttore d’orchestra Michel Guttman, nel suggestivo spazio del Chiostro di Sant’Agostino di Pietrasanta, nella Piazza del Duomo e, novità di questa edizione, nel Teatro all’aperto della Versiliana.

Per l’edizione 2012 di “Pietrasanta in Concerto” si esibiranno tre star mondiali del violino, Salvatore Accardo, Vadim Repin e Nigel Kennedy che si alterneranno a solisti di fama internazionale, la regina del violoncello Natalia Gutman, il virtuoso bandoneonista e compositore di tango Nestor Marconi, il  contrabbassista Enrico Fagone e ancora il trombettista Sergei Nakariakov,  Yuri Bashmet anima della viola nonchè fondatore della migliore orchestra d’archi al mondo I Solisti di Mosca, e gli intrepidi musicisti giapponesi Akane Sakai e Mayu Kishima.
9 serate di grande musica per un calendario raffinato e seducente impreziosito dalle prestigiose partecipazioni di formazioni orchestrali tra le più rinomate al mondo: i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, l’Orchestra da Camera di Basilea e il quintetto svizzero dei Klezmer Kol Simcha.

Una rassegna di musica da camera unica nel suo genere, nata per volontà del direttore artistico Michael Guttman - da sempre innamorato di questo angolo di Toscana – Pietrasanta in Concerto è realizzata dall’Associazione Musica Viva (Firenze) in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Pietrasanta, con il supporto organizzativo de La Versiliana e grazie al prezioso sostegno del  “Gruppo Edmond de Rothschild” con sede anche a Milano, fondamentale presenza fin dalla prima edizione.
CON BORIS BEREZOVSKY, PIANISTA VIRTUOSO RUSSO, PRENDE IL VIA VENERDI' 20 "PIETRASANTA IN CONCERTO"18-07-2012

Conosciuto nel mondo sia per il suo trascinante virtuosismo che per la sensibilità delle sue interpretazioni, Boris Berezovsky sostituirà Martha Argerich nel concerto inaugurale di Pietrasanta in Concerto, che ha dovuto rinunciare con grande rammarico alla sua partecipazione al Festival diretto da Michael Guttman.

Venerdì 20 luglio (ore 21.30) Boris Berezovsky sarà protagonista nel Chiostro di Sant’Agostino di una serata di concerti a due insieme a Enrico Fagone, uno dei migliori contrabbassisti al mondo, a Sergei Nakariakov, con cui eseguirà il concerto per piano e tromba di Shostakovich e a due intrepidi musicisti giapponesi Akane Sakai al piano, e Mayu Kishima al violino che eseguiranno un concerto di Mozart recentemente scoperto e completato. Ad accompagnare i solisti ci saranno per la prima volta i Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Michael Guttman. Oltre al concerto di Mozart saranno eseguiti brani di Bottesini, Shostakovich ed Elgar.

OSPITE LA FIGLIA DI MARTHA ARGERICH

Ospite d’eccezione per il concerto inaugurale Lyda Chen-Argerich, primogenita di Martha Argerich che eseguirà una composizione del giovanissimo compositore piacentino Lamberto Curtoni.

BORIS BEREZOVSKY

Vincitore del BBC Music Magazine Awards e di numerosi premi internazionali, acclamato dalla critica più severa delle maggiori testate internazionali, Boris Berezovskij ha suonato nelle maggiori città (Londra, Parigi, Vienna, Roma, Zurigo, Monaco, Salisburgo, Amsterdam, Montreal, Berna, Budapest e Tokyo) con le principali orchestre mondiali ed è stato diretto da insigni maestri come Wolfgang Sawallisch, Charles Dutoit, Kurt Masur e Antonio Pappano.

Boris Berezovsky inaugurerà dunque venerdì 20 luglio (ore 21.30) la VI edizione di Pietrasanta in Concerto, che fino al 30 luglio 2012, richiamerà le più grandi stelle internazionali della musica classica a Pietrasanta per la VI edizione della prestigiosa rassegna creata dal celebre violinista belga e direttore d’orchestra Michel Guttman, nel suggestivo spazio del Chiostro di Sant’Agostino di Pietrasanta, nella Piazza del Duomo e, novità di questa edizione, nel Teatro all’aperto della Versiliana.

LA MOSTRA STRADIVARIAZIONI - STRADIVARIATION

Prima del Concerto sarà inaugurata nel Chiostro di Sant’Agostino, Sala delle Grasce (ore 20.00) anche la mostra fotografica STRADIVARIAZIONI -STRADIVARIATION di Marc-Henri Cykiert, tutta dedicata ai più preziosi violini e archetti che per i suoi scatti si è ispirato ai grandi maestri della pittura per far vibrare il colore di questi strumenti meravigliosi restituendo loro l’aura musicale, sensuale ed espressiva.

IL DIRETTORE ARTISTICO GUTTMAN: "STAR INTERNAZIONALI DI GRAN TALENTO"12-07-2012
A pochi giorni dall'inizio del Festival 2012, il maestro Michael Guttman, ideatore e mattatore della rassegna, ne è certo: “edizione dopo edizione la manifestazione sta diventando un appuntamento di sempre maggior richiamo, in un crescendo di successi che quest’anno sarà coronato dalla presenza di star internazionali diverse per caratteristiche ma unite dall’eccellenza del loro talento. Anche quest’anno abbiamo deciso di conferire lo speciale Premio per un Giovane Talento Italiano e siamo orgogliosi che a consegnarlo sia proprio un grande maestro come Salvatore Accardo”. Sul palco di Pietrasanta in concerto saliranno, tra assolute novità e conferme, i solisti più acclamati del panorama musicale mondiale.
I GRANDI DEL VIOLINO: VADIM REPIN, SABATO 21 LUGLIO10-07-2012
Il ritorno dello Zar russo del violino! Vadim Repin con il suo stile divino, è salito nell’Olimpo tra gli Dei del violino. Repin ci regalerà un’esperienza singolare, un recital in cui l’orchestra da camera suona la parte del pianoforte per offrirci un programma diverso e divertente. E a deliziare il nostro udito con il loro suono curato e luminoso ci saranno i famosi Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino diretti da Michael Guttman. Musiche di Paganini, Sarasate, Mendelssohn, Mozart. Alle 21.30 presso il Chiostro.
IL CONCERTO INAUGURALE DI VENERDI' 20 LUGLIO 2012 03-07-2012
Intorno a Martha Argerich una serata di concerti a due! Enrico Fagone, uno dei migliori contrabbassisti al mondo eseguirà con il suo magico strumento i virtuosismi di Bottesini. Un concerto per pianoforte e violino di Mozart recentemente scoperto e completato sarà eseguito da due intrepidi musicisti giapponesi, Akane Sakai al pianoforte e la talentuosa Mayu Kishima al violino. Ultimo ma non per importanza, Sergei Nakariakov, partner prescelto da Martha Argerich per eseguire insieme il concerto per pianoforte e tromba di Shostakovic. Tre coppie di Assi, meglio di un Poker!
RASSEGNA STAMPA PRESENTAZIONE "PIETRASANTA IN CONCERTO" 28-06-2012
Ecco la rassegna stampa, in otto pagine, della presentazione del festival "Pietrasanta in concerto" avvenuta a La Versiliana (Pietrasanta - Lu) il 16 giugno 2012.
IL GRANDE SALVATORE ACCARDO IL 29 LUGLIO A "PIETRASANTA IN CONCERTO" 27-06-2012
Il grande violinista italiano Salvatore Accardo Domenica 29 luglio 2012 al Festival!
«Abbiamo provato ad averlo con noi fin dall’inizio, ma dovevamo meritarlo!», commentano entusiasti dalla direzione del Festival, «Finalmente Accardo arriva in città per Pietrasanta in Concerto e ne siamo molto onorati. Il Maestro consegnerà il nostro Premio per un Giovane Talento Italiano alla pianista Sophie Pacini, vincitrice dell’edizione 2012. E per meritarlo, lei dovrà suonare uno dei più famosi concerti di Mozart, il “Jeunehomme”.»
Da Accardo a Pacini, la tradizione della musica è viva in Italia!
La serata-evento vedrà la partecipazione anche dei Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino, diretti da Michael Guttman, con musiche di Mozart, Paganini, Piazzolla.
PRESTIGIOSE PRESENZE FEMMINILI OSPITI AL FESTIVAL25-06-2012
Numerose ed importanti le musiciste ospiti nel cartellone 2012 del Festival!
Da oggi iniziamo a conoscerle da vicino...a partire dalla madrina del Festival, Martha Argerich (nella foto) che si esibirà venerdì 20 luglio, giornata inaugurale di "Pietrasanta in concerto".
Martha Argerich è riconosciuta come una delle più grandi pianiste del ventesimo secolo. Nata a Buenos Aires, Argentina, si è affermata sulla scena internazionale vincendo il Concorso Internazionale Frédéric Chopin di Varsavia nel 1965, a 24 anni.
La Argerich è anche famosa per la sua interpretazione del Concerto per Pianoforte No.3 di Prokofiev e del Concerto per piano in sol di Ravel, che ha registrato molte volte e che continua ad eseguire in pubblico.
Martha Argerich è stata molto apprezzata per le sue esecuzioni della letteratura virtuosistica per pianoforte del XIX e XX secolo. Il suo ampio repertorio spazia da Bach a Bartok, da Beethoven a Messiaen, e comprende anche Chopin, Schumann, Liszt, Debussy, Ravel, Franck, Prokofiev, Stravinsky, Shostakovitch e Tchaikovsky.
Le sue acclamatissime registrazioni per EMI, Sony, Philips, Teldec, DGG hanno ricevuto numerosi premi tra cui tre Grammy, due Gramophone Award, uno Choc francese ed un Artista dell’Anno della Critica Discografica Tedesca.
La Argerich è inoltre nota per promuovere pianisti più giovani, sia tramite il suo festival annuale, Progetto Martha Argerich di Lugano, sia grazie alle sue frequenti partecipazioni come membro della giuria in occasione di concorsi importanti...

Nella sezione "Artisti" del sito, la presentazione completa di Martha Argerich.
Qualche foto dell'edizione 2011 13-06-2012
Qualche foto dell'edizione 2011 01-05-2012
00-00-0000
00-00-0000
IL PROGRAMMA DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2013, VII EDIZIONE00-00-0000
Pietrasanta in Concerto 2013 – 7ème édition - du 26 juillet au 4 août 2013
Programme
“La Famiglia” - Au-delà du talent, la musique dans l'ADN


Vendredi 26 juillet - Chiostro
« Mozart en Famille »
Duo de pianistes argentins, Sergio Tiempo et Karin Lechner, frère et sœur, lune et soleil, yin et yang, 4 mains qui ne font qu'une...
Et en bonus, la fille de Karin Lechner, Natasha Binder, phénomène de 12 ans qui les rejoindra.
Direction: Toby Hoffman / Orchestre: Cameristi del Maggio musicale fiorentino 
Mozart: concerto pour 2 pianos / concerto pour 3 pianos / ouverture de Clemenza di Tito

Samedi 27 juillet - La Rocca (piazza)
« Martha Argerich family of friends »
Martha Argerich, Lilia Zylberstein piano , Michael Guttman et Anton Martinov violons, et Lyda Chen-Argerich alto, enrico fagone contrebasse
Le carnaval des animaux de Saint-Saëns et autres pièces

Dimanche 28 juillet - Chiostro
 « Rendez-vous à Salzburg »
Pinchas Zukerman, une légende vivante du violon, la perfection incarnée, en trio avec son épouse Amanda Forsyth, violoncelliste sensuelle et rayonnante et Angela Cheng, médaille d'or du concours Arthur Rubinstein.
Trios de Beethoven, Kodaly et Mendelssohn

Lundi 29 juillet - Chiostro
« Carte blanche à Pinchas Zukerman »
Pinchas  Zukerman au commande du Maggio Musicale fiorentino, toujours en famille et en connivence avec Amanda Forsyth au violoncelle
Concertos de la grande famille  des Bach (père et fils), Vivaldi et symphonie de Mozart no 29.

Mardi 30 juillet - Chiostro
« Salvatore Accardo, le retour du Paganini contemporain »
Avec son orchestre fétiche,  l'orchestra da camera italiana et ses violons de Crémone, Salvatore Accardo, le plus grand violoniste italien, propose un dialogue entre les 2 grandes familles de Luthiers, Stradivarius et Guarnerius.
Présentation du prix du jeune talent italien par Salvatore Accardo ( un violoniste après 2 pianistes récompensés)
Concertos de  Vivaldi, Telemann, ....

Mercredi 31 juillet - Sur La Rocca, avec vue imprenable sur la Piazza,
« TIMBRE »
Re « Timbre », une Famille d'accordéons uniques au monde, du plus grave au plus aigu, au service de 5 virtuoses russes dans un répertoire classique et folk.

Jeudi 1er Aout
Soirée Groupe Edmond de Rothschild
Concert et dîner privés dans un lieu magique avec un musicien invité surprise!

Vendredi 2 août - Chiostro
« Mario Brunello, le fierté de l’Italie »
Mario Brunello, violoncelle, le seul premier prix italien du concours Tchaïkovski à Moscou, devenu la fierté de toute l’Italie. Dans ses mains le violoncelle semble si petit, si facile. Super Mario a toujours le sourire aux lèvres.
Œuvres de Boccherini, Bach ...

Samedi 3 aout
« Le trio Maisky! »
Avec Le Pater Familias, Misha Maisky, l'ange russe du violoncelle - partenaire privilégié de Martha Argerich et Gidon Kremer - Sasha et Lily Maisky, forment un trio uni par le génome du génie musical. Enfin à Pietrasanta, en direct de Verbier!
Œuvres en duo et trio de Beethoven et Chostakovitch

Dimanche 4 aout
« Boris Berezovsky, père et fille »
Boris Berezovsky, qui a électrisé le public l'an dernier dans un concerto de Chostakovitch foudroyant, nous fait découvrir l'immense talent de sa fille Evelyne, dans un concerto de Chopin qu'ils se partageront. L’assurance d'être témoins d'un moment très émouvant.Et le retour du jeune prodige de la clarinette, rising star, Dyonisis Gramenos.
Avec le Maggio musicale Fiorentino, oeuvres de Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, un programme qui met la Pologne à l'honneur.
 
Le 2 - 3 et '4 Aout préludes au concerts par le groupe vocal "Profeti  della Quinta", musique de la renaissance par Salomone Rossi.
IL PROGRAMMA IN ITALIANO DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 201300-00-0000
Festival Internazionale di Musica
Pietrasanta in Concerto
VII edizione - dal 26 Luglio al 4 Agosto 2013

Programma

«La Famiglia» -  Oltre il talento, la musica nel DNA

Venerdì 26 Luglio - Chiostro
« Mozart in Famiglia »
Un duo di pianisti argentini, Sergio Tiempo e Karin Lechner, fratello e sorella, luna e sole, yin e yang, quattro mani che suonano all'unisono.
E ai due artisti si unirà la figlia di Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni.
Direzione : Toby Hoffman / Orchestra: Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Mozart : concerto per 2 pianoforti / concerto per 3 pianoforti / ouverture de La Clemenza di Tito.

Sabato 27 Luglio - La Rocca (piazza)
« Martha Argerich, famiglia di amici »
Martha Argerich, Lilia Zylberstein pianoforte, Michael Guttman e Anton Martinov violino,  Lyda Chen-Argerich viola, Enrico Fagone contrabbasso.
Il carnevale degli animali di Saint-Saëns et altri brani.

Domenica 28 Luglio - Chiostro
 « Rendez-vous a Salisburgo »
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e Angela Cheng medaglia d’oro del concorso Arthur Rubinstein.
Trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn.

Lunedì  29 Luglio - Chiostro
« Carta bianca a Pinchas Zukerman »
Pinchas  Zukerman alla direzione del  Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello.
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart.

Martedì 30 Luglio - Chiostro
« Salvatore Accardo, il ritorno del Paganini contemporaneo»
Con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona, Salvatore Accardo, il più grande violinista italiano, propone un dialogo fra le due grandi famigli di liutai: gli Stradivari e i Guarnieri.
Conferimento del Premio Musica Viva 2013 per un Giovane Talento Italiano da parte di Salvatore Accardo (dopo la vittoria di due pianisti, sarà la volta di un violinista).
Concerti di Vivaldi, Telemann e altri.

Mercoledì 31 Luglio – Dalla Rocca, con un impareggiabile vista sulla Piazza del Duomo
« TIMBRE »
Timbre Russian Accordion Group, una famiglia di fisarmoniche uniche al mondo, dalla più grave alla più acuta, al servizio dei 5 virtuosi russi nel repertorio classico e folkloristico.

Giovedì 1 Agosto
Riposo


Venerdì 2 Agosto - Chiostro
« Mario Brunello, l'orgoglio italiano »
Il violoncellista Mario Brunello, l'unico vincitore italiano del concorso Tchaïkovski a Mosca,  è diventato motivo di orgoglio per l’Italia intera. Nelle sue mani il violoncello sembra così piccolo, così facile. Super Mario ha sempre il sorriso sulle labbra.
Opere di  Boccherini, Bach...

Sabato 3 Agosto - Chiostro
« Il trio Maisky! »
Con il Pater Familias Misha Maisky, l'angelo russo del violoncello – partner  privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer - Sasha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma  del genio musicale. Finalmente a Pietrasanta, in diretta dal Festival di Verbier!
Opere in duo e trio di Beethoven e Shostakovitch.

Domenica 4 Agosto - Chiostro
« Boris Berezovsky, padre e figlia »
Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto di Shostakovitch, ci farà scoprire l’immenso talento di sua figlia Evelyne, in un concerto di Chopin, che eseguiranno insieme.  L'evento, che dà la certezza di essere testimoni di un momento estremamente emozionante, segna anche il ritorno di un giovane prodigio del clarinetto, l'astro nascente, Dyonisis Gramenos.
Con i Cameristi del  Maggio Musicale Fiorentino, opere di Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, un programma che mette la Polonia al posto d’onore.
 
Il 2 e 3 agosto preludi ai concerti con il gruppo vocale “I Profeti  della Quinta”, con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.
IL PROGRAMMA DI "PIETRASANTA IN CONCERTO" 2013, VII EDIZIONE00-00-0000

Festival Internazionale di Musica
Pietrasanta in Concerto
VII edizione - dal 26 Luglio al 4 Agosto 2013

Programma

«La Famiglia» -  Oltre il talento, la musica nel DNA

Venerdì 26 Luglio- Chiostro
« Mozart in Famiglia »
Un duo di pianisti argentini, Sergio Tiempo e Karin Lechner, fratello e sorella, luna e sole, yin e yang, quattro mani che suonano all'unisono.
E ai due artisti si unirà la figlia di Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni.
Direzione : Toby Hoffman / Orchestra: Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Mozart : concerto per 2 pianoforti / concerto per 3 pianoforti / ouverture de La Clemenza di Tito.

Sabato 27 Luglio - La Rocca (piazza)
« Martha Argerich, famiglia di amici »
Martha Argerich, Lilia Zylberstein pianoforte, Michael Guttman e Anton Martinov violino,  Lyda Chen-Argerich viola, Enrico Fagone contrabbasso.
Il carnevale degli animali di Saint-Saëns et altri brani.

Domenica 28 Luglio - Chiostro
 « Rendez-vous a Salisburgo »
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e Angela Cheng medaglia d’oro del concorso Arthur Rubinstein.
Trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn.

Lunedì  29 Luglio - Chiostro
« Carta bianca a Pinchas Zukerman »
Pinchas  Zukerman alla direzione del  Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello.
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart.

Martedì 30 Luglio - Chiostro
« Salvatore Accardo, il ritorno del Paganini contemporaneo»
Con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona, Salvatore Accardo, il più grande violinista italiano, propone un dialogo fra le due grandi famigli di liutai: gli Stradivari e i Guarnieri.
Conferimento del Premio Musica Viva 2013 per un Giovane Talento Italiano da parte di Salvatore Accardo (dopo la vittoria di due pianisti, sarà la volta di un violinista).
Concerti di Vivaldi, Telemann e altri.

Mercoledì 31 Luglio – Dalla Rocca, con un impareggiabile vista sulla Piazza del Duomo
« TIMBRE »
Timbre Russian Accordion Group, una famiglia di fisarmoniche uniche al mondo, dalla più grave alla più acuta, al servizio dei 5 virtuosi russi nel repertorio classico e folkloristico.

Giovedì 1 Agosto
Riposo


Venerdì 2 Agosto - Chiostro
« Mario Brunello, l'orgoglio italiano »
Il violoncellista Mario Brunello, l'unico vincitore italiano del concorso Tchaïkovski a Mosca,  è diventato motivo di orgoglio per l’Italia intera. Nelle sue mani il violoncello sembra così piccolo, così facile. Super Mario ha sempre il sorriso sulle labbra.
Opere di  Boccherini, Bach...

Sabato 3 Agosto - Chiostro
« Il trio Maisky! »
Con il Pater Familias Misha Maisky, l'angelo russo del violoncello – partner  privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer - Sasha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma  del genio musicale. Finalmente a Pietrasanta, in diretta dal Festival di Verbier!
Opere in duo e trio di Beethoven e Shostakovitch.

Domenica 4 Agosto - Chiostro
« Boris Berezovsky, padre e figlia »
Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto di Shostakovitch, ci farà scoprire l’immenso talento di sua figlia Evelyne, in un concerto di Chopin, che eseguiranno insieme.  L'evento, che dà la certezza di essere testimoni di un momento estremamente emozionante, segna anche il ritorno di un giovane prodigio del clarinetto, l'astro nascente, Dyonisis Gramenos.
Con i Cameristi del  Maggio Musicale Fiorentino, opere di Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, un programma che mette la Polonia al posto d’onore.
 
Il 2 e 3 agosto preludi ai concerti con il gruppo vocale “I Profeti  della Quinta”, con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.
ERW00-00-0000
Festival Internazionale di Musica
Pietrasanta in Concerto
VII edizione - dal 26 Luglio al 4 Agosto 2013

Programma

«La Famiglia» -  Oltre il talento, la musica nel DNA

Venerdì 26 Luglio- Chiostro
« Mozart in Famiglia »
Un duo di pianisti argentini, Sergio Tiempo e Karin Lechner, fratello e sorella, luna e sole, yin e yang, quattro mani che suonano all'unisono.
E ai due artisti si unirà la figlia di Karin Lechner, Natasha Binder, un fenomeno di soli dodici anni.
Direzione : Toby Hoffman / Orchestra: Cameristi del Maggio Musicale Fiorentino.
Mozart : concerto per 2 pianoforti / concerto per 3 pianoforti / ouverture de La Clemenza di Tito.

Sabato 27 Luglio - La Rocca (piazza)
« Martha Argerich, famiglia di amici »
Martha Argerich, Lilia Zylberstein pianoforte, Michael Guttman e Anton Martinov violino,  Lyda Chen-Argerich viola, Enrico Fagone contrabbasso.
Il carnevale degli animali di Saint-Saëns et altri brani.

Domenica 28 Luglio - Chiostro
 « Rendez-vous a Salisburgo »
Pinchas Zukerman, una leggenda vivente del violino, che incarna la perfezione, in trio con sua moglie Amanda Forsyth, violoncellista sensuale, radiosa e intelligente e Angela Cheng medaglia d’oro del concorso Arthur Rubinstein.
Trio di Beethoven, Kodaly et Mendelssohn.

Lunedì  29 Luglio - Chiostro
« Carta bianca a Pinchas Zukerman »
Pinchas  Zukerman alla direzione del  Maggio Musicale Fiorentino, sempre in famiglia e con la complicità di Amanda Forsyth al violoncello.
Concerti della grande famiglia dei Bach (padre e figlio), Vivaldi e Sinfonia n. 29 di Mozart.

Martedì 30 Luglio - Chiostro
« Salvatore Accardo, il ritorno del Paganini contemporaneo»
Con la sua orchestra portafortuna, l'Orchestra da Camera Italiana e i suoi violini di Cremona, Salvatore Accardo, il più grande violinista italiano, propone un dialogo fra le due grandi famigli di liutai: gli Stradivari e i Guarnieri.
Conferimento del Premio Musica Viva 2013 per un Giovane Talento Italiano da parte di Salvatore Accardo (dopo la vittoria di due pianisti, sarà la volta di un violinista).
Concerti di Vivaldi, Telemann e altri.

Mercoledì 31 Luglio – Dalla Rocca, con un impareggiabile vista sulla Piazza del Duomo
« TIMBRE »
Timbre Russian Accordion Group, una famiglia di fisarmoniche uniche al mondo, dalla più grave alla più acuta, al servizio dei 5 virtuosi russi nel repertorio classico e folkloristico.

Giovedì 1 Agosto
Riposo


Venerdì 2 Agosto - Chiostro
« Mario Brunello, l'orgoglio italiano »
Il violoncellista Mario Brunello, l'unico vincitore italiano del concorso Tchaïkovski a Mosca,  è diventato motivo di orgoglio per l’Italia intera. Nelle sue mani il violoncello sembra così piccolo, così facile. Super Mario ha sempre il sorriso sulle labbra.
Opere di  Boccherini, Bach...

Sabato 3 Agosto - Chiostro
« Il trio Maisky! »
Con il Pater Familias Misha Maisky, l'angelo russo del violoncello – partner  privilegiato di Martha Argerich e Gidon Kremer - Sasha e Lily Maisky, formano un trio unito dal genoma  del genio musicale. Finalmente a Pietrasanta, in diretta dal Festival di Verbier!
Opere in duo e trio di Beethoven e Shostakovitch.

Domenica 4 Agosto - Chiostro
« Boris Berezovsky, padre e figlia »
Boris Berezovsky, che ha elettrizzato il pubblico l’anno scorso in un folgorante concerto di Shostakovitch, ci farà scoprire l’immenso talento di sua figlia Evelyne, in un concerto di Chopin, che eseguiranno insieme.  L'evento, che dà la certezza di essere testimoni di un momento estremamente emozionante, segna anche il ritorno di un giovane prodigio del clarinetto, l'astro nascente, Dyonisis Gramenos.
Con i Cameristi del  Maggio Musicale Fiorentino, opere di Chopin, Lutoslawski, Wieniawski, un programma che mette la Polonia al posto d’onore.
 
Il 2 e 3 agosto preludi ai concerti con il gruppo vocale “I Profeti  della Quinta”, con musiche del Rinascimento di Salomone Rossi.
SU ALCUNI SITI INTERNET SI PARLA DEL FESTIVAL 201300-00-0000

All'indomani della presentazione del festival 2013 "Pietrasanta in Concerto", alcuni siti internet hanno pubblicato un articolo con le anticipazioni inerenti il programma, i luoghi dei concerti e i grandi nomi presenti in cartellone.
Ecco la pagina dedicata al festival di Pietrasanta da "Classica Online".
Clicca nella foto e leggi l'articolo...

?UN POSTO D'ONORE FRA GLI EVENTI PIU' PRESTIGIOSI DELL'ESTATE? LE PAROLE DEL SINDACO DI PIETRASANTA SUL FESTIVAL 2013. L'ARTICOLO SU "EVENTI E NOTIZIE00-00-0000
Sul sito internet "Eventi e notizie in Toscana" un interessante articolo di presentazione della settima edizione del festival internazionale "Pietrasanta in Concerto", al via il 26 luglio.
Con un intervento del sindaco di Pietrasanta Domenico Lombardi che parla del festival e del suo direttore artistico Michael Guttman.
Per leggere la pagina clicca sull'immagine per ingrandirla...
?UN POSTO D'ONORE FRA GLI EVENTI PIU' PRESTIGIOSI DELL'ESTATE? LE PAROLE DEL SINDACO DI PIETRASANTA SUL FESTIVAL 2013. L'ARTICOLO SU "EVENTI E NOTIZIE00-00-0000
LE FOTO DELLE PROVE: DENIS KOZHUKHIN E MICHAEL GUTTMAN PROVANO FRANCK 00-00-0000
Il momento delle prove del concerto di ieri sera, venerdì 1 agosto 2014, con il giovane talento russo al pianoforte e Michael Guttman al violino mentre stanno dando gli ultimi "ritocchi" alla sonata in La maggiore di Cesar Frank.
(Foto Bernard Rosenberg)
Ac00-00-0000
Acqui00-00-0000