Luc Tooten

  • Violoncello
Suona il:
Ha suonato anche nel:

Luc Tooten è primo violoncello solista della Brussels Philharmonic. Si è diplomato al Conservatorio di Bruxelles, perfezionandosi poi con Reine Plachot a Parigi e con Mstislav Rostropovich in Svizzera. Successivamente ha iniziato la carriera, sia come solista che come camerista, con il Quartetto Arriaga, il Trio Portici e con il pianista Stéphane De May. I numerosi concerti lo hanno portato in tutta Europa, Canada, Cina, USA, Messico, Argentina, Sud Africa e in Israele. Come solista, si è esibito sotto la direzione di direttori di fama internazionale tra cui Yoel Levy, Alexander Rahbari, Jan Latham-König, Andrey Boreyko e Tan Dun. Ha realizzato numerose registrazioni tra cui l’integrale delle Sonate di Saint-Saëns, opere di Liszt, Chopin, Debussy, Onslow, Servais e Schubert, l'opera integrale per violoncelli e pianoforte di Edouard Lalo e una raccolta di opera originali dei compositori argentini Piazzolla e Bragato. Luc Tooten suona un magnifico violoncello Gagliano construito a Napoli.