Kremena Nikolova

  • Violino
Suona il:
Ha suonato anche nel:

”…Lei è un’artista unica, la sua umiltà musicale è una risorsa incredibile per la sua performance in cui l’attenzione dell’ascoltatore viene rapita dalla meraviglia …’’ Philippe Graffin Nata in Bulgaria, Kremena Nikolova ha iniziato lo studio del violino all’età di sei anni. I suoi studi sono proseguiti presso la Scuola Nazionale Professionale di Arte e Musica di Burgas, e cinque anni dopo presso l’Accademia Nazionale di Musica di Sofia. A undici anni inizia la sua vita concertistica, ottenendo premi in vari concorsi per giovani violinisti. Ha eseguito numerosi concerti da solista in collaborazione con diverse orchestre sinfoniche nelle sale più importanti bulgare.Ha vinto la prestigiosa borsa di studio “Galleria dei Talenti Bulgari” del 2007/2008. In seguito ha maturato le sue conoscenze musicali sotto la guida di artisti come Zakhar Bron, Michael Frischenschlager, Gerard Poulet, Pavel Vernikov, Enrico Onofri, Giorgio Fava e Anton Martynov, del quale attualmente è assistente nell’insegnamento. Dopo aver completato il percorso di studi all’Accademia Musicale Nazionale, si è stabilita in Italia nel 2012. Considerata dalla critica una giovane violinista estremamente espressiva, attualmente ha l’opportunità di tenere concerti in veste di solista e camerista in Italia, Bulgaria, Francia, Spagna, Russia, Slovenia collaborando con musicisti di fama mondiale. Attualmente tra i suoi partner di musica da camera sono: Anton Martynov, Riccardo Minasi, Ivry Gitlis, Giorgio Fava, Lyda-Chen Argerich, Vittorio Ceccanti, Anna Serova, Walter Vestidello, Alberto Casadei, Mark Drobinsky, Dima Tzypkin, ecc. Suona da solista con diverse formazioni cameristiche come “Orchestra Antonio Vivaldi di Venezia”, “Sonatori de la Gioiosa Marca”, ”Ensemble Alraune”, “Contrarco Baroque Ensemble”, ”I Solisti della Menuhin Academy” ‘’Oficina Musicum’’ e altre. Kremena Nikolova è direttrice artistica del Festival Internazionale di Musica “San Martino a Natale” a Venezia sin dalla sua fondazione nel 2014. Il suo vasto repertorio spazia dalla musica antica eseguita con strumenti originali, alla musica classica, romantica e contemporanea.